Agrimonia (Agrimonia eupatoria)

Parti usate: sommità fiorite.

Agrimonia dal latino argemonia, nome di una specie di papavero usato nell’antichità contro un mal d’occhi detto “arghema”.

I principali componenti sono: i tannini (agrimonia e potentillina), polifenoli, triterpeni (glucosidi dell’acido oleanolico, dell’alfa amitina e dell’acido ursolico), acido silicico, flavonoidi, acido ascorbico, acido nicotinico, tracce di alcaloidi. Nella pianta e nelle radici fresche è stata trovata una sostanza amara: l’agrimolide.

Agrimonia Eupatoria, Agrimony Comune, Campanili
 
Nella medicina popolare, l’agrimonia viene usata come coleretico e colagogo, nell’insufficienza e nella congestione epatica, nella colecitiasi nelle enteriti catarrali, nelle gastriti catarrali croniche. E’ impiegata nel reumatismo cronico, muscolare e articolare.

L’estratto acquoso ha dimostrato di possedere effetti antispastici.

Fiore, Agrimonia, Fiore Giallo, Flora, Fioritura
 
Le proprietà analgesiche si sono dimostrate preziose nelle nevralgie, nelle nevriti, nelle artriti e periartriti. Preparazione: un cucchiaio da tè per una tazza d’acqua bollente, coprire, lasciare in infusione per circa 20 minuti, filtrare, bere due o tre tazze al giorno. Non sono note controindicazioni.
Consigliata per: diarree, litiasi renale, albuminuria, obesità, emottisi l’emissione di sangue dalle vie respiratorie, solitamente attraverso un colpo di tosse.
 
Rose, Giallo, Thailandia, Agrimonia Eupatoria
 
A seconda della quantità di sangue emessa, si può variare dallo sputo striato di sangue (emoftoe) all’emissione di sangue misto a catarro, fino all’emissione copiosa di solo sangue; di solito il sangue si presenta schiumoso e di colore rosso vivo., coliche nefritiche, diabete, epatismo.
 
Per l’uso topico come compresse: stomatiti, afte, piaghe infette e atone, distorsioni.
Via Piave, 22, 61032 Fano PU, Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *