Tag Sindrome premestruale

Patologie: ansia, depressione, malattie croniche autoimmuni, ciclo mestruale

La risposta in fase acuta ad un agente stressogeno (APR: acute phase reaction) è una risposta positiva, ma se questa disbiosi diventa cronica, ovvero l’intestino, come una molla snervata, non riesce a ripristinare le condizioni iniziali, allora si cade nella Chronic Phase Reaction (CPR) che è stata definita la “madre di tutte le patologie”(1).
Read More

Uva

L’uva è un alimento straordinario contiene aminoacidi come l’istidina, la metionina e la cisteina, operano in sinergia con le antocianine ed esercitano un’azione magnetica su metalli tossici portandoli fuori dal fegato, dai reni e da altri organi; inoltre è un potente antivirale per le malattie autoimmuni causate dall’esplosione virale.
Read More

Sindrome pre-mestruale

La dottoressa precisa che il termine sindrome premestruale fu introdotto negli anni ‘60 del secolo scorso (quando presumibilmente l’effetto cumulativo di antibiotici, mancato allattamento al seno ed alimentazione scorretta aveva reso sempre più frequente l’occorrenza di questo disturbo) e che la donna primitiva che seguiva la dieta paleolitica non soffriva di certi problemi ed aveva una mestruazione contenuta.
Read More

La sindrome premestruale

La menopausa in realtà agisce in tuo favore. Che tu ci creda o no, dopo la menopausa il processo di invecchiamento rallenta, ma in genere viene comunicato il messaggio contrario. Le donne pensano che la menopausa segni l’inizio dell’invecchiamento e dei problemi di salute legati all’età che avanza, mentre è vero l’opposto. L’invecchiamento più rapido nel corpo di una donna avviene tra la pubertà e la menopausa.
Read More

× Sono qui per aiutarti