La guarigione viene dalla comprensione

Così come l’amore non è quello che senti

ma è una decisione della mente di prendersi cura di qualcuno o di qualcosa, in cui l’inconscio si riconosce.

Romanticismo, Amanti, Felice, Uomo, Donna, Amore, Due

Ci si innamora quando non ha importanza quello che tu provi nel cuore.

Quello che è importante è ciò che decidi e senti TU

Coppia, Amore, Insieme, Donna, Giovane, Uomo

è come il Medico che non può curare nessuno, se non ha compreso le sue dinamiche che a specchio vede nei malati, a loro volta non guariscono.
un Bravo Terapeuta non ti Guarisce ma ti dice come Guarire.
Luna, Coppia, Blu, Amore, Innamorato, San Valentino
Così come Tu non puoi innamorarti e disinnamorarti;
non puoi delegare la tua Vita nelle mani di qualcun altro,
tu devi prenderti cura di te stesso.
Se non mi credi, o non ti riconosci in ciò che Sei veramente .. osserva la Creazione
osserva la Madre Terra che ci continua a dare Vita nonostante ciò che gli facciamo.
Analisi, Biochimica, Biologo, Biologia, Biotecnologie

Non confondere l’amore con la passione e il desiderio

Il desiderio nasce da una separazione interiore.
il Piacere da una Consapevolezza acquisita interiormente.
Questo è il tempo di prendersi cura di Sè
divenire Responsabili e Acquisire Consapevolezza di ciò che sei veramente
Olio Cosmetico, L'Olio Essenziale Di, Cosmetologia
(Francesco Ciani)

Coscienza integrata

AnimA che si separa in questo mondo per comprendere e ritornare Coscienza Integrata 

Beach, Onda, Costa, Sabbia, Carboneras, Almeria

Questa è un’altra frase che Jung scrive parlando dell’inconscio: 
è un enunciato che fa capire come AnimA abbia l’esigenza di essere collocata da qualche parte nell’Uomo; così come la Mente viene collegata al cervello e ivi inquadrata, l’Anima viene collegata al Cuore dell’Uomo e ivi collocata.

Estate, Fiore, Capelli, Ritratto, Viso, Occhio, Relax

Per i popoli primitivi, qualsiasi sia il nome che le attribuiscono, essa risiede nel Cuore; strapparlo al nemico significa privarlo dell’AnimA.

È chiaro che ciò nasconde l’ennesimo simbolismo: il cuore è l’organo del Corpo umano (Soma) il cui battito l’Uomo ha sempre saputo influenzato dalle emozioni.

Le emozioni sono una prerogativa di AnimA (attenzione a non confondere emotività con sentimento

Ragazza, Ritratto, Modello, Bellezza, Viso Dipinto

Le emozioni non sono classificabili perchè vengono dall’inconscio – cioè dall’asse della coscienza – che non ha descrittori algoritmici. I sentimenti sono propri di Spirito e del solo lobo sinistro.

Si fa confusione perché sia i sentimenti che le emozioni sgorgano sovente assieme ad essa, per Jung, è la personificazione dell’emozione e devo dire che per me è la stessa cosa.

Autunno, Panorama, Natura, D'Oro, Settembre, Fiume

AnimA, in ipnosi, si mostra con le emozioni evidenziate in modo incontenibile

Avere AnimA è sentire l’Universo al di fuori dei soliti sensi mediati dal lobo sinistro del cervello, cioè ragionati. Ascoltare il lobo destro, quello di AnimA, è differente: si tratta infatti di sentire, non di percepire, come farebbe uno dei comuni cinque sensi; sentire dentro e non percepire fuori.

Violino, Violinista, Musica, Classico, Melodia, Suono

Il percepire fuori è il prodotto dei nostri sensi, i quali misurano cosa accade al di fuori della barriera del Soma. Sentire dentro equivale ad ascoltare il messaggio dell’AnimA Mundi, ovvero di tutte le Anime che costituiscono l’unicità di AnimA.

In parole povere, sentire con il lobo destro significa ascoltare la voce dell’Universo nella sua totalità vivente. Di conseguenza, non nel Cuore è realmente situata la componente Animica e non nel cervello, regno indiscusso della Mente, ma nell’inconscio.

Natura, Estate, Fiore, Pianta, Giardino

L’inconscio è il luogo nel quale AnimA, intesa come Super-Io, agisce ed abita

“l’inconscio è la dimora degli archetipi e l’AnimA è l’archetipo di Dio” dice Jung, secondo il quale l’AnimA è ciò che in noi più si avvicina al Coscienza cosmica. Questa affermazione ancora una volta mi stupisce, poiché si sovrappone perfettamente alle idee che mi sono fatto mettendo l’AnimA in ipnosi.

Umano, Amanti, Cielo Notturno, Cielo Stellato, Coppia

Quando parla di sé, lo fa archetipicamente e si descrive come una parte della luce primordiale, qualcosa che facciamo fatica a immaginare poiché è l’archetipo di partenza, la ventiduesima carta dei tarocchi egizi di Toth:

il Matto, la creazione, l’assenza di regole prima della creazione stessa, quindi non immaginabile se non a spese di pesanti approssimazioni.

L'immagine può contenere: spazio all'aperto
Trovato nel mio giardino dopo aver compreso la Dualità

Sappiamo, però, che l’AnimA dell’uomo tetraedrico è composta da Coscienza, Spazio ed Energia, queste ultime due essendo componenti del tutto virtuali: solo la sua forte componente coscienziale è reale ed eterna, solo la Coscienza è Dio.

Via Lattea, Universo, Persona, Stelle, Cerca, Cielo

I risultati clinici sono ulteriormente avvalorati dalle note difficoltà che si incontrano negli intenzionali tentativi terapeutici di provocare gli auspicati cambiamenti della personalità. Sembra pertanto discutibile la possibilità di ottenere accentuati cambiamenti con l’ipnosi sperimentale … 

Ma non basta: nelle sedute d’ipnosi sperimentale, quando il soggetto indotto al colloquio con la propria AnimA, il proprio Spirito e la propria Mente emerge da quello stato, si è decisamente rafforzato nella consapevolezza del proprio essere.

Luce Del Sole, Foresta, Modo, Percorso, Serata

Egli sa molto meglio chi è, sa di avere un’AnimA e impara a riconoscerne i segnali

Vive subito meglio, è consapevole di essere più forte, vede l’Universo in modo differente, più in termini di essere e meno di avere. In altre parole, si avvicina a ciò che il Daimon di Hillman vuole che realizzi: il proprio Sé. Anche sé non è necessario farsi mettere in ipnosi per acquisire Consapevolezza di Sé.

Panorama, Montagna, Acqua, Uomo, Persona, Vista

Quanto si fa un’ipnosi seria e affidabile, è proprio ciò che gli psichiatri non vogliono: schizofrenizzare il soggetto per un attimo separando quattro parti differenti, delle quali tre – AnimA, Mente e Spirito – sono esseri senzienti dotati di una coscienza specifica (il Corpo, invece, non la possiede).

Questi tre esseri si guardano, si ascoltano come mai hanno fatto in precedenza, si accettano e iniziano a collaborare tra loro creando qualcosa che si avvicina molto al concetto di uomo tetraedrico.

Libertà, Cielo, Mani, Manette, Nuvole, Uomo, Ladro, Hiv

Alla fine della seduta ipnotica, al soggetto viene detto di riunirsi in tutte le sue parti; ciò accade non rapidamente, ma molto consapevolmente. Dunque, attraverso la separazione, è stata creata una maggiore coscienza in ciascuna delle parti e anche nell’insieme: in realtà è stata creata l’unità.

L’ipnosi in questo caso serve per far conoscere l’AnimA al Corpo – e viceversa – che separare le due parti per far sì che ognuna di esse possa vedere l’altra; ciò è impossibile se rimangono inscindibilmente unite.

Sedia A Rotelle, Ispirazione, Amore, Angelo, Libertà

Quel che accade separandole è che le componenti acquisiscono ciascuna consapevolezza dell’esistenza e delle caratteristiche dell’altra e, una volta riunite in un tutt’uno, sanno riconoscersi all’interno del Sé.

Lo psichiatra commette un errore macroscopico cercando di curare non la Mente, ma il misero funzionamento del solo cervello, che è l’interfaccia fra la Coscienza e il Soma.

L'immagine può contenere: scarpe, pianta e spazio all'aperto
Dopo aver visto e compreso la separazione interiore qui nel mio giardino

Egli, come il fisico, non riconosce AnimA né negli altri né, tanto meno, in se stesso e questo per il semplice motivo che sembra non averne coscienza.

Non avere Coscienza equivale a non essere AnimA e ciò può accadere perché la consapevolezza è bassa o perché AnimA non si è in quanto non si la si possiede

(Fromm E., Avere o Essere?, Saggi Mondadori, Milano, 1977).

AnimA quale manifestazione del Sè 

Monaco, Mani, Zen, Fede, Persona, Maschio, Pregare

Mi sono accorto, infatti, che, nello studiare, osservare, comprendere “facendomi anche male” nel mondo fuori, dove per estensione sia nei luoghi che nelle persone, in ogni emozione o manifestazione, avevo commesso un grosso errore metodologico:

non si possono studiare gli eventi fuori di noi, senza sapere come siamo fatti noi stessi dentro

Bambini, Fratelli, Fratello, Sorella, Amore, Bambino

Appunto perché il Mondo come ci appare è visto sentito e modificato dalla nostra poca Consapevolezza di Sé

Mi accorsi ben presto che certi Esseri cercavano in noi qualcosa che loro stessi non avevano, qualcosa che non sapevamo di possedere, qualcosa che rende molti uomini parte integrante di Dio o della stessa Coscienza.

