Nichel Oligoelemento

Nichel (Ni2+ ,Ni3+)

Livello fisico:
è un attivatore della funzione della Milza, ha un’azione Ipoglicemizzante, infatti si ritrova nella diatesi della sindrome di disadattamento, favorisce l’Azione della Vit A, Vit C e Vit P.

Piccolo Meteorite, Fuso, Fasciame, Rock, Universo

è anche un’antagonista della Adrenalina, aiuta assorbimento del ferro, è un potente Ossidoriduttore, proprio per la sua azione viene impiegato nei casi di Diabete, Cellulite, Obesità, riduce il flusso salivare, per chi soffre di ipersalivazione, potrebbe essere impiegato, l’azione importante sono l’attivazione della milza e azione Ipoglicemizzante, associato al Cobalto.

Smoothie, Succo, Drink, Cibo, Vegetariano, Vegan, Sano

Macronutriente:

Il nichel promuove l’assimilazione e la successiva metabolizzazione del ferro; stimola l’attività del fegato e la disintossicazione dell’organismo; allevia i dolori ricorrenti, in particolare le emicranie. 
Dosaggio: Si può assumere tutti i giorni.

Psiche/mente

Brodo, Verdure, Broccoli, Porro, Pepe, Grani, Cibo

Il nichel stimola nell’individuo il senso di sicurezza e di fiducia in se stesso, rivelandosi così utile nei casi di panico, tristezza e rabbia. Aiuta a lasciarsi alle spalle il peso di immagini negative, specialmente se associate ad incubi ricorrenti. Rafforza la capacità di ripresa dell’individuo.

Spirito

Giovane Donna, Ragazza, Sportivo, Natura, River, Sport

il nichel promuove la creatività e l’inventiva. Stimola nel soggetto lo spirito ludico, aiutandolo a mantenersi giovane.

Trattamento trasdermico e nutraceutico

Da una più che ventennale ricerca scientifica fondata sul potere vitale e primordiale delle microalghe cianobatteriche e oli essenziali con cromatografia dei gas

Si tratta di due ricercatori inglesi, MacKinnon and Agre, e la loro scoperta dei cosiddetti water-channels (canali acquosi) nella pelle è stata premiata col Nobel nel 1993.

Risultati immagini per dolori infiammatori

Grazie all’estratto AphaMax®, i Fitocianine fitocianobatteri della linea Klamére attivano rapidamente la capacità della  cute di  auto-rigenerarsi. Tempo medio  del trattamento : 10 – 15  minuti

Protocolli di lavoro mirati e pesonalizzati con oli esseniali:

trattamenti transdermici, nei dolori cronici, infiammazione articolare, spondilite, sinusite, tunnel carpale, ginocchio, dolore all’anca, spalla, cervicalgia, artrite, cartilagine, nel ripristino del liquido sinoviale, dolore ischemico, pressione interdiscale, dolore lombare, sacrale articolazione del piede, e anche viso e corpo, anti-age, tonificanti, adiposità, cellulite, dermatite volgare, psoriasi ecc.

cartilagini

Applichiamo questa ricerca alla microalga selvatica del lago Klamath (Oregon, USA), otteniamo un estratto brevettato, AphaMax®, dalle elevatissime proprietà antiossidanti e anti-infiammatorie, tonificanti, rigeneranti e anche  anti-aging, a cui associamo un esclusivo acido ialuronico ad alto peso molecolare, costituendo una sinergia unica  in grado di agire rapidamente e in profondità sugli inestetismi più comuni, oltre a degli oli essenziali purissimi ed efficaci.

Oli Essenziali, Fiore, Aromaterapia, Profumo

Gli Oli Essenziali veicolati dall’EMS ha una funzione di stimolazione muscolare di tutti i tessuti, accelera la circolazione sanguigna, il rinnovamento cellulare. 12.000 volte di micro-vibrazioni fisiche ad alta frequenza ogni secondo, attivano efficacemente le cellule della pelle, massaggiano e rilassano i muscoli

Oltre che per le Articolazioni è fortemente risolutivo per tessuti sensibili, come viso, collagene, smagliature, rughe, pelle sottile, acneica, dermatiti, segni del tempo, colorito ecc. Ma è soprattutto l’elevata concentrazione di AFA – ficocianine dell’estratto AphaMax® A generare una potente azione protettiva e rigenerativa della pelle.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è dolori-infiammatori-parassiti.jpg

Le AFA-ficocianine hanno dimostrato di essere le molecole antiossidanti più potenti tra tutte le molecole naturali 1000 volte più potenti della vitamina C e 40 volte più potenti di note molecole antiossidanti come quercetina e catechine.

