Dischi intervertebrali e sciatica

A causa della pressione le cartilagini che si trovano tra le vertebre

specialmente nella zona lombare, vengono spostate lateralmente e premono sui nervi, fatto che provoca vari dolori tra cui la sciatica, la lombaggine, ecc. Il problema di questo sintomo è il sovraccarico.

Massaggio, Mossa, Terapia, Fisioterapia, Physio, Relax

Chi si carica sulle spalle pesi troppo grandi e non se ne rende conto, avverte questa pressione nel corpo sotto forma di dolori ai dischi intervertebrali. Il dolore costringe la persona a stare più tranquilla, perché ogni movimento, ogni attività provoca dolore.

Questa regolamentazione utile e necessaria viene da molti sostituita da tranquillanti, per poter continuare a svolgere la propria abituale attività.

Fisioterapia, Massaggio, Indietro, Relax, Mani, Pelle

Invece bisognerebbe approfittare dell’occasione per meditare una buona volta in pace sul perché ci si è tanto sovraccaricati, al punto che la pressione è diventata troppo grande.

Caricarsi troppo serve soltanto al tentativo di apparire esteriormente grandi e bravi e per compensare con le azioni un senso interiore di inferiorità.

Schiena Del Cavallo, Corsa, Cavallo, Sella, Luce Solare

Dietro alle attività frenetiche si cela sempre insicurezza e senso di inferiorità.

La persona che ha veramente trovato se stessa, non corre più: semplicemente è.

Ma dietro a tutte le piccole e grandi azioni e prestazioni della storia mondiale stanno sempre uomini spinti a compiere gesta esteriormente grandi dal loro interiore senso di inferiorità.

Attraverso le loro azioni vogliono dimostrare al mondo qualcosa, sebbene in realtà nessuno pretenda o si aspetti niente del genere – escluso l’interessato stesso.

Mare, Acqua, Vacanza, Estate, Ragazzo, Schiena, Corpo

Lui vuole sempre dimostrare qualcosa, ma la domanda è: che cosa?

Chi fa molto, dovrebbe chiedersi perché lo fa, in modo da evitare un giorno delusioni troppo grandi. Chi è sincero con se stesso, troverà facilmente la risposta:

fa tutto questo per essere riconosciuto, apprezzato e amato. In effetti la ricerca di amore è l’unica motivazione nota per l’azione, però questo tentativo finisce sempre in maniera insoddisfacente, in quanto la meta non è raggiungibile con questo mezzo.

Mal Di Schiena, Massaggio, Relax, Benessere

L’amore infatti non ha scopi, l’amore non ce lo possiamo guadagnare.

” Io ti amo se mi dai 10 milioni “, oppure: ” Io ti amo se diventi il miglior campione di calcio “, sono discorsi e pretese assurdi. Il segreto dell’amore lo troviamo quindi nell’ amore materno.

Palla Medica, Palla, Ginnastica, Palla Di Esercizio

Dal punto di vista oggettivo, un bambino regala alla mamma soltanto fatiche e scomodità.

La mamma però non lo avverte, perché ama il suo bambino. Perché? Per questo non ci sono risposte. Se ce ne fossero, non sarebbe amore.

Ognuno ha nostalgia – a livello conscio o inconscio – di un amore puro, senza condizioni, che vale soltanto per me ed è indipendente da ogni altra cosa.

Yoga, Adulto, Asia, Esercizio, Ragazza, Ginnastica

Il senso di inferiorità è quella sensazione per cui si ritiene che la propria persona non possa essere degna di attenzione e di amore come invece sarebbe.

Di conseguenza chi soffre di questo complesso comincia a cercare di rendersi piacevole diventando sempre più bravo, intelligente, ricco, famoso, ecc. In questo modo cerca di piacere; tuttavia, se a questo punto qualcuno lo ama gli resta sempre il dubbio di essere amato ” solo ” per la sua bravura, la sua attività, la sua ricchezza o la sua fama.

Ha sbarrato dentro di sé la via del vero amore

Il riconoscimento della propria attività non soddisfa la nostalgia che ha indotto la persona a svolgere quell’attività stessa.

Per questo è necessario confrontarsi in tempo coi propri complessi di inferiorità; chi non vuole vederli e si sovraccarica di compiti e doveri, diventa veramente più piccolo fisicamente.

Ginnastica, Yoga, Allenamento, Formazione, In Forma

In un certo senso si insacca per lo schiacciamento dei dischi intervertebrali e i dolori gli fanno assumere un portamento curvo. Il corpo mostra sempre la verità.

Il compito dei dischi intervertebrali è quello di rendere possibile il movimento e l’elasticità. Se sopravviene un blocco dei dischi, il nostro portamento diviene rigido e statico e spesso assumiamo posizioni strane. Gli stessi rapporti valgono sul piano psicologico.

Costa, Esercizio, Fitness, Stile Di Vita, Ocean

Se una persona è ” bloccata “, gli manca ogni apertura e ogni movimento – diviene rigida e fissa nella propria posizione interiore.

La chiropratica può far molto a livello di dischi spostati: con una torsione decisa e veloce riassesta la posizione e dà ai dischi la possibilità di ritrovare un contatto naturale (“solve et coagula “).

Crossfit, Sport, Fitness, Formazione, Esercizio, Atleta

Anche le anime bloccate possono essere rimesse a posto nel modo migliore allo stesso modo degli arti e della spina dorsale: bisogna distoglierle con un colpo deciso e improvviso dalla loro posizione per dar loro la possibilità di orientarsi nuovamente e di ritrovarsi.

Di questo colpo le persone bloccate hanno la stessa paura che i pazienti hanno dell’intervento chiropratico.

Massaggio, Stress, Terapia, Spa, Benessere

In entrambi i casi è la decisione e la forza del colpo che esprime la possibilità di successo.

(Dott. Thorwald Dethlefsen Rudiger Dahlke)