Cannella olio essenziale

Agisce sul fisiologico benessere dell’apparato del stomaco

Cannella (Cinnamomum zeylanicum) o.e. dalla scorza.

Note Bibliografiche:

Stelle Alla Cannella, Bastoncini Di Cannella, Pigne

Cinnamomum zeylanicum, albero originario dell’isola di Ceylon e dell’India. L’essenza, rosso-marrone, densa e dal sapore bruciante, si ottiene per distillazione in corrente di vapore della corteccia.

l principali costituenti dell’essenza sono l’aldeide cinnamica, l’aldeide o-metossi-cinnamica e l’eugenolo.

Anice, Anice Stellato, Schisandraceae, Cannella

Varie Farmacopee e diversi sistemi di medicina tradizionale descrivono l’uso della cannella nel trattamento di disturbi dispeptici come lievi spasmi del tratto gastrointestinale, senso di sazietà e flatulenza. 

L’olio essenziale ha anche attività carminativa e spasmolitica, attività queste di cui è responsabile l’aldeide cinnamica. L’olio essenziale di cannella ha una forte attività antimicotica e favorisce la circolazione periferica se frizionato sulla pelle.

Proprietà:

l’Attila degli oli essenziali: uccide il 99,99°/o dei microbi, anche quelli resistenti agli antibiotici! Perfetto per tutte le infezioni (respiratorie, intesti­nali, ginecologiche, urinario … ).

Potente antinfettivo, l’olio di cannella è estremamente stimolante per le ghiandole cortico-surrenali. Ha anche notevoli capacità antisettiche, anti­virali e antibatteriche.

Per la sua azione antisettica intestinale è considerato l’antidiarroico per ec­cellenza. Carminativo, antifermentativo, digestivo eupeptico, stomachico. Diabete – Pancreas

Risultati immagini per cannela

In generale, migliora la respirazione ed utile soprattutto nei casi di bron­chite asmatica, sibilante, raffreddore e influenza, colpo di freddo.

Ricorrete sempre a questo olio in caso di raffreddori e lievi malanni invernali. In supposta, necessita soltanto di 10 minuti per raggiungere i polmoni e fare il proprio lavoro!

Sfocatura, Torta, Cheesecake, Cannella, Close Up

Elimina i vermi e ogni tipo di parassiti presi in soggiorni all’estero. Stimolante, anche per la libidine! Attenua la fame.

L’olio essenziale di cannella è caldo e suadente. Il suo aroma speziato, crea atmosfe­re afrodisiache, avvolgenti e coinvolgenti dove trova rifugio chi desidera essere cullato e protetto, e chi è colpito da disequilibri nervosi di sonno e alimentazione, derivati da tensioni nervose originate dal senso di isolamento e mancanza di affetto.

Indicazioni :

Miele, Cannella, Ciotola, Miele Di Ape

Colica flatulenta, dispepsia con nausea, dispepsia flatulenta, anoressia, colica intestinale, diarrea infantile, raffreddore comune, influenza.

Problemi e infiammazioni della bocca, gola orofaringei, proprietà antisettiche, antimicrobiche, antibiotici, stimolante, tonificante dello stomaco, gonfiore, diarrea, mal di stomaco, nausea, vomito, vasocostrittore.

Azioni:

Spasmolitica, carminativa, orexigenica, antidiarroica, antimicrobica, rinfrescante, antielmintica.

Sinergismi frequenti:

Filipendula, Camomilla romana, Olmo rosso e Altea radice nella dispepsia flatulenta e gastrite. Geranio americano, Quercia, Calamo aromatico e Cathecu nella diarrea con colica.Sambuco, Menta piperita e Achillea nell’infezione influenzale.

Tazza Di Caffè, Coppa, Spezia, Cannella, Anice

Molte sostanze, da sempre considerate come afrodisiache, lo sono innanzitutto per il loro odore: pepe, tabacco, vaniglia, ylang-ylang, zenzero, zafferano, vetiver, cannella, geranio.

Fra le piante che sono considerate afrodisiache per eccellenza meritano di essere segnalate: Eleuterococco, Damiana, Ginseng, Epimedium, Salvia, Rosmarino, Santoreggia, Menta, Guaranà, Zenzero, ecc

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *