Tag Disturbi del sonno

Coriandolo

Nel momento in cui il coriandolo entra in bocca, i suoi composti fitochimici iniziano a legarsi agli scarti tossici che incontrano; e se la saliva contiene molti residui, il risultato è quel sapore sgradevole che alcuni avvertono. In altre parole, se una persona detesta il coriandolo, è molto probabile che ne abbia bisogno

Datteri

I datteri sono fenomenali per l’apparato digerente. Essendo uno dei più potenti antiparassitari tra i cibi del nostro Pianeta, attaccano, distruggono ed espellono dal corpo ogni genere di parassita: lieviti, muffe e altri funghi, metalli pesanti, batteri nocivi, virus e…

Manifestazione cause della disbiosi

La flora batterica intestinale può alterarsi e provocare appunto la disbiosi intestinale, una vera e propria malattia, caratterizzata da alcuni sintomi ben definiti: • cattiva digestione  • gonfiore  • stitichezza alternata a diarrea  • nervosismo e ansia  • stanchezza mattutina  • disturbi del sonno  • candidosi vaginale  • infezioni del cavo orale  • aerofagia ed eruttazioni fastidiose  • intolleranze alimentari.

Le emicranie

Tieni anche presente che, dopo aver identificato una causa, non dovresti smettere di cercare. L’emicrania è spesso il risultato di una serie di cause concomitanti: due, tre, quattro o più problemi che collettivamente agiscono da fattore scatenante. Per esempio, se non dormi abbastanza e sei sottoposto a uno stress cronico, ma per il resto hai un buono stato di salute, è probabile che non ti venga l’emicrania.

× Sono qui per aiutarti