Tag Fibre

I cereali e la salute

Per finire occorre ricordare che quasi tutti i cereali, come gli altri semi (noci, mandorle, nocciole, legumi) ed altri cibi (soprattutto vegetali) contengono numerosi antinutrienti, ovvero sostanze che impediscono al nostro organismo di assorbire altre sostanze vitali assunte col cibo.

Verdure a foglia verde

Le verdure a foglia verde aiutano a invertire proprio il corso delle malattie legate alle proteine, come gotta, malattie ai reni, calcoli renali e biliari, malattie della cistifellea, epatite C, linfedema, danni al tessuto connettivo, osteopenia, osteoartrite e molte patologie cardiache

Cereali

I cereali: è noto che la crusca sia ricche di fibre, il germe ricco di micronutrienti, l'endosperma ricco di amidi. Quindi oltre agli sbiancanti, i cereali raffinati sono ricchi di amidi, quindi iperglicemia, poveri di fibre, dalle quali i nostri poveri e bistrattati ceppi batterici del colon ricavano gli acidi grassi a corta catena (SCFAs) nutriente delle nostre cellule intestinali.

× Sono qui per aiutarti