Le vertigini

L'uomo del nostro tempo e della nostra civiltร  ha sviluppato in misura particolare le forze cerebrali ed รจ quindi in costante pericolo di trascurare il suo secondo centro, il cuore.

Le vertigini sono sensazioni che comportano perdite di equilibrio

Sensazioni di ยซterra che manca sotto i piediยป o instabilitร  dei riferimenti visivi intorno a noi.

Le vertigini esprimono il nostro bisogno di dominio dello spazio circostante e la ricerca di punti di riferimento precisi, definiti e stabili. Per questa ragione riguardano principalmente le persone ansiose o falsamente ยซdistaccateยป.

Equilibrio, Altezza, Pericoloso, Contro Il Traffico

Uno degli strumenti essenziali dell’equilibrio corporeo รจ l’orecchio, in particolare con quella ยซsorta di sabbiaยป che si trova dentro l’orecchio interno, la cui posizione e i cui movimenti sono fortemente responsabili della nostra stabilitร  fisica. Ora, l’orecchio, che appartiene al Principio dell’Acqua, rappresenta effettivamente i nostri punti di riferimento fondamentali.

La paura di non riuscire a controllare quello che accade, di non controllare lo spazio circostante si traduce in vertigini piรน o meno accentuate, dirette (vertigini in luoghi elevati) o indirette (situazioni particolari che provocano le vertigini).

Rotella Di Ferris, Corsa, Divertimento, Carnevale

รˆ il caso classico delle vertigini avvertite nei giochi dei luna-park o durante la pratica di alcuni sport, nei quali i nostri punti di riferimento spaziali vengono disturbati, le vertigini sono anche segnale di possibili disequilibri, problemi con l’infanzia, variazione della situazione conosciuta. L’uomo possiede due centri: cuore e cervello – sentimento e pensiero.

L’uomo del nostro tempo e della nostra civiltร  ha sviluppato in misura particolare le forze cerebrali ed รจ quindi in costante pericolo di trascurare il suo secondo centro, il cuore. Non รจ perรฒ il caso di demonizzare il pensiero, la ragione e la testa:

non รจ questa la soluzione. Nessuno dei due centri รจ migliore o peggiore. L’uomo non deve scegliere tra l’uno e l’altro – deve restare in equilibrio.

Donna, Felicitรƒย , Sunrise, Silhouette, Abito, Beach

La testa non deve rendersi autonoma e cercare di andare avanti senza il corpo e senza il cuore. Se il pensiero taglia i legami col basso, perde le radici. Il pensiero funzionale della scienza รจ per esempio un pensiero privo di radici – gli manca il rapporto col motivo primo โ€“ la Consapevolezza del Sรจ.

L’uomo che segue soltanto la propria testa sale ad altezze vertiginose senza alcun ancoraggio verso il basso: nessuna meraviglia quindi che perda la testa.

La testa suona il campanello d’allarme. Ecco le vertigini o altre sintomatologie collegate (reni โ€“ intestino โ€“ acufeni ecc).

(Fonti Michele Odoul, Thorwald Dethlefsen, Rudiger Dahlke modificate by Francesco Ciani)

Nadia Rizzo
Nadia Rizzo
Legnano
Leggi Tutto
Ciao sono Nadia io ho trovato a Francesco in un momento difficile della mia vita senza potere quasi fare nulla sono in cura da due anni perchรฉ soffro di fibromialgia , artrosi. Grazie a lui posso dire che incominciato a prendere la mia vita in mano. Adesso faccio unโ€™altra vita fisicamente e mentalmente direi che lui รจ una persona professionale, umana, magnifica sempre disposto ad aiutarti. Adesso sono una donna con tanta voglia di vivere!!!!โค๏ธย  Io lo consiglio a tutte le persone che hanno qualsiasi tipo di difficoltร  dopo un mese avrete le prime conferme๐Ÿ˜Š

Cerchi Soluzioni?

Puoi utilizzare questa barra di ricerca o usare WhatsApp

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarร  pubblicato.