Perdono

Per perdonare … devi avere dato la colpa a qualcuno.

Fino a quando non mettiamo in pratica nella vita di tutti i giorni il principio universale del perdono ci sarà virtualmente impossibile vivere una vita illuminata. Dedico un capitolo all’argomento perché so che l’incapacità di perdonare è all’origine dell’infelicità di moltissime persone.
 
Chiedo Scusa, Proposta Di Matrimonio, Mi Scusi, Rana
 
Nel corso degli anni, lavorando con migliaia di individui, sono giunto alla conclusione che non perdonare equivale a rimanere imprigionati in una vita non illuminata. Dobbiamo dunque imparare a mettere in pratica il perdono, che non è certo meno importante degli altri principi che ho passato in rassegna.
 
Non possiamo risvegliarci e vivere una vita veramente illuminata fino a quando crediamo di essere limitati alla forma. Come abbiamo visto illuminazione e abbondanza vanno di pari passo.
 
Solitudine, Donna, Spiaggia, Ritratto, Stanco, Umano
 
Per avere una vita risvegliata, dobbiamo trascendere il corpo, imparare a essere distaccati, e sintonizzarci meglio sulla sincronicità dell’universo.
Ma se non abbiamo imparato a perdonare, possiamo aver appreso tutti gli altri principi e rimanere lo stesso prigionieri.
 
Perdonare sinceramente significa comprendere e applicare tutto ciò che hai letto in questo libro. Il perdono è il test definitivo, che rivela chi vuole e può vivere veramente una vita illuminata.

Risultati immagini per perdono
Nell’introduzione ho raccontato la storia della visita alla tomba di mio padre, avvenuta nel 1974.

Il tema di quell’episodio, il perdono. Quell’azione fu il catalizzatore che mi spinse ad abbracciare una nuova vita di abbondanza e amore: fu il gesto più liberatorio e positivo che abbia mai compiuto.
 
Pensione, Mi Scusi, Scusa, Sollievo, Bugia Bianca
 
Una volta liberati dell’odio e del rancore che avevo accumulato dentro di me per un uomo che neppure conoscevo, ritrovai lo spazio interiore per essere ricettivo nei confronti di un modo di vivere e di concepire il mondo totalmente nuovi.

Questa nuova visione, scevra di odio e di giudizi, divenne il punto di svolta della mia vita.

Donna, Rosso, Calzini, Modello, Persone, Ritratto
 
Se vuoi prendere la strada della coscienza superiore, devi esaminare molto attentamente la tua disponibilità a perdonare. La maggior parte di noi ne è poco capace. Tendiamo a rimanere attaccati all’odio e all’abitudine di giudicare.

Siamo molto bravi a incolpare gli altri per le deficienze della nostra vita.

Maschio, Mani, Riflessivo, Pessimista, Solo, Matrimonio
 
Il perdono, e intendo il perdono vero, totale, comporta una trasformazione radicale. Ci risiamo, anche qui ritroviamo la sostanza dell’universo, la materia prima dell’esistenza: il pensiero! Non perdonare significa non comprendere come funziona l’universo e come tu ne faccia parte.
 
(Wayne W.)

Frattura del braccio

Malattia Espressione dell’AnimA

 
Un braccio rotto simboleggia la frattura del proprio rapporto con il mondo: impedisce di prendere in mano la vita, di afferrarla e di agguantarla, chi ne è vittima non è più in grado di interagire col mondo e non può compiere azioni normali: diventa incapace di agire.
 
Se è il braccio destro ad essere colpito, non si ha più neppure la possibilità di firmare, è necessario allora presentare le dimissioni, il che implica ritirarsi dalla vita.
 
Riconvocate, Wrestling Indiano, Concorrenza, Lotta
 
In alcune società antiche, ai ladri veniva mozzato o rotto il braccio destro, in tal modo erano costretti a rinunciare del tutto, almeno temporaneamente, alle loro «opere manuali».

Il compito, in caso di frattura, consiste nel rinunciare consapevolmente al modello di vita adottato fino a quel momento. La malattia stessa attraverso la condanna alla non-azione fornisce le condizioni adatte.

 
Formazione, Muscoli, Braccia, Bionda, Bar Campane
 
È estremamente significativo sapere quale delle due braccia è stato colpito, se quello destro col quale ci imponiamo, o quello sinistro col quale chiediamo.
 