Grazie alla loro azione anti-lipoperossidativa, scientificamente provata Il trattamento “un complesso di Fitocianobatteri e Ficocianine”

insulina

proteggono la pelle sia dagli attacchi esterni ambientali, sia dalle tossine ingerite tramite un’alimentazione sbagliata. by Klamère Nutrigea Prof. Scoglio candidato a Premio Nobel nella Ricerca nutraceutica. di principi nutrizionali wild.

In Offerta Lancio: Doppio trattamento personalizzato con l’uso di 2 macchine contemporaneamente € 20,00 anzichè € 50,00

Con il primo trattamento con sole 49,00 2 confezioni di Acido Ialuronico e Collagene orosolubili da 100 ml l’uno

Prenota il tuo trattamento Tel +39 0721 824500 WathzApp +39 3492246570

Marrubio

Marrubio Bianco (Marrubium vulgare)

Il marrubio è una pianta conosciuta da tempi remoti per le sue proprietà balsamiche, tossifughe, espettoranti.

Queste proprietà, che ne fanno un buon rimedio nelle malattie polmonari, caratterizzate specialmente da fatti catarrali, sono state confermate dai moderni ricercatori.

Donna, Sigaretta, Bella, Modello, Posa, Viso, Emotivo

La frazione amara contenuta nel marrubio è responsabile delle virtù digestive e coleretiche.

Questa pianta ha inoltre buone proprietà febbrifughe, specialmente nelle febbri di origine intestinale, e può essere usata in sostituzione della china nei casi in cui quest’ultima non agisca o non sia tollerata.

Per uso esterno il marrubio è stato tradizionalmente impiegato come blando detergente e blando antisettico su ulcere, piaghe e croste.

Risultati immagini per tosse

La proprietà espettorante e mucolitica è propria dei lattoni di terpenici come la marrubina, il cui metabolismo porta poi alla formazione di acido marrubio dotato di proprietà colecistocinetica. Sono anche presenti acido caffeico, stachidrina, piccole quantità di olio essenziale e tannini.

Parti utilizzate: foglie e sommità fiorite. Modo d’uso: infuso di mezzo o un cucchiaino da caffè di foglie secche per una tazza d’acqua bollente, coprire, lasciare in infusione per 10 minuti, filtrare.

Influenza, Freddo, Virus, Malato, Malattia, Ill

Dose: massimo 3 tazze al giorno. Si trova anche sotto forma di TM, 10-15 gocce due o tre volte al giorno.

Per obesità e cellulite si lascia macerare 60 g di pianta in un litro di vino bianco. Filtrare, dose mezzo bicchiere prima dei pasti principali.

In dosi elevate può causare aritmie cardiache, si consiglia di evitare la somministrazione alle persone cardiopatiche.

Inverno, Redhead, Femminile, Ritratto, Freddo, Ragazza

Le donne in gravidanza dovrebbero evitarlo. In dosi raccomandate marrubio è considerato una pianta sicura.

Proprietà: Tonico, depurativo, stomachico, espettorante, tonicardico, diuretico, favorisce le regole, si usa per anemie, asma, bronchite acuta e cronica, enfisema, obesità, pertosse, insufficienza biliare, TBC, aritmie extrasistoliche, sudorazione abbondante, obesità, cellulite, reumatismi, artritismo, affezioni nervose e isterismo, anoressia, cirrosi epatica, acufeni, depressione in menopausa, tachicardia nell’ipertiroidismo (marrubio acquatico).

Geranio O.E.

Geranio (Pelargonium graveloens – geranium robertianum)

Astringente e coagulante, è consigliato nella sindrome d’intestino irritabile ed emorroidi e come emostatico nelle ferite. Trova il suo utilizzo anche nelle mestruazioni troppo abbondanti e perdite vaginali eccessive.

Fiore, Pelargonium, Geranio, Bloom, Petali, Impianto

Utile nell’ittero neonatale, crosta lattea, mughetto, stitichezza e quando stitichezza e diarrea si alternano.

Per uso esterno indicato per il profumo: sull’ombelico, sul petto, sulla pancia e direttamente sulla parte interessata (nel mughetto alcune gocce sul dito e frizionare dentro la bocca del bambino).

Ottimo per l’infiammazione del trigemino, afte, herpes zoster e labiale.

Al geranium robertianum – erba Roberta si attribuisce potenzialità nella cura anticancerogena 8 studi attaulmente in corso).

