lo Psicodramma nella risoluzione

Comprensione e integrazione del Sè 

Bambino, Ritratto, Triste, Povero, Persone, Bambini

Costruire una tecnica di visualizzazione che producesse immagini virtuali, ma che raccogliesse anche dati sia dalla memoria visiva a lungo termine sia dalla realtà reale – cioè dal mondo degli archetipi – poteva essere un’idea da sfruttare;

in realtà, come spesso capita, questa era già patrimonio inconsapevole della scienza ufficiale che la chiamava “psicodramma”.

Ritratto, Bambino, Le Mani, Nascondi

Tutto ciò per apprendere dalle proprie esperienze sempre maggior Consapevolezza di Sé reintegrando la propria Coscienza manifestandola in ogni tessuto sociale in cui sceglieremo di Vivere.

Nello psicodramma normalmente utilizzato, ai soggetti psicologicamente bisognosi d’attenzione si fanno recitare alcune parti ben precise generate in momenti di creatività fantastica.

Mare, Messaggio In Una Bottiglia, Naufragato, Messaggio

Ciascuna persona, a un certo punto della recita, mette la propria psiche “AnimA” all’interno del proprio personaggio e vi riconosce se stessa: è un’operazione che quindi tende a far conoscere il proprio inconscio “Acquisizione di Consapevolezza”.

Tuttavia, se quest’ultimo viene riconosciuto dal subconscio, lo schizofrenico si trasforma automaticamente in persona normale e, molto di frequente,

Tramonto, Nube, Meditazione, Buddismo, Mindfulness

lo psichiatra non desidera che ciò avvenga: sa che, se il paziente guarisce, perderà identità e potere

In altre parole, il medico della mente spesso tende a riconoscere la propria esistenza solo attraverso quella del malato: se questi non esiste, scompare anche il terapeuta; quindi guarirlo per lui significa “morire”, ovvero rinunciare all’idea di servire a qualcosa.

Ponte, D'Oro, Luce, Mistica, Drammatico, Boschi

Lo psichiatra, in generale, è molto interessato alla propria salute mentale e sovente, considerandosi inconsciamente malato, ha studiato per salvare se stesso attraverso le altrui patologie.

Costruire una tecnica di visualizzazione che producesse immagini virtuali

Fantasia, Luce, Umore, Cielo, Bella, Fairytale, Sogno

Ma che raccogliesse anche dati sia dalla memoria visiva a lungo termine sia dalla realtà reale – cioè dal mondo degli archetipi – poteva essere un’idea da sfruttare; in realtà, come spesso capita, questa era già patrimonio inconsapevole della scienza ufficiale che la chiamava “psicodramma”.

Lo psicodramma è un metodo d’approccio psicologico che consente alla persona di esprimere, attraverso la messa in atto sulla scena, le diverse dimensioni della propria vita e di stabilire dei collegamenti costruttivi fra di esse.

Natale, Decorazione, Holiday, Celebrazione, Design

Lo psicodramma facilita, grazie alla rappresentazione scenica, lo stabilirsi di un intreccio più armonico tra le esigenze intrapsichiche e le richieste della realtà, e porta alla riscoperta e alla valorizzazione della propria spontaneità e creatività.

Il dottor J. L. Moreno, psichiatra e pioniere nel campo dei processi di gruppo

Candele, Chiesa, Luce, Luci, Preghiera, Luci Di Tè

ha scoperto negli anni ’20 l’importanza e l’efficacia per la persona della rappresentazione scenica di ciò che ella vive, ha vissuto, desidererebbe vivere, avrebbe desiderato vivere…

Tale messa in scena permette di avviare, in un contesto protetto e rassicurante, un dialogo percepibile, attivo e costruttivo fra i diversi aspetti della propria vita. La persona giunge così a un più alto livello di coscienza di sé e di fiducia, e può accedere a modi maggiormente spontanei e creativi nel relazionarsi a sé e agli altri.

Luce Del Sole, Foresta, Modo, Percorso, Serata

Lo psicodramma è dunque un metodo di sviluppo personale basato essenzialmente sulla ‘messa in ‘azione’ dei contenuti del mondo interno

Nello psicodramma la persona ‘gioca’, concretizzando sulla scena le sue rappresentazioni mentali. In uno psicodramma la persona impegnata nella ricerca di sé (protagonista) trova il sostegno di:

Caduta, Autunno, Red, Stagione, Boschi, Natura, Foglie

– lo psicodrammatista, il professionista qualificato che facilita il processo;
– un gruppo di persone che creano l’ambiente adatto alla messa in scena dei ruoli richiesti dalla rappresentazione;
– lo spazio d’azione (palcoscenico), nel quale si sviluppa la messa in scena;
– la messa in azione, che viene stimolata dallo psicodrammatista.