Immergendoci in una situazione di necessario riposo, possiamo trovare dei segnali che ci permettono di capire come, in futuro, potrebbe presentarsi nella nostra vita un alternarsi di tensione e rilassamento.
 
Risultati immagini per frattura del braccio
Il decorso post-frattura rappresenta sul nostro corpo stesso il compito da svolgere. Un movimento non abituale o esagerato determina un drammatico aumento della tensione, finché le ossa cedono e si rilassano.

Tali eventi sono pensabili anche in senso metaforico e molto più significativi.

La maggior parte delle fratture del braccio si verifica in seguito a cadute. La caduta ci mette in contatto con una problematica antica, che risale alle origini della storia umana: la caduta dell’unità paradisiaca nella polarità.
 
Risultati immagini per frattura del braccio
Altre culture ricorrono ad altre immagini, ma nessuna di loro rinuncia a questo modello originario, basato sulla rivolta dell’uomo contro il suo creatore e sulla conseguente caduta.

Nell’antichità si credeva che Hybris, la ribellione degli uomini contro Dio, fosse l’unico peccato.

Amore, La Separazione, Dolore, Fantasia, Solitudine
 
L’uomo dovette farsene carico se volle seguire la via dell’evoluzione. L’esempio di Prometeo illustra molto chiaramente la fase della ribellione, poiché questi disobbedendo agli dèi, donò il fuoco agli uomini.

La sua conseguente caduta fu profonda e la punizione, che fu condannato a sopportare fino all’espiazione, fu drastica.

Risultati immagini per portare a braccio
Il significato simbolico della frattura fisica è simile a quello della frattura con Dio, anche se il livello del corpo è piuttosto inadatto ai tentativi di rivolta. Esagerando in qualcosa, violiamo le leggi della natura.
 
Ne segue una punizione, ma il messaggio che questa ci invia non dice che non dobbiamo più osare e non superare certi limiti, ma che al contrario dobbiamo osare affrontare la vita e accettare la sfida.

Più alternative si offrono al corso ordinato dell’esistenza, meno ci si scontrerà con il tema delle ossa.

Risultati immagini per portare a braccio
Per lo più la parte rotta diviene dopo la nuova saldatura più forte di prima.

Se non si guarisce bene da una frattura, significa che le misure che abbiamo preso a livello interiore non sono state sufficienti a che la contraddizione che continua ad esistere in noi si ripercuote sul corpo.
 
Lama Sega, Sega Circolare, Tagliente, Pericoloso, Turno
 
È necessario tuttavia continuare a correre il rischio di cadere mentre stiamo percorrendo la nostra strada:
 
la caduta deve essere un’occasione per fermarsi a osservare e soprattutto per cercare nuove strade, che conducano fuori dal solito tran tran. Bisogna interrompere la continuità e mettere in questione i principi di base quando sono diventati troppo rigidi.

Risultati immagini per portare a braccio
Domande

 
1. Quale delle mia parti, quella maschile o quella femminile, è andata così lontano da rendere necessaria un’interruzione?
2. In che misura non riuscivo più a dominare la vita di questa parte di me, in che misura ne venivo strangolato?
3. Per rompere la monotonia c’era bisogno di una frattura? Che cosa mi porta il cambiamento legato alla frattura?
4. Dove le convinzioni sono troppo rigide e i giudizi appesantiti da pregiudizi? Dove ho sottoposto le cose a una tensione eccessiva e ho esagerato?
5. Dove la mia strada esige maggiore libertà di movimento?
6. In che rapporto mi trovo con il mio coraggio: sono nei limiti o li ho oltrepassati?
7. Come posso portare nella mia vita alternativa e tensione, e come posso introdurvi una significativa distensione?
 
(Dott. Rudiger Dahlke)

Contrazione muscolare nelle spalle

Malattia Espressione dell’AnimA

La contrazione dei muscoli sia nelle spalle che nella parte superiore della schiena è in stretto rapporto con i problemi di sovraccarico nella zona delle vertebre lombari.
 
Persona, Donna, Giovane, Bello, Spalla, Pelle, Indietro
 
Tutto ciò che carichiamo ( o lasciamo che altri carichino) sulle nostre spalle, finisce infatti col far pressione sul bacino.

A causare i dolori sia della schiena che delle spalle non sono affatto i pesi, che portiamo consapevolmente e volentieri,

ma gli obblighi che inconsapevolmente e senza ammetterlo ci vengono imposti.
Immagine correlata
Se accettiamo una responsabilità, siamo anche in grado di sopportarla.

Se decidiamo consapevolmente di caricarci sulle spalle un peso sia reale che simbolico, non abbiamo problemi nel trasportarlo, anche se è obiettivamente pesante.
 
Pizzo, Abbigliamento, Donna, Spalla, Nozze, Abito Da
 
Ma le cose di cui non vogliamo assumerci la responsabilità e non vogliamo accettare, diventano rapidamente insopportabili. Chi, per scelta, si è sobbarcato per molto tempo e con consapevolezza una responsabilità o un peso, ha spalle forti e muscoli allenati.
 
Chi al contrario è inconsapevolmente riluttante, porta il proprio fardello con maggiore difficoltà, ha muscoli tesi e spalle doloranti perché sottoposte a un evidente logoramento.

Libertà, Viaggio, Escursioni A Piedi, Insieme, Amici

 
Il compito consiste nel renderci conto del sovraccarico che grava su di noi, nel confrontarci con ciò che abbiamo dovuto prendere su di noi sia in modo consapevole che inconsapevole, e con ciò che ci schiaccia e ci opprime.
 
Solo allora diventa possibile decidere consapevolmente se sia necessario continuare a portare quel peso o se sia opportuno liberarcene, poiché è diventato insopportabile e ci fa vivere malamente.

Ci si può liberare solo di ciò che si conosce veramente.

Immagine correlata
Le braccia :

Le braccia sono divise in due parti dall’articolazione del gomito, che separa il braccio vero e proprio dall’avambraccio. Il braccio simboleggia la forza è la potenza e costituisce la nostra armata (75) personale.
 
I bambini indicano il loro bicipite, cioè il muscolo flessore del braccio superiore, quando vogliono dimostrare la loro forza per imporsi sugli altri.
 
Femminile, Ragazza, Signora, Sexy, Bellezza, Sessuale
 
L’avambraccio ci permette di agire, poiché in esso sono presenti tutti i muscoli preposti al movimento delle mani.
 
Ai gomiti, come articolazioni-cerniera, compete ogni possibilità di movimento: essi consentono di avvicinare e prendere ciò che desideriamo. Avere le braccia lunghe significa in tedesco avere molta influenza sugli altri.

Gli arti superiori inoltre riflettono la nostra capacità di resistenza.

Coppia, Innamorato, Supporto Mano Mano, Spiaggia, Mare
 
Le braccia esprimono quindi la nostra forza, la nostra flessibilità e la nostra mobilità in rapporto al mondo, rivelando il modo, in cui noi prendiamo in mano la nostra vita e affrontiamo gli altri.
 
I rapporti umani sono condizionati dalle braccia, che sono veri e propri tentacoli che muoviamo verso il mondo e i suoi abitanti. Le braccia sane sono proporzionate al corpo e sono tanto agili quanto forti, affidabili e mobili, energiche e dolci.
Risultati immagini per contrazione muscolare spalla
Possono colpire con violenza e abbracciare affettuosamente, possono tener stretto o tenere a distanza, essere generose e reggere una situazione in modo decisivo:
 
possono tendersi per prestare aiuto, laddove occorra, e possono lasciar morire di fame. Chi non è preso sul serio, viene preso tra le braccia e in tal modo rimandato all’infanzia.
 
Tramonto, Bacio, Coppia, Amore, Romanticismo, Romantico
 
Se le braccia non corrispondono a questo ideale, ci rivelano molte cose sulla personalità della persona.
 
Le braccia pesanti e muscolose danno un’immagine di forza e di potenza, però appaiono anche gravi e niente affatto agili; possono mancare di delicatezza e talvolta anche di tatto.
Risultati immagini per imporsi sugli altri
Creano sugli altri un’impressione di massiccia rigidità e specialmente quando la persona cammina, penzolano lungo i fianchi in modo triste e un po’ sinistro.
 
I possessori danno l’impressione di non trovarsi a loro agio con le loro potenti braccia, che se hanno compiuto qualche sforzo, si gonfiano in modo impressionante. I muscoli di chi pratica il body-building rientrano in questo discorso.
 

Risultati immagini per cordialità
Le braccia deboli e poco sviluppate costituiscono il polo opposto

esprimono infatti l’incapacità di abbracciare la vita e di prenderne possesso. A causa della loro impotenza, riescono malamente a tener fermo quello di cui hanno bisogno, a trattenere quello che per loro è importante e a tenere a distanza quello che non sopportano.
 
Summerfield, Donna, Ragazza, Tramonto, Crepuscolo
 
Spesso a tutto ciò si aggiungono le mani fredde, che dimostrano quanto privo di calore e di cordialità sia il rapporto di questi soggetti con il mondo.
 
Le braccia sottili e robuste, che ricordano le zampette di un ragno, sono tipiche di esseri energici, talvolta addirittura molesti, e sono strettamente connesse alla problematica del trattenere. In loro c’è una tendenza alla rigidità e una carente flessibilità.
 
Assomigliano a tenaglie, che tendono ad afferrare o addirittura a torcere. I movimenti dolci e teneri sono loro assolutamente sconosciuti.
Mal Di Schiena, Massaggio, Dolore, Stress, Mano, Spalla
 
Le braccia grosse ma deboli appaiono agli occhi degli altri goffe e addirittura inette. Sono pigre e rivelano poca gioia di vivere e scarsa mobilità:
 
il carico che devono sostenere, aggravato dal fardello della vita, è per loro troppo pesante. Si muovono solo a fatica e mancano, oltre che di dinamismo e di energia, anche di agilità.
 
Fisioterapia, Massaggio, Indietro, Relax, Mani, Pelle
 
(75) Armee significa in tedesco esercito, Arm braccio: le due parole sono formate dallo stesso suffisso Arm (N. d. T.).

Domande

1. Cosa grava su di me e cosa mi opprime? Cosa mi tormenta?
2. Che cosa ho caricato su di me silenziosamente ma di malavoglia?
3. Che cosa per protesta?
3. Quali doveri e quali responsabilità incombono su di me?
4. Cosa voglio portare?
5. Cosa devo sopportare? Cosa non vorrei più (sop)portare?
(Dott. Rudiger Dahlke)

https://www.successclubprofessional.com/prodotto/flexsol-crema/

Distacco

Perché forse resisti all’idea del distacco

Distacco significa aver fiducia che l’universo provveda a noi mentre percorriamo la strada dell’illuminazione (che è dentro di noi), il fuori è solamente una estensione creata dalla Mente.

Non siamo stati abituati a prendere così seriamente un principio metafisico. Ci è stato insegnato di cercare di ottenere il più possibile, di tenercelo stretto prima che qualcuno ce lo porti via, e di darci da fare continuamente per avere di più. Esamina te stesso, e domandati se vuoi che la tua vita interiore sia controllata da persone, cose o eventi esteriori.

Valigia, Ragazza, Lasciando, Bambino, Persona, Felice

Prova a immaginare come sarebbe autodeterminare la tua vita interiore.

Ci impegniamo molto nel nostro lavoro, cercando di dare la scalata al successo, neghiamo noi stessi per la maggior parte degli anni della nostra maturità e speriamo in una ricompensa nel futuro. Crediamo che soffrire in una certa posizione sia nostro dovere. Durante la scuola non abbiamo mai seguito un corso di metafisica applicata.

Donna, Biondo, Ritratto, Ragazza, Colore, Abito

La nostra esperienza educativa si impernia su conoscenze più che su esperienze. Ti consiglio di esaminare attentamente l’idea che hai del successo. Equivale veramente a ricchezza, proprietà, profitti? Forse vuoi abbandonare alcune delle tue opinioni più radicate e fare del distacco una filosofia di vita operativa.

Molti concludono che distacco significhi non avere nulla e di conseguenza dover sacrificare tutto ciò hanno conquistato in anni di duro lavoro; in breve rinunciare alla bella vita. Ma distacco significa liberarsi dall’aver bisogno di attaccamenti; non significa sacrificio.

Donna, Ragazza, Capelli Biondi, Donna Bionda

Il successo come processo interiore non può essere misurato sulla base delle cose che abbiamo accumulato.

Quando ti affidi a criteri esteriori per misurare il tuo valore interiore è impossibile che ti senta distaccato. Ma puoi incorporare il principio del distacco nella tua vita e continuare a godere di tutta l’abbondanza che vuoi.
L’idea del distacco dalle persone che ami può disturbarti.

Forse ti sembra che promuova un atteggiamento di indifferenza e di disamore.

Pensione, Cuore, Ascolta, Sopra, Amore, Off, Fine

Ma il distacco applicato ai rapporti affettivi significa esattamente l’opposto. Significa amare gli altri profondamente e incondizionatamente per come sono, senza esprimere giudizi quando scelgono di essere ciò che vogliono essere.

Con i figli distacco non significa permettere loro di seguire gli istinti e ignorare le responsabilità. I figli sono più felici quando hanno imparato ad accettare il rispetto per gli altri e la responsabilità.

Mani, Amicizia, Amici, Bambini, Divertimento, Felicità

Ma li imparano dal comportamento degli adulti che agiscono in quel modo.

Un atteggiamento di distacco impedirà ai bambini di manipolare i genitori facendoli diventare emotivamente schiavi del loro comportamento. L’attaccamento, non il distacco, ti metterà nella posizione di vittima e contribuirà alla rovina dei tuoi rapporti affettivi.

Margherita, Cuore, Fiori, Cuore Di Fiore, Primavera

Forse pensi al distacco come a un’assenza di convinzioni e di scopi e ti sembra che nella vita sia necessario coinvolgimento emotivo e anche una certa aggressività per sopravvivere. In risposta a questo equivoco dico che, in base alla mia esperienza, chi ha successo è chi sa scorrere con la vita invece di combatterla.

Sono persone che hanno la pace nell’anima, non il tormento.

Fluire invece di lottare è un metodo provato per evitare un’esistenza stressante nella quale si è continuamente impegnati a combattere contro la corrente.

Cuore, Herzchen, Amore, Romanticismo, Fortuna

Se hai una forte resistenza al principio del distacco, se lo trovi difficile da comprendere, ti consiglio di abbracciare ciò che senti senza giudicare e con amore. Non cercare di costringerti a sentire ciò che in questo momento non provi.

Non sentirti giudicato da te stesso o da altri. L’amore incondizionato per te stesso ti porterà sempre nella direzione giusta per te. Sei incamminato sulla strada giusta. Credere per vedere!

(Dott. Wayne W.) parte 2 link sotto 🙂 

Distacco in pratica

Osservate in voi la Resistenza

Osservate l’ attaccamento al vostro dolore

Siate molto vigili. Osservate il peculiare piacere che vi viene dall’essere infelici.

Osservate la compulsione che avete a parlarne o a pensarci.

Croco, Solo, Fioritura, Freddo, Solitario

La resistenza smetterà se ne siete consapevoli

Ed allora potete portare la vostra attenzione nel corpo di dolore, essere presenti come testimoni e così iniziare la sua trasmutazione.

Solo voi potete farlo.

Nessuno può farlo per voi.

Ragazza, A Piedi, Teddy Bear, Bambino, Femminile

Ma se siete abbastanza fortunati da trovare qualcuno che sia intensamente consapevole, se potete stare con loro e stare insieme in uno stato di presenza, quello può essere d’aiuto e accelererà le cose.

In questo modo la vostra luce crescerà rapidamente e sarà più forte.

Ocean, Ragazza, A Piedi, Mare, Estate, Acqua, Vacanza

Trasmutare la sofferenza in consapevolezza

Un’attenzione consapevolmente sostenuta taglia i legami fra il corpo di dolore ed i vostri processi mentali e porta avanti il processo di trasmutazione. È come se il dolere divenisse il combustibile per il fuoco della vostra consapevolezza, che, come risultato, arde ora di un fuoco più brillante.


Questo è il senso esoterico dell’ antica arte dell’ alchimia

la trasmutazione del metallo di base in oro, della sofferenza in consapevolezza. La divisione interiore è sanata e voi diventate di nuovo integri. Ed allora la vostra responsabilità è non creare nuovo dolore.

(Dott. Wyne)