Tecniche per la Guarigione & Comprensione

Ritrovare la fiducia grazie al Tramonto

Tutti viviamo esperienze che ci rendono diffidenti. In qualche misura, è una reazione utile per la sopravvivenza. Un’eccessiva ingenuità può gettare le fondamenta per un grande tradimento. La fiducia incondizionata, anche quando per esempio è riposta in un medico animato dalle migliori intenzioni, può essere pericolosa per la salute.

tramonto, unione, 5 lelementi

Tuttavia, dopo aver subito un tradimento traumatico – per esempio se il tuo compagno o la tua compagna frequenta un’altra persona o un socio d’affari ti deruba – l’evento può portarti a diffidare di chiunque. Peggio, può compromettere la tua fiducia in te stesso e nella tua capacità di giudizio.

Per motivi analoghi, se ti hanno detto che ti sei ammalato perché il tuo sistema immunitario è impazzito e ti sta attaccando, magari a un qualche livello perdi fiducia persino nel tuo corpo.

Tramonto, Albero, Dawn, Sun, Natura, Al Tramonto, Sera

Per di più, se hai ricevuto un’informazione errata perché – come nel caso di molte malattie – il vero colpevole è un virus o un batterio, puoi anche perdere fiducia nei tuoi sensi interiori. Questi colpi emotivi creano ferite nell’Anima e nel corpo. Intralciano la tua capacità di credere intimamente di poter superare la malattia e recuperare la tua salute (Unità interiore).

Un modo semplice ma profondamente efficace di guarire queste ferite è osservare il tramonto con Consapevolezza. Verso la fine della giornata, soffermati a guardare il calare del sole (non direttamente il sole, che può nuoce agli occhi).

Tramonto, Barca A Vela, Barca, Mare, Nave

Oppure, se vivi in un quartiere con palazzi che ti ostacolano la visuale, rivolgi un pensiero consapevole al sole all’ora del tramonto. Se di solito a quell’ora sei incollato allo schermo del computer, predisponi un promemoria che ti ricordi di spostare la tua attenzione mentale sul tramonto. Quando il sole cala, è probabile che tu avverta un senso di perdita, come se un amico si stesse allontanando … con la promessa di ritornare l’indomani.

È questo l’elemento che fa risuonare questa tecnica in profondità: tu guardi calare l’oscurità con l’assoluta, irremovibile certezza che la luce tornerà. Eseguire questo esercizio almeno tre volte a settimana cambierà – in meglio – il tuo modo di esperire la vita.

Tropicale, Estate, Tramonto, Beach, Palme, Isola

Per trarne maggiori benefici, metti la mano sul tuo Cuore e respira dolcemente in modo ritmico e rilassato, ascoltati. Il mattino seguente, quando il sole appare all’orizzonte, anche se in quel momento stai dormendo, il tuo corpo si sintonizzerà sui ritmi della Terra e potresti anche sentire il Tuo Cuore AvvisarTi

Dentro di te scatterà la consapevolezza che, come promesso, il tuo amico è ritornato. Il sole è sorto ogni giorno della tua vita. E continuerà a farlo per tutto il tempo che rimarrai qui sulla Terra.

Persona, Umano, Gioia, Tramonto, Sun, Arancione

Entrando in connessione con questa verità, con la certezza che il sole non ti deluderà mai, la tua Mente, imparerà di nuovo ad avere fiducia nella propria Vita e nell’AnimA che Sei sempre stato/a, l’energia della tua Guarigione che è la tua stessa Comprensione di TE.

Francesco Ciani Personal Experience

Il cervello

Il cervello è il computer centrale.

 
In esso vengono elaborati i pensieri, immagazzinate la maggior parte delle informazioni e prese le decisioni coscienti. Esistono parecchie suddivisioni del cervello.
La prima è quella riferita agli emisferi. C’è l’emisfero destro e l’emisfero sinistro.
 
Intelligenza Artificiale, Cervello, Pensare, Controllo
 
Quest’ultimo è responsabile del pensiero, del ragionamento, della logica e del linguaggio. Controlla quindi tutto ciò che riguarda il razionale, il conscio e il volontario.
Dirige principalmente la parte destra del corpo (mano, gamba, eccetera).
 
Quanto all’emisfero destro, è responsabile dell’immaginario, dell’artistico, dello spazio, dell’intuizione, dell’affetto, della memoria, uditiva, visiva e sensoriale.

Controlla tutto ciò che è in rapporto con l’irrazionale, l’inconscio e l’involontario.

Cervello, Mente, Psicologia, Idea, Disegno
 
Dirige principalmente il lato sinistro del corpo (mano, gamba, eccetera) Tengo tuttavia a precisare che si tratta qui della lateralizzazione delle azioni motrici del corpo e non di quella delle lateralizzazioni sintomatiche, in quanto ciò è molto spesso fonte di errori interpretativi.

La seconda «suddivisione» del cervello è quella dei «tre cervelli»

conosciuta in particolare grazie al lavoro del prof. Henri Laborit.  Esiste il cervello detto «rettiliano» che è quello dell’istinto, delle pulsioni vitali e di sopravvivenza, degli atti riflessi. È il primo cervello dell’uomo, quello più antico nella comprensione evoluzionista.

Mappa Mentale, Brainstorm, Idea, Innovazione, Fantasia

Vi è poi il cervello detto «limbico», che è quello delle emozioni, dell’adattamento all’ambiente circostante, al rapporto con gli altri, del filtraggio delle informazioni recepite. Infine, vi è il cervello detto «corticale» o neocorteccia, deputato alla riflessione, all’analisi, all’astrazione, alla creazione e all’immaginazione.

 
Attraverso la strutturazione di questi tre cervelli, possiamo vedere la costruzione dell’uomo e delle sue tre fasi, animale, emotiva e sociale, e infine analitica e creativa.
La terza suddivisione è quella dei «5 cervelli» (5 Principi ?) del fisico americano Ned Hermann.
 
Cervello, Palloncino, Uomo, Cappello, Bambino, Donna
 
Questi, in realtà, ha tenuto conto delle prime due suddivisioni e le ha integrate. Possiamo fare un collegamento con le vertebre sacrali che sono 3 + 2 e con le lombari che sono 5.
 
In tal caso avremo il cervello rettiliano, il cervello limbico destro responsabile dell’emotività e della spiritualità, il cervello limbico sinistro responsabile dell’organizzazione e della concretezza, il cervello corticale destro che controlla la sintesi e la creatività e, infine, il cervello corticale sinistro che controlla la logica e la tecnica.
 
Nervi, Cellule, Star, Seppia Dendriti, Eccitazione
 
È molto interessante constatare che possiamo trovare una relazione diretta tra i 5 cervelli e i 5 Principi energetici cinesi. Il cervello rettiliano corrisponde al Metallo, il limbico destro al Fuoco, il limbico sinistro all’Acqua, il corticale destro al Legno e il corticale sinistro alla Terra.

Ciò detto, è essenziale comprendere che queste suddivisioni sono analitiche ed esplicative.

Indicano delle «dominanti», ma non corrispondono in alcun modo ad una suddivisione fisica o funzionale ben definita. Tutte le funzioni e parti del cervello sono in stretta relazione tra di loro, in costante interazione, e partecipano alla medesima dinamica cerebrale.

Le malattie del cervello
Risultati immagini per cervello cuore

 
I problemi cerebrali sono il segno della nostra difficoltà a controllare, mediante il pensiero, le situazioni della nostra vita. La coscienza «conscia» domina e vuole risolvere o comprendere tutto, ma non ci riesce.
 
Il nostro rapporto con la vita si basa sulla ragione, sulla logica razionale e sul ragionamento. I disturbi o le patologie cerebrali esprimono questa volontà di sistemare tutto con il pensiero, rigido e privo di emozioni.
 
Galassia Di Andromeda, Via Lattea, Collisione, Spazio
 
Non si fa del sentimento o non ci si sovraccarica di stati d’animo legati ad eventuali emozioni che non possono che essere parassite, sia perché ne abbiamo paura sia perché non ci soddisfano e ci appaiono inutili. Solo l’efficacia diretta e apparente conta, spesso compresa e materializzata dal lato gestionale e «finanziario» della vita.
 
Il fatto di discutere ogni cosa in termini di redditività a spese del lato umano, così tipica degli attuali «manager», si traduce sovente in problemi cerebrali.
 
Cervello, Testa, Psicologia, Mente Chiusa
 
A partire dalla semplice emicrania, proseguendo con le vertigini, i disturbi della concentrazione e della memoria, poi con i problemi circolatori del cervello, si termina talvolta con i tumori o con i «karochi».
 
Questo scollegamento totale dovuto al sovraffaticamento, chiamato «burn out» nel Nordamerica, compie autentiche stragi in Giappone uccidendo migliaia di persone e sta cominciando a fare la sua comparsa anche da noi. Il termine «burn out» che significa «carbonizzato» è interessante quando lo si collega al fatto che ci troviamo qui nel contesto del Principio del Fuoco.

Risultati immagini per cervello cuore
Queste manifestazioni dello squilibrio del nostro rapporto con la vita appaiono perlopiù nei cittadini che svolgono un’attività d’ufficio o di tipo intellettuale. Sono molto più rare negli individui che hanno un’attività manuale o fisica che li obbliga a restare «connessi» con la vita reale, il Principio della Terra.
 
Gli squilibri cerebrali ci parlano infine della nostra difficoltà a far spazio al piacere e ad una gioia genuina nella nostra vita. In ciò risiede una delle relazioni intime esistenti tra il cervello e il Cuore che controlla quest’ultimo a livello energetico.
 
Comporre, Scimmia, Donna, Ridere, Seppia, Marrone
 
La predominanza della ragione implica il bisogno di aver ragione e di fuggire l’errore che è vissuto unicamente come segno di debolezza. In tal modo si respinge la componente umana dell’errore, la sua necessità e la sua dimensione sperimentale ed evolutiva, per considerarne solo la nozione di sbaglio e, conseguentemente, di colpa.
 
Questo blocco delle idee si accompagna ad una grande difficoltà a cambiare idee e modalità di pensiero e può tradursi in tensioni cerebrali, emicranie o mal di testa.
 
(Michel Odoul)

Malattia e Destino

Incidenti in casa e sul lavoro

Al pari degli incidenti stradali, anche le possibilità di incidenti in casa e sul lavoro sono quasi illimitate come il loro simbolismo, per cui bisogna analizzare caso per caso.

Un ricco simbolismo lo troviamo nelle bruciature. Molti modi di dire utilizzano il fuoco e le bruciature per esprimere processi psichici: bruciarsi le mani – giocare col fuoco – affrontare il fuoco per qualcuno, eccetera.
 
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è cucina-1024x682.jpg

Il fuoco significa sempre un pericolo.

Le bruciature indicano che non si valuta abbastanza il pericolo, che addirittura non lo si vede. Non ci si rende conto quanto scottante sia un problema.
 
Le bruciature fanno capire che si gioca col pericolo. Il fuoco inoltre ha anche un riferimento molto preciso al tema amore e sessualità.
 
Delizia, Бодуар, Passione, Ragazze, Modello, Erotica
 
Si parla infatti di amore ardente – ci si infiamma d’amore – si fa fuoco e fiamme – l’amica viene chiamata la fiamma. Questo simbolismo sessuale del fuoco è evidente a tutti.

Le bruciature riguardano prima di tutto la pelle, cioè il limite dell’uomo.

Questa violazione dei confini significa sempre una messa in discussione dell’Io. Con l’Io ci poniamo dei confini, e proprio questo impedisce l’amore. Per poter amare, dobbiamo aprire i confini del nostro Io, dobbiamo prender fuoco, accenderci alla fiamma dell’amore, bruciare i nostri confini.
 
fuoco 2
Chi non è disponibile a far questo, deve tener conto della possibilità che a bruciare i suoi confini non sia un fuoco interiore, ma un fuoco esteriore: è così che si brucia la pelle.
 

La persona si apre con violenza e diviene vulnerabile.

 
Un analogo simbolismo lo ritroviamo in quasi tutte le ferite che perforano dapprima il confine esterno, la pelle.
 
Azione, Adulto, Camicia A Quadri, Cadendo, Guy, Uomo
 
Si parla anche di ferite psichiche e si usa affermare che si è ferito qualcuno con quella data frase. Anche il simbolismo di ” cadere ” o ” inciampare ” è facile da capire. Si scivola sul ghiaccio, sul pavimento troppo lucido, si inciampa per le scale o si cade mentre le si scende.
 
Se la conseguenza di questa caduta è una commozione cerebrale, tutto il sistema di pensiero della persona interessata viene sconvolto e messo in forse.
 
Leone, Cucciolo Di Leone, Gatto Grande, Cucciolo
 
Ogni tentativo di stare seduti diritti porta al mal di testa, così che ci si deve subito sdraiare. In questo modo alla testa e al pensiero viene tolto il predominio avuto fino a quel momento, e il paziente sente sulla propria pelle che il pensiero è doloroso.
 
(Thorwald Dethlefsen Rudiger Dahlke)

Meridiano del Cuore

Il Principio del Fuoco:

Come possiamo evincere dal nome, il Principio del Fuoco è come quello della fiamma, ciò che brucia dentro di noi. Questa fiamma è interiore, che si tratti dell’aspetto passionale di un individuo o del suo aspetto «luminoso», della sua chiarezza psicologica e intellettuale.

Pianeti, Spazio, Galaxy, Esplosione, Nucleo, Fenomeno

La luminosità, l’intelletto, l’intelligenza della mente come pure la spiritualità, dipendono da questo Principio.

La visione limpida delle cose, la libertà di spirito, la potenza della comprensione e la limpidezza di analisi appartengono al Fuoco. Esso dona, di conseguenza, la lucidità, ma all’opposto anche la soggettività.

Occhio, Iris, Pupilla, Vista, Messa A Fuoco, Donna

La comprensione che abbiamo del mondo dipende dalla qualità del Fuoco.
Da esso derivano il piacere, la gioia, il felice appagamento.

Il mondo delle emozioni

dipende dal Principio del Fuoco e la passione che suscita può talvolta trasformarsi in violenza, se è in eccesso.

Fuochi D'Artificio, Razzo, Giorno Del Nuovo Anno

È il Principio degli slanci, di origine emotiva, lirica o di altra natura. Dove è presente il lato passionale, è presente anche il Fuoco. L’ottimismo, l’entusiasmo, la facilità d’eloquio e d’espressione dipendono da esso, come del resto il nostro ardore, la nostra foga e la nostra disponibilità ad essere servizievoli.

IL Meridiano del Cuore (segno astrologico cinese del Cavallo)

Il Cuore viene associato all’Estate

Il suo meridiano favorisce l’adattamento degli stimoli esterni alla condizione interna del corpo. Per questo è intimamente connesso all’emotività e regolarizza il funzionamento di tutto il corpo mediante la sua azione sul cervello e sui cinque sensi.

Stima Di Sé, Auto Liberazione, Auto-Riflessione

I Taoisti ritengono che sia «l’Imperatore» degli organi e dello psichismo.

L’intelligenza e la coscienza dipendono dal Cuore.

Esiste una relazione molto stretta tra il Cuore, il Maestro del Cuore (denominato anche «Primo Ministro») ed il cervello. Qualsiasi squilibrio del Cuore si riversa su tutti gli altri meridiani.

Biancheria Intima, Reggiseno, Sexy, Femminile, Donna

Esso controlla la distribuzione del sangue e regola il sistema vascolare. Poiché è in relazione con la lingua, permette di distinguere i sapori.

A livello fisiologico, questo meridiano corrisponde pertanto alla lingua e ai vasi sanguigni, si localizza fisicamente sulla fronte e viene individuato dal colorito. Sul piano psicologico, è associato alla coscienza, all’intelligenza, alla passione, alla vivacità, come pure alla violenza.

Rose, Red, Fiore, Bellezza, Romantico, Petali, Isolato

È l’amore, l’amore passionale, quello che brucia, che consuma. La sua ora solare di massima intensità si colloca tra le 11 e le 13 e termina il suo percorso sulla punta del lato interno di ogni mignolo.

(Michel Odoul)

Febbre, infiammazioni, soluzione o malattia?

Il fuoco è dentro di noi

deve svolgere il suo ruolo, scaldare, bruciare e purificare, trasformare, comunicare, mettere in allerta, producendo calore rieduca.

Leone, Safari, Africa, Paesaggio, Steppa, Tramonto

Le tendiniti, febbri e altre infiammazioni si presentano per dirci che c’è il fuoco dentro di noi, che vi è surriscaldamento, uso eccessivo o inadeguato della parte del corpo in questione.

Ma come per le allergie, l’organismo è attivo e per mezzo del fuoco che scatena, cerca di mettere in allerta, di pulire, di purificare la zona interessata.

Ma che necessità c’è di modificare una parte nel nostro terreno

“organo , viscere, pelle” per drenare lì, e non da un’altra parte quel problema??

Il significato dell’infiammazione è sempre da mettere in relazione a quello della zona in cui si produce.

Disperazione, Da Solo, La Solitudine, Archetipo

La febbre rappresenta nel suo contesto anche una perdita di contatto con la propria spiritualità, intrinseca nella vita e nel corpo in cui siamo, trasformano ogni emozione o inconsapevolezza in congestione tossica con la materia fisica, sedentarietà, rabbia trattenuta, desideri inespressi.

Nell’esempio di una tendinite al braccio destro in una giovane mamma (P.L.)

Tomba, Cimitero, Milano, Italia, Triste, Dolore, Morte

esprimeva la sua difficoltà ad accettare che sua figlia divenuta più grande e non si comportasse più come sua mamma avrebbe voluto.

Tuttavia, insistendo mentalmente sia crea un conflitto anche nel soma, e una pressione inconsapevole sulla figlia che continuava a condurre la sua vita come desiderava.

Cuore, Stima Di Sé, Auto Liberazione, Auto-Riflessione

L’accettazione di questa constatazione farà precipitare rapidamente la tendinite al braccio, perché la Consapevolezza rende inutile il dolore.

In questi casi possono di aiuto i rimedi quali Fiori di Bach, che abbiano la macerazione naturale di entrami i fiori (maschile & Femminile) per aiutare nella comprensione ed evolvere in esperienze migliori.

(Ciani Francesco)