Tag Iperattività

Asse Intestino – Cervello

La dottoressa Campbell nel suo libro La Sindrome Psico-intestinale scrive che le persone con disbiosi intestinale (e quindi anche molte delle persone etichettate come depresse, schizofreniche, iperattive, o sofferenti di una delle molte patologie correlate alla disbiosi come celiachia, morbo di Crohn etc.) hanno una forma più o meno accentuata di anemia.
Read More

Iperattività

È vero che la dottoressa Campbell afferma che il suo metodo GAPS funziona ottimamente con i bambini più piccoli (da cui l’importanza di una diagnosi precoce) e più difficilmente con quelli più grandi, ma è pur vero che il protocollo messo a punto da Kerri Rivera, che si affianca ad un protocollo antiparassitario, ha dimostrato di dare ottimi risultati anche con ragazzi più grandi (persino di 30 anni).
Read More

Disbiosi putrefattiva

La disbiosi intestinale e l’eventuale eccessiva permeabilità dell’intestino a loro volta contribuiscono al proliferare dei parassiti (vermi) sia nell’intestino che altrove; infatti le tossine dei microrganismi patogeni alterano la capacità del sistema digestivo e di quello immunitario di tenere a bada questi ospiti indesiderati. Come dice la dottoressa Campbell-McBride, “i parassiti seguono sempre la tossicità”.
Read More

Iperattività ADHD e Autismo

Questi tratti di disattenzione, iperattività e impulsività vengono considerati ADHD quando sono così estremi da compromettere l’adattamento del bambino a scuola, a casa o in altri ambienti. Quando questi stessi sintomi vanno oltre, ricadono nella categoria dell’autismo. È comune che un bambino abbia entrambe le varianti dell’ADHD, cioè che passi dall’una all’altra o che esprima entrambe allo stesso tempo.
Read More

Carenza di zolfo ed morbo di Alzheimer

Anche se ai vegetariani sicuramente non piacerà, ma secondo S Seneff La migliore fonte di zolfo sono le proteine animali quali carne, pesce ed uova. Lo zolfo sta scomparendo dal suolo coltivabile, e così i vegetali contengono persino meno zolfo di quanto succedeva una volta. È quindi molto verosimile che i vegetariani soffrano di deficit da zolfo, che può influire sulla loro suscettibilità al danno da radiazione solare.
Read More

Siamo chiusi dal 15/08/ al 20/08 

× Sono qui per aiutarti