Consapevolezza del Sè Armonia del Benessere

“Dalla teoria alla pratica dell’essere consapevole e presente”

Domenica 28 dalle ore 10,00 alle ore 18,30 (pausa pranzo al sacco) Via Sorelle Morelli 19, 61032 Cuccurano di Fano (PU) costo del Workshop € 30,oo

Come creiamo le nostre esperienze, come il passato non compreso o integrato interferisce nella creazione della realtà che viviamo ora nel presente, che cosa ostacola il cambiamento o la realizzazione della coscienza superiore .

Primavera, Fiori Di Ciliegio

Tutti i partecipanti potranno osservare e sperimentare quanto è stato anticipato nelle varie conferenze tenute dai due relatori che insieme condurranno questo work shop.

L’Esperienza è necessaria affinché la Tua Vita sia e manifesti ciò che Sei come diretta e sincera espressione della tua AnimA, inconsapevolmente o consapevolmente scelta.
Un work shop di osservazione e risveglio delle tue abilità delle tue risorse interiori del il tuo intelletto;

Primavera, Albero, Fiori, Prato, Tronco D'Albero

Come rompere i limiti mentali, ogni resistenza e paura che possa frenare, limitare il tuo cammino, la tua creatività, la tua logica.

Un nuovo mondo apparirà ai tuoi occhi, un nuovo modo di percepire la realtà, un nuovo modo di affrontare la vita con una intelligenza libera da vecchi schemi emotivi, nella libertà di poter usare le proprie forze per avanzare ed evolversi, con la saggezza di chi conosce ed è e non solo sa, imparare ad emozionarti e riconoscersi nei tuoi Riflessi .. (Modificazione della Virtualità)

Team, Motivazione, Lavoro Di Squadra, Insieme, Gruppo

Tutto è già presente in te, nelle diverse forme del tuo Corpo sono già insite le emozioni principali del destino, le tue risorse, le sincronicità della tua esistenza.

Ciò che sei lo hai già scelto, sarà il tuo “futuro” .

Via Lattea, Universo, Persona, Stelle, Cerca, Cielo

La consapevolezza è quel fenomeno che accade quando ti spogli di ogni modello di te, è il processo di ciò che hai compreso, vissuto, sperimentato da ogni punto di vista, e ti libera da ogni condizionamento.

Essere Consapevoli significa fluire nel Presente nell’integrità del proprio essere, fuori dagli schemi di identificazione con tutto ciò che non sei, osservatori e osservati di un infinito presente che tu chiami Vita o Destino perturbando l’esperienza nel modo migliore possibile.

Via Lattea, Galaxy, Notte, Cielo, Stelle, Universo

Essere consapevoli significa essere in pace con le proprie origini ed essere in pace con se stessi per essere liberi di scegliere.
Scegliere di scrivere il presente con le proprie mani, quel presente creativo dove ogni idea diventa sentimento ed ogni sentimento Realtà!

Vi Aspettiamo per un Abbraccio, Simonetta Jivan Vincenzi & Francesco Ciani

Bambini, Fratelli, Fratello, Sorella, Amore, Bambino

FRANCESCO CIANI : Naturopatia, Iridologia dinamica, Asse Intestino – Cervello, Cronoriflessologia (Met. Calligaris) MicroDosi (Met. Eugenio Martinez Bravo), Relatore “Consapevolezza del Sè”, Aromaterapia, Pranoterapia, Integratori Alimentari Pre/Probiotici, Piante Officinali, PSC® “Cellule Staminali Vegetali”, Intolleranze, Problem & Solving, PSYCH-K®, Fiori di Bach, Servizio di Cosmesi.

SUCCESS CLUB PROFESSIONAL

Francesco Ciani Tel 0721-824500
E-mail: successclubprofessional@gmail.com Blog: https://successclubprofessional.com/

Bambini, Sorelle, Carino, Divertimento, Ragazze

SIMONETTA JIVAN VINCENZI : Laurea in Filosofia, Diploma in Comunicazione, Respiro Circolare Consapevole, Conduce pratiche di Meditazione e Mindfulness da 10 anni, Costellazioni Familiari Sistemiche (Bert Hellinger)e Counselor Sistemico Scuola Attilio Piazza, in possesso di Primo e Secondo livello Reiki, Vice Presidente Associazione Culturale Meditamondo

Per iscrizioni: Simonetta +39 328 1760671 – info@meditamondo.it Francesco WathzApp + 39 3492246570 – succcesclubprofessional@gmail.com

Goccia, Splash, Raccogli Gocce, Acqua, Liquido, Bagnato

AnimA integrazione emisferica

L’AnimA nella sua capacità di fare l’impossibile è infinitamente più potente della medicina moderna.

Corpo e mente da soli non possono dissolvere un esercito di cellule cancerogene, mentre la sostanza spirituale che si può definire anima, combinata con le risorse dello spirito, della mente e del cuore, può elevarsi ad altezze potremmo dire mistiche.

Risultati immagini per Anima guarigione
Di solito ci insegnano ben da piccoli di prendere posizione, saperci destreggiare in questo mondo e concentrare i sensi sul mondo esterno, con la sua realtà tattile e fisica, o a fidarci delle esperienze personali soggettive.

Abbiamo investito anni nell’adorazione della mente, producendo idee e mezzi sempre migliori per il nostro benessere esteriore (…), così l’anima è di-ventata una minaccia alla stabilità della nostra vita fisica e mentale.

From:  2° TESI Francesco Ciani (Epilessia Male Oscuro dell’Anima)

L’anca

L’anca rappresenta l’articolazione «primaria», basilare, «madre», degli arti inferiori.

Da essa partono tutti i potenziali movimenti di questi arti. Rappresenta anche l’asse fondamentale del nostro mondo relazionale. È la «porta del Non-Conscio relazionale», il punto dal quale gli elementi del nostro Non-Conscio emergono verso il Conscio.

Salotto, Hall, Jazz, Anca, Architettura, Contemporanea

I nostri schemi profondi, le nostre convinzioni di come dev’essere la relazione con l’altro e con il mondo e il modo in cui la viviamo, sono somaticamente rappresentati (per quanto concerne la struttura del corpo, naturalmente) dall’anca.

Qualsiasi perturbazione conscia o meno di questi livelli avrà delle ripercussioni su una delle anche. Con il bacino e la zona lombare, le anche sono la sede della nostra potenza profonda, come pure della nostra capacità di mobilità e agilità, interiori ed esteriori.
 
Massaggio, Bordo Muscolare, Anca, Tessuto Connettivo
 

È a partire da esse che il nostro «essere» si pone in relazione con il mondo.


I problemi delle anche, dolori, tensioni, blocchi, artrosi e così via, ci mostrano che attraversiamo una situazione in cui la «base» delle nostre convinzioni profonde viene rimessa in discussione.
 
Immagine correlata
 
Il fatto che questa articolazione, che è il sostegno principale e fondamentale della gamba, ceda, significa che anche i nostri appoggi interiori di fondo, le nostre convinzioni più intrinseche relative al rapporto con la vita ci abbandonano.
 
Biancheria Intima, Reggiseno, Sexy, Femminile, Donna
 
Siamo sommersi dalle nozioni di tradimento e di abbandono, sia che ciò sia dovuto a noi o all’altra persona.
 
Se si tratta dell’anca sinistra, ci troviamo di fronte ad un vissuto di tradimento o di abbandono connesso al simbolismo Yang (paterno).
Se si tratta dell’anca destra, ci troviamo di fronte ad un vissuto di tradimento o di abbandono ricollegabili al simbolismo Yin (materno).
 
(Michel Odoul)

Celiachia e Risoluzione

Testimonianza e Risoluzione da Celiachia.

Mi chiamo Elena Bambi di Firenze.

Ho conosciuto Francesco Ciani, non molto tempo fa, durante un corso di kinesiologia, nei pressi di Pisa; oltre tutto non ho mai messo in pratica niente di tutto ciò che ho appreso quel giorno, però avevo accanto a me la soluzione dei miei problemi, la mia rinascita, che ora cercherò di spiegare:

Massaggio, Mossa, Terapia, Fisioterapia, Physio, Relax

Ho vissuto 10 anni della mia vita rincorrendo uno status salutare che mi mancava da molto tempo. Tutto è iniziato nel 2005 con i primi sintomi gastrointestinali, per arrivare dopo due anni ad una diagnosi di celiachia, mal di testa, spossatezza, stanchezza post prandiale, dolori diffusi, allergie, scarsa energia sia fisica che mentale, disordine.

Decisi di mia spontanea volontà di iniziare la dieta, ma a breve mi ritrovo peggio di prima, in continua sofferenza fisica e mentale. Il mio corpo iniziò a dare segni evidenti di sofferenza, orticaria, pelle spenta, capelli dimezzati, stanchezza, nervoso ormai cronico.


Immagine correlata
Inizia a starmi tutto stretto, lavoro, vita sociale, soprattutto la famiglia d’origine, relazioni, in ogni contesto sociale, rilevavo difficoltà o problemi disarmanti. Inizio pian piano a cercare risposte, tutto era maledettamente ingarbugliato.

Nel frattempo mi ritrovo sola con una figlia e senza lavoro.

Decido di alzarmi con le poche forze rimaste e mi iscrivo ad una scuola di massaggi olistici, conosco un gruppo fantastico di persone e la mi vita inizia ad aprirsi per la prima  in modo diverso.

Immagine correlata
Nel frattempo ricordo di Francesco al corso e lo contatto, iniziamo un lungo dialogo, decido a breve di incontrarlo, parliamo dei miei problemi di salute, lavoriamo sull’asse intestino – cervello, sulla Consapevolezza e integrazione di tutte le mie parti che urlavano la necessità di essere comprese ristabilendo l’armonia e la guarigione,

facendomi da ogni punto di vista  osservare le varie prospettive e possibilità latenti dove non ho mai attinto, riconoscendo ogni resistenza nascosta che persisteva, durante tutto questo lavoro dentro di me, non legato solo ad una alimentazione ottimale e sana, a rimedi mirati incisivi e importanti,

Massaggio, Guarigione, Donna, Trattamento, Femminile

tant’è che a breve sento e vedo miglioramenti, ogni giorno più presenti e consolidati, portare armonia e benessere sotto ogni profilo.

Imparo così con il suo supporto a prendere Consapevolezza di quello che sono veramente, e da quel centro riordinare e creare una Vita degna di Essere vissuta, sotto ogni molteplice aspetto, mi tolgo i vecchi vestiti di dosso, tutto ciò che persisteva o resisteva rilegato al mio processo di malessere o malattia, non sono più chi ho sempre pensato di essere, capisco di aver vissuto una vita di sensi di colpa….

Bellezza, Donna, Ritratto, Faccia, Capelli, Femminilità

frustrazioni identificandomi con ciò che mi separava dentro producevo fuori una realtà duale e separativa in ogni suo aspetto della mia vita.

Inizio a gioire di tutto anche dei soldi che non avevo, non potevo pensare di avere soldi e guadagni se prima non comprendevo di divenire in primis, la vera ricchezza interiore della mia stessa Vita da ogni punto di vista, tutto inizia ad essere molto chiaro, ora il passato è stato per me solo una possibilità di comprensione, crescita evoluzione sotto ogni possibile aspetto, e  non mi appartiene più …

Inverni, Donna, Cerca, Biondo, Bella Donna, Bellezza

ora ho imparo a fregarmene a lasciarlo scivolare non facendo mai più resistenza … non permetto che attecchisca o accresca inducendo ferite o lesioni sia fisiche che emotive, mai più.

Nel frattempo inizio ad amare in modo incondizionato il mio lavoro, prendermi cura delle persone che vengono a me, amo il massaggio, perchè le tecniche che uso e le modalità  con tutto il mio personale percorso, possono portare un sollievo, nelle parti di quelle persone che a specchio mi chiede un aiuto.

Risultati immagini per guarigione
Così vivendo una nuova vita di tutti i colori che già siamo aiuto gli altri, e la ricchezza dell’Amore che siamo già manifesta sotto ogni tocco, sguardo, da ogni mio gesto, parola e sentire si manifesta, si materializza.

Un guadagno di emozioni e ricchezza interiore e stabilità anche economica, per  me è vita, il mio carburante, ognuno ha da insegnarmi qualcosa, così nascono rapporti e scambi meravigliosi.

Donna, Felicità, Sunrise, Silhouette, Abito, Beach

Parto i primi di Settembre per una breve vacanza da cui torno a 46 anni con la Varicella,  il mio Sistema immunitario ora che si è recuperato totalmente sotto ogni asse, produce la reazione da guarigione  anche chiamata “die off” in inglese o Reazione di Herxheimer.

Sento nel profondo che qualcosa è cambiato….buttando fuori non solo Virus, istamina, metalli, tossiemia, celiachia, disbiosi, batteri ma anche costrutti ideaci mentali o culturali, legittimi solo per una mente errante poco consapevole di Sé.

Immagine correlata
Grazie a questa personale esperienza ho compreso ogni manifestazione e integrata ogni possibile aspetto di me stessa, o ferita che chiedeva di essere compresa e risolta.
La Vita è meravigliosa ti porta al limite per comprendere che non hai limiti.

La risposta di Francesco alla mia guarigione:

ADESSO SEI LIBERA!!!!

Tramonto, Uccelli, Volano, Cielo, Colorato, Colori

Grazie di questa meravigliosa Comprensione e Guarigione Elena
Una volta fatta precipitare la paura schematizzata sotto immagini pensiero,
si è liberi di pensare e valutare eventi, persone, e cose nella danza degli insiemi.
Si allargano gli orizzonti e ci si libera dai condizionamenti educativi.. che rilegano alla colpa, paura, che ci limitano..ecc.

Scoprirai Anima, che l’esistenza, è bellissima vibra ed è piena di Amore, Colore e Suoni !!
Così da ottenere la capacità di riuscire e accelerare il proprio processo evolutivo, dilatando i proprio Sentire e i Sensi.
 
Così la tua Anima si manifesta nel presente dal Punto Luce del Tuo Cuore dove Tu Anima esisti veramente !!
 
(Francesco Ciani)
ECN

Baciatevi

L’Arte di Vivere

Baciatevi all’improvviso, quando quel bacio è stupore e meraviglia.

Baciatevi quando un’incomprensione rischia di farvi allontanare, quando quel bacio vi ricorda che il vostro amore è più importante di tutto quanto il resto perché vi state per separare dalla vostra AnimA.

Un Paio Di, Giovane Coppia, Amore, Bacio, Baci

Baciatevi quando siete felici, quando quel bacio irradia gioia e contagia

Baciatevi quando siete tristi per un problema che vi preoccupa, quando quel bacio vi ricorda che oltre alla difficoltà che state attraversando c’è l’amore di cui rendere grazie.
Baciatevi al mattino, appena svegli, ancora stropicciati dal sonno.

Baciatevi quando vi salutate, quando vi ritrovate

Cigno, Cuore, Amore, Bill, Spiaggia, Romanticismo
Baciatevi prima di dormire. Baciatevi sempre! E ogni bacio vi ricordi che stare insieme è un dono prezioso che non va sprecato.
Semplicemente non separatevi dentro così da non produrre per estensione una realtà deleteria.
Sposa, Sposo, Ragazza, Donna, Guy, Uomo, Baciare
L’amore e la Vita che Sei va coltivato e protetto, unito in ogni tuo pensiero gesto, parola, sguardo emozione: baciatevi… baciatevi… baciatevi…
Francesco Ciani

Il bacino

Malattia Espressione dell’AnimA

 
Il bacino sostiene il corpo e ne è il fondamento. Avendo tre chakra, ospita un numero superiore di vortici energetici rispetto alla testa. Il serpente Kundalini riposa arrotolato alla sua base e aspetta di essere risvegliato per potersi innalzare fino al capo.

Coppia, Facendo Fuori, Giovane, Persone, Donna, Uomo

Come fonte di energia, questo contenitore di visceri potrebbe essere paragonato al Graal.

A prescindere dal mistero della nostra energia, esso racchiude gli organi della procreazione e con la vescica e la parte terminale dell’intestino, quelli preposti all’escrezione.

Immagine correlata
Sostiene, come base di appoggio della colonna vertebrale, l’intero peso della parte superiore del corpo e collega tra di loro gli organi di movimento.
 
Dal bacino derivano i movimenti fisici veramente forti, che possono essere vissuti nel Tai Chi. Il bacino rappresenta la base del nostro progresso, è la nostra cassa di risonanza con la terra.
 
Fuoco, Guarigione, Pulizia, Brillante, Natura, Terra
 
In effetti esso è anche uno strumento musicale e mostra in quale misura siamo in grado di vibrare in rapporto alla nostra base.

La posizione del bacino rivela «come veramente stiamo».

I due atteggiamenti opposti che questa parte del corpo può assumere esprimono infatti la nostra realtà: il bacino aperto è così inclinato in avanti, che il suo contenuto può fuoriuscire con facilità.


Immagine correlata
Questo portamento costringe la colonna vertebrale a una forte curvatura e spinge all’esterno i glutei.

 
Come portamento tipico femminile, irradia sensualità ed eccita l’uomo: la componente erotica è notevole, l’andatura ricorda quella dell’anatra.
 
Lingerie, Biancheria Intima, Donna, Sexy, Erotico, Nuda
 
Chi ha la parte inferiore del polo femminile del corpo particolarmente sottolineata, trova spesso sostegno oltre che sul cingolo pelvico ben formato, anche su gambe stabili.
 
Quasi per compensare dei glutei un po’ troppo evidenti, la pancia sporge un po’ in avanti ed è spesso ingrossata dai contenuti sentimentali.
 
Ragazza, Donna, Sexy, Biancheria Intima, In Posa

Si tratta di una persona, che si apre naturalmente ai piani inferiori.

La parte superiore del corpo e le zone del torace appaiono invece troppo piccole a paragone del resto e mostrano che l’auto-affermazione cede rispetto alla sicurezza e alla sensualità.


Risultati immagini per il bacino
Questo portamento tipicamente femminile è proprio della maggior parte dei neri e si evidenzia nel loro modo di ballare

 
Nessun bianco riesce a muovere il bacino al ritmo di un blues in modo altrettanto naturale. Si potrebbe interpretare tutta la musica rock, che ha tratto le proprie origini dal rhythm-blues dei neri, come un tentativo di scusarsi col proprio bacino trascurato.
 
Ragazza, Sexy, Nudo, Artistico, Donna, Pelle, Erotico
 
Elvis, the pelvis (= latino per bacino), era un rappresentante tipico di questa corrente provocante. Le persone col bacino trascurato e non vitale si sentono provocate da questo tipo di danza e movimento.
 
Al polo estremo troviamo il modello di un individuo, che non lascia trapelare neanche un briciolo di sentimento o di sensualità dal proprio bacino, tanto quanto questo è chiuso.
Ragazza, Bagnato, Sexy, Gocce D'Acqua, Pioggia
 

Ciò è tipico di chi ha un atteggiamento riservato e viene ancor più evidenziato da un posteriore particolarmente raccolto.


Risultati immagini per cura del bacino sintomi
In opposizione al precedente portamento, qui i glutei sono tesi e segnalano una disponibilità verso ciò che è alle spalle:
 
il bacino alto è il segno distintivo dei pistoleri, che dotati di una cassa toracica notevolmente sviluppata, forte ed eretta, spingono in avanti il loro bacino chiuso, stretto e piuttosto sottosviluppato.
 
Ragazza, Donna, Carattere, Corpo, Viso, Giovane
 
Non si concedono né emozioni, né sentimenti, solo vigile attenzione e volontà di auto-affermazione dominano il loro portamento.
 
L’atteggiamento tipico dei soldati è simile a questa e infatti i militi prussiani sull’attenti indicano ai propri colleghi in che misura sono in grado di bloccare i propri sentimenti e di dominare la propria sensualità.
 
Modello, Erotico, Donna, Ragazza, Femminile, Pelle
 
L’energia sessuale non è vissuta da chi assume questo portamento e quando fa la sua apparizione, non si manifesta attraverso un atteggiamento sensuale, bensì in maniera aggressiva e spesso sorprendentemente precoce.
 
Il primato di efficienza nelle prestazioni che accompagna questo modo di essere è in rapporto con il polo superiore maschile.


Risultati immagini per cura del bacino sintomi
I sentimenti vengono limitati e retrocedono, la sensualità viene risolta rapidamente.

Questo atteggiamento viene spesso ripagato con emorroidi e disturbi sessuali di diverso tipo. Tensione allo stomaco, nel bacino e nella parte inferiore della schiena rappresentano la norma. Anche la prediletta testa reagisce spesso al super lavoro con segnali dolorifici.
 
Summerfield, Donna, Ragazza, Tramonto, Crepuscolo
 
Entrambi questi comportamenti estremi determinano l’insorgere di difficoltà: la soluzione sta nel cercare la via di mezzo, nello scegliere un portamento aperto tanto alle spalle che davanti.
 
La «camminata ad anatra» tende all’indietro e denota un atteggiamento animalesco e istintivo nel rapporto sessuale. In avanti invece questo portamento è chiuso e non affronta la vita, a cui offre solo le spalle.
 
Bella Donna, Giovane, Femminile, Stile Di Vita, Sano
 
Nel «portamento da eroe», la zona posteriore del corpo è spinta temporaneamente all’indietro e viene separata dalla nostra origine animale: tutta la tensione è diretta verso l’alto sul piano del confronto.
 
Chi assume un portamento ad anatra, tende a nascondere e spingere verso il basso il proprio membro virile; chi ha un portamento da eroe lo eleva orgogliosamente verso l’alto, lo spinge in avanti sottolineandone il carattere di arma.
 
Bello, Donna, Faccia, Giovane Donna, Ritratto
 
Le parate peraltro non dicono molto della vera arte militare.
 
(Dott. Rudiger Dahlke)

L’AnimA è manifestazione del Sè

Quando l’AnimA è satura dentro di amarezza e dolore diventa incredibilmente bella e potente soprattutto. Di quella potenza io sono orgogliosa.

(Alda Merini, Tratta da “Vuoto d’amore”)

Bolla Di Sapone, Colore, Colorato, Iridescente

Solo nell’Adesso sono presenti le infinite possibilità, vivere nel qui e ora significa accedere e sperimentare con la nostra AnimA, e trasformare gli eventi impossibili in un divenire ordinario realizzato.

Le persone più difficili da amare sono proprio quelle che hanno più bisogno di Amore, e che non esistono dei momenti banali, tutto diventa importante e vero se vissuto dal cuore, se vivi nel disordine e nel coas della mente permetti al tuo Cuore di chiederti dovè?

Natura, Tulipano, Flora, Fiore, Estate, Luminoso

(DICENDO IL PROPRIO NOME), risp. QUI!!
CHE ORA E’? risp. ADESSO!!
CHE COSA SEI? risp. QUESTO MOMENTO!!

L’herpes labialis

Malattia Linguaggio dell’AnimA

Sul volto, oltre allo zoster, agisce anche l’herpes simplex, di cui esistono due tipi;
il primo è specializzato nelle regioni al di sopra della cintola e si è rivelato responsabile delle vesciche della febbre, dell’herpes labialis e delle bruciature delle pelle da riverbero del sole nei ghiacciai.
 
Persone, Uomo, Donna, Freddo, Meteo, Coppia, Bacio
 
Il secondo tipo, che differisce solo di poco dall’altro, colpisce la metà inferiore del corpo e causa la malattia venerea oggi più diffusa, l’herpes genitalis.
 
Il tipo I del virus, quello che determina l’herpes labialis, è benigno, ma ampiamente diffuso: il novantanove per cento delle persone possono considerarlo un ospite fisso.
 
Coppia, Facendo Fuori, Giovane, Persone, Donna, Uomo

Già dall’inizio dell’età scolare tutti i bambini ne sono praticamente contagiati.

Sebbene il virus possa colpire ovunque, i disturbi tipici si manifestano solo su uno su cento dei portatori. Accompagnate da dolori forti e persistenti, prurito e formicolio, le vescicole si sviluppano sulle labbra e molto di rado anche su altre zone della faccia, come ad esempio la parte inferiore della narice.
 
Risultati immagini per bacio
Inizialmente sono piene di un liquido sieroso, che in seguito diviene purulento, mentre il tessuto circostante appare gonfio e arrossato.
 
Nei giorni successivi le vescicole scoppiano e si seccano e dopo una settimana e mezzo al massimo l’intera eruzione è scomparsa.
 
Cuore Blocco, Chiave, Giorno Di San Valentino
 
Solo molto raramente si sviluppano processi più complessi che interessano la mucosa orale e ancora più di rado la meninge.
 
Come per l’Herpes genitalis, la medicina tradizionale individua diversi fattori che causano l’indebolimento delle difese dell’organismo. Esposizione solare, febbre, paura della ribalta possono fungere da detonatori.
 
