La Conoscenza del Guerriero

Warrior Consciousness

L’Universo è il mio modo.
Il coraggio è la mia ombra.
L’amore è la mia torcia. 

La pace è il mio rifugio.
La Terra è la mia scuola.

La vita quotidiana è la mia arena.
L’azione è il mio segreto.

Ora è la mia lezione.
Impossibilità è il mio stimolo.

Il dolore è il mio avvertimento.
Il lavoro è la mia benedizione.

L’equilibrio è il mio temperamento.
L’evoluzione è il mio scopo.
La perfezione è il mio destino.

(The Peaceful Warrior’s Creed)

Vendetta

L’Arte di Vivere

Viviamo in un mondo che approva i sentimenti di rancore e di vendetta. In una forma o in un’altra gli uomini sono quasi sempre in guerra. La guerra è lo strumento estremo per la risoluzione dei conflitti. La guerra tra le nazioni viene sobillata da chi all’interno dei singoli stati non è in pace con se stesso.

Uomo, Pistola, Gangster, Vendetta, Male, Mafia

Si dichiarano anche guerre per tentare di risolvere alcuni problemi, «guerre» alla povertà, alla droga, all’analfabetismo, alla fame. Onoriamo con la preghiera chi ha predicato il perdono, sosteniamo di amare e rispettare i grandi maestri di spiritualità e i loro insegnamenti, ma quando si tratta di mettere in pratica concretamente quel precetto, scegliamo la vendetta e la guerra.

Le fucilate a Betlemme il giorno di Natale e quelle a Gerusalemme la domenica di Pasqua sono tristi moniti che ci ricordano che spesso paghiamo un tributo di ipocrisia al perdono, mentre continuiamo a crocifiggere i nostri nemici.

Esplosione, Bolide, Fuoco, Marca, Estetica, Ceppi, Log

La vendetta è l’attuazione dei pensieri di condanna e colpevolizzazione: questi si manifestano nella mente, e la vendetta li attua nella forma; la traduzione in atto immobilizza chi la sceglie e viola il comandamento più sacro: non uccidere.

Eppure uccidiamo, un numero così alto di persone da essere incomprensibile, e costruiamo armi di enorme potenza distruttiva che possono incenerire intere città, con tutti i loro abitanti.

Immagine correlata
Mentre tutto ciò, per quanto appaia paradossale, fa pur sempre parte della perfezione dell’universo

ne fa anche parte il desiderio di porvi fine nutrito dalle persone pacifiche. Perciò mentre la violenza continua e si intensifica ci dobbiamo chiedere: «Quale lezione dobbiamo trarre, in quanto corpo complessivo dell’umanità che si sforza di imparare da tale situazione?»

Angel, Fuoco, Donna, Stone, Deserto, Vendetta, Fiamma

La nostra esistenza e quella delle generazioni future dipendono dal trovare una risposta a questa domanda.

Ogni giorno ci giunge notizia di persone cui viene fatto del male “ferite, uccise, mutilate, violentate, derubate” e del desiderio di vendetta contro chi ha perpetrato tali azioni. I familiari delle vittime sono pieni di rancore e desiderosi di vendicarsi. L’odio fiorisce di pari passo con le richieste di punizioni che comportino una sofferenza analoga a quella subita dalle persone care.

Buddista, Rituale, Acqua, Buddhismo, Meditazione

Eppure anche quando la punizione viene inflitta, le vittime continuano a provare dolore, sofferenza e odio. Avvelenano il proprio animo con una rabbia che le mina, e non riescono a riprendere a vivere libere da questa nuova fonte di dolore. Non sono vittime soltanto del criminale, ma del proprio bisogno di vendetta.

Ricordo un caso di cui mi parlò Earl Nightingale. Mi colpì molto, facendomi comprendere appieno l’importanza del perdono. Una donna aveva perso l’unica figlia, in seguito a un atto di violenza criminale.

Ombrello, Buddhismo, Monaco, Monastero, Asia, Ragazzo

Per i successivi diciotto anni la donna fu consumata dal desiderio di ottenere vendetta, frustrato, secondo lei, solo dal fatto che nello stato in cui il colpevole era stato giudicato era stata successivamente abolita la pena di morte.

