Cumino Olio Essenziale

Agisce sul fisiologico benessere dello stomaco

Cumino (Cuminum cyminum) Olio Essenziale. Semi.

Note Bibliografiche:

Semi, Semi Di Girasole, Chia, Sesamo, Semi Di Lino

Dai frutti del Cuminum cyminum (Umbelliferae), si estrae un olio essenziale che ha come componente predominante l’aldeide cuminica (35%); sono anche contenuti pinene, terpinene, cimene, fellandrene, cineolo.

Svolge una significativa azione regolatrice della funzionalità gastrointestinale in quanto stimola la secrezione gastrica, facilitando la digestione, e ha azione antispasmodica, elimina i gas intestinali, sedando coliche e crampi addominali, anche di origine nervosa.

Pepe, Cucina, Senape, Bianco, Nero, Cumino

Il Cumino, aiuta a stimolare l’appetito, a facilitare la digestione, a sedare le gastralgie nervose, a combattere alitosi, aerofagia e meteorismo, a incrementare la montata lattea.

É un efficace stimolante che ha ottime proprietà aperitive e digestive, combatte l’inappetenza e allevia le flatulenze, ha le stesse proprietà dei semi di anice e di finocchio.

Fiore, Nigella, Blu, Pianta Da Giardino Bauer

L’olio essenziale ha attività deprimente il SNC determinando rilassamento muscolare e effetto analgesico.

Proprietà in MicroDosi di Olio Essenziale

  • Efficacissimo contro tutti i disturbi della digestione, soprattutto se accompagnati da fastidi e dolori (colite, rigurgiti, aerofagia … ).
  • È anti costipante.
  • È utile contro l’asma o la respirazione «affannosa».
  • Carminativo, stimolante, tonico e stimolante digestivo
  • Antinfiammatorio
  • -Antalgico (dolore calma)
  • -Calmante, sedativo nervoso, rilassante
  • Antispasmodico

Pane, Pane Di Grano, Pagnotta Di Pane, Pagnotta

Indicazioni :  Dispepsia, aerofagia, epigastralgie, aerocolite

Colite spastica e infiammatoria colite, – Stitichezza flatulenza, – Ansia insonnia,

Asma e bronchite asmatiforme – Ipertiroidismo – Parotite

Reumatismi artrite, dolori osteo-articolari – Epatite

Occhio, Iris, Cerca, Focus, Verde, Da Vicino, Macro

Uso esterno:

Per i disturbi del sonno: poche gocce massaggiate sul plesso solare.

Altri usi:  1 o 2 gocce per gustare i crauti, o il cuculo prima di servire e piatti più orientali.

Sinergie :  al 5% in un rilassante sinergia composta di agrumi, per facilitare il sonno.

Attenzione: Evitare uso esterno o usare su pelle sensibile o allergenica (originariamente da irritazione della pelle).

Controindicazioni

Damigelle In Verde, Fiore, Fiori, Blu, Hahnenfußgewächs

È un olio essenziale importante, ma da utilizzare ogni tanto: solo uno specialista in aromaterapia può prescriverne un uso prolungato .

Consigli: Come molti oli essenziali digestivi (basilico, dragoncello), può essere utilizzato in cucina nelle insalate mescolandolo all’olio di oliva.

Cicoria (Cichorium intybus)

Coadiuvante tradizionale per il diabete e l’aumento della glicemia e sonnolenza post prandiale

nelll’iposecrezione gastrica; contiene, infatti, anche inulina.

Parti utilizzate: foglie, radici

Immagine correlata

La radice di cicoria è conosciuta per le sue funzioni amaro toniche, lassative, ipoglicemizzanti e diuretiche

La sostanza amara contenuta in essa, a cui si ascrivono la maggior parte degli effetti terapeutici è verosimilmente composta da lactucina e lactucopicrina.

Già nel 1939 alcuni autori misero in evidenza le proprietà ipoglicemizzanti della radice ed è stato osservato che essa è capace di contenere entro certi limiti la iperglicemia, determinata dagli amidi e dagli zuccheri nella dieta.

Modalità d’uso: preferibilmente foglie fresche nell’alimentazione

Immagine correlata

Infuso: foglie secche un cucchiaio da minestra per una tazza d’acqua bollente, coprire, lasciare in infusione 10 min, filtrare.

Decotto radici: un cucchiaino da tè delle radici sminuzzate per una tazza d’acqua. Bollire per 5 minuti, coprire, lasciare in infusione 15 minuti, filtrare, bere una tazza prima dei pasti.

Cicoria, Chicoreewurzeln, Verdure, Root, Cibo

La radice: seccata e tostata si può utilizzare come caffè.

L’uso: di cicoria fresca è consigliato per i diabetici, riduce la glicemia del 20-40 %.

Anteposta prima di ogni pasto principale.

Cicoria, Chicoreewurzeln, Verdure, Arabile, Campo, Root

Si consiglia: per anoressia, astenia, anemia, ittero ed epatismo, atonia gastrica, dermatosi, gotta, stipsi.

La cicoria è dotata inoltre di una chiara e spiccata attività antitiroidea, azione elettiva nella tiroide.