I tumori nascono su tessuto infiammato

I recenti studi che mostrano come i tumori siano dovuti ai processi infiammatori cronici

Fantasia, Città, Architettura, Stato D'Animo, Skyline

I tumori si sviluppano solo su tessuto infiammato (cronico), e siamo noi stessi a procurarceli.

Quello che definiamo infiammazione sono in realtà processi comunicativi tra organi con oggetto la riparazione.

Tramonto, Nube, Meditazione, Buddismo, Mindfulness

Tutti gestiti dal microbiota intestinali, che sono un vero e proprio ufficio tecnico. Ci riparano e ci tengono in efficienza così come noi lo facciamo nei confronti della nostra abitazione.

Solo per starci comodi

Abbiamo un curioso modo di ripararci in quanto i primi operai che arrivano, citochine pro-infiammatore, demoliscono. Ovvero c’è una piccola crepa in un muro, dopo non c’è il muro.

denti devitalizzati
Infezioni denti devitalizzati

Poi arrivano quelle che ricostruiscono

Quando il microbiota cade in uno stato di infiammazione cronica, produce sempre i primi operai, ma produce citochine diverse da quelle capaci a ricostruire, e più le seconde non ricostruiscono più le prime insistono a rompere, fino a portare alla degenerazione tissutale.

Salmone, Piatto, Cibo, Pasto, Di Pesce, Frutti Di Mare

L’infiammazione cronica è data da un intestino debole, incapace di gestire i processi infiammatori del cibo

Che non dipende dal cibo, ma dalla forza dell’intestino di gestire l’infiammazione.

Risultati immagini per tessuto infiammato

Sono riuscito a portare in dieta libera celiaci, nati celiaci con i villi atrofizzati. Che fosse possibile lo dimostra Shantih Coro, che a Miami lo fa da anni.

Con un protocollo alimentare che mira a disintossicare, recuperare, ripristinare, come il Serplus, eliminando almeno inizialmente cibi pro infiammatori, cibi insulinici a carico glicemico e uno stile di Vita Consapevole è possibile.

Quindi la dieta per la salute è quella che mi mantiene forte o mi ripristina una forza dell’intestino. 

Paolo Mainardi modificato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *