Posted on Lascia un commento

Crea la tua realtà

Quando siamo malati ci mettiamo in discussione, ci sentiamo tagliati fuori dalla vita, dallo scopo per cui siamo venuti al mondo.

Dubitiamo delle verità fondamentali intrinseche dentro di noi, come la capacità del corpo di guarire, perché non siamo ancora entrati in contatto con le vere cause che si celano dietro la nostra malattia.

Consapevolezza

Cogliendola come opportunità di riunire parti di noi, facendo precipitare la dualità dove ci specchiamo separandoci.

Passiamo da un medico all’altro, da una comunità medica all’altra, cercando delle risposte. 
Arriviamo a perdere fiducia nella vita, in noi stessi, nel proprio Sè “AnimA”.

Quando stiamo bene, però, i dubbi svaniscono. Abbiamo l’energia che ci serve per dedicarci al vero scopo della nostra vita, ci osserviamo trasformarci

Riso, Donne, Seduta, Vendemmia, Scrofa, Setaccio, consapevolezza

La Consapevolezza si espande, insieme alla Conoscenza, crediamo di nuovo nel bello della vita che si manifesta in ogni nostra infinita espressione.

Entriamo in contatto con le leggi dell’universo, a cominciare dalla legge del rinnovamento, leggi dinamiche, vitali, che vanno oltre ai programmi e modelli impressici dalla cultura e dalle tradizioni.

La verità sul mondo, su noi stessi, sulla vita, sul nostro scopo si riduce alla guarigione.

La Vita è la diretta manifestazione della Coscienza nel fare l’Esperienza.

Francesco Ciani

Posted on Lascia un commento

L’Arte di Vivere

Consapevolezza

Molte persone sono così imprigionate nella loro mente che la bellezza della natura per loro in realtà non esiste. 

Potremmo dire “che bel fiore”!

inconsapevolezza

Ma si tratta soltanto di una etichetta mentale automatica. 

Poiché non sono in quiete, non sono presenti, non vedono veramente il fiore, non ne percepiscono l’essenza, la sacralità,

Risultati immagini per Cuore ANimA

così come non conoscono sé stessi, non percepiscono la propria essenza, la propria sacralità.

Francesco Ciani

Posted on Lascia un commento

Paura

La nostra paura più profonda non è di essere inadeguati.
La nostra paura più profonda è di essere potenti oltre ogni limite.
È la nostra stessa Luce, non la nostra Oscurità, che più ci spaventa.

Ci domandiamo: “Chi sono io per brillare,
splendere favoloso di talento, favoloso?”

In realtà chi sei tu per non esserlo?
Siamo la Coscienza che si manifesta nel fare l’Esperienza.
Agire da piccolo uomo non serve al mondo.
Non c’è nulla di illuminato nello sminuire se stessi cosicché le persone intorno a noi si sentiranno insicure.. morire…

Siamo tutti nati per risplendere,
come fanno i bambini.
Siamo nati per rendere manifesta la gloria che è dentro di noi, in ogni infinita Espressione che la Vita è!

Non solo in alcuni di noi: è in ognuno di noi.

Se noi lasciamo la nostra luce splendere… inconsapevolmente diamo alle altre persone la possibilità di fare lo stesso.
E quando ci liberiamo dalle nostre paure,modelli imprinting retaggi  la nostra presenza automaticamente libera gli altri.

Marianne Williamson modificata Francesco Ciani

Posted on Lascia un commento

La nostra salute: Questione di separazione

Un incontro alla riscoperta di sè.

Domenica 16 dicembre dalle 16 alle 19 in via Montà 49, Padova

e Lunedì 17 per Consulenze Individuali (previo appuntamento).

– Sperimento il corpo: esercizi di movimento e conoscenza del corpo

– Scardinare le credenze: il corpo come strumento per la nostra evoluzione. Oltre le paure, torniamo a muoverci.

io 2

– Il dolore: un nostro alleato?

– In che modo stai vivendo la tua vita?
– Come vivi il tuo corpo?
– Con quali credenze sulla salute stai procedendo?
Ad esempio: ritieni che il processo di invecchiamento sia un processo fisiologico di inevitabile declino?

Le persone che arrivano alla guarigione interiore e fisica, o integrazione,  sono capaci di staccarsi da ogni cosa che produca ferite, rabbia, paura, ansia e idee negative, nel loro “laboratorio” esiste una visuale molto verticale, dove la comprensione è il sale della vita e l’Amore è come un fiume in piena che fuoriesce dal suo letto.

In questo incontro vogliamo farti sperimentare il corpo ma anche darti una panoramica nuova derivante dai nostri studi che ci consente di considerare l’uomo nella sua globalità.

dare

Questo incontro è utile a chi:
– Vuole sperimentare il corpo.
– Desidera aggiornare e rivedere alcune credenze limitanti sulla salute.
– Vuole capire di più la natura di alcuni suoi disturbi.

Comprendere l’esperienza, porta l’acquisizione di consapevolezza, manifestazione del proprio Benessere Interiore, fisico ed emotivo, in ogni infinita espressione della Vita già presente.

Conducono l’incontro:
Michele Dovico   
Fisioterapista e terapista Shiatsu in ottica globale. Aiuta le persone a livello fisico a comprendere dinamiche e schemi inconsci limitanti attraverso incontri di crescita personale.

Francesco Ciani
Naturopata specializzato nell’Asse Intestino – Cervello, Iridologo, Problem & Solving, nell’interazione dinamiche dello stato di Consapevolezza in ciò che persiste o resiste alla comprensione e “guarigione” Interiore

Occorrente:
– Vestiario comodo (in sala cammineremo scalzi)
– Sorriso 🙂
Ingresso 20€
Prenotazioni Contatti+39 338 8780958 Michele Dovico    Francesco Ciani

PS. Inoltre c’è la possibilità di fare delle Consulenze individuali sia la Domenica sera che il Lunedì seguente.

Posted on Lascia un commento

Le malattie del sistema autoimmunitario

Le malattie autoimmuni, come per esempio la poliartrite evolutiva, sono malattie nelle quali l’organismo mette insieme più processi, in quanto presentano sintomi di allergia, di infiammazione e di dinamica cancerosa.
Sono malattie di difesa nelle quali l’organismo non riconosce più le sue stesse cellule e comincia a combatterle e a distruggerle come se fossero agenti estranei e pericolosi. Questa malattia è degenerativa nel senso che non vengono più rispettate le leggi naturali di riconoscimento organico.

Queste malattie ci parlano della nostra incapacità a riconoscerci, vederci e accettarci per quello che siamo. Tale difficoltà a riconoscere ciò che siamo è sovente aggravata dalla ricerca di «responsabilità esterne».
L'immagine può contenere: nuvola, cielo, spazio all'aperto e natura
Siamo in lotta con il mondo che non ci comprende, non ci riconosce e non ci ama, quando si tratta evidentemente di un nostro problema. Abbiamo una visione manichea della vita e le cose non possono essere che buone o cattive, le situazioni non vengono vissute che in termini di torto o ragione.
Questa perenne strategia conflittuale e di difesa compulsiva ci porta a distruggerci, mentre crediamo di distruggere il mondo per difenderci e non per nuocere a noi stessi.
La necessità nasce dal comprendere che la Dualità è solo un espressione di come creiamo la realtà fuori e dentro di noi, grazie all’esperienza consapevole comprenderemo per differenza che è l’unità ciò che siamo, farà risolvere ogni problema sia fisico che emozionale.
(Michel Odoul modificato Francesco Ciani)
 
 
Posted on Lascia un commento

Le malattie del sistema autoimmunitario

Le malattie autoimmuni, come per esempio la poliartrite evolutiva, sono malattie nelle quali l’organismo mette insieme più processi, in quanto presentano sintomi di allergia, di infiammazione e di dinamica cancerosa.
Sono malattie di difesa nelle quali l’organismo non riconosce più le sue stesse cellule e comincia a combatterle e a distruggerle come se fossero agenti estranei e pericolosi. Questa malattia è degenerativa nel senso che non vengono più rispettate le leggi naturali di riconoscimento organico.

Queste malattie ci parlano della nostra incapacità a riconoscerci, vederci e accettarci per quello che siamo. Tale difficoltà a riconoscere ciò che siamo è sovente aggravata dalla ricerca di «responsabilità esterne».
L'immagine può contenere: nuvola, cielo, spazio all'aperto e natura
Siamo in lotta con il mondo che non ci comprende, non ci riconosce e non ci ama, quando si tratta evidentemente di un nostro problema. Abbiamo una visione manichea della vita e le cose non possono essere che buone o cattive, le situazioni non vengono vissute che in termini di torto o ragione.
Questa perenne strategia conflittuale e di difesa compulsiva ci porta a distruggerci, mentre crediamo di distruggere il mondo per difenderci e non per nuocere a noi stessi.
La necessità nasce dal comprendere che la Dualità è solo un espressione di come creiamo la realtà fuori e dentro di noi, grazie all’esperienza consapevole comprenderemo per differenza che è l’unità ciò che siamo, farà risolvere ogni problema sia fisico che emozionale.
(Michel Odoul modificato Francesco Ciani)
 
 
Posted on Lascia un commento

AnimA integrazione emisferica

L’AnimA nella sua capacità di fare l’impossibile è infinitamente più potente della medicina moderna. Corpo e mente da soli non possono dissolvere un esercito di cellule cancerogene, mentre la sostanza spirituale che si può definire anima, combinata con le risorse dello spirito, della mente e del cuore, può elevarsi ad altezze potremmo dire mistiche.
Risultati immagini per Anima guarigione
Di solito ci insegnano ben da piccoli di prendere posizione, saperci destreggiare in questo mondo e concentrare i sensi sul mondo esterno, con la sua realtà tattile e fisica, o a fidarci delle esperienze personali soggettive.
Immagine correlata
Abbiamo investito anni nell’adorazione della mente, producendo idee e mezzi sempre migliori per il nostro benessere esteriore (…), così l’anima è di-ventata una minaccia alla stabilità della nostra vita fisica e mentale.

From:  2° TESI Francesco Ciani (Epilessia Male Oscuro dell’Anima)

Posted on Lascia un commento

Guarire con un Abbraccio

Nessun testo alternativo automatico disponibile.
Affinché un abbraccio trasmetta emozioni, dobbiamo prima imparare ad abbracciare noi stessi.
Grazie a ciò, possiamo far diminuire lo stress e rafforzare la nostra autostima.
Ci sono persone che ci abbracciano con tanta forza che sembra vogliano romperci, ma in realtà stanno solo modellando il vestito dell’amore sul nostro corpo.

Ci sono abbracci che creano una sintonia speciale tra la mente, il corpo e le nostre emozioni.
Ci sono abbracci che non risolvono niente, ma che hanno la capacità di confortarci.
L'immagine può contenere: crepuscolo, cielo e spazio all'aperto
Il fatto che qualcuno ci circondi in modo sincero può arrivare a risanare le nostre ferite, allontanare la solitudine e le paure e riempirci di gioia.
Affinché un abbraccio trasmetta emozioni, dobbiamo prima imparare ad abbracciare noi stessi.
Grazie a ciò, possiamo far diminuire lo stress e rafforzare la nostra autostima.
Un giorno un abbraccio guarirà tutte le ferite.
Nonostante ciò, per quanto possa sembrare assurdo, ci sono persone a cui non piace essere abbracciate, perché si sentono a disagio e invase nel loro spazio personale. In realtà, però, ognuno di noi prima o poi ha bisogno di ricevere un caldo abbraccio.
Cèline Riviere
Posted on Lascia un commento

Prossimi Appuntamenti a Milano

Domenica 2 Dicembre 2018, in Mieloteca D’Autore a Sedriano in via Manzoni 36

Home Fullwidth


sarà presente Francesco Ciani, Naturopata, Iridologo, Asse intestino – Cervello,  per consulenze mirate al Benessere.
Chiamare e fissare appuntamento al 3276189628…
Non mancate
Immagine1.png

Posted on Lascia un commento

Il tuo Cuore lo sà

Il tuo Cuore lo sa, perché vede con la coscienza dell’Anima.
Sa che sia la tua reazione del momento sia la situazione in sé sono semplicemente quello che sono, qualcosa al di là del bene e del male, al di là del giudizio.
La reazione non è davvero tua, è della macchina biologica che ti ospita, la situazione che ti coinvolge è esattamente quella che tu stesso stai creando.

La percezione avviene dentro te.
La reazione avviene dentro te.
Tutto accade dentro te, e quando ne diventi cosciente ti assumi il 100% di potere di modificare proprio ciò che accade dentro te.»
L'immagine può contenere: 1 persona, con sorriso, spazio all'aperto
Ps. non Separarti mai più da TE Stessa/o, da ciò che Sei da sempre, non è necessario permettere di separarsi per comprendere per differenza che Sei già Completa/o.
Avrah Ka Dabra modificato Francesco Ciani