Betamix

32,00 IVA Inclusa

Conf da 80 compresse masticabili

10 disponibili

Descrizione

BETAMIX – Naturali difese dell’organismo – azione antiossidante – ricostituente – metabolismo dell’omocisteina – regolazione dell’attività ormonale

APPORTO INGREDIENTI PER COMPRESSA: agenti di carica: cellulosa microcristallina, fosfato dicalcico, amido di mais, mono e digliceridi degli acidi grassi, maltodestrine; Fruttosio. Betaina (Trimetilglicina) 250 mg, estratto secco di Acerola titolato al 50% in Vitamina C (Malpighia punicifolia L.) frutti 60 mg (apporto in vitamina C 30 mg), estratto secco di Rosa di macchia titolato al 10% in Vitamina C (Rosa canina L.) 50 mg (apporto in vitamina C 5 mg). Mix polpa frutti di bosco 50 mg, Agenti antiagglomeranti: sali di magnesio degli acidi grassi, biossido di silicio; Acidificante: acido citrico; Aroma. Vitamina B2 da Riboflavina 2,04 mg (145,71% VNR), Vitamina B6 da Piridossina HCl 2 mg (142,85% VNR), Vitamina B12 da Metilcobalamina 1000 μg (40000% VNR). L-metilfolato di Calcio 400 μg (200% VNR). Apporto totale in vitamina C 35 mg pari al 43,75% VNR.

Frutta Fresca, Ciotole, Ciotole Di Frutta

Patologia

Iperomocisteinemia, stati degenerativi, carenze immunitarie, stati virali (influenza, ecc.), antiossidante (contro la formazione di radicali liberiantisenescente, aumenta gli immunoglobuli e l’attività fagocitaria, asma, riniti, congiuntiviti, diabete. Depressione.

Note

La TRIMETILGLICINA (Betaina anidra o TMG) viene ricavata dalle Barbabietole da zucchero, essa interviene nella transmetilazione, cioè nel processo per mezzo del quale i gruppi metilici (CH3) sono trasferiti da una molecola ad un’altra; un processo biochimico indispensabile per il metabolismo cellulare. Accanto alla Metionina e alla Colina, essa fornisce così gruppi metilici alla cellula.
Mirtilli, Frutti Di Bosco, Fresco, Frutta, Organico
Si ritiene che l’introduzione nella dieta di questo integratore alimentare può aiutare i processi di recupero nelle affezioni degenerative. Fondamentalmente, la Trimetilglicina è un agente metilante che svolge un ruolo importante soprattutto nel processo di detossificazione dell’Omocisteina (potente ossidante e generatore di radicali liberiin Metionina.
L’organismo vivente metabolizza infatti solo piccole quantità d’Omocisteina ed è noto che in grandi quantità essa è tossica: si può quindi affermare che l’Omocisteina è un ottimo indicatore biochimico dell’efficienza della metilazione da parte delle cellule.
Succo Di Carota, Occhiali, Bere, Succo, Carote
La Metionina (prodotto di metilazione dell’Omocisteinaproduce elevate concentrazioni di SAM (S-adenosil-Metionina), un antidepressivo naturale ed un donatore di gruppi metilici; l’aumento di SAM è utile sia nella prevenzione sia nel trattamento di diversi disordini metabolici inclusi quelli causati da gravi stati di deficit organico, come nel paziente neoplastico. È uno degli aminoacidi essenziali con attività antiossidante.
È molto importante per il funzionamento del fegato dove impedisce un anormale accumulo di grasso e la produzione di anticorpi. Può essere convertita in cistina in presenza di VITAMINA B12. In combinazione con inositolo e vitamine del gruppo B aiuta il fegato che soffre.
Pesche, Frutta, Cibo, Maturo, Affettato, Succosa
Partecipa alla formazione di carnitina, colina, creatina, adrenalina, etc. ed interagisce con altre sostanze per disintossicare da composti dannosi, è inclusa nella supplementazione come agente antifaticaSe si somministrano adeguate quantità di VITAMINA B6molta dell’Omocisteina prodotta viene convertita in Cistatione, un importante antiossidante naturale.
Metà dell’Omocisteina normalmente prodotta dall’organismo viene detossificata in questo modo; l’altra metà viene detossificata attraverso un ulteriore processo (transmetilazione): il 5-metil-tetra-idrofolato, prodotto dall’acido folico, cede il suo gruppo metilico all’Omocisteina convertendola in Metionina. Il DNA del nucleo cellulare perde gruppi metilici come risultato del normale invecchiamento cellulare.
Uva, Frutta, Grappolo, Frutta Fresca, Fresco
Ciascuna molecola di Trimetilglicina dona tre gruppi metilici al DNA e ciò aiuta il processo di rimetilazione, in pratica di riparazione delle molecole del DNAIn generale si può dire che quest’azione di riparazione aiuta le cellule a rallentare il processo d’invecchiamento.
La Trimetilglicina riduce i livelli d’omocisteina nel sangue, una molecola che può causare arteriosclerosi, trombosi, ed altri danni all’organismo [La Trimetilglicina converte l’omocisteina in metionina e S-adenosilmetionina (SAME)].
L’omocisteina è un aminoacido solforato, intermedio della trasformazione della metionina a cisteina. La conversione dell’omocisteina a metionina (processo di rimetilazione) o la sua conversione a cisteina (transulfurazione) rappresentano le principali vie metaboliche in grado di mantenerne i livelli intracellulari entro uno stretto range. Il suo rilascio controllato nel circolo ematico, d’altra parte, consente di misurarne le concentrazioni plasmatiche, che rappresentano un accurato indice dello stato dell’omocisteina tessutale.
Numerosi rilievi epidemiologici hanno evidenziato una correlazione fra incidenza d’eventi clinici a genesi vascolare e livelli serici d’omocisteina, (trombosi venosa e manifestazioni emboliche, maggiore incidenza di malattia aterosclerotica):
in generale si può dire che elevati livelli plasmatici circolanti d’omocisteina sono considerati un fattore di rischio indipendente di patologia vascolare. Elevati livelli serici d’omocisteina possono dipendere da fattori diversi, sia congeniti (deficit enzimatici), che acquisiti. L’iperomocisteinemia è in molti casi correggibile con opportuna terapia.
L’ACEROLA e la ROSA DI MACCHIA apportano di Vitamina C ed hanno quindi un effetto antiossidante.

Consigli

 Una tavoletta da sciogliere in bocca da 1 a 3 volte al giorno.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Betamix”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare…