La spalla

La spalla è, per il braccio, l’equivalente dell’anca per la gamba. È l’articolazione fondamentale, il punto di ancoraggio, l’asse principale del braccio. Rappresenta gli assi concettuali profondi della nostra capacità e della nostra volontà d’azione e di dominio.

Donna, Triste, Depressione, Mal Di Testa, Dolori

Le spalle portano la trama inconscia del nostro rapporto con quest’azione e questa volontà di dominio sul mondo. La capacità di agire, la «volontà volontaria», i pregiudizi e le intenzioni sono ricollegabili al simbolismo della spalla.

Tutto ciò che concerne i nostri desideri profondi di azione su qualcosa o qualcuno avrà quindi una relazione somatica diretta con essa. Come l’anca, la spalla è la «porta dell’integrazione», la «porta del Non-Conscio», ma in questo caso nel rapporto con l’azione, mentre per l’anca si tratta del rapporto con la relazione. È a questo livello che emergono, si fanno strada i desideri e la volontà di azione per esprimersi nel reale.

Massaggio, Spalla, Massaggio Relax, Relax, Dolore

Qui l’immagine della «porta» è divertente in quanto l’osso che collega la punta della spalla al petto (sterno) si chiama «clavicola», che in latino significa «piccola chiave».

Ebbene, il punto dell’attaccatura della clavicola allo sterno si situa appena al di sotto del Chakra della gola, che è quello dell’espressione di sé. Questa osservazione diventa ancora più interessante quando si riflette sul fatto che il solo mezzo d’espressione dell’uomo nella sua incarnazione è esattamente il fare, l’azione, di cui le spalle sono la «porta»

Le malattie delle spalle

Persona, Donna, Giovane, Bello, Spalla, Pelle, Indietro

Le tensioni che avvertiamo nelle spalle (punta della spalla, trapezi, clavicole, scapole, eccetera) ci parleranno della nostra difficoltà ad agire. Indicano che incontriamo o percepiamo dei freni ai nostri desideri di azione, in modo particolare in termini di mezzi.

Ciò significa che ci sentiamo «impediti», non per mancanza di capacità, ma per mancanza di assistenza o per opposizioni esterne.

Donna, Piuttosto, Ragazza, Capelli, Bello, Donne

Pensiamo che il mondo esterno (o la nostra stessa censura) ci impedisca, non ci permetta, non ci renda disponibili i mezzi oppure ancora non ci autorizzi ad agire. Le energie non possono quindi passare nelle braccia e si bloccano nelle spalle.

Non saranno certo i «cerebrali», quelli che pensano molto e agiscono poco, a contraddirmi perché la maggior parte di loro avverte forti dolori al trapezio.
Se si tratta della spalla sinistra, la tensione è in relazione con il simbolismo Yang (padre), se si tratta della spalla destra, sarà in relazione con la dinamica Yin (materna).

(Michel Odoul)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *