Il glaucoma, la vitamina D e l’intestino

L’articolo Oral microbiome link to neurodegeneration in glaucoma (“Il legame tra il microbioma orale e la neurodegenerazione nel glaucoma”) ci informa che i malati di glaucoma hanno un conteggio batterico orale maggiore dei soggetti sani del gruppo di controllo.

Occhio, Umano, Viso, Visione, Cerca, Persona

Una cosa importante (sebbene si tratti del solito triste esperimento sulle povere cavie animali) che la somministrazione di basse dose di tossine Lipo-Poli-Saccaridi (LPS) ha causato un aumento di degenerazione neuronale.

La tesi di laurea in medicina discussa nell’università di Pavia da Isacco Frizzi nel maggio del 1837 e intitolata Storia di un glaucoma trattato nella clinica oculistica a Pavia coll’olio di trementina , discute per l’appunto di una paziente sofferente di un glaucoma che l’aveva resa cieca da un occhio, che dopo dieci giorni di trattamento con 3,9 grammi di olio trementina (assunti oralmente a piccole dosi durante la giornata) ricomincia a vedere dall’occhio malato, e che continuando la cura ritorna persino a vedere da quell’occhio.

Abete, Albero, Natura, Aghi Di Abete, Verde Abete

Le informazioni fornite nel capitolo sulla trementina, che indicano in tale sostanza un antidoto all’infestazione da candida ed altri microrganismi patogeni, alla luce di quanto scritto nell’articolo succitato, porta ad identificare nella disbiosi la vera causa se non di tutti, almeno di molti casi di glaucoma. In tale tesi di laurea leggiamo addirittura che:

L’ olio essenziale di trementina, la cui efficacia nelle malattie degli occhi, che hanno per causa una lenta congestione è stata ormai riconosciuta dai medici di pressoché tutte le nazioni, essersi applicato con reale vantaggio alla cura del glaucoma incipiente o di recente sviluppato, malattia fin qui riputata insanabile.

Olio, Olistica, Trattamento, Massaggio, Essenziale

L’articolo Serum vitamin D status is associated with the presence but not the severity of primary open angle glaucoma ci informa per l’appunto che la carenza di vitamina D è associata con questa forma di glaucoma, sebbene la gravità di tale carenza non è proporzionale alla severità della malattia.

Anche l’articolo Age-Related Vitamin D Deficiency Is Associated with Reduced Macular Ganglion Cell Complex: A Cross-Sectional High-Definition Optical Coherence Tomography Study mostra che la carenza di vitamina D (negli anziani) porta ad un inizio di danno neuronale che può rappresentare uno statdio iniziale della malattia.

Frutta, Piatto Di Frutta, Piastra, Vitamine, Sano

L’articolo Metabolome-Wide Association Study of Primary Open Angle Glaucoma infine mostra la correlazione tra l’alterazione del metabolismo dei lipidi e questa forma di glaucoma.

1089 Pubblicato su PLoS One. 2014 Sep 2;9(9):e104416, autori Astafurov K, Elhawy E, et al.; http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25180891.
1090 Reperibile su google libri.
1091 Pubblicato su Maturitas 2015 Aug;81(4):470-4, autori Goncalves A, Milea D; http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/26059919.
1092 Pubblicato su PLoS One. 2015 Jun 19;10(6):e0130879, autori Uro M, Beauchet O, et al.; http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/26090872.
1093 Pubblicato su Investigative Ophtalmology and Visual Science 2015 Jul;56(8):5020-8, autori Burgess L G, Uppal K, et al.; http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/26230767.