La sindrome di down non si può curare?

È da rimarcare anche quanto la dottoressa Campbell afferma riguardo alla presenza di caseomorfine e gluteomorfine nelle urine (condizione generalmente associata alla disbiosi ad alla conseguente incorretta digestione di glutine e caseina) dei soggetti con sindrome di Down.

Caseino-morfine e gluteo-morfine

La sindrome di down non si può curare, ma si può spesso migliorare lo stato di salute fisico e mentale con vitamine e integratori, oppure guarendo il concomitante disordine dello spettro autistico

Fratelli, Famiglia, Ragazzi, Amore, Insieme, Due, Cura

Alle pagine 198-201 del libro di Linus Pauling Come vivere più a lungo e sentirsi meglio viene descritto il protocollo a base di integratori vitaminici per migliorare le condizioni (mentali, cognitive e persino fisiche) dei bambini down, uno dei tanti studi pionieristici sull’enorme valore di vitamine ed altri micronutrienti.

Per chi non volesse credere a queste informazioni può consultare l’articolo scientifico Can nutritional supplements help mentally retarded children? an exploratory study (“Gli integratori possono aiutare i bambini ritardati? uno studio esploratorio”) . 

Tigre, Cucciolo Di Tigre, Young, Tigerfamile, Famiglia

Le conclusioni di tale articolo sono che:

3 bambini down su 4 hanno guadagnato tra i 10 e i 25 punti di quoziente intellettivo ed hanno anche mostrato cambiamenti fisici in direzione della normalità. Oltre prove suggeriscono che l’integrazione ha migliorato l’acume visivo in due bambino ed ha aumentato il tasso di crescita.

Questi risultati supportano l’ipotesi che il ritardo mentale sia in parte di origine genetotrofica. Per ulteriori informazioni oltre al libro di Pauling segnalo anche due articoli in inglese
http://www.down-syndrome.org/perspectives/144/
http://www.healthresearch.com/height.htm

Mandarini, Frutta, Clementine, Agrumi, Vitamine

Come al solito le cure per i nostri figli ci vengono nascoste da un mostruoso apparato istituzionale; come per l’autismo abbiamo la conferma che il sistema gestito dall’élite occulta lavora contro l’uomo, e non certo per il suo bene.

Un’altra cosa che occorre dire rispetto alla sindrome di Down è che, secondo alcune statistiche recenti (non certo realizzate dalle nostre istitutuzioni sanitarie) spesso si accompagna con una forma più o meno grave di sindrome dello spettro autistico.

Autismo, Autistico, Asperger, Bambino, Spettro

Uno dei primi sospetti viene riflettendo sul fatto che il protocollo sviluppato per trattare i bambini Down è molto simile al protocollo Defeat Autism Now! (DAN!), uno dei primi tentativi di intervento per i bambini autistici (poi di gran lunga superato dal metodo GAPS della dottoressa Campbell-McBride e dal protocollo di Kerri Rivera).

Felice, Ragazzo, Autismo, Bambino, Infanzia, Estate

Ma è stata proprio Kerri Rivera a rilevare il fatto che un numero pari circa all’80% dei bambini down soffre anche di una forma più o meno gravi di disturbo dello spettro autistico, che tante volte non viene riconosciuta in quanto nascosta dall’altro problema, molto più facilmente riscontrabile e diagnosticabile.

Bambino, Ragazzo, Sorridente, Infante, Felice, Carino

Ciò vuol dire che tanti bambini down stanno migliorando di molto la propria salute generale e la propria capacità di autogestione, grazie ad un protocollo che “guarisce i sintomi noti come autismo”.

È da rimarcare anche quanto la dottoressa Campbell afferma riguardo alla presenza di caseomorfine e gluteomorfine nelle urine (condizione generalmente associata alla disbiosi ad alla conseguente incorretta digestione di glutine e caseina) dei soggetti con sindrome di Down.

Bambino, Teddy Bear, Ascolta, Giocattolo, Teddy, Orso

Un particolare che avvalora quanto scritto in questo capitolo e che suggerisce come tali persone (o almeno un vasto numero di essi) potrebbero beneficiare da una dieta priva di glutine e caseina (in modo che l’incompleta digestione di quelle proteine non generi caseino-morfine e gluteo-morfine), compresi amidi, legumi e cereali.

Ragazza, A Piedi, Teddy Bear, Bambino, Femminile

Così come la disbiosi/parassitosi che rappresenta una delle cause più importanti dell’autismo, è almeno parzialmente ereditata dalla madre (sebbene i vaccini sono spesso la goccia che fa traboccare il vaso così la sindrome di Down secondo alcuni critici della medicina ufficiale, non sarebbe causata dalla tarda età della madre in sé, ma dal fatto che la donna di età più avanzata è stata, nel corso degli anni, esposta ad un maggiore quantitativo medio di radiografie.

Ocean, Ragazza, A Piedi, Mare, Estate, Acqua, Vacanza

Personalmente mi sembra molto plausibile l’ipotesi che la trisomia 21 possa essere correlata anche ad altri tipi di problemi di salute della madre, specialmente la disbiosi/parassitosi intestinale.

Se viene perturbato il delicato equilibrio ecologico della microflora intestinale (con cui viviamo in perfetta simbiosi) il processo di assimilazione dei nutrienti viene compromesso, il sistema immunitario indebolito,

Cervello, Infiammazione, Corsa, Medico

il sistema di disintossicazione viene rallentato fin quasi a venire bloccato, metalli pesanti, composti chimici dannosi ed altre tossine si accumulano nei tessuti grassi, e a volte si sviluppano forme più o meno gravi di malattie autoimmuni.

Il fatto che in queste condizioni di squilibrio sistemico si possa manifestare un difetto genetico nel nascituro, non è difficile da immaginare.

Batteri, Medico, Biologia, Salute, Anatomia, Scienza

Sarà un caso che di recente ho conosciuto una madre che ha due figli, uno autistico ed uno down?

PS: ho letto un articolo sul sito del quotidiano La Stampa che riferisce di una bambina nata con leucemia e sindrome di Down e poi miracolosamente guarita da entrambe le patologie; sembra ben poco credibile, eppure la notizia viene riportata dalla stampa mainstream, ma qui siamo al limite del fantastico …

531 Pubblicato su Proceedings of the National Academy of Science U.S.A. Jan 1981; 78(1): 574-578, autori R.F. Harrell, R. H. Capp, D. R. Davis, J. Peerless, L R Ravitz; http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC319096/.
http://autismovaccini.org/…/autismo-da-vaccino-esavalente-…/
Vedi Ciò che i dottori non dicono, Lynne McTaggart, Macro Edizioni.
http://www.lastampa.it/…/la-bambina-miracolo-gu…/pagina.html.

Newsletter Updates

Inserisci la tua email se desideri iscriverti alla newsletter

Leave a Reply

× Sono qui per aiutarti