Loto, Fiore, Estate, Zen, Natura, Rosa, Stagno

Comprendere e distinguere tra AnimA “Asse dello spazio parte immortale senza tempo, aspetto femminile del Sé”, Corpo “veicolo o contenitore della Coscienza”, Mente “Asse dell’Energia” e Spirito “ Asse del tempo aspetto maschile” e tra realtà reale “territorio” e realtà virtuale “Mappa modificabile” fornisce la chiave di lettura per poter finalmente divenire.

Uomo, Donna, Coppia, Bacio, Amore, Abbraccio

Comprendersi e ritornare ad integrasi, ricordando anche che questa manifestazione su questo piano materiale, è la massima espressione della separazione interiore da se stessi, o dalla propria Coscienza.

L’unione interiore è la manifestazione in ogni infinita espressione della Vita

Cartolina, Fiori, Per Favorito, Amore, Valentine

Questa è roba per coloro che hanno l’AnimA e che non l’hanno … “venduta al diavolo” nei vari sistemi o gerarchie .. non cambia nulla la nomenclatura.

In ogni caso oggi sono diventato un altro: ho ritrovato parte di me e sto ancora cercando i pezzi mancanti. 

lo Psicodramma nella risoluzione

Comprensione e integrazione del Sè 

Bambino, Ritratto, Triste, Povero, Persone, Bambini

Costruire una tecnica di visualizzazione che producesse immagini virtuali, ma che raccogliesse anche dati sia dalla memoria visiva a lungo termine sia dalla realtà reale – cioè dal mondo degli archetipi – poteva essere un’idea da sfruttare;

in realtà, come spesso capita, questa era già patrimonio inconsapevole della scienza ufficiale che la chiamava “psicodramma”.

Ritratto, Bambino, Le Mani, Nascondi

Tutto ciò per apprendere dalle proprie esperienze sempre maggior Consapevolezza di Sé reintegrando la propria Coscienza manifestandola in ogni tessuto sociale in cui sceglieremo di Vivere.

Nello psicodramma normalmente utilizzato, ai soggetti psicologicamente bisognosi d’attenzione si fanno recitare alcune parti ben precise generate in momenti di creatività fantastica.

Mare, Messaggio In Una Bottiglia, Naufragato, Messaggio

Ciascuna persona, a un certo punto della recita, mette la propria psiche “AnimA” all’interno del proprio personaggio e vi riconosce se stessa: è un’operazione che quindi tende a far conoscere il proprio inconscio “Acquisizione di Consapevolezza”.

Tuttavia, se quest’ultimo viene riconosciuto dal subconscio, lo schizofrenico si trasforma automaticamente in persona normale e, molto di frequente,

Tramonto, Nube, Meditazione, Buddismo, Mindfulness

lo psichiatra non desidera che ciò avvenga: sa che, se il paziente guarisce, perderà identità e potere

In altre parole, il medico della mente spesso tende a riconoscere la propria esistenza solo attraverso quella del malato: se questi non esiste, scompare anche il terapeuta; quindi guarirlo per lui significa “morire”, ovvero rinunciare all’idea di servire a qualcosa.

Ponte, D'Oro, Luce, Mistica, Drammatico, Boschi

Lo psichiatra, in generale, è molto interessato alla propria salute mentale e sovente, considerandosi inconsciamente malato, ha studiato per salvare se stesso attraverso le altrui patologie.

Costruire una tecnica di visualizzazione che producesse immagini virtuali

Fantasia, Luce, Umore, Cielo, Bella, Fairytale, Sogno

Ma che raccogliesse anche dati sia dalla memoria visiva a lungo termine sia dalla realtà reale – cioè dal mondo degli archetipi – poteva essere un’idea da sfruttare; in realtà, come spesso capita, questa era già patrimonio inconsapevole della scienza ufficiale che la chiamava “psicodramma”.

Lo psicodramma è un metodo d’approccio psicologico che consente alla persona di esprimere, attraverso la messa in atto sulla scena, le diverse dimensioni della propria vita e di stabilire dei collegamenti costruttivi fra di esse.

Natale, Decorazione, Holiday, Celebrazione, Design

Lo psicodramma facilita, grazie alla rappresentazione scenica, lo stabilirsi di un intreccio più armonico tra le esigenze intrapsichiche e le richieste della realtà, e porta alla riscoperta e alla valorizzazione della propria spontaneità e creatività.

Il dottor J. L. Moreno, psichiatra e pioniere nel campo dei processi di gruppo

Candele, Chiesa, Luce, Luci, Preghiera, Luci Di Tè

ha scoperto negli anni ’20 l’importanza e l’efficacia per la persona della rappresentazione scenica di ciò che ella vive, ha vissuto, desidererebbe vivere, avrebbe desiderato vivere…

Tale messa in scena permette di avviare, in un contesto protetto e rassicurante, un dialogo percepibile, attivo e costruttivo fra i diversi aspetti della propria vita. La persona giunge così a un più alto livello di coscienza di sé e di fiducia, e può accedere a modi maggiormente spontanei e creativi nel relazionarsi a sé e agli altri.

Luce Del Sole, Foresta, Modo, Percorso, Serata

Lo psicodramma è dunque un metodo di sviluppo personale basato essenzialmente sulla ‘messa in ‘azione’ dei contenuti del mondo interno

Nello psicodramma la persona ‘gioca’, concretizzando sulla scena le sue rappresentazioni mentali. In uno psicodramma la persona impegnata nella ricerca di sé (protagonista) trova il sostegno di:

Caduta, Autunno, Red, Stagione, Boschi, Natura, Foglie

– lo psicodrammatista, il professionista qualificato che facilita il processo;
– un gruppo di persone che creano l’ambiente adatto alla messa in scena dei ruoli richiesti dalla rappresentazione;
– lo spazio d’azione (palcoscenico), nel quale si sviluppa la messa in scena;
– la messa in azione, che viene stimolata dallo psicodrammatista.

Ragazza, Erba, Tramonto, Luce, Natura, Serata, Bellezza

I personaggi sono:

– La sua Anima. parte femminile del Sè
– Il suo Spirito. parte maschiel del Sè
– La sua Mente. parte energetica del Sè
– Chiunque voglia partecipare.

Summerfield, Donna, Ragazza, Tramonto, Crepuscolo

Se il nostro essere è composto da quattro parti fondamentali (Anima, Corpo, Mente e Spirito)

E se gli assi coordinati secondo i quali queste parti si manifestano sono anch’essi quattro (cioè Coscienza, Spazio, Tempo ed Energia); e se solo il primo di questi assi è reale, mentre gli altri tre sono virtuali (cioè modificabili da parte del primo), sta alla Coscienza emettere l’atto di volontà che, sotto forma d’archetipo, produrrà una variazione nell’espressione degli altri tre assi.

Lampadina, Lightbulb, Luce, Energia, Energia Elettrica

L’atto di volontà, insomma, produce un archetipo che è come un operatore matematico in grado di agire sulla virtualità e modificarla

Sul palcoscenico il protagonista è attivamente impegnato a conoscersi e a sviluppare le proprie risorse: ascolta le diverse parti del proprio mondo interno e relazionale, i propri dubbi, le proprie domande, i propri talenti, i propri blocchi, i propri desideri, i propri bisogni…

Vigilia Di Capodanno, Fuochi D'Artificio, Faro, Razzo

Così facendo egli avvia un dialogo interno che lo conduce a cogliere possibili soluzioni ai suoi conflitti intrapsichici e/o di relazione col mondo esterno. In questo suo procedere egli trova stimoli e conferme nella partecipazione e nell’appoggio sia dello psicodrammatista che del gruppo.

Con lo psicodramma la persona è messa in condizione di (rì)sperimentare le situazioni, piuttosto che raccontarle. La persona può parlare con le diverse parti di sé, parlare con le diverse persone della propria vita (ora interiorizzate), piuttosto che parlare di esse.

Fuochi D'Artificio, Razzo, Giorno Del Nuovo Anno

Questo approccio teso a migliorare le relazioni interpersonali consente, grazie all’utilizzo di diverse tecniche proprie della metodologia d’azione (inversione di ruolo, doppio, specchio, soliloquio, sociometria…),

lo sblocco di situazioni interiori cristallizzate e ripetitive, la soluzione di problemi e di situazioni di crisi, la ricerca e la scoperta di opzioni alternative rispettose di sé e dell’altro…

Astronomia, Costellazione, Buio, Luce Diurna

Con questo metodo la persona può, grazie allo sviluppo di un dialogo attivo,

Imboccare la via di un cambiamento che conduce all’autonomia e alla spontaneità creativa. Le sessioni di psicodramma (la durata media è di due ore) possono essere finalizzate alla crescita personale

Via Lattea, Universo, Persona, Stelle, Cerca, Cielo

(quando la partecipazione al lavoro psicodrammatico è essenzialmente orientata alla conoscenza di sé e all’armonizzazione delle esigenze interne alla persona con le richieste della realtà) o alla formazione professionale (quando la partecipazione al lavoro psicodrammatico è orientata primariamente ad acquisire una maggiore competenza nel gestire professionalmente le relazioni interpersonali)

(http://www.psicodramma.it/…/informa…/definizione/DefPsic.asp).