Bambini, Fratelli, Fratello, Sorella, Amici, Bacio
 

Anche i cambiamenti ormonali nell’ambito del ciclo mestruale possono essere sufficienti.

Soprattutto però sono gli scossoni psicologici, in particolare quelli connessi a sensazioni di disgusto o a desideri non confessati e «repressi» che generano l’herpes.
 
Nella febbre, oltre al calore e alla combattività, si liberano anche fantasie, sogni e desiderio febbrile di soluzioni. La paura della ribalta porta alla luce una contraddizione interna, poiché si cerca ansiosamente una situazione che al tempo stesso attrae e spaventa.
 
Affetto, Abbracci, Baciare, Sfocatura, Close Up, Coppia
 

Si vorrebbe ottenere simpatia e riconoscimento proprio da coloro di cui si ha paura.

Anche la paura di viaggiare può portare alla comparsa delle vescicole, dato che rappresenta una situazione a doppio taglio.
 
Da un lato, il malato brucia dal desiderio di viaggiare, dall’altro ne ha una inconfessata paura, che si esprima in uno stato di tensione e di bruciore sulle labbra. Non di rado le parole non pronunciate:
 
Amore, Un Paio Di, Giovane Coppia, Bacio, Baci
 
«Non è meglio lasciar perdere questo viaggio?», si esprimono sulle labbra non verbalmente, ma sotto forma di vescicole dell’herpes.
 
PS. un ottima risoluzione è  Olio Essenziale Ravintsare (Cineolo 1.8).
Se si beve dal bicchiere di un altro si prova insieme disgusto e paura di perdere l’amicizia e la simpatia di questa persona.
 
Non abbiamo il coraggio di rifiutare la confidenza del bicchiere comune, e l’herpes esprime allora al posto nostro ciò che noi non abbiamo osato fare.
 
Mani, Amore, Coppia, Insieme, Dita, Persone, Umano
 
Le sue vescicole ripugnanti incarnano l’avversione inespressa. Il tipico contagio attraverso il bicchiere non ha in realtà alcun ruolo, poiché il virus è praticamente già presente in tutte le persone coinvolte.
 
Ad alcuni basta vedere un’altra persona che ha l’herpes. Per il disgusto che provano si chiudono in se stessi, alzano una barriera nei confronti di questa persona e non potendo fare altro aprono la mucosa delle labbra.
 
Risultati immagini per herpes labiale
Di fatto l’herpes labialis – allo stesso modo dell’ulcera gastrica ma più innocuo – evidenzia il malinteso tra il muco protettivo e le forze distruttive e di disturbo.

Ciò che non affiora verbalmente sulle labbra, si manifesta nell’herpes.

Delizia, Бодуар, Passione, Ragazze, Modello, Erotica
 
Le mucose sono l’ambito predestinato ai sentimenti di disgusto e del resto nella nostra civiltà il muco ha rappresentato sempre qualcosa di ripugnante. Per gli indiani invece aveva un grande valore, lo consideravano il simbolo della vita, perché sapevano quanto sia importante nella procreazione.
 
Per questo gli indiani masticano il cibo per i loro bambini o i malati senza provare alcun senso di nausea. L’herpes labialis da loro è sconosciuto.
 
Bianco-As-Neve, Stampa, Bacio, Marzo, Amore, Storia
 
Il sole è il simbolo del principio maschile e della vitalità: la sua vicinanza è fonte di piacere, anche se lui è sempre pronto a giocare un brutto tiro ai suoi devoti. Il sole diviene particolarmente pericoloso in alta montagna, dove l’aria pura facilita la comparsa dell’herpes simplex.

Come ci insegna l’esempio di Icaro, le sue ustioni possono addirittura mettere in pericolo la vita.

Coppia, Baciare, Romanticismo, Uomo, Donna, Amore
 
Chi si brucia le labbra col principio fisico della vitalità, avrà nella propria coscienza una corrispondente non confessata posizione di difesa contro questo stesso principio.
 
Quegli eroi moderni, che sulle orme di Icaro si avvicinano al sole avventurandosi sulle vette dei ghiacciai e delle montagne liberando così il proprio herpes sotto forma di ustioni causate del sole, presentano elementi ambivalenti.
 
Risultati immagini per bacio

Dovrebbero mettere in discussione la loro solare vitalità e ricercarne come minimo l’aspetto contrario.

Nella fresca limpidezza dell’aria pura di montagna qualche ardore eccessivo potrebbe placarsi.
 
Cuore, Amore, Romanticismo, San Valentino, Armonia
 
I turbamenti psicologici che si manifestano all’inizio del ciclo mestruale possono essere causati da una inconfessata nostalgia per I’ infanzia.
 
Inoltre l’emorragia mensile è considerata da molte donne qualcosa di impuro, che le riempie di ribrezzo e disgusto. Lo testimoniano certi nomi con cui è designata.
 
Sposa, Sposo, Ragazza, Donna, Guy, Uomo, Baciare

Da un punto di vista medico, l’herpes labialis è un sintomo non pericoloso, che non necessita quasi di cure.

La sua importanza deriva dalla sua valutazione. I soggetti colpiti si sentono deformati e compromessi nei confronti del mondo a causa del ribrezzo e del disgusto che suscitano.
 