Ragazza, Erba, Tramonto, Luce, Natura, Serata, Bellezza

I personaggi sono:

– La sua Anima. parte femminile del Sè
– Il suo Spirito. parte maschiel del Sè
– La sua Mente. parte energetica del Sè
– Chiunque voglia partecipare.

Summerfield, Donna, Ragazza, Tramonto, Crepuscolo

Se il nostro essere è composto da quattro parti fondamentali (Anima, Corpo, Mente e Spirito)

E se gli assi coordinati secondo i quali queste parti si manifestano sono anch’essi quattro (cioè Coscienza, Spazio, Tempo ed Energia); e se solo il primo di questi assi è reale, mentre gli altri tre sono virtuali (cioè modificabili da parte del primo), sta alla Coscienza emettere l’atto di volontà che, sotto forma d’archetipo, produrrà una variazione nell’espressione degli altri tre assi.

Lampadina, Lightbulb, Luce, Energia, Energia Elettrica

L’atto di volontà, insomma, produce un archetipo che è come un operatore matematico in grado di agire sulla virtualità e modificarla

Sul palcoscenico il protagonista è attivamente impegnato a conoscersi e a sviluppare le proprie risorse: ascolta le diverse parti del proprio mondo interno e relazionale, i propri dubbi, le proprie domande, i propri talenti, i propri blocchi, i propri desideri, i propri bisogni…

Vigilia Di Capodanno, Fuochi D'Artificio, Faro, Razzo

Così facendo egli avvia un dialogo interno che lo conduce a cogliere possibili soluzioni ai suoi conflitti intrapsichici e/o di relazione col mondo esterno. In questo suo procedere egli trova stimoli e conferme nella partecipazione e nell’appoggio sia dello psicodrammatista che del gruppo.

Con lo psicodramma la persona è messa in condizione di (rì)sperimentare le situazioni, piuttosto che raccontarle. La persona può parlare con le diverse parti di sé, parlare con le diverse persone della propria vita (ora interiorizzate), piuttosto che parlare di esse.

Fuochi D'Artificio, Razzo, Giorno Del Nuovo Anno

Questo approccio teso a migliorare le relazioni interpersonali consente, grazie all’utilizzo di diverse tecniche proprie della metodologia d’azione (inversione di ruolo, doppio, specchio, soliloquio, sociometria…),

lo sblocco di situazioni interiori cristallizzate e ripetitive, la soluzione di problemi e di situazioni di crisi, la ricerca e la scoperta di opzioni alternative rispettose di sé e dell’altro…

Astronomia, Costellazione, Buio, Luce Diurna

Con questo metodo la persona può, grazie allo sviluppo di un dialogo attivo,

Imboccare la via di un cambiamento che conduce all’autonomia e alla spontaneità creativa. Le sessioni di psicodramma (la durata media è di due ore) possono essere finalizzate alla crescita personale

Via Lattea, Universo, Persona, Stelle, Cerca, Cielo

(quando la partecipazione al lavoro psicodrammatico è essenzialmente orientata alla conoscenza di sé e all’armonizzazione delle esigenze interne alla persona con le richieste della realtà) o alla formazione professionale (quando la partecipazione al lavoro psicodrammatico è orientata primariamente ad acquisire una maggiore competenza nel gestire professionalmente le relazioni interpersonali)

(http://www.psicodramma.it/…/informa…/definizione/DefPsic.asp).

Conflitto e Malattia

La malattia è un conflitto tra la personalità e l’AnimA.

Molte volte…
Il raffreddore “cola” quando il corpo non piange…
Il dolore di gola “tampona” quando non è possibile comunicare le afflizioni.

Donna, Faccia, Bullismo, Stress, Vergogna, Vergognatevi

Lo stomaco “arde” quando le rabbie non riescono ad uscire.
Il diabete “invade” quando la solitudine duole.

Il corpo “ingrassa” quando l’insoddisfazione stringe.
Il mal di testa “deprime” quando i dubbi aumentano.

Il cuore “allenta” quando il senso della vita sembra finire.
Il petto “stringe” quando l’orgoglio schiavizza.

 Conati Di Vomito,

La pressione “sale” quando la paura imprigiona.
Le nevrosi “paralizza” quando il bambino interno tiranneggia.

La febbre “scalda” quando le difese sfruttano le frontiere dell’immunità.
Le ginocchia “dolgono” quando il tuo orgoglio non si piega.

Ed i tuoi dolori silenziosi? Come parlano nel tuo corpo?
La malattia non è cattiva, ti avvisa che stai sbagliando cammino.

https://www.successclubprofessional.com/prodotto/sedavin/

Cerchi il tuo Benessere o alimenti il tuo Malessere?

Perchè mai, continuare a resiste nei Malesseri interiori o manifestazioni

disagi che stanno chiedendo Aiuto in ogni modo, da ogni punto esistenziale, e non solo fisico?

Fiori, Primavera, Giardino, Estate, Viola, Prato

Lo stato di malattia o malessere, continuo, è un’espressione di uno stato di poca comprensione di Sè, ma anche un’occasione di recuperare quel benessere e consapevolezza che sta chiedendo di essere compresa o integrata,
è necessario cambiare prospettiva, osservarsi da dentro per comprendere la proiezione esterna come manifestazione, estensione della propria Vita.

Bambino Fiore, Hippie, Fiore Persone, Fiore Bambino

Così come i fiumi non bevono la propria acqua. Gli alberi non mangiano i propri frutti. Il Sole non brilla per se stesso.

Vivere riconoscendosi come stelle nel CIELO, uscire dalla propria ipnosi,  significa illuminare il cielo della tua vita e non solo la tua … far risuonare le corde del tuo Cuore e farle VIBRARE. La guarigione è un processo spontaneo, riconoscersi, è la regola della Natura.

occhio 2
Di ritorno la comprensione è guarigione, e la felicità la sua diretta conferma.

La Natura è al tuo Servizio e l’Universo la tua emanazione, non possiamo farne a meno.
Chi sceglie di vivere godendo trasforma l’ordinario in straordinario.
Riconosce e gusta la vita in ogni sua molteplice infinita espressione.
Accedi alla tua Luce interiore, permettiti di comprendere e guarire ogni esperienza che Sei.

Pancia, Cuore, Amore, Ragazza, Relax, Rilassarsi

Rendila straordinaria tu Puoi!

La Coscienza si manifesta nel fare l’esperienza la Tua.
Richiedi la Tua Personale Consulenza Mirata al Tuo Benessere Interiore, comprendere le cause e conseguenze manifeste a ciò che il tuo Corpo, Mente, Spirito e AnimA esprimono in qualsiasi tessuto sociale.

Benessere, Massaggio, Relax, Rilassante, Donna, Spa

Le tecniche e modalità asseconda delle necessità sono:

– Iridologia dinamica associata alle cause di non comprensione di Sè,
– Cronoriflessologia “met. scienziato Calligaris” “scemare ciò che persiste e resiste”
– Asse intestino – Cervello, “aiuto e ripristino del Microbiota.
– MicroDosi di O.E. Test Olfattivo (Met. Scienziato Eugenio Martines Bravo)
– Test dell’Emozione Ponte
– Problem & Solving, Integrazione , comprensione di Sè
– Rimedi della Farmacopea officinali Spagyrici Alchemici,
– Cellule Staminali Brain/Reprogram Prof. Pier Mario Biava;
– Probiotici umani depurazione, Pranoterapia, ripristino e sostegno in tutto il percorso e tanto altro ancora.

Francesco Ciani Naturopata

Email: successclubprofessional@gmail.com  Tel 0721 824500 WathzApp + 39 3492246570

Celiachia e Risoluzione

Testimonianza e Risoluzione da Celiachia.

Mi chiamo Elena Bambi di Firenze.

Ho conosciuto Francesco Ciani, non molto tempo fa, durante un corso di kinesiologia, nei pressi di Pisa; oltre tutto non ho mai messo in pratica niente di tutto ciò che ho appreso quel giorno, però avevo accanto a me la soluzione dei miei problemi, la mia rinascita, che ora cercherò di spiegare:

Massaggio, Mossa, Terapia, Fisioterapia, Physio, Relax

Ho vissuto 10 anni della mia vita rincorrendo uno status salutare che mi mancava da molto tempo. Tutto è iniziato nel 2005 con i primi sintomi gastrointestinali, per arrivare dopo due anni ad una diagnosi di celiachia, mal di testa, spossatezza, stanchezza post prandiale, dolori diffusi, allergie, scarsa energia sia fisica che mentale, disordine.

Decisi di mia spontanea volontà di iniziare la dieta, ma a breve mi ritrovo peggio di prima, in continua sofferenza fisica e mentale. Il mio corpo iniziò a dare segni evidenti di sofferenza, orticaria, pelle spenta, capelli dimezzati, stanchezza, nervoso ormai cronico.


Immagine correlata
Inizia a starmi tutto stretto, lavoro, vita sociale, soprattutto la famiglia d’origine, relazioni, in ogni contesto sociale, rilevavo difficoltà o problemi disarmanti. Inizio pian piano a cercare risposte, tutto era maledettamente ingarbugliato.

Nel frattempo mi ritrovo sola con una figlia e senza lavoro.

Decido di alzarmi con le poche forze rimaste e mi iscrivo ad una scuola di massaggi olistici, conosco un gruppo fantastico di persone e la mi vita inizia ad aprirsi per la prima  in modo diverso.

Immagine correlata
Nel frattempo ricordo di Francesco al corso e lo contatto, iniziamo un lungo dialogo, decido a breve di incontrarlo, parliamo dei miei problemi di salute, lavoriamo sull’asse intestino – cervello, sulla Consapevolezza e integrazione di tutte le mie parti che urlavano la necessità di essere comprese ristabilendo l’armonia e la guarigione,

facendomi da ogni punto di vista  osservare le varie prospettive e possibilità latenti dove non ho mai attinto, riconoscendo ogni resistenza nascosta che persisteva, durante tutto questo lavoro dentro di me, non legato solo ad una alimentazione ottimale e sana, a rimedi mirati incisivi e importanti,

Massaggio, Guarigione, Donna, Trattamento, Femminile

tant’è che a breve sento e vedo miglioramenti, ogni giorno più presenti e consolidati, portare armonia e benessere sotto ogni profilo.

Imparo così con il suo supporto a prendere Consapevolezza di quello che sono veramente, e da quel centro riordinare e creare una Vita degna di Essere vissuta, sotto ogni molteplice aspetto, mi tolgo i vecchi vestiti di dosso, tutto ciò che persisteva o resisteva rilegato al mio processo di malessere o malattia, non sono più chi ho sempre pensato di essere, capisco di aver vissuto una vita di sensi di colpa….

Bellezza, Donna, Ritratto, Faccia, Capelli, Femminilità

frustrazioni identificandomi con ciò che mi separava dentro producevo fuori una realtà duale e separativa in ogni suo aspetto della mia vita.

Inizio a gioire di tutto anche dei soldi che non avevo, non potevo pensare di avere soldi e guadagni se prima non comprendevo di divenire in primis, la vera ricchezza interiore della mia stessa Vita da ogni punto di vista, tutto inizia ad essere molto chiaro, ora il passato è stato per me solo una possibilità di comprensione, crescita evoluzione sotto ogni possibile aspetto, e  non mi appartiene più …

Inverni, Donna, Cerca, Biondo, Bella Donna, Bellezza

ora ho imparo a fregarmene a lasciarlo scivolare non facendo mai più resistenza … non permetto che attecchisca o accresca inducendo ferite o lesioni sia fisiche che emotive, mai più.

Nel frattempo inizio ad amare in modo incondizionato il mio lavoro, prendermi cura delle persone che vengono a me, amo il massaggio, perchè le tecniche che uso e le modalità  con tutto il mio personale percorso, possono portare un sollievo, nelle parti di quelle persone che a specchio mi chiede un aiuto.

Risultati immagini per guarigione
Così vivendo una nuova vita di tutti i colori che già siamo aiuto gli altri, e la ricchezza dell’Amore che siamo già manifesta sotto ogni tocco, sguardo, da ogni mio gesto, parola e sentire si manifesta, si materializza.

Un guadagno di emozioni e ricchezza interiore e stabilità anche economica, per  me è vita, il mio carburante, ognuno ha da insegnarmi qualcosa, così nascono rapporti e scambi meravigliosi.

Donna, Felicità, Sunrise, Silhouette, Abito, Beach

Parto i primi di Settembre per una breve vacanza da cui torno a 46 anni con la Varicella,  il mio Sistema immunitario ora che si è recuperato totalmente sotto ogni asse, produce la reazione da guarigione  anche chiamata “die off” in inglese o Reazione di Herxheimer.

Sento nel profondo che qualcosa è cambiato….buttando fuori non solo Virus, istamina, metalli, tossiemia, celiachia, disbiosi, batteri ma anche costrutti ideaci mentali o culturali, legittimi solo per una mente errante poco consapevole di Sé.

Immagine correlata
Grazie a questa personale esperienza ho compreso ogni manifestazione e integrata ogni possibile aspetto di me stessa, o ferita che chiedeva di essere compresa e risolta.
La Vita è meravigliosa ti porta al limite per comprendere che non hai limiti.

La risposta di Francesco alla mia guarigione:

ADESSO SEI LIBERA!!!!

Tramonto, Uccelli, Volano, Cielo, Colorato, Colori

Grazie di questa meravigliosa Comprensione e Guarigione Elena
Una volta fatta precipitare la paura schematizzata sotto immagini pensiero,
si è liberi di pensare e valutare eventi, persone, e cose nella danza degli insiemi.
Si allargano gli orizzonti e ci si libera dai condizionamenti educativi.. che rilegano alla colpa, paura, che ci limitano..ecc.

Scoprirai Anima, che l’esistenza, è bellissima vibra ed è piena di Amore, Colore e Suoni !!
Così da ottenere la capacità di riuscire e accelerare il proprio processo evolutivo, dilatando i proprio Sentire e i Sensi.
 
Così la tua Anima si manifesta nel presente dal Punto Luce del Tuo Cuore dove Tu Anima esisti veramente !!
 
(Francesco Ciani)
ECN

Infiammazione da Guarigione

La reazione di guarigione

anche chiamata “die off” in inglese o Reazione di Herxheimer:

La Reazione di Herxheimer è una reazione alla detossificazione del corpo di breve durata (da alcuni giorni a poche settimane).

Disperazione, Da Solo, La Solitudine, Archetipo

Come il corpo si detossifica, è possibile che si abbiano sintomi simili a quelli dell’influenza, compreso mal di testa, dolore ai muscoli e alle articolazioni, dolori al corpo, mal di gola, malessere generale, sudorazione, brividi, nausea, forte stanchezza, macchie rosse della pelle, reazioni allergiche e altri sintomi.

Ragazza, Capelli, Soffiaggio, Bionda, Donna, Culo

Queste sono reazioni normali — e addirittura salutari — che indicano che I parassiti, funghi, virus, batteri e altri patogeni sono effettivamente uccisi.

Il più grande problema della Reazione di Herxheimer

Amore, La Separazione, Dolore, Fantasia, Solitudine

è che le persone smettono di assumere l’integratore o il medicamento che sta causando la reazione, interrompendo proprio il trattamento che li sta aiutando a guarire.

Sebbene tale sintomatologia non vi faccia sentire particolarmente bene, la Reazione di Herxheimer è in effetti un segno che che il processo di guarigione si sta compiendo.

Dolore Addominale, Dolore, Cieco, Gonfiore

Che cos’è la Reazione di Herxheimer?

La Reazione di Herxheimer è una reazione del sistema immunitario alle tossine (endotossine) che sono rilasciate quando grandi quantità di patogeni vengono uccisi, e il corpo non le riesce ad eliminare con sufficiente velocità.

Giovane Donna, Ragazza, Preoccupazioni, Riposo, Cuscino

Detto più semplicemente, è una reazione che avviene quando il corpo si sta purificando e le tossine rilasciate possono sia aumentare la sintomatologia già esistente, sia crearne una nuova.

La cosa importante da capire è che il peggioramento dei sintomi non significa il fallimento del trattamento che si sta facendo, ma è l’esatto contrario.

Elena Ciaralli Parenzi Martedì 3 Novembre 2015

 

Asse intestino cervello nelle patologie

Il ruolo del microbita nelle patologie

La capacità di colloquiare tra i nostri due cervelli può avere un ruolo importante sia nei
meccanismi patogenetici delle malattie, sia per individuare strategie terapeutiche.

Occorre comprendere come la risposta iniziale sia sempre a noi favorevole, finalizzata a proteggerci ad auto-guarirci.

Lampone, Bacca, Estate, Primo Piano, Vendemmia, Mature

Tempo fa sono stato “perseguitato” da un giovane esaltato che continuava a chiedermi se
credevo nei miracoli salutistici.

Gli risposi che, quando una persona è sana, assistiamo ad un continuo miracolo, in quanto lo stare bene non significa l’assenza di agenti patogeni che tentano di destabilizzarci, ma la nostra capacità a contrastarli.

Prima Colazione, Sano, Hummus, Diffusione

Non è facile ammetterlo per chi si sostiene pacifista, ma la salute è il risultato di molte
battaglie vinte, non l’assenza di nemici.

Purtroppo sappiamo che perderemo la guerra, ma più battaglie vinceremo più saremo sani e longevi.

Mirtilli, Dessert, Prima Colazione, Cibo, Bacca, Frutta

Spesso l’atteggiamento della medicina è quello di ridurre il sintomo e applichiamo questo
concetto dal sintomo più leggero a quello più grave.

Se abbiamo la tosse, assumiamo un mucolitico, che scioglie il muco, ma non risolve le cause che l’hanno prodotto. È una buona soluzione in quanto la tosse dura una decina di giorni, ma se si cronicizza?

Mirtilli, Estate, Frutta, Fresco, Sano, Sweet, Organici

Equivale a svuotare con un secchiello una casa allagata, se il rubinetto del tubo dell’acqua che perde è chiuso possiamo farcela, ma, se è aperto, dipende da quanta acqua entra in relazione a quanta riusciamo a togliere.

Sembrano banalità, ma quando assumiamo immunosoppressori equivale a togliere i soldati dal fronte in caso di assedio nemico. La battaglia sarà senz’altro meno cruenta, ma le probabilità di vincere la guerra diminuiranno.

Prima Colazione, Cibo, Piatto, Colazione Inglese

Così quando cerchiamo di bloccare la degenerazione cellulare tipica dei tumori, non cerchiamo di capire perché avviene, la consideriamo responsabile della formazione dei tumori, quindi la contrastiamo.

Ora se, in questo modo, ottenessimo molti successi terapeutici, potremo considerare questo approccio valido, nonostante i suoi limiti, ma se siamo consci di un elevato insuccesso terapeutico, dovremo essere invogliati a valutare approcci diversi.

Eibrot, Uovo, Pane, Tuorlo, Uova Sode, Partysnack

Il problema è la corretta valutazione dell’efficacia dei farmaci, in quanto se ci basiamo solo
sui risultati degli studi clinici controllati sponsorizzati, potremo essere propensi a credere di essere capaci a debellare tutte le malattie e che, anche quelle più gravi, in realtà non sono diverse da una semplice influenza.

Sta a noi decidere se credere di essere in grado di curare tutte le patologie o, invece, essere disposti mettersi in discussione. Non sono pochi i medici che affermano che si sentono realizzati o, peggio, che ottengono molte soddisfazioni dal loro lavoro, ma, forse, si riferiscano a quelle economiche.

Risultati immagini per tavola sana grassi

La medicina convenzionale si basa molto su aver definito delle sindromi e su aver realizzato dei protocolli terapeutici specifici validi a livello internazionale.

In questo modo al paziente affetto dalla sindrome X viene applicato correttamente il protocollo terapeutico riconosciuto corretto a livello mondiale, in caso di insuccesso il medico non ha colpe, in quanto, ovunque nel mondo, avrebbero fatto le stesse scelte terapeutiche.

Cibo, Prima Colazione, Tavolo, Sano, Verde, Latte

Spesso la diagnosi del paziente non corrisponde perfettamente ai criteri definiti per tale sindrome, in tal caso si riferisce che ne ha una forma atipica, senza rendersi conto che in questo modo si corre il rischio di curare il contenitore, la sindrome, dove lo abbiamo forzatemene collocato, non il paziente.

Ed è così che un paziente che è nella fase silente della sclerosi multipla viene conteso tra diversi centri di ricerca per entrare negli studi clinici sponsorizzati, mentre, quando sarà nella fase progressiva, non lo vorrà più nessuno.

Uova Fritte, Prima Colazione, Toast, Cibo, Uovo, Tuorlo

In quanto nel primo caso c’è la certezza che fornirà un risultato positivo sull’efficacia del trattamento, dato che il protocollo prevede l’esclusione se per caso cade nella fase progressiva durante lo studio, nel secondo caso rappresenta sicuramente un risultato negativo.

Prima Colazione, Delizioso, Drink, Cibo

Se poi qualcuno intravede strade alternative, viene isolato, ci si arrocca per difendere
posizioni di prestigio personale e/o interessi economici.

Una per tutte è la diffida da parte del presidente della SIN ad inviare pazienti affetti da
sclerosi multipla al banale intervento di angioplastica: “questo intervento non s’ha da fare” come disse don Rodrigo.

Prima Colazione, Uva, Banana, Frutti, Caffè, Coppa

In queste pagine troverete quello che penso a riguardo: la stenosi non è la causa, ma un
sintomo, uno dei tanti che ci può come non ci può essere, ma la rigidità di pensiero non dovrebbe far parte del mondo scientifico, in accordo con Karl Popper, anzi…

Non è mia intenzione scrivere un trattato di medicina, anche perché non sono medico, riporto solo mie considerazioni su alcune patologie, mettendo in luce quello che è scritto in letteratura.
Basta saper leggere.

(Prof. Paolo Mainardi)

dal libro: Alla Ricerca dell’Una Medicina

Che Cavolo ?

Cavolo (Brassica oleracea)

Non occorre vergognarsi di trarre dall’uso popolare ciò che può essere utile all’arte del guarire, diceva Ippocrate ai suoi tempi.

Dai tempi si usano gli impacchi di foglie di cavolo per il trattamento delle ferite profonde, della cancrena arteritica, asciti, come anche per uso interno: sia come succo di cavolo fresco sia succo del cavolo fermentato – crauti.

Cavolo, Vegetale, Potenza, Verde, Verdure, Sano, Cibo

Il potere curativo del cavolo era noto già fin dall’Antichità

Persino Dr. H. Leclerc che anche dopo la sua morte rimane incontrastato maestro in materia, scriveva che l’uso del cavolo, come topico, non è una fantasia.

Cavolfiore, Cavolo Rosso, Savoia, Cavolo Rapa, Cipolla

Lo lodava: Ippocrate, Crisippo, Plinio, Galeno, Catone il Vecchio, nemico feroce dei medicastri. Eppure proprio lui lo usava per ogni malattia, senza distinzione.

La letteratura porta: il succo di cavolo ammorbidisce il ventre e fa andare di corpo, pulisce e guarisce le vecchio ulcerazioni.

Cavolfiore, Verdure, Funghi, Cipolle, Cibo, Sano, Verde

Il succo di cavolo mescolato al miele guarisce la raucedine e la tosse.

Le foglie cotte ed applicate sulle ulcerazioni erose le modificano e le guariscono. Le foglie verdi triturate a lungo e applicate sulle piaghe ed i tumori li guariscono, esplica un’azione benefica sui tremori nervosi delle membra,

Le foglie cotte nel vino bianco ed applicate si consigliano contro la gotta

Il cavolo rosso, indicato nella tisi e nelle pleuriti, il succo si somministra nei casi d’asma, il cavolo era il migliore nutrimento sulle navi per sconfiggere lo scorbuto.

Succo Verde, Cavolo, Apple, Verde, Sedano, Prezzemolo

Contro il raffreddore, catarro laringeo si consiglia: una libbra di succo chiarificato di cavolo rosso, 3 gr di zafferano, mezza libbra di miele e zucchero, bollire fino ad ottenere uno sciroppo.

Si prende un cucchiaio da minestra in una tazza da tè come pettorale, 3-4 volte al giorno. Il cavolo è il medico dei poveri, un medico provvidenziale.

Savoia, Kohl, Verdure, Commestibile, Verza, Verde

Modo di preparazione degli impacchi: si prendono le foglie verdi, carnose, si lavano sotto acqua corrente, alcuni consigliano di lasciarle per qualche minuto nell’acqua addizionata con succo di limone.

Quindi si asciugano. Togliere la grossa costa centrale, se devono essere applicate su piaghe o ulcere, si tolgono anche le nervature secondarie.

Insalata, Piatto Di Insalata, Insalata Mista, Piastra

Occorre schiacciarle una ad una con un mattarello o bottiglia, fino a che diventano umide del proprio succo, ora sono pronte per l’applicazione:

Si applicano in due o tre spessori, si ricopre con un tessuto di cotone spesso e si benda. L’applicazione deve essere tenuta diverse ore, anche tutta la notte.

Cavolo Rosso, Verdure, Taglio, Cuoco, Fresco, Pensione

Le foglie si possono scaldare anche su un coperchio della pentola oppure immergendole per due secondi nell’acqua bollente.

In caso d’ulcerazioni: dai bordi edematizzati, sclerotizzati, screpolati, è opportuno lasciare macerare le foglie di cavolo da mezz’ora ad un’ora in bagno d’olio d’oliva.

Vista Dall'Alto, Closeup, Vegetarismo, Mangiare Sano

Oltre al suo potere ammorbidente l’olio d’oliva possiede virtù considerevoli e ben note, antisettiche e cicatrizzanti, dovute ai suoi componenti.

Su una piaga infetta: o un’ulcera, su eczema umido si consiglia di tagliare le foglie a piccole strisce ed applicarle come delle tegole. In questo modo la sierosità può scorrere facilmente tra le strisce.

Broccolo, Vegetale, Dieta, Cibo, Fresco, Verde

Dopo aver tolto l’impacco spesso le foglie sono disseccate oppure sembrano umide, coperte di sierosità o sanguinolente, odoranti sgradevolmente, spesso con un odore nauseabondo.

Con le lombaggine: nevralgie reumatiche le foglie portano un rapido sollievo. In questo caso le foglie si possono cuocere al vapore per 20 minuti, 3-4 foglie e due cipolle, tutto tritato, uniti con una manciata di crusca e poca acqua.

Smoothie, Succo, Drink, Cibo, Vegetariano, Vegan, Sano

Appena raffreddato a temperatura sopportabile, si stende su una garza e si applica caldo. Si copre con un telo di lino e dopo con un telo di lana e si fascia stretto. Si tiene 2-3 ore, anche tutta la notte.

Si sconsiglia di applicare fasciature calde sull’addome.

Succhi Di Verdura, Verdure, Appartato, Bianco, Fresco

Per uso interno, come succo da estrattore, si usa per affezioni respiratorie, gastriche, colite ulcerosa, debolezza generale, anemia, scorbuto, anemia, per le cure dell’alcolismo, ulcera peptica, colite ulcerosa, equilibrio nervoso, metabolismo dei glucidi.

Consulenza Mirata al Tuo Benessere

Verifica,  il tuo Benessere con un Test 

è un metodo pratico e collaudato per il trattamento di problematiche di salute

e per gestire le fasi di comprensione utilizzando dati della Medicina Naturale.

L’efficacia di questo innovativo metodo è comprovata da centinaia casi di persone che grazie ad esso hanno migliorato la loro condizione fisica.

Il Test  permette il recupero funzionale del proprio organismo sotto ogni espressione “PNEI”  che alcuni medici e scienziati stanno pubblicando e scoprendo, di rilievo negli ultimi anni.

