L’Amore è …

Stai male perchè hai perso la tua unicità non perchè un coglione ti ha lasciato, stai male perchè tu non ci sei.

Pensione, Cuore, Ascolta, Sopra, Amore, Off, Fine

Il male succedo sempre per richiamarti alla tua identità più profonda, alla tua vera immagine che Sei,

la crisi significa trasformazione, non vuoi vedere dentro di te la tua vera natura, così la tua AnimA è costretta a fartela vedere fuori con forza sia nel corpo che in qualsiasi tessuto sociale.

Il bisogno nasce da una separazione interiore non compresa di TE

Tristezza, Dolore, Addio, In Memoria, Emozione

Negli addii la gente si accorge che non cerano più interessi significativi , non sapendo più dove andare perchè ti è stato tolto il punto di riferimento di te stesso. delegando la tua felicità a chissà chi.

L’Amore è un fatto mistico e straordinario che nessuna Mente conosce se non chi lo riceve.  Lo riceve solo chi lo desidera come già presente in Sè, chi non lo vive non lo desidera ma delega la propria vita agli altri e alle cose. 

Donna Che Guarda, Aeroporto, In Attesa, Anticipazione

Chi afferma che questa Mistica Sapienza è la stessa Presenza del Fuoco Vivo, lo ha vissuto, ne è parte, lo può donare e riconoscere negli altri

L’uomo è destinato ad affrontare il rischio.

Amazzone, Ragazza, Umano, Reiter, Sfera Di Vetro

Fallire è per lui meno dannoso che restare al riparo. La Coscenza, nel fare l’esperienza, non desidera uomini alla ricerca di uscite di sicurezza metafisiche, ma individui alla ricerca del perfezionamento della propria umanità sia dal piano Sensoriale a quello Soprasensoriale , dove il tangibile e l’intangibile dentro di Sè sono la stessa cosa.

(Herbert Fritsche modificato Francesco Ciani)