Per diciotto anni la madre non riuscì a vivere una vita normale. Durante quel periodo cercò sollievo alla propria infelicità in ogni modo possibile; alla fine fu l’atto del perdono a liberarla.

Risultati immagini per vendetta
Andò a visitare e perdonò l’assassino della figlia, ancora in attesa che venisse ripristinata la pena di morte dopo diciotto anni, e descrisse quell’esperienza come un atto di amore per se stessa, la figlia e l’assassino.

Dare la colpa agli altri per le condizioni in cui si vive ingenera rancore. Molte persone comuni e numerosi studiosi approvano l’ira, considerandola una reazione salutare al mondo; nella misura in cui è una delle molte emozioni (pensieri) che siamo capaci di provare come esseri umani, sono d’accordo.

Bagan, Myanmar, Birmania, Viaggio, Tempio, Buddhismo

Una persona che non si arrabbiasse mai sarebbe altrettanto improbabile di un cielo sempre sereno. Il problema sorge quando ci attacchiamo deliberatamente o senza riserve a questo sentimento, e scopriamo di non poter o di non esser disposti a liberarci dal rancore, dal desiderio di vendetta e dall’abitudine a giudicare.

Non sono d’accordo con chi picchia i figli per insegnar loro a non picchiare gli altri, né credo che l’espressione della rabbia sia sempre terapeutica. Non credo neppure nell’efficacia di attribuire agli altri la colpa del mio stato psicologico.

Donna, Giovane, Pioggia, Stagno, Cambogia, Ragazza

Ti consiglio di essere gentile con te stesso e di amarti, indipendentemente da come il resto dell’universo ti risponde. Cerca di non attaccarti all’idea che gli altri dovrebbero essere diversi da come sono, e sforzati di comprendere che seguono la propria strada, che l’opinione che ne puoi avere tu non ha nulla a che fare con il loro comportamento.

Sii pieno di amore persino verso chi ti potrebbe fare del male, come ci hanno insegnato tutte le grandi guide spirituali dell’umanità, e guardati dentro per vedere se provi ancora rabbia e desiderio di vendetta.

Immagine correlata

È difficile solo se sei attaccato all’idea che il mondo sia diverso da come è.

Se puoi accettare anche ciò che non vorresti e sai trasmettere amore e non odio, non avrai più bisogno di nutrire rancore. Non avrai più bisogno di «fare i conti», anzi ti scoprirai incapace di rimanere attaccato alla rabbia, o di farti bloccare da quei pensieri.

Quando imparerai ad avere, cioè in definitiva a essere, pensieri armoniosi, e non di discordia e divisione, ti accorgerai di non provare più rabbia.

Donna, Piuttosto, Ragazza, Capelli, Bello, Donne

Una volta che avrai smesso di condannare e incolpare e ti sarai assunto la responsabilità di tutto il tuo mondo interiore, anche la rabbia si dissiperà. Infine quando te ne sarai completamente liberato, la tua vita non sarà più distorta dal bisogno di vendetta. Non sceglierai più di dare il controllo della tua esistenza a chi ritieni ti abbia fatto del male.

Attraverso l’atto del perdono proverai un senso di pace e rimarrai sul sentiero dell’illuminazione. Se un numero sufficiente di persone adottasse nella vita quotidiana il precetto del perdono, forse un giorno anche la nostra politica estera cambierebbe.

Giovane Ragazza, Rose, Donna, Mentire, Signora, Ragazza

Oggigiorno vi sono dei giovani che muoiono per vendicare i loro antenati. Combattono nella Terra Santa, che Gesù ha percorso a piedi predicando il perdono. E una guerra interminabile.

Che cosa vuole provare? Dove conduce? Alla pace? Sicuramente no!

I vinti rispondono vendicandosi e in queste battaglie per antiche inimicizie le perdite umane continuano a salire. Puoi cominciare a cambiare la situazione a partire da te stesso, adottando il principio universale del perdono, imparando a superare l’odio come risposta all’odio e trasmettendo in sua vece pace.

Buddista, Rituale, Acqua, Buddhismo, Meditazione

Perdonare non è debolezza, è un gesto di coraggio. La lotta logora chiunque vi partecipa. Tutto ciò contro cui ti opponi ti indebolisce in qualche modo. Come la Fisica Moderna ci insegna «Non farti sopraffare dal male, ma vinci il male con il bene»

Perchè entrambe sono facce della stessa medaglia, quando comprederai questa espressione di un finto duale vedrai , sentirai, comprenderai che la soluzione migliore, che non è detta che sia la più buona o peggiore, ma la migliore x la tua Consapevolezza intrecciata con le persone a TE Connesse.

Gocce D'Acqua, Acqua, Liquido, Fresco, Splash, Blu

Devi solo perdonare e non comportarti mai in modo che tu stesso disprezzi. Come ci dice un antico proverbio cinese: «Chi insegue la vendetta dovrebbe scavare due tombe».

(Wayne W. Modificato by Francesco Ciani)

L’Arte di Vivere

Tutti abbiamo una sensazione di fondo: “qualcosa” sta cambiando

Abbiamo un appuntamento con la più meravigliosa nascita a cui abbiamo mai assistito sulla Terra: “l’Essere Divino – Umano”.

Questo è il Tempo della grande Onda, del salto evolutivo della razza umana.

Onda, Atlantic, Pacifico, Ocean, Enorme, Grande, Blu

Questo è il tempo giusto per prendere la nostra AnimA e cavalcare l’Onda, con Coraggio, Amore, Gratitudine e Semplicità.

Far precipitare la Dualità dove siamo inseriti, in questo mondo finto, e far Emergere ciò che Siamo veramente in risonanza con nostro Essere.

Orologio, Sveglia, Tempo, Passato, Tempo Di

In ogni nostro gesto, sguardo, in ogni Opera, pensiero, azione.

Questo è il Tempo in cui ogni essere umano può fare la differenza, scegliendo di fare parte della soluzione sulla Madre Terra.. e realizzare un Nuovo Mondo fondato sulla Pace, sulla Gioia, sulla Consapevolezza e sull’Amore.

Lago, Mare, Acqua, Onda, Tramonto, Bello, Cielo, Ancora

Questo è il Tempo per riconoscersi l’unico vero Maestro: quello Interiore.. TU

che vive da sempre nel  Cuore e aspetta TE

Fiducia In Se Stessi, Sicurezza Auto, Cuore

Questo è il tempo, l’unico tempo che abbiamo: il Qui e Ora. Adesso.

Il segreto della medicina

Qual è il dato fondamentale riguardante la salute?

In ogni argomento, scienza o disciplina c’è sempre un dato che è superiore e di maggior importanza rispetto al resto dei dati che formano tale disciplina. Il resto dei dati in tale disciplina si allinea a questo senza eccezioni.

Qual è il dato che si applica a tutte le discipline e metodi di terapia, la medicina classica, omeopatia, medicina alternativa, medicina olistica, medicina funzionale ed altre?

Siringa, Pillola, Capsula, Morfina, Ago, Liquido

Ecco a voi il segreto della medicina

Una delle preoccupazioni e delle paure più grandi che assale la maggioranza di noi è quella di ammalarsi. E se ci ammaliamo ce la faremo a ritornare allo stato di salute di prima?

Come fa la medicina ad aiutare la guarigione del corpo umano in caso di malattia?

Qual è il segreto della scienza medica?

Per rispondere alle suddette domande dovremmo osservare le qualità della vita stessa.

Vitamine, Compresse, Pillole, Medicina

Si è rilevato che come esseri umani abbiamo la tendenza naturale a cercare la gioia e il piacere, sia a livello fisico sia spirituale.

La ricerca del piacere (la beatitudine, come descritto da Platone) è un incentivo così potente che può darci la forza di sopportare cose molto spiacevoli nell’attesa del suo raggiungimento.

