Tag Helicobacter pylori

Verdure a foglia verde

Le verdure a foglia verde aiutano a invertire proprio il corso delle malattie legate alle proteine, come gotta, malattie ai reni, calcoli renali e biliari, malattie della cistifellea, epatite C, linfedema, danni al tessuto connettivo, osteopenia, osteoartrite e molte patologie cardiache
Read More

Pere

Le pere sono straordinarie anche per altri aspetti della digestione: agiscono da antispasmodici, leniscono le pareti di stomaco e intestino, nutrono i batteri benefici e affamano e uccidono quelli nocivi, i parassiti e i funghi, alzano il livello di acido cloridrico nello stomaco, aiutano a prevenire il cancro all’intestino e allo stomaco e riducono gli acidi nocivi prodotti dal muco e da agenti patogeni come l’Helicobacter pylori
Read More

Reflusso gastrico

Assumete sempre la Betaina HCL o a metà del pasto o alla fine del pasto. Non prendetela mai prima del pasto o potreste avere una brutta esperienza di bruciore di stomaco e bloccherete la vostra naturale produzione di succhi gastrici per la digestione del pasto stesso. Inoltre, se state assumendo un qualsiasi tipo di farmaco anti-infiammatorio non steroideo (FANS) come ibuprofene, tylenol o aspirina allora non dovete prendere HCL.
Read More

Aloe Vera 

Il suo effetto antinfiammatorio ricostituisce l’appendice e l’ileo, una porzione importante del tratto intestinale perché è qui che si produce la vitamina B12 quando l’apparato digerente funziona a dovere. Ma non è tutto: nel risanare l’ileo, l’aloe vera fornisce una forma altamente biodisponibile di vitamina B12, aumentando la produzione di questa sostanza.
Read More

Ipertiroidismo e altre malattie

Di sicuro la dottoressa Campbell annovera i disturbi della tiroide tra le malattie correlate alla disbiosi e guaribili con una dieta paleolitica. Sebbene gli studi per comprendere un eventuale preciso legame tra il microbiota ed i disturbi della tiroide (tiroidite, ipotiroidismo e l’ipertiroidismo) alcuni meccanismi causali che potrebbero spiegare tale legame sono noti
Read More

Patate dolci 

questo supercibo contribuisce ad alleviare il restringimento del tratto intestinale per via dell’infiammazione cronica che spesso viene diagnosticata come colite o morbo di Crohn. Ricche di vitamine, minerali e altre sostanze nutritive, le patate dolci dalla polpa arancione sono particolarmente apprezzate per l’elevato contenuto di carotenoidi, come il betacarotene e il licopene, ed è giusto che sia così
Read More

× Sono qui per aiutarti