Note Bibliografiche:

  • Ipoglicemia e i suoi sintomi (fame eccessiva, stanchezza … ).
  • Questo olio essenziale può aiutarvi a tenere sotto controllo sia il tasso di zuccheri nel sangue sia il peso.
  • Ottimo equilibratore ormonale e nervoso.
  • Molto conosciuto dai diabetici.
  • Dà buoni risultati anche in caso di affezioni cutanee, in particolare micosi e impetigine.

Oli Essenziali, Fiore, Aromaterapia, Profumo

  • È antismagliature e compare spesso nelle formule anticellulite.
  • Può servire come trattamento aggiuntivo in caso di sanguinamento ecces­sivo (emorragia).
  • È anti pelle grassa, antiacne.
  • Contrasta la caduta dei capelli.
  • Anti-Spasmodico liberante – Tonico, tonico astringente, emostatico
  • Linfo/tonico, Flebo/tonico (stimola la circolazione venosa e linfatica)
  • Epato/stimolante, Pancreas/stimolante
  • Antinfettivo, antibatterico, Antimicotico
  • Anti-età cutaneo (antirughe).
  • Utile contro le macchie sulla pelle negli anziani.
  • Favorisce il rassodamento dei tessuti e della pelle.
  • Migliora il colorito.
  • È un potente emostatico che blocca i sanguinamenti e le emorragie, per esem­pio in caso di mestruazioni molto abbondanti o gengive che sanguinano.
  • È un buon tonico uterino, favorisce il parto.

Indicazioni:

  • Ferite, tagli, ulcerazione, smagliature (preventivo)
  • Emorroidi, emorroidi pruriginose
  • Micosi cutanei, vaginali, digestivi
  • Colite di origine nervosa, insufficienze epato/pancreatiche
  • Reumatismi osteoarticolari
  • Acne infettate
  • Impetigine: (med., infezione contagiosa della pelle, frequente nei bambini, caratterizzata da pustole giallastre che si trasformano in croste che successivamente cadono senza lasciare cicatrici)

Benessere, Massaggio, Relax, Rilassante, Donna, Spa

  • Questo olio essenziale non cura il diabete e, se siete diabetici, non sostituisce in nessun caso le altre cure. Non interrompete o modificate mai la poso­logia del vostro antidiabetico perché le conseguenze potrebbero essere gravi.

Garcinia

Pianta che cresce in tutta l’India e Ceylon

Parti usate: il tegumento dei frutti.

Applicazione: obesità, ipercolesterolemia, ipertrigliceridemia.

Garcinia Cambogia, Tamarindo Malabar, Varriale Puli

Nel nostro organismi le sostanze sia d’origine vegetale sia animale, introdotte con l’alimentazione in seguito ai processi digestivi ed all’assorbimento intestinale, si riducono ad un numero relativamente piccolo di semplici sostanze, le quali attraverso vie metaboliche specifiche per gli zuccheri, grassi od aminoacidi, forniscono energia e confluiscono in una via metabolica terminale, che prende il nome di ciclo di Krebs (detto anche dell’acido citrico).

Mangiare, Insalata, Cocomeri, Cibo, Pomodori, Misti

Una tappa importante del ciclo di Krebs è costituita dalla formazione del citrato che può dare origine ad opera di uno specifico enzima (citratoliasi) ad ossalacetato ed acetilcoenzima A.

Quest’ultimo è il precursore degli acidi grassi e del colesterolo.

Di qui l’importanza di bloccare o limitare la conversione del citrato in acetilcoenzima A, onde evitare la sintesi e l’accumulo d’acidi grassi.

Spiedino Di Verdure, Verdure, Alimentari, Gourmet, Cena

La mancata trasformazione del citrato in acetilcoenzima A, determina anche un forte rilascio di glicogeno nel sangue con conseguente affievolimento di fame.

Posologia: l’estratto secco standardizzato al 50-60% d’acido idrossicitrico, va preso alla dose di 1000-1200 mg circa giornalieri, ripartiti in due volte, 60 minuti prima dei pasti.

Verdure, Una Sana Alimentazione, Cucina, Cibo, Mangiare

Non sono note controindicazione ed effetti collaterali, ma non disponiamo con i dati per l’uso in gravidanza e nel periodo d’allattamento.

Fa parte di numerosi prodotti, disponibile anche in opercoli d’erba singola titolato al 20% in acido idrossicitrico, metodo di determinazione potenziometrico, corrispondente a 52 mg di principio attivo pari ad una posologia di 208 mg/die di acido idrossicitrico).

Ragazza, Mentire, Mare, Beach, Persona, Persone

Garcinia si consiglia nella lotta al sovrappeso e obesità, ipercolesterolemia ed ipertrigliceridemia (ipolipemizzante), (Pharmacological approaches to treating the obese patient. Clin Endocrinol Metab 1976:5:455-79)

Fucus vesiculosus

Fucus (Fucus vesiculosus oppure quercia marina)

Fa parte delle alghe laminarie.

Il Fucus (Fucus vesiculosus) è un’alga marina di colore verdastro molto ricca di iodio, per questo motivo stimola la tiroide ed i processi metabolici destinati a smaltire l’eccesso di grasso e calorie.

Cibo, Insalata, Wakame, Cottura, Alghe

Questa pianta può essere utile come coadiuvante nell’obesità *, costipazione cronica, affezioni polmonari, bulimia, depressione immunitaria, cellulite.

L’attività immunomodulatrice è dovuta ai mucopolisaccaridi, mentre polifenoli e metabolici solforati agiscono sinergicamente come diuretici.

Alga Marina, Spiaggia, Alghe Sulla Spiaggia

Nelle cure dimagranti è assunto con abbondante acqua. Si usa anche come tampone nel caso d’ernia iatale per prevenire l’esofagite da reflusso.

Dose: 1 g tre volte al giorno. Ha effetto ipolipemizzante, da usare in polvere od opercoli. Contiene lo iodio, indispensabile per il corretto funzionamento della tiroide, agisce come immunostimolante, si consiglia anche per il trofismo della mucosa dell’apparato respiratorio, utile per i bambini linfatici e persone nella terza età con problemi respiratori.

Risultati immagini per fucus tiroide

L’alginato di sodio presente nel fucus previene l’assorbimento dello stronzio 90 radioattivo (del 83%), metallo pesante tossico, che si accumula nel tessuto osseo, associato a molte forme di cancro, come la leucemia, cancro osseo, morbo di Hodgkin.

L’infuso di fucus è sgradevole, quindi si consiglia di consumarlo in compresse od opercoli.

Donna, Corpo, Snello, Stomaco, Addome, Ragazza, Vita

Fucus si usa anche per i bagni (nel sacchetto) per bambini rachitici e con insufficienza ghiandolare, reumatismi, disturbi circolatori.

In cataplasmi contro la cellulite (con crusca). In commercio si trova anche sotto forma di TM, dose 20 gocce al mattino e dopo il pasto di mezzogiorno.

Assunto la sera può provocare insonnia, sollecitando la tiroide.

Donna, Biondo, Ritratto, Ragazza, Colore, Abito

Fucus è usato nella cura del gozzo, all’inizio del trattamento può presentare un peggioramento. L’algina in polvere applicata sulle ferite accelera la cicatrizzazione.

Si sconsiglia l’uso con anamnesi d’ipertensione arteriosa, non in gravidanza e nel periodo d’allattamento, non con le cardiopatie, malattie infettive in fase acuta, TBC polmonare, ascessi polmonari, reumatismo articolare acuto, malattie mentali e nervosismo, ipertiroidismo, morbo di Basedow.

Le alghe sono consigliate nel caso d’ipotiroidismo. Nelle erboristerie è disponibile anche in fiale monodose in abbinamento con iodio Oligranuli o fiale, per il trattamento dell’obesità.

Edera rampicante

Parti usate: foglie (Hedera helix)

Modalità d’uso: infuso 3 cucchiai da minestra di foglie tagliuzzate per un litro d’acqua bollente, coprire, tenere in infusione per 10 minuti, filtrare.

Donna, Corpo, Snello, Stomaco, Addome, Ragazza, Vita

Dose giornaliera: 3 tazze.

TM 20-25 gocce 2 volte al giorno in poca acqua.

Le foglie macerate: sott’aceto si usano anche per i calli e duroni.

Le foglie fresche: si possono applicare per dolori reumatici e il cataplasma deve essere rinnovato ogni due ore.

Decotto: di foglie fresche 200 g per un litro d’acqua, bollire per 10 minuti (o un pugno di foglie secche), si usa per compresse sulla cellulite dolorosa, reumatismi).

Edera fa parte di: molte specialità farmaceutiche (anche in supposte pediatriche per calmare la tosse), sempre su prescrizione medica, perché contiene codeina.

