La nuca

La nuca è la parte del corpo situata tra la testa e il resto del corpo

ed è il collegamento tra il cervello e i suoi esecutori, che sono le braccia e le gambe. A partire dal plesso cervicale situato alla sua base, tutte le volontà e le decisioni di azione o di relazione saranno inviate nella direzione dell’organo o dell’arto più adatto alla loro realizzazione.

Uomo, Pensiero, Pensieri, Scultura, Estate, Faccia

La nuca è pertanto un luogo dove i desideri o le volontà non sono ancora emerse, non hanno ancora cominciato ad apparire e non hanno innescato una parvenza di gesto fisico. Non sono ancora entrati in rapporto con l’esterno.

Per questo la nuca rappresenta il punto di passaggio dal concettuale (cervello, idee, concetti, desideri, volontà, volere, eccetera) al reale (azione, realizzazione, relazione, espressione, eccetera).

Le malattie della nuca


Immagine correlata
Tensioni, dolori o blocchi della nuca esprimono la nostra difficoltà o la nostra incapacità a trasportare nel reale voglie, idee, concetti, volontà, eccetera.
 
Tuttavia, a differenza della tensione delle spalle che globalmente ha lo stesso significato, con la nuca siamo nello stadio in cui le cose non sono arrivate «alla porta» del passaggio all’atto.
 
Donna, Faccia, Bullismo, Stress, Vergogna, Frecce
 
Ciò significa che non possiamo far passare le cose nel reale perché pensiamo di non esserne capaci. L’incapacità è relativa al nostro operato, laddove nel caso del blocco alle spalle si presume che provenga dagli altri, dal mondo esterno.
 
L’irradiazione verso una delle spalle, che può esistere parallelamente, ci fornirà l’indicazione supplementare del simbolismo Yin o Yang, la cui immagine interiore ci fa pensare che non possediamo la capacità necessaria.
 
Uomo, Faccia, Espressione Facciale, Corpo, Nuda, Umano
 
Ogniqualvolta esistono tensioni nella parte superiore del corpo, queste costituiscono il segnale che, nel nostro rapporto con l’azione (desiderio, volontà, impossibilità, incapacità, paura, eccetera) o con il potere sulle cose e sulle persone, viviamo un’analoga tensione, legata sia ad una nostra supposta incapacità (nuca), sia ad una invalidazione proveniente dall’esterno (spalla).
 
Ci troviamo di fronte a qualcosa che non possiamo, non sappiamo o non riusciamo a fare.
(Michel Odoul)
Via Piave, 22, 61032 Fano PU, Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *