Le braccia (bicipite e omero)

Malattia Espressione dell’AnimA.

Il braccio è situato tra la spalla e il gomito.

 
Cielo, Libertà, Felicità, Alleviato, Preghiera
 
Ricordiamo semplicemente che la spalla e la scapola costituiscono la rappresentazione del rapporto inconscio con l’azione. Simboleggiano la «porta del Non-Conscio», il punto di emergenza, il riaffiorare del nostro inconscio nel suo rapporto con l’azione sul mondo e sugli esseri (di cui facciamo parte).
 
Il gomito invece, esso è la «porta, la barriera» dell’accettazione. Il braccio, strutturato intorno all’omero, rappresenta ciò che si situa tra i due e che li collega. Rappresenta dunque la proiezione della fase di passaggio delle volontà o desideri di azione, dall’inconscio al conscio.
 
Frattura Ossea, Xray, Scheletro, Diagnosi, Rotto
 
Ci troviamo pertanto nel processo di «addensamento», nel momento che precede la loro accettazione consapevole. Ma può anche trattarsi del passaggio dal conscio all’inconscio. In questo caso siamo nel processo di «liberazione», nel momento che segue la loro accettazione conscia e che precede quella inconscia.
 

Le malattie delle braccia

 
Le tensioni avvertite nelle braccia (punti dolenti, crampi, nevralgie brachiali, eccetera) sono la manifestazione della difficoltà che la persona avverte nell’agire.
 
Immagine correlata
 
I ricordi o le ferite inconsce profonde di un individuo rispetto alla sua capacità d’azione, che riaffiorano in superficie e che quest’ultima rifiuta di accettare, si manifesteranno mediante dolori nelle braccia, se non addirittura con fratture dell’omero, quando il ricordo, le memorie che emergono in superficie sono troppo forti o sconvolgono troppo la struttura (ossa) delle credenze personali o delle scelte di vita di una persona.

Fallimento personale, impossibilità di realizzare qualcosa sul piano professionale o familiare, paure nei confronti dell’azione o delle sue conseguenze sceglieranno, se necessario, di esprimersi attraverso dolori o traumi nelle braccia.
 
Slittamento Accidentale, Oops, Slittamento, Errore
 
Può trattarsi di vissuti ed esperienze di azioni che l’individuo ha accettato nel suo conscio, nella sua mente, ma che non può o non è ancora pronto ad accettare nel profondo. Può essere il caso di una persona che ha dovuto cedere su qualcosa che considerava importante per sé (progetti, realizzazioni tecniche, promozioni, eccetera) e che ha compreso e accettato con la mente.
 
Tuttavia, nel profondo, la persona in questione non accetta la sconfitta. Malgrado tutte le ragioni logiche che le hanno permesso di comprendere le cose, rifiuta di integrarle dentro di sé. Se il dolore o il trauma si situano nell’omero, ciò significa che la tensione è legata alla struttura profonda, alle credenze e ai valori inconsci della persona rispetto alle sue azioni.
 
Autunno, Nebbia, Forest, Tronchi, Via
 
Se invece è avvertita nel braccio, nei muscoli, siamo in presenza di una manifestazione meno «grave», in quanto meno ancorata nella struttura.
 
Quando la tensione, il dolore o la frattura si verificano nel braccio destro, si tratterà di qualcosa in relazione con lo Yin, il simbolismo materno e tutte le sue rappresentazioni. Se al contrario la tensione, il dolore o la frattura si esternano nel braccio sinistro, si tratterà di qualcosa che è in relazione con lo Yang, il simbolismo paterno e tutte le sue rappresentazioni.
 
(Michel Odolul)

Radice di liquirizia

La radice di liquirizia è la nostra salvezza.

È l’erba più importante del nostro tempo, il cammello che ci fa attraversare il deserto delle malattie croniche. Perché è così importante?

Perché è il rimedio supremo per combattere l’esplosione virale. “Mette in salvo”, da i virus erpetici (compresi l’Epstein-Barr, l’HHV-6, il citomegalovirus e l’herpes zoster) spesso sono alla base di malattie del mistero come fibromialgia, sindrome da stanchezza cronica, malattia di Lyme, malattia di Ménière e affaticamento surrenale;

Liquirizia, Radice, Radice Di Liquirizia

inoltre sono all’origine di sintomi quali vertigini, stordimento, dolori diffusi, nevralgie alla mascella, al collo, alla spalla, per non parlare del ruolo che hanno in patologie come l’artrite reumatoide e la tiroidite di Hashimoto, definite “autoimmuni”.

Il corpo non attacca se stesso, ad attaccarlo sono i ceppi e le mutazioni dei virus erpetici, per questo abbiamo bisogno di avere al nostro fianco un potente antivirale: la radice di liquirizia. I suoi composti fitochimici e le sue proprietà impediscono ai virus di riprodursi.

Liquirizia, Sweet, Radici, Cibo

Così associato anche al Sambuco e al contempo li espellono dal corpo, rendendo l’organismo inospitale per quelli che vogliono insediarvi.

Di fronte alla confusione che dilaga sulle malattie autoimmuni, la radice di liquirizia è la risorsa più potente di cui disponiamo. La radice di liquirizia è ottima anche per chi soffre di pressione bassa e per chi ha problemi al fegato, perché aiuta ad attenuarne il calore. È inoltre il miglior ricostituente per le ghiandole surrenali.

Sonno, Letto, Donna, Camera Da Letto, Sogno, Stanco

Altre erbe comunemente apprezzate, come la rodiola, il tulsi (o basilico santo), il ginseng e il ginseng indiano, non fanno neanche un centesimo di quello che fa la radice di liquirizia per le ghiandole surrenali.

Mentre le altre erbe le mantengono allo stato in cui si trovano – per esempio, se le ghiandole sono ipoattive impediscono che la loro attività rallenti ancora di più – la radice di liquirizia agisce come un caricabatterie: le fa uscire dallo stato di affaticamento e ne aumenta la funzionalità.

Persone, Emozione, Drammatico, Femminile, Donna

Tieni presente che esistono opinioni contrastanti sulla radice di liquirizia, alcune delle quali si fondano su concezioni errate. Non farti condizionare, altrimenti ti privi di una preziosa risorsa.

MALATTIE
Se hai una delle seguenti malattie, prova a introdurre la radice di liquirizia nella tua vita.
Fibromialgia, sindrome da stanchezza cronica, malattia di Lyme, malattia di Ménière, affaticamento surrenale, neuropatia, morbo di Graves, cistite interstiziale, diverticolite, diverticolosi, tutte le malattie e i disturbi autoimmuni (in particolare tiroidite di Hashimoto, lupus e artrite reumatoide), osteomielite, emicrania,   infezioni da streptococco alla gola, vertigini, virus di Epstein-Barr/mononucleosi, herpes zoster, depressione, insonnia, laringite, acne, infezioni alle vie urinarie, sciatica, reflusso gastroesofageo.

SINTOMI

Risultati immagini per liquirizia

Se hai uno dei seguenti sintomi, prova a introdurre la radice di liquirizia nella tua vita.
Capogiri, dolori diffusi, ansia, nevralgie, dolore alla mascella, al collo, alla spalla, confusione mentale, formicolio e intorpidimento, costipazione, dolori allo stomaco, mal di testa, spossatezza, nausea, ipertiroidismo, ipotiroidismo, appendicite, gastrite, allergie alimentari, paralisi di Bell, mani e piedi freddi, sintomi della menopausa, afta, reflusso gastrico, fischio o ronzio all’orecchio (acufene), spalla congelata, infiammazione al cervello, disfunzioni dell’articolazione temporo-mandibolare, sindrome premestruale, carenza di acido cloridrico, bruciore vaginale, dolori vaginali, ulcera (anche peptica), tic, spasmi, difficoltà a deglutire, palpitazioni, fegato stagnante, dolore pelvico, calo della libido, infiammazione alla milza.

Emozioni, Dolore, Emotivo, Vista, Occhi, Uomo

SUPPORTO EMOTIVO

La radice di liquirizia è meravigliosa per chiunque elabori le emozioni con la pancia invece che con la testa. Se senti che una semplice incomprensione ti provoca un mal di stomaco da stress, o se trattieni la tensione nell’intestino, entri facilmente in agitazione o hai le farfalle nello stomaco, la radice di liquirizia ti aiuta ad alleviare e a prevenire questi disturbi.

INSEGNAMENTO SPIRITUALE
Donna, Solitudine, Tristezza, Emozioni, Giovane Donna

Se usata correttamente, la radice di liquirizia può ridare la salute a chi da molto tempo convive con una malattia. Se sei stato malato, sai che la guarigione è un prodigio divino: tutto ciò che contribuisce a ridare benessere a una persona è di per sé un miracolo.
La radice di liquirizia c’insegna che siamo circondati da miracoli come questi, dobbiamo solo toglierci i paraocchi per poterli riconoscere. C’è qualcos’altro nella tua vita che ti sembra banale ma in realtà è una meraviglia dell’universo?

SUGGERIMENTI
Risultati immagini per estratto di liquirizia

Se stai cercando di eliminare la caffeina, prova la tisana di radice di liquirizia: se la bevi al mattino a digiuno, ti darà una formidabile carica di energia.
Quando hai difficoltà a digerire, o hai appena consumato un pasto poco sano al ristorante, bevi una tisana di radice di liquirizia per agevolare subito la digestione.
Sentiti libero di usare la liquirizia in forma di tisana o di tintura senz’alcool.

TISANA DI RADICE DI LIQUIRIZIA ALLA CANNELLA
Per quattro tazze

Sparkler, Azienda, Mani, Fuoco D'Artificio, Scintillii

Il gusto ricco e l’aroma di questa tisana evocano emozioni calde. A ogni sorso, immagina di essere tornato bambino e di mangiare una caramella alla liquirizia, e lascia che i ricordi ti scaldino il cuore donandoti gioia.
2 cucchiai di radice di liquirizia essiccata
1 cucchiaino di scorza d’arancia
1 cucchiaino di cannella in polvere
½ cucchiaino di chiodi di garofano interi
Mescola tutti gli ingredienti in una ciotola. Fai bollire quattro tazze d’acqua e metti un cucchiaino di miscela per ogni tazza.3 Lascia in infusione per almeno cinque minuti.

by (Anthony William cibi che ti cambiano la vita) modificato

Alghe Marine 

Da secoli sono state usate sia per l’alimentazione (si trovano nei barattoli alimentari) come anche per usi esterni.

Contengono oligoelementi, enzimi e vitamine, tutti fattori necessari per il mantenimento della salute. Da tempi remoti sono note loro proprietà curative.

Le alghe marine si distinguono in clorofilacee (alghe verdi), in feoficee (alghe brune), tra le quali si distinguono le laminarie e fucacee (fucus vesiculosus), in floridee (alghe rosse) usate nell’industria farmaceutica.

Sushi, Giapponese, Asiatici, Cibo, Crudo, Sashimi

Più nota tra queste è gelidium, che dà l’agar-agar, ed in cianoficee (alga bruna).

Parti utilizzate: tallo disseccato o polverizzato.
Contengono: in diverse quantità lo iodio, bromo, magnesio, potassio, sodio, ferro, calcio, manganese, fosforo, alluminio, rame, nichel, stagno, rubidio, silicio, zolfo, cloro, stagno, germanio, piombo, argento, antimonio, litio, boro, zinco, oro, bario, cobalto, bismuto, arsenico, titanio, cesio, vanadio, stronzio, vitamine A, molte del gruppo B, C, D, E, F, K, PP. Aminoacidi come: acido glutammico, cistina, leucina, serina, metionina, lisina, tirosina, acido aspartico., materia grasse, mucillagini.

Sushi, Giapponese, Delizioso, Asiatici, Cibo

Controindicazioni:

malattie infettive in fase acuta, problemi cardiaci, affezioni renali, ipertiroidismo (Basedow), infiammazioni, eczemi umidi, TBC polmonare, ascessi polmonari, reumatismo acuto, problemi psicologici e mentali.

Modalità d’uso: per uso orale nell’alimentazione, polverizzate in cachet, compresse e opercoli, fanno parte di diversi prodotti erboristici.
Per uso esterno per bagni: (nel sacchetto), compresse e creme.
Ai bagni d’alghe si possono aggiungere le essenze aromatiche e curative.
I cataplasmi di fucus vesiculosus sono da tempo usati per il trattamento di gotta, scrofulosi e adeniti.

Sushi, Giapponese, Cibo, Uovo Di Pesce, Cibo Giapponese

Le alghe sono raccomandate in pediatria per:

linfatismo, rinofaringiti croniche, demineralizzazione, affaticamento generale (fisico e psichico), anemia, rachitismo, in convalescenza, pubertà, insufficienza tiroidea, allergie varie.

Per adulti: affaticamento generale, problemi ghiandolari, demineralizzazione, nervosismo da affaticamento, anemia, per disturbi inerenti alla senescenza, in menopausa, reumatismo cronico e degenerativo, artritismo, dolori muscolari (bagni), obesità, arteriosclerosi, ipertensione, linfatismo, asma, bronchite, iperacidità gastrica, varie allergie, sinusiti e adenoiditi, gambe stanche, varici, vampate di calore, caviglie gonfie, seborrea, psoriasi, eczemi secchi.


Risultati immagini per alghe marine
Per il trattamento dell’obesità: si trova in fiale monodose abbinata allo iodio, sono usate anche per regolazione del metabolismo basale e per combattere il sovrappeso, integrazione di minerali ed oligoelementi. Fucus vesiculosus possiede l’attività antidiabetica e ipotrigliceridimezzante, attività anticoagulante e profibrinolitica, antibatterica e antivirale.

Il fucus non dovrebbe: essere assunto in maniera continuativa per periodi superiori a 40-60 giorni, bensì a cicli periodici intervallati da una sospensione temporanea del trattamento. Si sconsiglia l’uso con sospetta cattiva funzionalità della tiroide, durante la gravidanza, seppur non sono disponibili degli studi particolari in merito.

Alghe Marine, Fuco, Natura, Texture, Marino, Alghe

(Nishino T. Nagumo T. Department of Biophysics, Shool of Hygienic Sciences, Kitasato University, Kanagawa, Japan. Anticoagulant and antithrombin activities of oversulfated fucus. Carbohydr Res 1992;229:355-62) (Department of Biological Sciences, Heriot-Watt University, Riccarton, Edinburgh, UK. Letters in Applied Microbiology 1998;27;142-6).

Allattamento

Rimedi Naturali nell’Aiuto e Ripristino

Combinazione di piante della tradizione erboristica, minerali e vitamine opportunamente scelti in grado di favorire un’azione ricostituente e rimineralizzante naturale nei periodi di spossatezza e stress psicofisico.

In grado di aiutare i bambini e i ragazzi nelle loro attività quotidiane e nei cambi di stagione e, in generale, per sostenerli nella fase della crescita e dello sviluppo.
Risultati immagini per benessere allattament o
Scarpe, Gravidanza, Bambino, Abbigliamento, Famiglia

Il prodotto è indicato per stimolare in modo naturale l’appetito e per le donne di coadiuvare le normali funzioni della ghiandola mammaria nella produzione di latte materno.

Oligoelemento Zinco: (Zn2+)
Livello Fisico: Disfunzioni Pancreatiche, disfunzioni tiroidee, disfunzioni ovariche, la ritroviamo nella sindrome del disadattamento, turbe mestruali, sindrome prostatica, indifferenza sessuale e disturbi psichici della menopausa.

Risultati immagini per allattamento
Indicazioni: Regolatore specifico della funzione ipofisaria. Stimola il pancreas e la produzione di insulina. Tratta le insufficienze mestruali. Coadiuvante nella terapia dell’impotenza. Previene l’aterosclerosi. Controindicato nella TBC evolutiva e nel cancro conclamato.

Lo zinco attiva i più diversi ormoni ed enzimi; sono più di 200 le reazioni enzimatiche catalogate, per le disfunzioni delle gonadi, dell’ipofisi, pancreas, stimola anche l’attività del timo, è l’unico minerale che stimola l’attività del timo, e ritarda l’involuzione, di questa ghiandola.

Risultati immagini per benessere allattament o
Migliore l’azione dell’insulina, alleviando il diabete.

Sostiene il sistema di difesa immunitario, e la produzioni degli ormoni della crescita e di quelli delle ghiandole riproduttive. Esso in tal modo stimola la funzione degli organi sessuali maschili ed allieva i dolori alla prostata ed alle ovaie “funzione elettiva”.

Lo zinco inoltre stimola lo sviluppo del cervello e degli organi di senso.

Incinta, Gravidanza, Mamma, Bambino, Donna, Femminile

È importante per la retina (specialmente per quanto riguarda la visione in condizioni di oscurità), così come per l’olfatto ed il fusto. Favorisce la rigenerazione e la guarigione delle ferite.

L’osteogenesi e la cheratinizzazione degli strati superiori della pelle, dei capelli e delle unghie. Inoltre, esso protegge l’organismo dalle sostanze dannose e dalle radiazioni.


Immagine correlata
Psiche: Lo zinco favorisce lo sviluppo dell’intelligenza.

È utile nei casi di affaticamento, debolezza, paura, tremore alle gambe, carenza di concentrazione ed insonnia (particolarmente in quest’ultimo caso, in quanto spesso indotto da un’iperattività della mente). Infine esso promuove l’intuizione e la spontaneità.

Spirito: Lo zinco avvia grossi mutamenti nel soggetto; lo aiuta a liberarsi dalle abitudini invariate e ad introdurre sostanziali cambiamenti nella sua vita. Lo rende, inoltre idealista e gli fa vivere più intensamente la propria esistenza, rendendolo, fra l’altro, più comunicativo.

Oligoelemento Rame: (Cu,Cu2+,Cu3+,Cu4+)


Immagine correlata
Oligoterapia: Il rame è necessario per la sintesi dei fosfolipidi, sostanze essenziali nella formazione delle membrane protettive della mielina che circonda le fibre nervose.

Esso aiuta l’organismo ad ossidare la vitamina C e collabora con questa, alla formazione dell’elastina un elemento principale delle fibre muscolari elastiche di tutto il corpo.

Madre, Bambino, Felice, Sorridente, Estate, Persone

Il rame è necessario per un’adeguata formazione delle ossa e del loro mantenimento. È necessario anche per la produzione dell’ RNA fra le migliori fonti. Influenza, stati infiammatori dati dall’effetto reumatologico, manifestazioni infettive ed infiammatorie acute e croniche.

Infezioni Acute, Seconda Diatesi, batteriche Virali, scarse difese organiche


Immagine correlata
il Rame è proprio importante per le malattie Infettive, non solo per l’uomo ma anche per le piante come antivirale, il verderame è utile per interagire con le malattie delle piante, nei pomodori si usano gli anelli di rame, messi alla base del fusto, il rame è decisamente molto importante in tutte le malattie, come il bracciale in rame che si mette al braccio per l’uomo.

Anche per le affezioni epatiche e la colecisti, abbinato al ferro, e per problemi di psoriasi, è fondamentale per la formazione dell’emoglobina, il Ferro non può essere utilizzato senza la presenza del Rame


Risultati immagini per bimbi sani
tra l’altro se assunto con antibiotici, il rame ne potenzia l’azione, consentendo una riduzione degli antibiotici, (ma secondo la Naturopatia) o si prende il Rame o gli Antibiotici, favorisce anche la mobilizzazione della Vit. A, Vit. B e Vit. C, tra l’atro il Rame ha una Sinergia Elettiva con la Vit. C, e quindi durante il periodo infettivo integrare con la Vit. C.

Bambino, Carino, Papà, Famiglia, Padre, Figlio, Azienda

Favorisce l’assimilazione del ferro da parte dell’intestino e la trasformazione del cibo in sostanze nutrienti trasportabili dal sangue.

Esso agisce quale catalizzatore nella formazione dell’emoglobina ed è responsabile della formazione degli enzimi che mantengono elastici i vasi sanguigni.Il Rame sostiene lo sviluppo degli organi sessuali femminili ed attenua i problemi collegati alle mestruazioni.

Immagine correlata
Inoltre favorisce la crescita e la respirazione delle cellule, oltre che la pigmentazione di pelle e capelli. È presente in forma più concentrata nel fegato, nel cervello e nel sangue, nei confronti dei quali ha una funzione stimolante.

Può attenuare stati febbrili, sciogliere crampi, alleviare gli stati d’infiammazione e d’intossicazione.

Bambino, Ragazzo, Sorridente, Infante, Felice, Carino

Dosaggio: Si può assumere tutti i giorni.

Psiche: Il Rame stimola l’attività onirica e con essa, l’intero mondo dell’immagini inconsci ed il patrimonio di simboli a queste collegate. Il rame sviluppa, quindi, poderosamente la fantasia, aiutando a risolvere problemi complessi; garantisce, al tempo stesso, neutralità ed equanimità. Inoltre, facilita la libera espressione dell’emozioni e permette di vivere senza complessi la propria sessualità.

Immagine correlata
Spirito:

Il Rame favorisce il senso dell’estetica ed il gusto del bello, nonché, la crescita culturale dell’individuo, rafforzando inoltre in questi il senso della giustizia, nonché la spinta all’amicizia e all’amore verso tutti gli esseri viventi.

Ipotiroidismo

Malattia espressione dell’AnimA

Al contrario dell’ipertiroidismo, nell’ipotiroidismo la quantità di ormoni tiroidei presente nel sangue è insufficiente. Le conseguenze che questa disfunzione comporta, in un rallentamento delle funzioni organiche e in una debolezza cronica.

 

Tiroide, Endocrino, Diabete, Ghiandola, Sindrome

La pressione diminuisce, lo stesso accade per la quantità di zucchero nel sangue, l’anemia fa la sua comparsa e il metabolismo funziona al minimo, la situazione che ne deriva è caratterizzata da un senso di stanchezza, di fiacchezza, di assenza generale di forze, a cui si aggiunge l’aumento di peso.

Inappetenza e costipazione si uniscono agli altri sintomi, mentre i capelli diventano secchi, ispidi e tendono a cadere. La pelle è mal irrorata, di conseguenza è fredda e tende ad ispessirsi. I tessuti sottocutanei assumono una consistenza spugnosa e solida che porta i medici a parlare di mixedema.

Scheletro Umano, Corpo Umano, Anatomia, A Raggi X

L’umore è a terra, il volto privo di espressione.

Le funzioni intellettive rallentate e la mente quasi addormentata, come in letargo, sono gli elementi più contrastanti con lo stato di veglia, di sovreccitazione e di paura che caratterizza i malati di ipertiroidismo.

Dieta, Contacalorie, Perdita Di Peso, Salute, Cibo

Coloro che invece soffrono di mixedema hanno una pelle dura, che permette loro di chiudersi alle pressioni del mondo esterno.

La pelle è male irrorata e di conseguenza fredda e spessa.

Le mani gelate, nel caso in cui arrivino a toccare materialmente un’altra persona in segno di saluto, fanno capire che non intendono avere alcun contatto caldo e cordiale. I piedi ghiacciati rivelano che l’energia che assorbono dalla terra è insufficiente, e se i piedi diventano freddi, la paura fa subito la sua comparsa.

Perdita Di Peso, Peso, Nutrizione, Scala

Una persona che non ha ancora trovato le sue radici, vive naturalmente in uno stato di panico totale.

Risultati immagini per ipotiroidismo  obesita
Queste caratteristiche mettono i malati di ipotiroidismo al polo opposto a quello occupato dai loro compagni di sventura, gli ipertiroidei.

Come tutti gli opposti, sono collocati sullo stesso asse, ma di fronte. Dove i soggetti ipertiroidei affrontano la vita bloccati dalla paura della morte e pervasi dal panico, i soggetti ipotiroidei al contrario sono indifferenti, come se non accadesse mai niente:
tutto li lascia freddi.

Dieta, Buone Intenzioni, Posate, Apple, Coltello

È come se fingessero di essere già passati a miglior vita. Il tema della morte, in un certo senso, li accomuna: ma mentre gli ipertiroidei la temono, questi la imitano, in ogni caso essa è al centro dei pensieri di entrambi.

Non sorprende poi molto che questi malati in realtà non si sentano a proprio agio nella loro pelle fredda e spessa. L’umore a terra e l’espressione spenta del volto, da cui traspare la mancanza di qualsiasi tipo di partecipazione, rivela definitivamente il loro stato. Il cuore, che batte a ritmo stanco e debole, mette in circolo un sangue che manca di sostanza.

Churros, Cottura, Cookies, Dessert, Pasticceria

Si tratta di una linfa vitale tenue, che contiene pochi trasportatori di energia (globuli rossi) e poco combustibile (zuccheri). La carenza di zuccheri indica che la loro vita manca di dolcezza.

Nessuna meraviglia che, visti dall’esterno, questi pazienti sembrino in tutto e per tutto distanti mille miglia dalla vita. In loro si esprime il ritiro senza condizioni da tutti i fronti dell’esistenza.

Uovo, Ingrediente, Cottura, Cucina, Cibo, Crudo

Il carattere di questa malattia si rivela nella sua torma estrema, il mixedema, con uno stato di morte apparente e una temperatura corporea al di sotto della norma, che può arrivare a ventitré gradi.

La vita è congelata, le funzioni vitali sono praticamente prossime a soccombere. Tutti i segni vitali sono scomparsi e i pazienti sono costretti a profondo stato di incoscienza: non possono più scaldarsi di fronte alla vita senza aiuto esterno. Di fatto, è solo grazie agli altri che possono essere riportati in vita. Queste situazioni estreme sono alla base dei racconti macabri dei sepolti vivi.

Cupcakes, Dessert, Glassare, Cibo, Torta, Sweet

I pazienti ipotiroidei non mostrano alcuna disposizione a partecipare il lo battaglia della vita e non evidenziano alcun tipo di interesse nei suoi confronti. Gli occhi stanchi e infossati contrastano con quelli accesi, pronti ad uscire dalle orbite dei loro partner ipertiroidei. La loro pigrizia e loro apatia priva di interessi si oppongono all’iperattivismo degli altri.

Gli uni non muovono un passo, gli altri si agitano senza mai raggiungere una meta. In questa situazione hanno in comune un tema da cui sono lontani in egual misura. Si tratta del loro posto nella vita. Tra il troppo poco in un caso, e il troppo nell’altro, si trovano entrambi a metà strada dalla vita.

Bolla Di Sapone, Frost, Neve, Bolla, Eiskristalle

Quanto i due poli siano in verità vicini, è dimostrato anche dalla medicina moderna, che con i suoi metodi terapeutici radicali di radioterapia e con interventi chirurgici trasforma non di rado l’ipertiroidismo in ipotiroidismo. Il funzionamento della tiroide deve essere stabilizzato attraverso l’assunzione di ormoni tiroidei, che accompagneranno i malati per tutta la vita.

Attraverso questa procedura i soggetti sperimentano lo stesso tema di base da due diversi punti di vista: mentre la terapia che la medicina tradizionale prescrive per l’ipotiroidismo è sostenuta dal principio della sostituzione e segue principi allopatici – (l’apatia del paziente è contrastata attraverso l’assunzione di ormoni tiroidei in grado di eliminarla) – l’irradiazione di iodio radioattivo va in una direzione quasi omeopatica.

