Tag Indice glicemico

Tabella dell’indice glicemico e del carico glicemico

1. Consuma la verdura cruda 2. Consuma la verdura cruda, prima di un pasto con i carboidrati 3. Consuma la verdura integra e non frullata o centrifugata (la verdura centrifugata aumenta l’indice glicemico di circa 5 punti, ma viene privata delle fibre per cui è possibile che il carico di glicemico aumenta notevolmente) 4. Nei frullati, eventualmente, consuma la verdura in combinazione con grassi buoni, proteine e fibre (più possibilmente solubili)
Read More

Cereali

I cereali: è noto che la crusca sia ricche di fibre, il germe ricco di micronutrienti, l'endosperma ricco di amidi. Quindi oltre agli sbiancanti, i cereali raffinati sono ricchi di amidi, quindi iperglicemia, poveri di fibre, dalle quali i nostri poveri e bistrattati ceppi batterici del colon ricavano gli acidi grassi a corta catena (SCFAs) nutriente delle nostre cellule intestinali.
Read More

Carciofo

i carciofi contengono una vasta gamma di minerali dalle qualità sedative e composti fitochimici che esercitano un effetto calmante sull’intero organismo. La folta schiera di questi minerali corrisponde ai numerosi organi e ghiandole che ricevono nutrimento dal carciofo (fegato, milza, pancreas, cervello, ghiandole surrenali e tiroide).
Read More

Terapia Metabolica Mitocondriale

Quando l’apporto di fibre è insufficiente, i batteri benefici muoiono e nell’organismo si innesca un circolo vizioso. La morte dei batteri benefici ha un impatto negativo non solo sul sistema immunitario e sulla prevenzione delle malattie autoimmuni ma anche sull’intestino. Qui la barriera protettiva crolla e questo può portare alla sindrome dell’intestino permeabile. Le persone affette da questa sindrome soffrono d’infiammazioni diffuse.
Read More
terapia mitocondriale

La terapia mitocondriale

Se il funzionamento dei mitocondri è compromesso – come accade quando segui una dieta povera di grassi, ricca di carboidrati e di cibi trattati – la normale segnalazione metabolica è disturbata, il che a sua volta provoca danni nel DNA cellulare e mitocondriale o causa un deficit nella capacità di riparare i danni prodotti da altre fonti, per esempio le radiazioni ambientali.
Read More

× Sono qui per aiutarti