Ipoglicemia

Un brusco calo del glucosio ematico sotto la soglia di 70mg/dl provoca diversi sintomi, piรน o meno gravi: fame, tremore, ansia, sudorazione, pallore, battito cardiaco irregolare, confusione, mente annebbiata, stanchezza, vertigini, irritabilitร 

Eccessiva insulina

Repentini aumenti della glicemia sono un potente stimolante della secrezione di insulina da parte delle ฮฒ-cellule del pancreas.

Quantitร  elevate di insulina in circolo fanno crollare i livelli di glucosio fino a produrre ipoglicemia, sia negli adulti che nei bambini.

Sintomi

Un brusco calo del glucosio ematico sotto la soglia di 70mg/dl provoca diversi sintomi, piรน o meno gravi: fame, tremore, ansia, sudorazione, pallore, battito cardiaco irregolare, confusione, mente annebbiata, stanchezza, vertigini, irritabilitร . I cali di zucchero sono comuni tra i diabetici, ma riguardano anche le persone sane.ย 

cetriolo spaghetti

L’ipoglicemia reattiva si presenta poche ore dopo un pasto o un digiuno di qualche ora.

Se avviene con una certa frequenza, e non รจ riconosciuta, l’ipoglicemia comporta, non solo elevati livelli di cortisolo, ma anche cambiamenti strutturali nel cervello, disfunzioni cognitive, scarse capacitร  mentali e disturbi comportamentali[165].

Le verdure, quale fonte equilibrata di carboidrati, zuccheri e fibre, aiutano a mantenere i livelli glicemici e insulinemici nella norma.

Il consumo di grassi sani, favorisce, altresรฌ, il senso di sazietร , e lโ€™energia che ne deriva si prolunga per molte piรน ore rispetto a quella fornita da cereali, patate e legumi.

La dieta chetogenica favorisce una protezione naturale contro le crisi ipoglicemiche frequenti[166],[167].

Emoglobina glicata

Il glucosio si lega all’emoglobina dei globuli rossi, formando cosรฌ molecole di emoglobina glicata o glicosilata (HbA1c o A1c). Lโ€™iperglicemia puรฒ riflettersi sulla quantitร  di emoglobina glicata, che, nelle persone sane, รจ inferiore al 6,5% di quella totale.

Talvolta il medico prescrive il test dellโ€™HbA1c, in caso di familiaritร  con il diabete oppure la glicemia a digiuno si presenta elevata. Questo esame mostra i livelli medi di glicemia che si sono avuti nei due/tre mesi precedenti il prelievo:

lโ€™arco di tempo che scandisce il ciclo di vita dei globuli rossi. Il dosaggio dellโ€™emoglobina glicata รจ un buon indicatore clinico per capire se i farmaci per ridurre la glicemia hanno funzionato oppure se stiamo sviluppando la sindrome metabolica.

Glicazione: per molti anni, gli effetti dello zucchero sul sistema cardiovascolare sono stati rilevati misurando i livelli di glicemia e piรน recentemente dosando anche lโ€™emoglobina glicata.

Studi recenti hanno scoperto dei nuovi marcatori biologici, utili a prevenire lo sviluppo di danni futuri, anche in presenza di valori glicemici normali.

La glicazione รจ un processo spontaneo, senza controllo da parte di un enzima, in cui zuccheri di varia natura – glucosio, fruttosio saccarosio, alcol, polioli (xilitolo, mannitolo e sorbitolo) – si legano a molecole proteiche, lipidiche e al DNA.

In altre parole, componenti di vitale importanza per la nostra salute vengono โ€œcaramellatiโ€, formando un legame insano, alterato e mal funzionante, tanto da attivare il sistema immunitario.

La glicazione si puรฒ sviluppare in due modi:

  • quantitร  eccessive di zuccheri introdotte con gli alimenti,
  • cottura di carboidrati e proteine ad elevate temperature (patate fritte, crosta del pane, carne grigliata, frittura). Si veda capitolo sulla cottura della carne.

Le molecole generate da questa unione corrotta sono definite glicotossine.

Possono accumularsi nei tessuti, causando invecchiamento precoce, infiammazione, stati dolorosi, reazioni allergiche o autoimmuni, problemi cardiologici, tumori, diabete, Alzheimer e demenze senili

Lory Grasso
Lory Grasso
Alba (CN)
Leggi Tutto
Sto leggendo tutto d'un fiato, รจ troppo bello averti "scoperto", anche se forse con enorme ritardo! Ho guardato anche alcuni tuoi video ed ho lasciato dei commenti. Non trovo parole sufficienti per ringraziarti, perchรฉ quelle che ho ascoltato non sono solo "nozioni interessanti", sono molto di piรน, sono uno stimolo meraviglioso per ripartire da zero, per capirsi, migliorarsi ed amarsi davvero. Sono un concentrato di emozioni positive che risvegliano la nostra luce interiore, quello di cui avevo soprattutto bisogno. Le ascolterรฒ e riascolterรฒ ancora molte volte, nella speranza di riuscire a metterle in pratica e finalmente, tornare a sorridere alla Vita๐Ÿ˜Šโค๏ธ Grazie di vero cuore Francesco! ๐Ÿ™โค๏ธ

Leave a Reply