Bolla Di Sapone, Cristalli, Eiskristalle, Congelare

I pazienti bevono iodio radioattivo, che si raccoglie nella tiroide e lo irradiano all’esterno.


Durante il trattamento i pazienti emanano radiazioni talmente radioattive che devono essere schermati. I radiologi quindi aggrediscono gli impulsi vitali aggressivi sprofondati nel corpo con aggressività ancora maggiore. Il materiale radioattivo è il materiale più attivo e quindi più vitale che conosciamo.

Apple, Caduta, Succosa, Cibo, Autunno, Frutta, Red

Prorompe dall’interno verso l’esterno, possiamo dire che si distrugga a causa della sua stessa mortale vitalità.

Il compito che i pazienti devono svolgere e la soluzione del tema ipotiroidismo consistono nel ripiegarsi su se stessi in modo consapevole, nel ridurre le attività al minimo indispensabile e nell’imparare a lasciarsi andare.

Roma, Lazio, Italia, Piazza San Pietro, Selfie, Donna

L’ «indifferenza» con la quale i soggetti affrontano ogni cosa deve trasformarsi in un consapevole: «Sia fatta la Tua volontà». Il compito non consiste nel lasciarsi scuotere da tutto, bensì nel chiedere pazientemente alla vita di indicare quale sia il proprio posto. Non la rassegnazione verso l’esistenza, ma il passaggio da un «Io voglio!» a un «Sia fatta la tua volontà!».

Mentre nell’ipertiroidismo la vita era affondata nell’ombra, qui lo stesso accade per la morte. È allora necessario lasciar morire tutto ciò che è vecchio, i vecchi modelli, i vecchi Programmi e tutto ciò che da tanto ormai è troppo stanco per vivere. Il malato di mixedema ha l’aspetto di un cadavere freddo, gonfio, esangue.

Elefante, Giovane, Abbeveratoio, Giovane Elefante

Deve trovare il coraggio di affrontare la morte, perché soltanto quando avrà imparato a morire potrà vivere. In una società moderna questo compito potrebbe sembrare errato: da sempre, però, esistono culture, ad esempio quella dell’Antico Egitto, dei Maya, dei lama tibetani, nelle quali la preparazione alla morte era considerata uno degli elementi più importanti della vita. I loro libri dei morti ci indicano questa strada.

Un’altra malattia causata da ipotiroidismo è il cretinismo, che determina fenomeni quali il nanismo e l’oligofrenia. In questo contesto, il compito che abbiamo sopra indicato diventa ancora più chiaro e si rivolge principalmente ai genitori. Per realizzare anche solo parzialmente l’ «io voglio», c’è bisogno di intelligenza: se questa manca, l’assoggettamento dell’ambiente alla propria volontà non è pensabile.

Donna, Silhouette, In Piedi, Finestra, Scena, Posto

I soggetti afflitti da cretinismo percepiscono il mondo istintivamente e non attraverso la loro ragione: sono fin dall’inizio degli emarginati. Inutili a fini sociali e costantemente bisognosi di aiuto, sono per gli altri un vero e proprio peso. Queste persone, volenti o nolenti, sono costrette a sopportare una situazione certamente umiliante, anche se quasi sempre più difficile per i genitori che per loro stessi.

L’unica soluzione possibile consiste nel tra-sformare l’umiliazione in umiltà. Anche la crescita limitata deve essere letta da questo punto di vista. Non si tratta chiaramente di interpretare il ruolo del «grande Zampanò» in questa vita, ma di inserirsi in una piccola cornice che fa parte di un grande mondo e di assumervi il proprio piccolo, modesto ruolo.

Donna, Ragazza, Libertà, Felice, Sole, Silhouette

Domande
1. Perché non posso essere più vitale? Che cosa mi porta a vivere solo di una fiamma esigua?
2. Per quale motivo ho bisogno di una pelle tanto spessa?
3. Cosa mi vuole dire il mio sovrappeso? Che cosa compensa in me?
4. Dove nascondo la mia energia vitale?
5. Come posso trasformare la mia rassegnazione in dedizione, il mio fatalismo in devozione?
6. Che cosa devo lasciar morire per diventare più vitale?
7. In che misura sono debitore nel conflitto con la morte?
8. Dov’è il mio posto, quello in cui potrei vivere e crescere?

(Dott. Rudiger Dahlke)

Infiammazione ai Reni

1. Il paziente con nefropatia deve tenere sotto controllo la pressione arteriosa, il diabete e le infezioni.

2. Il paziente manifesta stanchezza, spossatezza.

3. Il paziente nefropatico non può utilizzare FANS (aggravano la nefropatia)

ATTIVITA’ DEL PROXER PER IL PAZIENTE NEFROPATICO

Autunno, Foglia, Sun, Retroilluminazione

AZIONE ANTIASTENICA E IMMUNOSTIMOLANTE

Si devono al dr. R. Heinecke, vissuto dal 1950 al 1987 nelle Hawaii, gli studi che hanno riportato il succo del Noni all’attenzione del mondo scientifico. A lui cui si deve infatti la scoperta del principale alcaloide, pro-xeronina, capace di liberare nell’intestino xeronina grazie alla presenza di uno specifico enzima, pure contenuto nel succo del Noni.

Binocolo, Guarda, Osservazione, Osservare, Sorveglianza

Secondo Heinecke la funzione principale della xeronina è quella di regolare la struttura e la forma di specifiche proteine (enzimi) implicate in importanti funzioni cellulari e anticorpali.

La xeronina è fisiologicamente prodotta dall’organismo umano, ma questa capacità diminuisce con l’età: malattie, traumi e stress contribuiscono in particolare a ridurne la produzione.

3530e7_f38782240f484520a91f4d33150b2692.jpg

Per questo motivo l’integrazione alimentare con estratti di Noni permette di normalizzare le strutture proteiche e le funzioni ad esse legate, grazie ad un migliore assorbimento di aminoacidi, vitamine e minerali, e ad un facilitato passaggio di tali sostanze attraverso le membrane cellulari.

Per quanto riguarda le difese immunitarie il Noni aumenta la funzionalità delle cellule Natural Killer (N.K.) in persone con sistema immunitario normale e ancor di più quando questo sia compromesso (sindrome da immunodeficienza e da stanchezza cronica).

Ginger, Limone Caldo, Tee, Limone, Neve, Succo, Freddo

Il dr. Hirazumi ha inoltre dimostrato un indiretto rafforzamento del sistema immunitario grazie al potenziamento dell’attività dei macrofagi e dei linfociti, che ci proteggono dalle infezioni e dalle sostanze estranee. Alcuni studi dimostrerebbero in particolare una stimolazione dell’attività dei linfociti-T.

La xeronina è inoltre capace di stimolare nel Sistema Nervoso Centrale la secrezione di endorfine, potenti analgesici fisiologici: si spiegano in tal modo le proprietà analgesiche tradizionalmente conosciute. Sempre nel S.N.C. stimola la produzione di melatonina, la cui funzione antiradicalica e immunostimolante è ben nota.

Succo Verde, Cavolo, Apple, Verde, Sedano, Prezzemolo

La notevole presenza di vitamina C e selenio, antiossidanti e antiradicali liberi, sinergizza le suddette azioni protettive e immunostimolanti.

 

ATTIVITA’ antidolorifica a antiinfiammatoria

1. Xeronina stimola endorfine endogene: innalza la soglia del dolore

2. Serotonina innalza soglia di dolore

3. Scopoletina attività antiinfiammatoria

ATTIVITÀ IPOTENSIVA

Frullati, Frutta, Colorato, Vitamine, Sano, Fresco

La scopoletina presente nel Noni agisce da vasodilatatore e da diuretico, normalizzando la pressione e determinando di conseguenza una minore sollecitazione cardiaca. Si è visto che in caso di ipertensione esplica un’azione regolatrice fino al raggiungimento dei normali valori pressori.

ATTIVITÀ ANTIOSSIDANTE

È ormai noto che il danno ossidativo indotto nella cellula dai radicali liberi altamente reattivi è implicato nella patogenesi di molte disturbi, tra cui le malattie cardiovascolari (aterosclerosi, ischemia cardiaca, ipertensione) e respiratorie (enfisemi, asma), nonché nel favorire l’invecchiamento precoce dell’organismo. Il Noni contiene anche due tra i migliori antiossidanti: vitamina C e selenio.

ATTIVITÀ IMMUNOSTIMOLANTE

L’estratto di Noni stimola il rilascio di varie citochine, fondamentali per una corretta ed efficiente risposta del sistema immunitario. Il succo del frutto favorisce anche la proliferazione delle cellule del timo, ghiandola importante coinvolta sia nei processi di invecchiamento dell’organismo sia nei processi di maturazione dei linfociti T. Aumentando il numero di linfociti T, riduce il rischio di contrarre malattie infettive e migliora le funzioni immunitarie. Il frutto, inoltre, contiene polisaccaridi.

ATTIVITÀ ANTIMICROBICA

Alcuni principi attivi tra cui l’acubina, l’L-asperoside e l’alizarina presenti nel frutto di Noni possiedono una spiccata attività antibatterica contro vari ceppi batterici responsabili di infezioni cutanee, respiratorie e gastrointestinali.

Asse intestino cervello nelle patologie

Il ruolo del microbita nelle patologie

La capacità di colloquiare tra i nostri due cervelli può avere un ruolo importante sia nei
meccanismi patogenetici delle malattie, sia per individuare strategie terapeutiche.

Occorre comprendere come la risposta iniziale sia sempre a noi favorevole, finalizzata a proteggerci ad auto-guarirci.

Lampone, Bacca, Estate, Primo Piano, Vendemmia, Mature

Tempo fa sono stato “perseguitato” da un giovane esaltato che continuava a chiedermi se
credevo nei miracoli salutistici.

Gli risposi che, quando una persona è sana, assistiamo ad un continuo miracolo, in quanto lo stare bene non significa l’assenza di agenti patogeni che tentano di destabilizzarci, ma la nostra capacità a contrastarli.

Prima Colazione, Sano, Hummus, Diffusione

Non è facile ammetterlo per chi si sostiene pacifista, ma la salute è il risultato di molte
battaglie vinte, non l’assenza di nemici.

Purtroppo sappiamo che perderemo la guerra, ma più battaglie vinceremo più saremo sani e longevi.

Mirtilli, Dessert, Prima Colazione, Cibo, Bacca, Frutta

Spesso l’atteggiamento della medicina è quello di ridurre il sintomo e applichiamo questo
concetto dal sintomo più leggero a quello più grave.

Se abbiamo la tosse, assumiamo un mucolitico, che scioglie il muco, ma non risolve le cause che l’hanno prodotto. È una buona soluzione in quanto la tosse dura una decina di giorni, ma se si cronicizza?

Mirtilli, Estate, Frutta, Fresco, Sano, Sweet, Organici

Equivale a svuotare con un secchiello una casa allagata, se il rubinetto del tubo dell’acqua che perde è chiuso possiamo farcela, ma, se è aperto, dipende da quanta acqua entra in relazione a quanta riusciamo a togliere.

Sembrano banalità, ma quando assumiamo immunosoppressori equivale a togliere i soldati dal fronte in caso di assedio nemico. La battaglia sarà senz’altro meno cruenta, ma le probabilità di vincere la guerra diminuiranno.

Prima Colazione, Cibo, Piatto, Colazione Inglese

Così quando cerchiamo di bloccare la degenerazione cellulare tipica dei tumori, non cerchiamo di capire perché avviene, la consideriamo responsabile della formazione dei tumori, quindi la contrastiamo.

Ora se, in questo modo, ottenessimo molti successi terapeutici, potremo considerare questo approccio valido, nonostante i suoi limiti, ma se siamo consci di un elevato insuccesso terapeutico, dovremo essere invogliati a valutare approcci diversi.

Eibrot, Uovo, Pane, Tuorlo, Uova Sode, Partysnack

Il problema è la corretta valutazione dell’efficacia dei farmaci, in quanto se ci basiamo solo
sui risultati degli studi clinici controllati sponsorizzati, potremo essere propensi a credere di essere capaci a debellare tutte le malattie e che, anche quelle più gravi, in realtà non sono diverse da una semplice influenza.

Sta a noi decidere se credere di essere in grado di curare tutte le patologie o, invece, essere disposti mettersi in discussione. Non sono pochi i medici che affermano che si sentono realizzati o, peggio, che ottengono molte soddisfazioni dal loro lavoro, ma, forse, si riferiscano a quelle economiche.

Risultati immagini per tavola sana grassi

La medicina convenzionale si basa molto su aver definito delle sindromi e su aver realizzato dei protocolli terapeutici specifici validi a livello internazionale.

In questo modo al paziente affetto dalla sindrome X viene applicato correttamente il protocollo terapeutico riconosciuto corretto a livello mondiale, in caso di insuccesso il medico non ha colpe, in quanto, ovunque nel mondo, avrebbero fatto le stesse scelte terapeutiche.

Cibo, Prima Colazione, Tavolo, Sano, Verde, Latte

Spesso la diagnosi del paziente non corrisponde perfettamente ai criteri definiti per tale sindrome, in tal caso si riferisce che ne ha una forma atipica, senza rendersi conto che in questo modo si corre il rischio di curare il contenitore, la sindrome, dove lo abbiamo forzatemene collocato, non il paziente.

Ed è così che un paziente che è nella fase silente della sclerosi multipla viene conteso tra diversi centri di ricerca per entrare negli studi clinici sponsorizzati, mentre, quando sarà nella fase progressiva, non lo vorrà più nessuno.