Consulenza Mirata al Tuo Benessere

Per info:

Ti Aspettiamo nel nostro Centro Benessere: in Via Piave 22 Fano 61032, (PU),

conferma la tua Consulenza Personalizzata

Centro Benessere e Naturopatia  

Al Tel 0721824500, oppure WhatzApp  + 39 34922465670 e-mail: successclubprofessional@gmail.com

Blog: https://www.successclubprofessioanal.com/

Facebook: https://www.facebook.com/SuccessClubProfessional/

https://www.instagram.com/naturopatia__francesco/?hl=it

Osservate in voi la Resistenza

Osservate l’ attaccamento al vostro dolore

Siate molto vigili. Osservate il peculiare piacere che vi viene dall’essere infelici.

Osservate la compulsione che avete a parlarne o a pensarci.

Croco, Solo, Fioritura, Freddo, Solitario

La resistenza smetterà se ne siete consapevoli

Ed allora potete portare la vostra attenzione nel corpo di dolore, essere presenti come testimoni e così iniziare la sua trasmutazione.

Solo voi potete farlo.

Nessuno può farlo per voi.

Ragazza, A Piedi, Teddy Bear, Bambino, Femminile

Ma se siete abbastanza fortunati da trovare qualcuno che sia intensamente consapevole, se potete stare con loro e stare insieme in uno stato di presenza, quello può essere d’aiuto e accelererà le cose.

In questo modo la vostra luce crescerà rapidamente e sarà più forte.

Ocean, Ragazza, A Piedi, Mare, Estate, Acqua, Vacanza

Trasmutare la sofferenza in consapevolezza

Un’attenzione consapevolmente sostenuta taglia i legami fra il corpo di dolore ed i vostri processi mentali e porta avanti il processo di trasmutazione. È come se il dolere divenisse il combustibile per il fuoco della vostra consapevolezza, che, come risultato, arde ora di un fuoco più brillante.


Questo è il senso esoterico dell’ antica arte dell’ alchimia

la trasmutazione del metallo di base in oro, della sofferenza in consapevolezza. La divisione interiore è sanata e voi diventate di nuovo integri. Ed allora la vostra responsabilità è non creare nuovo dolore.

(Dott. Wyne)

L’Arte d Vivere

L’infezione: un conflitto divenuto materiale

Chi tende alle infezioni e alle infiammazioni, è una persona che cerca di evitare i conflitti. Quando si è colpiti da una malattia infettiva, bisognerebbe porsi queste domande:

Paura, Dominio, Bullo, Vittima, Aggressione, Abuso

1. Quale conflitto non vedo nella mia vita?

2. Quale conflitto cerco di sfuggire?

3. Quale conflitto non confesso a me stesso?

Per individuare il tema del conflitto, bisognerebbe considerare attentamente il simbolismo dell’organo o della parte colpita del corpo.

Quando..un’interpretazione colpisce nel segno…sgomenta..

1. La Coscienza umana è Una ma si manifesta in una dualità polare. Questo da un lato ci consente di conoscere, dall’altro ci rende malati e imperfetti se non comprendiamo .

2. L’uomo non è malato, ma inconsapevole. La malattia è espressione della sua Imperfezione e inevitabile nell’ambito della polarità.

3. La malattia dell’uomo si manifesta nei sintomi. I sintomi sono componenti d’ombra della coscienza precipitate nella materia.

Little Boy, Nascondere, Triste, Bambino, Paura, Cuscini

4. L’uomo come microcosmo contiene nella sua coscienza allo stato latente tutti i principi del macrocosmo. Dato che l’uomo sulla base della sua capacità decisionale si identifica sempre soltanto con la metà di tutti i principi, l’altra metà finisce in ombra e non è quindi consapevole per l’uomo.

5. Un principio non vissuto a livello di coscienza cerca in tutti i modi di vivere e realizzarsi attraverso il giro vizioso del sintomo.

Nascondere, Ragazzo, Ragazza, Bambino, Giovane, Scatola

Nel sintomo l’uomo deve vivere e concretizzare ciò che in realtà non voleva vivere

In questo modo i sintomi compensano tutti gli aspetti unilaterali.

6. Il sintomo rende l’uomo onesto!

7. Nel sintomo l’uomo ha ciò che gli manca nella coscienza.

Consulenza, Cartello Stradale, Punto Interrogativo

8. La guarigione è possibile solo se l’uomo prende coscienza della zona d’ombra che si cela nel sintomo e la integra. Una volta che l’uomo ha trovato quello che gli manca, il sintomo diviene superfluo. Spostandosi lui stesso in un piano dove la malattia non esiste.

9. La guarigione tende all’unità e alla completezza. L’uomo è sano una volta che ha trovato il suo vero Sé ed è diventato una cosa sola con tutto quello che è.

10. La malattia costringe l’uomo a non abbandonare la via che porta all’unità, per questo la malattia è una via che conduce alla perfezione.

(Francesco Ciani)