Ragazza, Mentire, Mare, Beach, Persona, Persone
 
Molti, con quelle labbra contagiate, evitano di mostrarsi in pubblico per non dover mostrare la loro «impurità».
 
Le vescichette benigne, chiuse nei loro confini controllati dalla mucosa, rivelano qualcosa di troppo esplosivo psicologicamente. I loro accessi superiori sono infiammati e quindi bruciano nel conflitto.
 
Donna, Ragazza, Libertà, Felice, Sole, Silhouette
 
Le labbra appaiono notevolmente ingrossate e gonfie e rivelano una sensualità esasperata. Anche qui entra in gioco l’ambivalenza: da un lato le labbra rigonfie si ingrossano e attirano l’attenzione, dall’altro segnalano:
 
«Non ci toccare, siamo ripugnanti e disgustose». Nella deformazione si rivela la finzione. Il corpo che è sincero rivela qualcosa che il suo proprietario non può più sopportare: emerge qualcosa di sporco, e viene dalla propria interiorità.
 
Bella Donna, Giovane, Femminile, Stile Di Vita, Sano

Ora anche gli altri cominciano a nutrire ribrezzo nei confronti del soggetto, che del resto condivide tale ripugnanza.

 
Quello che da sempre gli brucia sulle labbra e non ha potuto manifestarsi per rispetto delle apparenze, si manifesta non attraverso le parole, ma attraverso le vescicole dell’herpes.
 
Coppia, Donne, Rapporto, Gemelli, Fratelli, Femminile
 
L’effetto esteriore è disastroso a causa delle ulcere brucianti, del liquido che ricorda la saliva di un bambino, della sincerità eccessiva che si manifesta all’esterno suo tramite, a causa delle croste. Niente però deve restare inespresso.
 
Tutte le critiche, le parole corrosive, le osservazioni «sporche», la sincerità che ferisce, tutto ciò che era stato trattenuto dietro le labbra serrate, ha ora la possibilità di emergere.
 
Labbra, Trattamento Labbra, Rossetto
 
L’herpes labialis diviene il ribrezzo somatizzato al cospetto della propria abissale insondabilità. È la forma in cui si incarnano le «sporcizie» non espresse.
 
Quanto sia ripugnante per l’interessato la tematica in questione, lo si capisce pensando di baciare labbra coperte di vescichette.
 
Ritratto, Donne, Vintage, Fotografia, Ispirazione, Moda
 
A questo punto abbiamo la possibilità di comprendere in modo più approfondito il principio del contagio. Nell’herpes labialis esiste inequivocabilmente il fenomeno del contagio, che però ha ben poco a che vedere col virus.
 
Diversa è invece la situazione dell’herpes genitalis, in cui la trasmissione dell’agente fisico ha un ruolo maggiore. Il principio del contagio resta tuttavia sempre lo stesso.
 
Gambe, Punta Di Piedi, Abbraccio, Ragazza, Piede
 
Noi crediamo di introdurre nel nostro organismo qualcosa di ripugnante che viene da fuori a che ci fa ammalare. In realtà noi possiamo trovare disgustoso ciò che è fuori di noi solo se questo qualcosa è già presente psicologicamente in noi.
 
Niente di quello che è al di fuori di noi ci potrà spaventare, se non esiste già in noi come modello. I virus sono, secondo le situazioni, trasmettitori più o meno importanti del modello.

Nell’herpes labialis tale modello non è presente soltanto a livello di coscienza, ma anche a livello fisico.

 
Gambe, Finestra, Auto, Strada Sterrata, Relax, Donna
 
Di conseguenza il contagio fisico non ha alcun ruolo e solo quello psicologico è decisivo.
 
Ambivalenza, ribrezzo e paura del contagio possono liberare il virus che finora era stato ben controllato dal corpo, compromettendo anche l’equilibrio psichico.
 
Mattina, Ragazza, Bella, Femminilità, Tenerezza
 
Senza l’attivazione del modello interiore, neppure i virus più subdoli possono essere pericolosi.
 
La vita e le azioni dei medici specializzati in malattie infettive come Nostradamus Io dimostrano. Loro non avevano paura, erano interiormente in rapporto armonico con le malattie e così anche i virus più pericolosi risultavano innocui.
 
Risultati immagini per herpes labiale

Nel caso dell’herpes c’è il pericolo di finire in un circolo vizioso, se le valutazioni sostituiscono le interpretazioni.

 
Chi concepisce l’herpes non come espressione del proprio disgusto, ma come punizione per aver fatto pensieri «impuri», creerà un ulteriore tabù in questo ambito e lo spingerà ancora più nell’ombra. Una maggiore diffusione dell’herpes labialis è sintomo di una reazione sincera da parte del corpo.
 
L’apprendimento consiste allora nell’integrare ed esprimere la sensualità ritenuta «impura» e anche altre tematiche conflittuali. Confessare a se stessi certi pensieri ed esternarli verbalmente invece che sotto forma di herpes, vuol dire risparmiare le labbra.
 
Biancheria Intima, Reggiseno, Sexy, Femminile, Donna
 

Si può rischiare, correndo il pericolo di scottarsi la bocca.