Uova Fritte, Prima Colazione, Toast, Cibo, Uovo, Tuorlo

In quanto nel primo caso c’è la certezza che fornirà un risultato positivo sull’efficacia del trattamento, dato che il protocollo prevede l’esclusione se per caso cade nella fase progressiva durante lo studio, nel secondo caso rappresenta sicuramente un risultato negativo.

Prima Colazione, Delizioso, Drink, Cibo

Se poi qualcuno intravede strade alternative, viene isolato, ci si arrocca per difendere
posizioni di prestigio personale e/o interessi economici.

Una per tutte è la diffida da parte del presidente della SIN ad inviare pazienti affetti da
sclerosi multipla al banale intervento di angioplastica: “questo intervento non s’ha da fare” come disse don Rodrigo.

Prima Colazione, Uva, Banana, Frutti, Caffè, Coppa

In queste pagine troverete quello che penso a riguardo: la stenosi non è la causa, ma un
sintomo, uno dei tanti che ci può come non ci può essere, ma la rigidità di pensiero non dovrebbe far parte del mondo scientifico, in accordo con Karl Popper, anzi…

Non è mia intenzione scrivere un trattato di medicina, anche perché non sono medico, riporto solo mie considerazioni su alcune patologie, mettendo in luce quello che è scritto in letteratura.
Basta saper leggere.

(Prof. Paolo Mainardi)

dal libro: Alla Ricerca dell’Una Medicina

Eleuterococco

Pianta tradizionale cinese, coltivata in Cina, Siberia, Mongolia, Tibet

(Eleutherococcus senticosus. Acanthopanax senticosus Harms,)

Parti utilizzate: radice.

Coppia, Baciare, Mentire, Relax, Insieme, Felicità

Azione farmacologica: tonica, anti-depressiva, rilassante, immunostimolante

Come effetto simile al ginseng, d’utilità soprattutto per il mantenimento della salute.

Tramonto, Bacio, Coppia, Amore, Romanticismo, Romantico

Si consiglia di non assumere l’erba per un periodo superiore a 6 mesi, prima di assumerlo con altri farmaci, consultare il medico, anche se raramente ha causato disturbi o complicazioni.

Generalmente è consumato in forma di TM o in capsule. titolato allo 0,6% di eleutoroside E, metodo di determinazione HPLC, corrispondente a 1,4 mg di principi attivi pari ad una posologia di 5,6 mg/die di eleuteroside E.).

Uomo, Pensione, Disegno, Muscoli, Forte, Debole, Gesso

Fa parte inoltre di molti prodotti erboristici

consigliati per: dare tono all’organismo, migliorare il rendimento nello stato di esaurimento e debilitazione, o con deboli difese immunitarie.

Con particolare attività sui linfociti citotossici e cellule “natural killer” (Medizinisch – Molekularbiologische Forschungsgesellschaft mbH, Heidenberg, Germania, Flowcytometric studies with eleuterococcus senticosus extract as an immunomodulatory agent. Arzneimittel-Forschung 1987:37:1193-6)

Yoga, Forza, Persone, Donna, Meditazione, Fitness

Noto per: la sua attività adattogena, aumenta il rendimento fisico.

Il meccanismo d’azione è ancora da chiarire, sembra che agisco sull’asse ipotalamo/ipofisi/ghiandole surrenali, si pensa che eleuterococco possa determinare una stimolazione della funzionalità corticosurrenalica in condizioni di moderato ipocorticosurrenalismo (Pearce PT et al. Endocrinology 1982;29:567).

Leone, Maschio, Criniera, Ritratto, Re, Forza, Predator

Al Centro Russo di Addestramento

è stato dimostrato che l’assunzione di eleuterococco facilitava lo svolgimento dello stressante programma di addestramento, l’adattamento all’assenza di gravità ed il rigore del lavoro nello spazio (Gagarin JA- Adaption adaptogens 1977-2-128).

Braccio Di Ferro, Spiaggia, Forte, Bambini, Biondo

Tuttavia non deve: essere assunto con intenti “dopanti” da atleti professionisti, gli esperimenti hanno dato esiti negativi in questo senso. (Department of Health, Physical Education and Recreation, Old Dominion University, Norfolk, VA 23529-0196, USA. Effect of Eleuterococcus senticosus on submaximal and maximal ecercise performance. Medicine and Science in Sports and Exercise 1996:28:482-9)

Mare, Baia, Lungomare, Spiaggia, Bello, Vacanze, Greco

Può agire anche: come leggero ipoglicemizzante, le foglie possono, in rari casi, provocare reazioni allergiche.

Si consiglia: anche nella prevenzione delle malattie da raffreddamento ed infettive (Adaption and Adaptogens, Galanova L.K. Far Eastern Sci, Centre SSSR Akad. Nauk, Vladivostok 1977) (All-Union Conference on Human Adaptation to different Conditions, Siberian Branch SSSR, Akad. Med. Scien.. Novosibirsk 1977).

Controindicazione dichiarate: ipertensione arteriosa. Studi condotti hanno evidenziato aumento significativo delle cellule linfocitarie di tipo T.

Posologia: estratto secco 2000-3000 mg al giorno.

Moda, Bella Donna, Donna, Cappello, Copertura

Si consiglia di assumere la droga al mattino o/e nel primo pomeriggio perché produce effetti di stimolazione centrale d’entità modesta.

Sconsigliato per: i soggetti ipertesi e bambini sotto i 12 anni d’età. Si consiglia di non assumere l’euterococco in modo continuativo, ma in cicli intervallati da una sospensione temporanea.

Salute come scelta

Il professore Ivan Neumivakin era il capo del programma di risanamento degli astronauti russi

Mise a punto un sistema di risanamento corporeo unico al mondo.

Nei corso della sua attività ha saputo prendere il meglio della medicina russa e l’aveva arricchito con le sue invenzioni; come risultato, è stato creato un sistema di risanamento unico al mondo, grazie al quale gli astronauti da più di 50 anni non si ammalano.

Mirtilli, Dessert, Frutta, Blu, Frutti Di Bosco

Vi mostriamo di seguito una delle sue interviste evidenziando nelle prime righe la parte più significativa, la “chiave” del sistema di risanamento naturale del professor Ivan Neumivakin è l’acqua.

Testo tradotto da Olga Samarina :

Risultati immagini per bere frutta

Se avete fame – bevete

Dopo aver bevuto, per mezz’ora avrete tolto la fame, e poi bevete ancora. Solo quando avrete una forte fame, mangiate.

Se non ne avete, non mangiate, fate riposare l’organismo. C’è ancora del cibo del mattino da digerire, se buttate sopra dell’altro, il cibo marcisce.

Verdure, Avocado, Vegan, Veggies, Fresco, Naturale

L’acqua è il cibo, per ¾ siamo l’acqua

Dobbiamo bere a digiuno 1,5-2 l di acqua fresca. Guardate alcune persone dopo 60-70 anni, quando iniziano a bere circa 2 litri d’acqua, le rughe si stirano e l’intestino lavora bene, le cellule si fanno il bagno nell’acqua, è la base della loro vita ….

Acqua PURA serve alla cellula, non deve spendere l’energia per pulirla, è l’acqua pura che restituisce la salute.”

Peach, Frutta, Rosso, Giallo, Succoso, Maturo

Prima di tutto, io dovevo capire dove si trova il confine tra la salute e la malattia, e poi capire, che cosa, dall’arsenale della medicina ufficiale, poteva essere utile nello spazio. In pratica, nulla.

Dopo che me ne sono andato dal programma, ho cercato di proporre alla sanità pubblica tutto ciò che avevo trovato utile, ma ho incontrato una feroce resistenza.

Still Life, Fine Art, Pittura, Frutta, Frutti, Fruttato

Qual’è la sua discordanza con la scienza medica classica

Siamo una catena di montaggio, e la bocca è una macchina per rimpicciolire e spezzettare il cibo. Dobbiamo non ingoiare il cibo, ma masticarlo molto bene, praticamente, “berlo”.

Avete ingoiato il boccone senza masticarlo. Questo si copre solo superficialmente con l’acido cloridrico che non può penetrare dentro il boccone.

Cibo, Noce Di Cocco, Frutta, Sano, Olio Di Cocco

Ma la cosa più grave è che questo acido si diluisce con l’acqua bevuta alla fine del pasto; la sua concentrazione è ridotta e, come risultato, il cibo non si digerisce. Tutto ciò che avete mangiato diventa “scorie”, prodotti di metabolismo non digeriti.

Mangiamo 4-5 volte più del necessario. E tutto il cibo “in più” è un lavoro per i medici, se non oggi, lo sarà domani.

Asparagi, Asparagi Verdi, Verde, Mangiare, Verdure

Lei propone di bere meno liquidi?

Dipende dai liquidi. Solo l’acqua “pulita” va nelle cellule; le acque minerali o gassate vanno prima pulite. Il tè e il caffè alzano momentaneamente l’energia, ma aggravano la mancanza dell’acqua.

Risultati immagini per bere frutta

L’acqua “sporca” va nella cellula che invece di ricevere l’energia deve prima pulirla

Lo sporco si getta via ma di acqua ce ne poca. E l’energia manca. L’assunzione dei liquidi impuri causa l’arteriosclerosi, lì ipertensione, l’aritmia: questa è la causa delle maggioranza delle malattie.

Il cancro, l’AIDS?

Penso che queste malattie non esistano.

Come no?!

Asparagi, Verde, Asparagi Verdi, Tempo Di Asparagi

CI sono degli stati legati alle scorie nell’organismo. In questo ambiente le cellule vivono in un ambiente putrido e privo di ossigeno. Sono costrette a mutare e a diventare cancerose. Le cellule cancerose ci sono in qualsiasi organismo, ma il sistema immunitario sano le sopprime.

E se l’individuo è debole, queste iniziano a moltiplicarsi e a crescere.

In linea di principio, ci servono, perchè l’organismo deve sapere che il male e il bene coesistono.

Abbiamo creato un centro di salute dove in tre settimane, senza clisteri e farmaci, purifichiamo l’ambiente interno dell’organismo. Spariscono le malattie come, per esempio, l’ipertensione.

Come lo fate?

Salmone, Di Pesce, Pesce Alla Griglia, Grill, Piatto

Mangiando molto poco, più delle speciali tisane per pulite il sangue, il fegato, i reni e il pancreas. Due giorni di digiuno e due giorni di tisane.

Si dice che da voi curano con successo il Parkinson e la Sclerosi Multipla.

Si, dopo tre-sei mesi i malati che erano a letto si alzano, vanno al mercato, iniziano ad essere autosufficienti. Il segreto è semplice: hanno saziato le cellule dell’acqua di cui si avvertiva la mancanza.

Filetto, Manzo, Bistecca Di Manzo, Finferli

La medicina non nota che l’acqua è il miglior elettrolita, è l’energia; senza l’acqua non funzionano i mitocondri, le stazioni idroelettriche che forniscono alla cellula l’energia.

Il primo organo che risente la mancanza dell’acqua è il cervello. Di qui l’irritabilità, il mal di testa, la stanchezza, gli scarsi risultati nello studio.

Grembiule, Summer Dress, Ragazza, Donna, Gambe, Foresta

Il cancro e l’AIDS sono le conseguenze e non le cause, se una persona è certa che il cancro è uno stato temporaneo, potrà liberarsene.

Deve prima di tutto capire cosa ha fatto di sbagliato nella vita, capire i suoi errori, chiedere il perdono, e poi credere nella guarigione.

Primavera, Albero, Fiori, Prato, Tronco D'Albero

– La gente si stupisce quando lei dice che non c’è cuore nel petto.

Il cuore è un motore per pompare il liquido, si trova sotto l’ombelico.

Come?!

Risultati immagini per bere frutta

Una persona adulta è alta 150-180 cm. Il liquido sotto la forza della gravità cade in giù, si deve farlo tornare su, e lo fanno i muscoli dentro i quali si trovano i vasi; sono le pompe che spingono il sangue in su.

Se il padrone del corpo non lo cura, non fa lo sport, non allena i muscoli del tronco e delle gambe, arriva l’arteriosclerosi, arrivano le varici, ecc. Il sangue, in presenza delle scorie, si addensa e il cuore deve applicare molti sforzi per spingere questo sangue.

Alberi Di Ciliegio Giapponese, Fiori, Primavera

Prima sorge l’ipertrofia del ventricolo sinistro, poi le aritmie, poi l’infarto o l’ictus.

Non ce la fa il cuore, a lavorare al posto di più di 500 muscoli che devono pompare il sangue. Il cuore deve lavorare con il cuore non denso ma liquido, pieno d’acqua. Ma nessuno insegna come ottenerlo.

Abito, Ragazza, Bella, Donna, Moda, Femminile, Bellezza

Non molti sanno che si deve bere l’acqua 10-15 min prima di mangiare, 1-2 bicchieri. L’acqua supera lo stomaco e si raccoglie nel duodeno, dove si accumulano gli alcali. Quest’acqua non si inacidisce, diventa alcalina.

E le tradizionali bevande a fine pasto?

Cibo Sano, Cibo, Potenza, Dietetico, Barattolo Di Pasta

ASSOLUTAMENTE NO. Potete solo sciaquare la bocca. Dopo aver mangiato carne, per due ore non mangiate né bevete nulla, i succhi gastrici devono trattare la carne. Anche perché nella carne c’è qualcosa di utile, noi viviamo nella tavola periodica di Mendeleev e abbiamo bisogno di vari elementi.

Di Olga Samarina

Fonti: http://radionicaesoterico-scientificarussa.blogspot.it/2015/07/essere-sani-senza-medicine-e-semplice.html?m=0