Frattura del braccio

Malattia Espressione dell’AnimA

 
Un braccio rotto simboleggia la frattura del proprio rapporto con il mondo: impedisce di prendere in mano la vita, di afferrarla e di agguantarla, chi ne è vittima non è più in grado di interagire col mondo e non può compiere azioni normali: diventa incapace di agire.
 
Se è il braccio destro ad essere colpito, non si ha più neppure la possibilità di firmare, è necessario allora presentare le dimissioni, il che implica ritirarsi dalla vita.
 
Riconvocate, Wrestling Indiano, Concorrenza, Lotta
 
In alcune società antiche, ai ladri veniva mozzato o rotto il braccio destro, in tal modo erano costretti a rinunciare del tutto, almeno temporaneamente, alle loro «opere manuali».

Il compito, in caso di frattura, consiste nel rinunciare consapevolmente al modello di vita adottato fino a quel momento. La malattia stessa attraverso la condanna alla non-azione fornisce le condizioni adatte.

 
Formazione, Muscoli, Braccia, Bionda, Bar Campane
 
È estremamente significativo sapere quale delle due braccia è stato colpito, se quello destro col quale ci imponiamo, o quello sinistro col quale chiediamo.
 
Immergendoci in una situazione di necessario riposo, possiamo trovare dei segnali che ci permettono di capire come, in futuro, potrebbe presentarsi nella nostra vita un alternarsi di tensione e rilassamento.
 
Risultati immagini per frattura del braccio
Il decorso post-frattura rappresenta sul nostro corpo stesso il compito da svolgere. Un movimento non abituale o esagerato determina un drammatico aumento della tensione, finché le ossa cedono e si rilassano.

Tali eventi sono pensabili anche in senso metaforico e molto più significativi.

La maggior parte delle fratture del braccio si verifica in seguito a cadute. La caduta ci mette in contatto con una problematica antica, che risale alle origini della storia umana: la caduta dell’unità paradisiaca nella polarità.
 
Risultati immagini per frattura del braccio
Altre culture ricorrono ad altre immagini, ma nessuna di loro rinuncia a questo modello originario, basato sulla rivolta dell’uomo contro il suo creatore e sulla conseguente caduta.

Nell’antichità si credeva che Hybris, la ribellione degli uomini contro Dio, fosse l’unico peccato.

Amore, La Separazione, Dolore, Fantasia, Solitudine
 
L’uomo dovette farsene carico se volle seguire la via dell’evoluzione. L’esempio di Prometeo illustra molto chiaramente la fase della ribellione, poiché questi disobbedendo agli dèi, donò il fuoco agli uomini.

La sua conseguente caduta fu profonda e la punizione, che fu condannato a sopportare fino all’espiazione, fu drastica.

Risultati immagini per portare a braccio
Il significato simbolico della frattura fisica è simile a quello della frattura con Dio, anche se il livello del corpo è piuttosto inadatto ai tentativi di rivolta. Esagerando in qualcosa, violiamo le leggi della natura.
 
Ne segue una punizione, ma il messaggio che questa ci invia non dice che non dobbiamo più osare e non superare certi limiti, ma che al contrario dobbiamo osare affrontare la vita e accettare la sfida.

Più alternative si offrono al corso ordinato dell’esistenza, meno ci si scontrerà con il tema delle ossa.

Risultati immagini per portare a braccio
Per lo più la parte rotta diviene dopo la nuova saldatura più forte di prima.

Se non si guarisce bene da una frattura, significa che le misure che abbiamo preso a livello interiore non sono state sufficienti a che la contraddizione che continua ad esistere in noi si ripercuote sul corpo.
 
Lama Sega, Sega Circolare, Tagliente, Pericoloso, Turno
 
È necessario tuttavia continuare a correre il rischio di cadere mentre stiamo percorrendo la nostra strada:
 
la caduta deve essere un’occasione per fermarsi a osservare e soprattutto per cercare nuove strade, che conducano fuori dal solito tran tran. Bisogna interrompere la continuità e mettere in questione i principi di base quando sono diventati troppo rigidi.

Risultati immagini per portare a braccio
Domande

 
1. Quale delle mia parti, quella maschile o quella femminile, è andata così lontano da rendere necessaria un’interruzione?
2. In che misura non riuscivo più a dominare la vita di questa parte di me, in che misura ne venivo strangolato?
3. Per rompere la monotonia c’era bisogno di una frattura? Che cosa mi porta il cambiamento legato alla frattura?
4. Dove le convinzioni sono troppo rigide e i giudizi appesantiti da pregiudizi? Dove ho sottoposto le cose a una tensione eccessiva e ho esagerato?
5. Dove la mia strada esige maggiore libertà di movimento?
6. In che rapporto mi trovo con il mio coraggio: sono nei limiti o li ho oltrepassati?
7. Come posso portare nella mia vita alternativa e tensione, e come posso introdurvi una significativa distensione?
 
(Dott. Rudiger Dahlke)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *