Tag memoria

Fattori nella modulazione della tiroide

gli ormoni tiroidei non stimolano solo il metabolismo ma in genere tutte le funzioni cellulari. Ottimizzano le funzioni dell’apparato cardiovascolare (aumento della capacità contrattile del miocardio e riduzione della pressione arteriosa diastolica), del sistema immunitario (con efficiente difesa contro le infezioni), del fegato (nonché la sensibilità periferica all’insulina, da cui una riduzione sia dei livelli di colesterolo sia della massa grassa), del sistema nervoso (attivazione della concentrazione e della memoria, ritmo sonno-veglia), dell’apparato dermopilifero (elasticità della pelle, crescita di capelli e unghie), dell’apparato digerente (regolazione del transito intestinale), dell’apparato riproduttivo (fertilità e adeguata produzione ormonale).
Read More

Coriandolo

Nel momento in cui il coriandolo entra in bocca, i suoi composti fitochimici iniziano a legarsi agli scarti tossici che incontrano; e se la saliva contiene molti residui, il risultato è quel sapore sgradevole che alcuni avvertono. In altre parole, se una persona detesta il coriandolo, è molto probabile che ne abbia bisogno
Read More

Effetti salutari del Boro

Il boro ha anche un ruolo importante nel convertire la vitamina D nella sua forma attiva, aumentando così l’assorbimento di calcio ed il suo deposito nelle ossa e nei denti piuttosto che causare la calcificazione dei tessuti molli. Inoltre altri effetti benefici sono stati segnalati quali il miglioramento di problemi cardiaci, di vista, sporiasi, equilibrio, memoria e facoltà cognitive.
Read More

Germogli e microverdure

I germogli e le microverdure contengono fitoestrogeni e dunque svolgono una funzione importante nel riequilibrare e ripristinare i livelli di progesterone, estrogeni e testosterone e per riattivare la produzione di ormoni da parte delle ghiandole surrenali, della tiroide e dell’intero sistema endocrino dopo il parto.
Read More

Flora batterica

Recenti studi sui meccanismi cellulari di queste interazioni mostrano, per esempio, che colonizzare topi germ-free con il Bacteroides thetaiotaomicron, produce effetti sulla espressione genica delle cellule epiteliali. Questo batterio commensale influenza diversi geni responsabili dell’assorbimento dei nutrienti
Read More

Siamo chiusi dal 15/08/ al 20/08 

× Sono qui per aiutarti