L’arte di Vivere

Fede, Fiducia, non è affatto uno stato ideico mentale culturale
è uno stato totale di unione interiore, integrazione del Sè, 
una certezza senza parole che si manifesta attraversando il Dubbio.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto

Se non ci fosse il Dubbio e l’Esperienza, non potrebbe svilupparsi quel Profumo e quindi attivarsi dentro l’AnimA, che poi, deve fare un altro movimento; deve dire:

guardandosi allo Specchio, Tu non sei qui per me, ma Sei qui con Me, perché io sono Te.

Cute Baby, Ragazza, Bambino, Femminile, Infanzia

“io so che tu ci sarai, non so cosa accadrà ma so che tu ci sei già stata, ci sei adesso e ci sarai”.

Abbandono di ogni retaggio adesso e mi riunisco di ogni frammento comprendendo per differenza che siamo già completi.

Ragazza, Mare, Orizzonte, La Gioia Della Vita, Natura

Per fare quel passo, occorre lasciare indietro qualcosa di vecchio, qualcosa che è andato, qualcosa a cui ci si sta aggrappando:  potreste chiamarlo attaccamento, catene.

Per fare quel movimento, devi lasciar andare e scegliere di manifestarti in ogni tua infinita Espressione già Presente dal tuo Profumo e Sentire.

Fonte: dalla rete e modificato by personal experience Francesco Ciani

Tecniche per la Guarigione & Comprensione

Ritrovare la fiducia grazie al Tramonto

Tutti viviamo esperienze che ci rendono diffidenti. In qualche misura, è una reazione utile per la sopravvivenza. Un’eccessiva ingenuità può gettare le fondamenta per un grande tradimento. La fiducia incondizionata, anche quando per esempio è riposta in un medico animato dalle migliori intenzioni, può essere pericolosa per la salute.

tramonto, unione, 5 lelementi

Tuttavia, dopo aver subito un tradimento traumatico – per esempio se il tuo compagno o la tua compagna frequenta un’altra persona o un socio d’affari ti deruba – l’evento può portarti a diffidare di chiunque. Peggio, può compromettere la tua fiducia in te stesso e nella tua capacità di giudizio.

Per motivi analoghi, se ti hanno detto che ti sei ammalato perché il tuo sistema immunitario è impazzito e ti sta attaccando, magari a un qualche livello perdi fiducia persino nel tuo corpo.

Tramonto, Albero, Dawn, Sun, Natura, Al Tramonto, Sera

Per di più, se hai ricevuto un’informazione errata perché – come nel caso di molte malattie – il vero colpevole è un virus o un batterio, puoi anche perdere fiducia nei tuoi sensi interiori. Questi colpi emotivi creano ferite nell’Anima e nel corpo. Intralciano la tua capacità di credere intimamente di poter superare la malattia e recuperare la tua salute (Unità interiore).

Un modo semplice ma profondamente efficace di guarire queste ferite è osservare il tramonto con Consapevolezza. Verso la fine della giornata, soffermati a guardare il calare del sole (non direttamente il sole, che può nuoce agli occhi).

Tramonto, Barca A Vela, Barca, Mare, Nave

Oppure, se vivi in un quartiere con palazzi che ti ostacolano la visuale, rivolgi un pensiero consapevole al sole all’ora del tramonto. Se di solito a quell’ora sei incollato allo schermo del computer, predisponi un promemoria che ti ricordi di spostare la tua attenzione mentale sul tramonto. Quando il sole cala, è probabile che tu avverta un senso di perdita, come se un amico si stesse allontanando … con la promessa di ritornare l’indomani.

È questo l’elemento che fa risuonare questa tecnica in profondità: tu guardi calare l’oscurità con l’assoluta, irremovibile certezza che la luce tornerà. Eseguire questo esercizio almeno tre volte a settimana cambierà – in meglio – il tuo modo di esperire la vita.

Tropicale, Estate, Tramonto, Beach, Palme, Isola

Per trarne maggiori benefici, metti la mano sul tuo Cuore e respira dolcemente in modo ritmico e rilassato, ascoltati. Il mattino seguente, quando il sole appare all’orizzonte, anche se in quel momento stai dormendo, il tuo corpo si sintonizzerà sui ritmi della Terra e potresti anche sentire il Tuo Cuore AvvisarTi

Dentro di te scatterà la consapevolezza che, come promesso, il tuo amico è ritornato. Il sole è sorto ogni giorno della tua vita. E continuerà a farlo per tutto il tempo che rimarrai qui sulla Terra.

Persona, Umano, Gioia, Tramonto, Sun, Arancione

Entrando in connessione con questa verità, con la certezza che il sole non ti deluderà mai, la tua Mente, imparerà di nuovo ad avere fiducia nella propria Vita e nell’AnimA che Sei sempre stato/a, l’energia della tua Guarigione che è la tua stessa Comprensione di TE.

Francesco Ciani Personal Experience

Esercizi per la sicurezza e la confidenza in sé stessi

L’Arte di Vivere

Degli esercizi di allenamento preparatorio per acquistare la sicurezza e la confidenza in sé stessi, le qualità e le facoltà che conferiscono la forza di praticare di produrre cambiamenti interiori, e manifestazioni poi nel tessuto dove siamo inseriti.

Blossom, Abbellimento, Goccia Di Pioggia, Ramo
 
Questi tre esercizi, che dovranno essere ripetuti ogni giorno, elimineranno la mancanza di sicurezza, la timidezza, il timore, l’emozione, sostituendoli con un senso di forza, di confidenza in sé stessi e di tranquillità.
 
1. Distendetevi sul dorso rilassando completamente i vostri muscoli. Aspirate gradualmente, lentamente l’aria dal naso dilatando il più possibile l’addome. Trattenete per qualche secondo l’aria inspirata poi fatela uscire lentamente.
 
Tigre, Tigre Siberiana, Grande Gatto, Predatore

Questo esercizio deve essere eseguito il più lentamente possibile.

Interrompete l’esercizio tre o quattro volte con una delle vostre normali respirazioni. Questo esercizio decongestiona il «plesso solare» che è il centro di emozioni ed impulsi di qualsiasi origine. La timidezza e lo scoraggiamelo dopo una decina di giorni scompariranno.
 
Fiori, Narcisi, Primavera, Fiore Di Primavera
 
2. Abituatevi, se siete sorpresi da rumori improvvisi dallo squillare del telefono, a padroneggiare in ogni momento della giornata i vostri nervi e reprimere qualunque vostro movimento incosciente come il moto nervoso delle gambe stando fermi, il gesticolare parlando etc.

Questo esercizio regolarizza le vostre forze nervose evitando sperperi che nuocciono all’organismo.

 

Farfalla, Insetto, Macro, Animale, Natura, Primavera

Sforzatevi un quarto d’ora al giorno a pensare una sola cosa escludendone qualsiasi altra. Mettetevi bene in mente che la preparazione indicata e stata combinata e studiata razionalmente in modo che le vostre facoltà mentali siano profondamente sviluppate e connesse sempre più con il Vostro Sé.

Nulla si ottiene, come in ogni altro settore scientifico, senza lavoro.
L’allenamento costerà fatica ma i vostri sforzi saranno coronati dal successo.
Questa seconda serie di tre esercizi giova alla salute e ne avranno grande beneficio coloro che soffrono d’insonnia, di nevrosi e d’amnesia.
 
Farfalla, Blu, Insetto, Morphofalter Blu
 
Questi esercizi inoltre migliorano la circolazione sanguigna e fanno sopportare meglio il freddo. Ecco i tre esercizi di abbinamento per procurarvi un aumento di Prana , Forza Vitale o Magnetismo personale, parola positiva.
 
1. Lasciate cadere il vostro sguardo in una camera in penombra su un punto qualsiasi, a livello degli occhi, fissandolo intensamente senza battere palpebra per una quindicina di minuti.
 
Risultati immagini per sicurezza in se stessi
 
Dovrete esercitarvi ogni giorno per aumentare la durata del tempo. Raggiungerete più velocemente il vostro fine se, leggendo e scrivendo, non batterete le palpebre.
 
2. Leggete ogni giorno qualche pagina sulla Consapevolezza del Sé , parlando lentamente ed abituandovi a scandire ogni sillaba con tono grave, senza sforzare la voce.
 
Ricordate che una parola precisa, energica, ferma, risoluta, ben pronunciata, provoca reazioni fortissime nella mente altrui. Curate diligentemente la vostra voce, l’intonazione, e sarete pieni di confidenza in voi stessi.
 
Goccia D'Acqua, Gocciolamento, Filo D'Erba, Fiore
 
3. Soli, ponetevi davanti ad uno specchio, dove si veda tutta la vostra immagine. Pronunciate una formula suggestiva (es.: io sono la Manifestazione della mia Vita…in ogni espressione presente) ed accompagnate con dei gesti le parole. Provatene molti, scegliete quello a voi più congeniale.
 
Ripetetelo più volte, con studio, sino ad avere la sensazione precisa sentita.
 
Eseguite per almeno venti giorni questi due gruppi di esercizi in ogni dettaglio, ed otterrete, coll’insieme di queste combinazioni, basi solide per un sicuro successo interiore.

Cerchi il tuo Benessere o alimenti il tuo Malessere?

Perchè mai, continuare a resiste nei Malesseri interiori o manifestazioni

disagi che stanno chiedendo Aiuto in ogni modo, da ogni punto esistenziale, e non solo fisico?

Fiori, Primavera, Giardino, Estate, Viola, Prato

Lo stato di malattia o malessere, continuo, è un’espressione di uno stato di poca comprensione di Sè, ma anche un’occasione di recuperare quel benessere e consapevolezza che sta chiedendo di essere compresa o integrata,
è necessario cambiare prospettiva, osservarsi da dentro per comprendere la proiezione esterna come manifestazione, estensione della propria Vita.

Bambino Fiore, Hippie, Fiore Persone, Fiore Bambino

Così come i fiumi non bevono la propria acqua. Gli alberi non mangiano i propri frutti. Il Sole non brilla per se stesso.

Vivere riconoscendosi come stelle nel CIELO, uscire dalla propria ipnosi,  significa illuminare il cielo della tua vita e non solo la tua … far risuonare le corde del tuo Cuore e farle VIBRARE. La guarigione è un processo spontaneo, riconoscersi, è la regola della Natura.

occhio 2
Di ritorno la comprensione è guarigione, e la felicità la sua diretta conferma.

La Natura è al tuo Servizio e l’Universo la tua emanazione, non possiamo farne a meno.
Chi sceglie di vivere godendo trasforma l’ordinario in straordinario.
Riconosce e gusta la vita in ogni sua molteplice infinita espressione.
Accedi alla tua Luce interiore, permettiti di comprendere e guarire ogni esperienza che Sei.

Pancia, Cuore, Amore, Ragazza, Relax, Rilassarsi

Rendila straordinaria tu Puoi!

La Coscienza si manifesta nel fare l’esperienza la Tua.
Richiedi la Tua Personale Consulenza Mirata al Tuo Benessere Interiore, comprendere le cause e conseguenze manifeste a ciò che il tuo Corpo, Mente, Spirito e AnimA esprimono in qualsiasi tessuto sociale.

Benessere, Massaggio, Relax, Rilassante, Donna, Spa

Le tecniche e modalità asseconda delle necessità sono:

– Iridologia dinamica associata alle cause di non comprensione di Sè,
– Cronoriflessologia “met. scienziato Calligaris” “scemare ciò che persiste e resiste”
– Asse intestino – Cervello, “aiuto e ripristino del Microbiota.
– MicroDosi di O.E. Test Olfattivo (Met. Scienziato Eugenio Martines Bravo)
– Test dell’Emozione Ponte
– Problem & Solving, Integrazione , comprensione di Sè
– Rimedi della Farmacopea officinali Spagyrici Alchemici,
– Cellule Staminali Brain/Reprogram Prof. Pier Mario Biava;
– Probiotici umani depurazione, Pranoterapia, ripristino e sostegno in tutto il percorso e tanto altro ancora.

Francesco Ciani Naturopata

Test dell’Emozione Ponte

Ti aspetto per il Test Vibrazionale dell’Emozione Ponte

il metodo Mazzucco Marino tramite la floriterapia del Dott. Bach, rimedi vibrazionali che operano sul piano energetico (Software) Mentale.

Trattamento, Dito, Mantenere, Mano, Polso
 
Entrando in risonanza con l’inconscio si risvegliano le potenzialità del singolo Individuo,
 
portandolo ad un livello di Consapevolezza del Sè più espanso, in quanto rimedi della Natura depositaria di tutti gli Archetipi trasmettono segnali che non richiedono una elaborazione corticale, ma vibrano direttamente con le strutture cerebrali più antiche ed istintive,
 

Risultati immagini per ripristino emozionale
Questo permette alla Persona in terapia di:

– Ascoltare la propria Voce Interiore.
– “Sentire” comprendere ed esprimere le proprie emozioni e/o resistenze cristallizzate.
– Far emergere le proprie risorse personali.
– I propri talenti ancora inespressi.
– Diventare più Consapevole delle proprie risorse.
– Assumere comportamenti nuovi e costruttivi e accedere a soluzioni positive.
– Attivare la propria Capacità di affrontare le avversità della Vita, superarle e uscire rafforzato o addirittura trasformato.
 
Oli Essenziali, Aromaterapia, Spa, Olio, Essenziale
 
Con il test dell’Emozione Ponte l’informazione dei Fiori porteranno la più alta intensità terapeutica.
 
Richiedi il tuo appuntamento

Perdono

Per perdonare … devi avere dato la colpa a qualcuno.

Fino a quando non mettiamo in pratica nella vita di tutti i giorni il principio universale del perdono ci sarà virtualmente impossibile vivere una vita illuminata. Dedico un capitolo all’argomento perché so che l’incapacità di perdonare è all’origine dell’infelicità di moltissime persone.
 
Chiedo Scusa, Proposta Di Matrimonio, Mi Scusi, Rana
 
Nel corso degli anni, lavorando con migliaia di individui, sono giunto alla conclusione che non perdonare equivale a rimanere imprigionati in una vita non illuminata. Dobbiamo dunque imparare a mettere in pratica il perdono, che non è certo meno importante degli altri principi che ho passato in rassegna.
 
Non possiamo risvegliarci e vivere una vita veramente illuminata fino a quando crediamo di essere limitati alla forma. Come abbiamo visto illuminazione e abbondanza vanno di pari passo.
 
Solitudine, Donna, Spiaggia, Ritratto, Stanco, Umano
 
Per avere una vita risvegliata, dobbiamo trascendere il corpo, imparare a essere distaccati, e sintonizzarci meglio sulla sincronicità dell’universo.
Ma se non abbiamo imparato a perdonare, possiamo aver appreso tutti gli altri principi e rimanere lo stesso prigionieri.
 
Perdonare sinceramente significa comprendere e applicare tutto ciò che hai letto in questo libro. Il perdono è il test definitivo, che rivela chi vuole e può vivere veramente una vita illuminata.

Risultati immagini per perdono
Nell’introduzione ho raccontato la storia della visita alla tomba di mio padre, avvenuta nel 1974.

Il tema di quell’episodio, il perdono. Quell’azione fu il catalizzatore che mi spinse ad abbracciare una nuova vita di abbondanza e amore: fu il gesto più liberatorio e positivo che abbia mai compiuto.
 
Pensione, Mi Scusi, Scusa, Sollievo, Bugia Bianca
 
Una volta liberati dell’odio e del rancore che avevo accumulato dentro di me per un uomo che neppure conoscevo, ritrovai lo spazio interiore per essere ricettivo nei confronti di un modo di vivere e di concepire il mondo totalmente nuovi.

Questa nuova visione, scevra di odio e di giudizi, divenne il punto di svolta della mia vita.

Donna, Rosso, Calzini, Modello, Persone, Ritratto
 
Se vuoi prendere la strada della coscienza superiore, devi esaminare molto attentamente la tua disponibilità a perdonare. La maggior parte di noi ne è poco capace. Tendiamo a rimanere attaccati all’odio e all’abitudine di giudicare.

Siamo molto bravi a incolpare gli altri per le deficienze della nostra vita.

Maschio, Mani, Riflessivo, Pessimista, Solo, Matrimonio
 
Il perdono, e intendo il perdono vero, totale, comporta una trasformazione radicale. Ci risiamo, anche qui ritroviamo la sostanza dell’universo, la materia prima dell’esistenza: il pensiero! Non perdonare significa non comprendere come funziona l’universo e come tu ne faccia parte.
 
(Wayne W.)

Ingordigia

Malattia linguaggio dell’AnimA

Vivere significa imparare. Imparare significa integrare principi e accogliere nella propria coscienza principi fino a quel momento avvertiti come esterni a sé.
 
Il mondo fuori è semplicemente una estensione del nostro Sè reso vero dall’Energia della Mente.
 
Cucina, Cibo, Italiano, Antipasti, Cena, Pranzo

 

La costante integrazione di eventi nuovi “Compresi” porta a una dilatazione di Consapevolezza che altro non è che il metro della Coscienza.
Quando si sostituisce il ” nutrimento spirituale ” con ” nutrimento materiale “, inevitabilmente questa incorporazione porta a una ” dilatazione del corpo “.

Manifesto in varie manifestazioni non causali nel corpo.

 
Ragazza, Sdraiata, Mare, Spiaggia, Persona, Persone
 

Se la fame di vita non viene saziata dall’esperienza, CONSAPEVOLE scende a livello corporeo e si manifesta come fame. Questa fame però è insaziabile, perché il vuoto interiore non può essere colmato col cibo.

Amore significa aprirsi e lasciar entrare – l’ingordo vive l’amore soltanto nel corpo, perché non riesce a farlo nella propria coscienza; non riesce e non ha volontà di comprendere l’esperienza “qualsiasi” che ha già scelto di fare.

 
Angeli, Demografico, Ragazze, Donne, L'Atto Di
 

Ha nostalgia d’amore, però non dilata i confini del proprio Sè, apre soltanto la bocca e divora tutto. L’ingordo cerca l’amore, cerca conferme e ricompense – purtroppo però su un piano sbagliato, sovente ciò che si cerca fuori  nasce da una separazione interiore non compresa. 

 
(Francesco Ciani)