Tag Cervicale

Il fegato

Il malato di fegato dovrebbe porsi le seguenti domande:1. In quali campi ho perduto la capacità di valutare correttamente? 2. Dove non sono più capace di distinguere tra quello che riesco a tollerare e quello che per me è "velenoso" ? 3. Dove faccio degli eccessi, dove mi espando in maniera esagerata? 4. Mi preoccupo della mia " religione ", che mi rilega a modelli, che mi separano del mio rapporto con l'origine, oppure la molteplicità mi impedisce di vedere l'unità? Nella mia vita le considerazioni religiose o filosofiche quale tipo di ruolo hanno? 5. Manco di fiducia?
Read More

Linguaggio degli organi

E' interessante notare che qualsiasi interpretazione data ad un paziente e da questi accettata di buon grado, o non è corretta o è troppo superficiale! L'interpretazione corretta è relativa ad un aspetto di sé che il paziente non vede, che tenderà quindi a negare più o meno aspramente qualora gli si presenti davanti (così come tenderà ad essere particolarmente irritato da quelle persone che lo manifestano apertamente nella propria vita: meccanismo dello specchio).
Read More

Melissa

Mescola la melissa, la scorza di limone e il timo in una ciotola. Fai bollire quattro tazze d’acqua e metti un cucchiaino di miscela per ogni tazza.2 Lascia in infusione per almeno cinque minuti. Appena prima di servire, aggiungi il succo di limone in ogni tazza.
Read More
× Sono qui per aiutarti