Chestnut bud

Difficoltà di apprendimento, balbuzie, ripetizione, fissazione, non assimilazione.

Fiore della mancanza di apprendimento

Castagno “Il Fiore dell’Attenzione”. Appartiene a quelle persone che sembrano non imparare mai, come aspetto negativo, imparare dai propri errori, sono quelle persone per commettono sempre gli stessi errori nella loro vita. Che si sposano magari 3 volte sempre la stesso tipo di donna.

Sintomo del blocco: Si fanno sempre gli stessi errori, mancanza di concentrazione. Non è in grado di elaborare realmente le proprie esperienze, mancanza di osservazione e di interesse, disattento, distratto.  Manca do partecipazione alla vita, non trae insegnamento e fa gli stessi errori, svogliato indifferente, ingenuo. Ritardi mentali.

Isomorfismo di Chestnut Bud: Ripetizione, non Assimilazione

Favorisce: lucidità mentale, maggior apprendimento dalle esperienze passate. Favorisce la concentrazione.  

Sintomi fisici: Fissazione, ripetizione correlata con la cronicità di un sintomo o di una patologia, sintomi che si ripresentano con cadenza ricorrente, malattie che sembrano guarire e poi tornano: è chiamato il fiore calendario, patologie recidivanti, non assimilazione, minerali, anemia, osteoporosi, ritardo di sviluppo, malattie tipicamente psicosomatiche.

Nel paziente si osserva: una specie di reticenza a capire ciò che ha, sembra sereno e spensierato, e spesso soffre di malattie che nemmeno sa di avere, tipicamente organiche: ulcere, stress da iperattività. Nei bambini ritardo dell’apprendimento e dello sviluppo.

Le Risposte Di Chestnut Bud: Ripeto spesso gli stessi errori. Mi dimentico le cose. Le persone mi dicono che sono ingenuo. Non riesco a coordinarmi con la realtà.

Non confondere con:  Honeysuckle che non impara dalle lezioni per un ostinato e nostalgico attaccamento al passato.

Doc. Stefano Ciavorella
Doc. Stefano Ciavorella
Leggi Tutto
Empatia. Questa è la parola d’ordine per Francesco che gestisce il Centro. E come entri, sin dal primo istante te ne accorgi. Sorriso, capacità di ascolto, capacità di mettere a proprio agio, descrizione dettagliate ed approfondite sul perché ci succedono alcune cose... esci da lì carico di positività come mai prima. Francesco ti insegna a guardarti dentro ed a capire, a fare tuo, a metabolizzare in toto il concetto imprescindibile “malattia-linguaggio dell’anima”. Che è tutto!.......

Newsletter Updates

Inserisci la tua email se desideri iscriverti alla newsletter

Leave a Reply

× Sono qui per aiutarti