Tag Melatonina

Fattori nella modulazione della tiroide

gli ormoni tiroidei non stimolano solo il metabolismo ma in genere tutte le funzioni cellulari. Ottimizzano le funzioni dell’apparato cardiovascolare (aumento della capacità contrattile del miocardio e riduzione della pressione arteriosa diastolica), del sistema immunitario (con efficiente difesa contro le infezioni), del fegato (nonché la sensibilità periferica all’insulina, da cui una riduzione sia dei livelli di colesterolo sia della massa grassa), del sistema nervoso (attivazione della concentrazione e della memoria, ritmo sonno-veglia), dell’apparato dermopilifero (elasticità della pelle, crescita di capelli e unghie), dell’apparato digerente (regolazione del transito intestinale), dell’apparato riproduttivo (fertilità e adeguata produzione ormonale).
Read More

Triptofano

La serotonina, presente nel sangue, è prodotta per il 95% nell’intestino, sempre a partire dal triptofano, né la serotonina né la melatonina riescono a passare la barriera emato-encefalica, cioè dal sangue entrare nel cervello. Pertanto il triptofano è l’unico precursore sia della serotonina che della melatonina.
Read More

Asse Intestino Cervello

L’aglio è notoriamente un alimento che riequilibra la pressione, e in effetti si è mostrato efficace sia sotto forma di estratto di aglio invecchiato (mostrando di influire positivamente anche su altri fattori di rischio cardiovascolare)[9] che sotto altra forma di integratori, mostrando un’efficacia pari a quella dei farmaci[10].
Read More

La sindrome da stress post traumatico (PTSD)

La sindrome da stress post traumatico si verifica in seguito a esperienze difficili di qualunque genere, non comprese alimentate dal nostro inconscio, riconosciute come legittime e per lo stesso motivo persistono modulando negativamente la nostra Vita, o peggio creando poi delle patologie. Esistono i casi più gravi di cui siamo a conoscenza, che derivano da abusi o da eventi tragici, oppure da un rapimento o dalla visione di un crimine violento.
Read More

Iperattività ADHD e Autismo

Questi tratti di disattenzione, iperattività e impulsività vengono considerati ADHD quando sono così estremi da compromettere l’adattamento del bambino a scuola, a casa o in altri ambienti. Quando questi stessi sintomi vanno oltre, ricadono nella categoria dell’autismo. È comune che un bambino abbia entrambe le varianti dell’ADHD, cioè che passi dall’una all’altra o che esprima entrambe allo stesso tempo.
Read More

La melatonina

La sua secrezione inizia con l’oscurità (livello iniziale da 5 picogrammi/ml), aumentando da 20 a 30 picogrammi/ml fino alle ore 20; superando i 30 picogrammi/ml nella notte. Il picco di 60/70 picogrammi/ml è raggiunto dalle 2 alle 3 del mattino. I livelli di melatonina tornano poi a scendere fino alle 7 del mattino.
Read More

Insonnia

L'insonnia dovrebbe costituire lo spunto per porsi queste domande: 1. Fino a che punto sono dipendente da potere, controllo, intelletto e osservazione?  2. So abbandonarmi?  3. Come vanno in me la capacità di dedizione e la fiducia?  4. Mi preoccupo del lato notturno della mia anima?  5. Come è grande la mia paura della morte? Mi sono confrontato a sufficienza con questo tema? Un eccessivo bisogno di sonno suscita queste domande: 1. Rifuggo dall'attività, dalla responsabilità e dalla presa di coscienza?  2. Vivo nel mondo dei sogni e ho paura di destarmi alla realtà?
Read More

Il morbo di Alzheimer

1. Ho preso bene la curva, ho trovato il punto di svolta nella mia vita e l'ho utilizzato per ritornare a casa?  2. In che rapporto sono con il bambino che è in me?  3. Ho mantenuto i legami con questo e nella vecchiaia mi sto di nuovo avvicinando consapevolmente a lui?  4. Mi sto avvicinando di nuovo ai bambini?  5. Verso dove mi potrei «orientare»? Da dove dovrebbe entrare luce nella mia vita? Quali aiuti non utilizzo?  6. In che modo perdo continuamente il contatto con le altre persone e con la vita?  7. Perché rifiuto la responsabilità della mia stessa vita?
Read More

Siamo chiusi dal 15/08/ al 20/08 

× Sono qui per aiutarti