La ricerca della gioia e del piacere, per definizione, include lo sforzo di allontanarsi dal dolore e dalla sofferenza

Si tratta di caratteristiche che definiscono la vita stessa e sembrano essere comuni a tutti gli esseri viventi.

Queste osservazioni sono state fatte in passato da molti filosofi e ricercatori e ci permettono di capire in un modo più approfondito la vita stessa e le leggi che la governano.

Bambini, Felice, Fratelli, Nascondere, Ascolta

Il piacere è direttamente collegato con l’essere sani, con il sentirci pieni di energia, fiducia e ottimismo per affrontare la vita e il futuro. Oggi sembra che tutto questo sia sempre più difficile da realizzare. C’è speranza di cambiare una situazione che sta gradualmente peggiorando sia a livello individuale sia sociale?

La vita e le leggi naturali

Ragazze, Bambini, Amici, Giovane, Felice, Infanzia

Facciamo un esempio pratico per meglio comprendere le qualità della vita rispetto all’universo fisico. Supponiamo che il telefono cellulare ci cada dalle mani, finisca sul pavimento e si rompa.

Quali sono le probabilità di ritrovarlo privo d’incrinature e perfettamente funzionante lasciandolo lì fermo per qualche tempo? Pensi che ingessarlo contribuirà a ripristinare il suo stato originale di piena funzionalità?

Donna, Triste, Depressione, Mal Di Testa, Dolori

Secondo la nostra esperienza e il secondo principio della termodinamica (una branca della fisica che studia le proprietà dell’energia e della materia riguardo al calore) la probabilità che ciò accada è semplicemente zero.

Il secondo principio della termodinamica dichiara che l’universo s’indirizza verso un costante deterioramento del suo stato di ordine.

Uno fra i dibattiti più interessanti a livello scientifico e filosofico degli ultimi 100 anni è quello che riguarda il rapporto della vita con il principio sopra citato e se la vita sfidi oppure no questo principio della fisica.

Cerchiamo di estendere l’osservazione che abbiamo fatto con il telefono cellulare al corpo umano e supponiamo che, mentre stiamo per martellare un chiodo nel muro, colpiamo il nostro pollice per errore.

Visualizzazione Finestra, Seduta, In Casa, Ragazza

Cosa ci si aspetterebbe che avvenga dopo un mese, in un caso del genere?

In condizioni normali ci aspettiamo che il dito sia guarito e che sia di nuovo perfettamente funzionale. Se così non fosse, saremmo preoccupati e molto probabilmente andremmo dal medico.

Gambe, Finestra, Auto, Strada Sterrata, Relax, Donna

Consideriamo scontata la capacità del corpo umano di guarirsi, mentre una cosa del genere non si osserva nella materia inorganica e sembra pure che vada contro le leggi della fisica.

Qual è allora il motivo per cui le creature viventi, anche se per periodi limitati, s’indirizzano verso stati superiori di organizzazione?

Spruzzi, Splash, Aqua, Acqua, Versando, Chiaro, Goccia

La mia intenzione, con la presente dissertazione, non è quella di risolvere questo problema, certamente interessante dal punto vista scientifico, ma quella di attirare la vostra attenzione sul fatto che il corpo umano ha una proprietà intrinseca di auto guarirsi e ripristinare, ove possibile, un normale stato funzionale.

Nessuna procedura, intervento medico o chirurgico avverrebbe se non ci fosse tale attributo della vita, la capacità di organizzare la materia e l’energia, anche per intervalli di tempo limitati.

Nell’esempio del dito, se il medico deciderà che è il caso di ingessarlo, sarà il gesso a portare la guarigione?

Massaggio, Mossa, Terapia, Fisioterapia, Physio, Relax

Certamente no. Il gesso fa in modo che i processi riparativi innati vadano verso la giusta direzione.

Come affermato da Voltaire nel 18° secolo: “L’arte della medicina, consiste nel divertire il paziente mentre la natura cura la malattia.” Ippocrate ha descritto la stessa cosa con parole diverse:

“Primum non nocere”

Secondo Ippocrate, il medico per curare una malattia, prima di tutto non deve causare dei danni. La capacità di auto guarigione è considerata certa e ciò che il medico dovrebbe causare è quello di portare più benefici che danni per ottenere la cura della malattia.

Questo principio è oggi uno dei requisiti basilari dell’etica medica e il principio cardinale nell’esercizio della medicina di emergenza in tutto il mondo.

Il nostro corpo ha la tendenza a essere sano

Uccello, Ali, Svolazzanti, Natura, Animale

Da quanto menzionato qui sopra ne consegue che il corpo umano ha la tendenza innata ad essere sano. Non tende ad ammalarsi come molti di noi pensano.

La malattia avviene per due sole ragioni:

1) Perché i danni causati da atti o omissioni superano la capacità e la velocità del corpo di riparare.

2) Perché non si hanno a disposizione le sostanze necessarie per portare a termine tali riparazioni.

Farfalla, Insetto, Macro, Animale, Natura, Primavera

Finché il nostro corpo ha le sostanze ripara i danni subiti e molto spesso questo passa inosservato. Gradualmente le sue scorte finiscono e il processo di riparazione rimane incompleto.

I danni che si accumulano si presentano come malattia. Oltre 10.000 lesioni accadono ogni giorno in ogni nostra cellula. Meccanismi antiossidanti specifici si attivano per correggere la maggior parte di queste lesioni.

Frullati, Frutta, Colorato, Vitamine, Sano, Fresco

E’ una nostra scelta continuare ad aggiungere lesioni attraverso un’alimentazione non appropriata, il fumo, l’uso eccessivo di alcool, l’uso di droghe, l’abuso di medicinali, oppure di mantenere i meccanismi di riparazione in buone condizioni, mangiare cibi freschi e integrali, eliminando o limitando tutti i carboidrati insulinici, bere acqua, estratti, fare esercizio e soddisfare le esigenze del nostro organismo con le sostanze nutritive di cui ha bisogno per creare salute invece di malattia.

Attraverso il libro che avete fra le vostre mani, scoprirete cosa si può fare per aiutare il vostro corpo ad avanzare verso la situazione che è propenso a raggiungere per sua natura, ovvero la salute.

Siamo molto avvantaggiati nel fare questo perché la natura vuole che siamo sani. Ci vuole uno sforzo costante e ininterrotto per creare la malattia cioè alimentare la nostra separazione interiore da ciò che siamo veramente da sempre.

E.I.Nu.M. European Institute of Nutritional Medicine modificato 

L’Arte di Vivere

Non offrire resistenza alla vita è vivere in uno stato di grazia, che è facile e leggero

Questo stato non dipende più dal fatto che le cose siano o non siano in un certo modo, che vadano bene oppure no.

Bolla Di Sapone, Cristalli, Eiskristalle, Congelare

Sembra quasi paradossale che quando la vostra dipendenza interiore dalla forma si è dissolta, da tutti i modelli e programmi, dalle condizioni generali della vostra vita, le forme esterne, di come viene recepito l’univeros tendono a migliorare incredibilmente.

Cose, persone oppure condizioni delle quali pensavate di aver bisogno per essere felici, ora vi arrivano senza nessuno sforzo e senza nessuna lotta da parte vostra, e voi siete liberi di apprezzarle e di goderle fino a che durano.

Bambino, Bolle Di Sapone, Divertimento, Bambini

Naturalmente, tutte queste cose scompariranno comunque:

i cicli cominceranno e finiranno, ma non vi sarà più paura di perdere, perché la dipendenza è scomparsa. E la vita fluirà facilmente.

La felicità che ha origine da cause secondarie, non è mai molto profonda. È solamente un pallido riflesso della gioia dell’Essere, della pace vibrante che trovate in voi, quando entrate in uno stato di non resistenza.

Bolle Di Sapone, Bolle, Divertimento, Colori

L’Essere vi porta oltre la polarità degli opposti della mente liberandovi dalla dipendenza della forma

Anche se ogni cosa dovesse distruggersi e se tutto dovesse crollare intorno a voi, sentireste comunque interiormente un profondo senso di pace.

Può darsi che non sarete felici ma sarete in pace.

(Wayne modificato by Francesco Ciani )