Per questo è molto difficile. diventare persone loquaci e aperte. Da un punto di vista concreto, le labbra colpite da herpes labialis sanguinano e si rimarginano, proprio come accade alle labbra che hanno ricevuto un morso.
 
Superando il ribrezzo è necessario avvicinarsi alla sensualità, riconoscere accanto al lato scostante del muco anche quello vitale e trame piacere.
 
Dal fango cupo delle origini è nata la vita, da un grembo oscuro l’uomo viene al mondo, il flusso mestruale dal colore scuro crea le basi per una nuova esistenza, e vuole essere accettato come parte fondamentale della vita stessa.
 
Cuore Del Fuoco, Cuore, Fuoco, Amore, Simbolo, Design
 
I pensieri corrosivi potrebbero conferire alla propria vita profumo e vivacità, gli impulsi che spingono a disapprovare e ad inquietarsi potrebbero essere espressi sotto forma di critica costruttiva, forse ancora più efficace.
 
In una nicchia sociale come il cabaret, ci sarebbe certamente la possibilità, sia per l’uomo che per la donna, di parlare in modo abbastanza diretto:
 
basta solo servire cocktail di parole saggiamente speziati, capaci di superare i limiti in modo elegante e che possano talvolta risultare addirittura offensivi.
 
Disegno, Amore, Passione, Matita, Disegnare
 
Lo scherzo sarebbe un modo ulteriore per liberarci di questa tematica in modo lieve e meglio tollerato.
 
Domande
 
1. Quale problema spezza il mio equilibrio psichico e apre la strada all’ herpes?
2. Cosa mi disgusta? Cosa mi ripugna? In che modo nauseo gli altri? Cosa desta in me orrore?
3. Che cosa considero da rifiutare? In che misura desidero anche le cose che mi ripugnano?
4. Qual è il mio comportamento nei confronti del muco? Posso goderlo quando c’è l’occasione?
5. Quali sono i pensieri «impudichi» che tengo segreti e che permetto invece alle mie labbra di esprimere?
6. Quali parole le mie labbra non pronunceranno mai?
7. Mi deformo per non dover affrontare né le problematiche in questione né i miei partner?
8. Mi impedisco di baciare e di avere contatti di altro tipo creandomi labbra ripugnanti?
9. Mi spaventa l’idea di rendere pubblici i miei problemi e riesco a farlo attraverso il mio sintomo?
10. Cosa c’è di indicibilmente indicibile nella mia vita?
11. Quale duplicità mi complica l’esistenza?
12. A quale questione scottante non oso avvicinarmi anche se dichiaro di farlo? 
Doc. Rudiger Dahlke

L’Arte di Vivere

Il Punto, dove tutto è

È che tutta la vera conoscenza risiede già nel proprio cuore.

Adulto, Arte, Gruppo, Mani, Vernice, Persone, Cuore

Se giriamo il mondo in cerca di ciò che è bello, troveremo che lo portiamo già in noi oppure non lo troveremo

E chi lega a sé una Gioia distrugge la vita alata;

Ma chi bacia la Gioia in volo Vive nell’alba dell’Eternità

Cuore, Anguria, Red, Frutta, Estate, Fresco, Sweet

Il numero dei respiri nella vita è irrilevante …

… quello che conta, sono i momenti che il respiro te lo tolgono…

Lampadina, Buio, Cuori, Luci, Macro

e li ritrovi in quel momento che può durare una eternità, dove tutto è presente .. Tu.

(Blake – Emerson, modificato by Francesco Ciani)

L’Arte di Vivere

Un’amicizia preziosa è come un filo sottile di energia solare

Cuore, Herzchen, Amore, Romanticismo, Fortuna

che entra e fluisce nella nostra anima unendo le memorie passate e future … co-presenti nelle nostre vite un’amicizia preziosa è come il vento … a volte ti accarezza …

altre volte ti avvolge come un turbine e ti sospinge verso la tua meta.

Altre volte ti schiaffeggia … o ti graffia il Cuore

Fratelli, Fratello, Sorella, Bambini, Ragazza, Ragazzo

semplicemente ti fa prendere Consapevolezza che stavi imbarcando acqua ..

ogni problema che nasce tra due Amici si nutre e sviluppa grazie ad una inconsapevole incomprensione di Sè riflesso nell’altro Te.

Se desideri un ‘Amico/a o più Amici …

Bambini, Fratelli, Fratello, Sorella, Amore, Bambino

diventa prima di tutto l’Amico più intimo personale vero e presente di Te Stesso, così i tuoi Amici si riconosceranno in Te …

E una grande “ Luce “ è entra nel profondo della nostra caverna e ne ha rischiarato le pareti rocciose …

Ora il nostro sguardo si perde nell’infinito presente

Uomini, Donne, Abbigliamento, Coppia, Persone, Felice

Amicizia il suo significato si perde … la capacità di sentire lo sguardo oltre il corpo, riflesso di te stesso, presente e immerso in infinite esperienze che la Vita è, che l’Amore Manifesta …

(Francesco Ciani personal experience)