Tag Ossidazione

Asse Intestino Cervello

L’aglio è notoriamente un alimento che riequilibra la pressione, e in effetti si è mostrato efficace sia sotto forma di estratto di aglio invecchiato (mostrando di influire positivamente anche su altri fattori di rischio cardiovascolare)[9] che sotto altra forma di integratori, mostrando un’efficacia pari a quella dei farmaci[10].

L’arteriosclerosi ed i carboidrati insulinici 

Un altro aspetto importante riguarda la produzione delle lipoproteine Vldl (seguito dell’assunzione dei carboidrati), che sono generate dal fegato, al fine di stipare il grasso negli adipociti. Queste Ldl restano più tempo a contatto con il glucosio e si ossidano di più delle loro colleghe, create dai villi intestinali (chilomicroni) e quindi si attaccano più facilmente alle pareti.

La melatonina

La sua secrezione inizia con l’oscurità (livello iniziale da 5 picogrammi/ml), aumentando da 20 a 30 picogrammi/ml fino alle ore 20; superando i 30 picogrammi/ml nella notte. Il picco di 60/70 picogrammi/ml è raggiunto dalle 2 alle 3 del mattino. I livelli di melatonina tornano poi a scendere fino alle 7 del mattino.

Placche aterosclerotiche

Placche aterosclerotiche by Prof. Paolo Mainardi Si continua ad abbassare il limite “sano” del colesterolo senza guardare agli studi da anni ormai presenti in letteratura, fatti da cardiologi, cardiochirurgi di elevata esperienza, che sostengono come per anni abbiano detto cose…

× Sono qui per aiutarti