Persone, All'Aperto, Corpo Di Acqua, Estate, Adulto

Non confondere l’edera rampicante con l’edera terrestre, che si considera priva d’effetti scientificamente riscontrati, anche se usata ampiamente nella medicina popolare.

Proprietà: antispasmodico dell’apparato respiratorio con tosse convulsa e pertosse, depurativo, colagogo, facilita le mestruazioni.

Cedro dell’Atlante olio essenziale

Utile per il naturale benessere del sistema linfatico e dei grassi

Cedro dell’Atlante (Cedrus atlantica), Olio Essenziale dal legno.

Proprietà dell’olio essenziale e MicroDosi

Persone, Donna, Esercizio, Fitness, Fare Jogging

  • Linfotonico, drenante potente diuretico, potente (brucia grassi) lipolitico AZIONE ELETTIVA (Con Finocchio di mare). Rigenerativa del Sangue
  • Che induce la guarigione tissutale, astringente. Tonico. Antimicotico
  • Anti-zanzare e anti-tarme. Decongestionante e antisettico delle vie respiratorie. Rilassante e confortevole.

Indicazioni applicazioni:

Donna, Persone, Caffè, Ritratto, Ristorante, Tavolo

  • Ritenzione cellulite idrolipidica. Aterosclerosi
  • Depura i capelli grassi, forfora, e contrasta la caduta dei capelli
  • Le malattie fungine della pelle, infezioni parassitarie, eczema
  • Tosse, raffreddore, influenza
  • Tristezza, tensione nervoso

Immagine correlata

Uso esterno :

  • Nel massaggio in circolazione e drenaggio, diluito in olio vegetale e in sinergia con altri oli. Oltre a maschere o uno shampoo per la cura dei capelli e del cuoio capelluto
  • Applicato localmente come una miscela con altri oli sulle micosi è curativo
  • Diffusione atmosferica. Aiuta lo smalti mento dei grassi.
  • Facilita il drenaggio.
  • È un importante anticellulite.
  • È anti capelli grassi.
  • È antimacchie di vecchiaia sulla pelle.

Indicazioni :

Vietato durante tutta la gravidanza

Perfetto come formula «anticellulite».

Sinergismi frequenti:

Finocchio di mare, Cipresso.

Centella Asiatica (Hydrocotyle asiatica)

La Centella asiatica cresce nelle foreste vergini calde ed umide del Madagascar, in India, Giappone e Cina ed è diffusa anche in altri paesi caldi

Parti usate: parti aeree e pianta intera, ricca di asiaticoside, ad azione benefica sul trofismo del microcircolo.

Risultati immagini per ferite emotive

Le foglie stimolano l’irrorazione sanguigna per cui l’uso tradizionale è negli edemi, nelle emorroidi, nella pesantezza dei legamenti, nelle vene varicose e nelle vasculopatie.

Una leggenda indiana narra che la tigre ferita, per accelerare la guarigione, sfrega la ferita contro questa pianta. In effetti, per la sua azione cicatrizzante la polvere trova impiego esterno in dermatologia contro le gambe piagate.

Tappeto Mini, Centella Asiatica, Brahmi

In India e Madagascar la centella asiatica viene impiegata contro la lebbra dati i suoi effetti lenitivi

La centella è lievemente lassativa. Rafforza pure le funzioni cerebrali e può essere impiegata preventivamente contro il processo di invecchiamento. Responsabili degli effetti della Centella sulla guarigione della cute a seguito di ferite sono i glucosidi degli esteri triterpenici asiaticosidi e madercassioside.

Si è visto che questi composti stimolano in vitro la produzione di collagene umano, una proteina coinvolta nella cicatrizzazione delle ferite …

Modalità d’uso:

infuso mezzo cucchiaio da tè per una tazza d’acqua bollente, coprire, riposo 10 minuti, dose massima due tazze al giorno. In commercio si trova anche in TM (30 gocce 3 volte al giorno, con controindicazioni per bambini e persone anziane o soggetti sofferenti di fegato), inoltre fa parte di molte pomate per il trattamento di varici e della circolazione delle gambe. È usata in molte specialità farmaceutiche. Per compresse fare un infuso più forte.

Risultati immagini per eczema psoriasi

Centella è stimolante del sistema immunitario, si consiglia per eczemi, psoriasi, insufficienza circolatoria delle estremità (gambe), lesioni del connettivo, ulcerazioni.

La medicina Ayurvedica: consiglia la centella per curare ogni tipo di malattie della pelle, eczemi, psoriasi, sifilide secondaria e terziaria, epilessia, infiammazioni ghiandolari e linfatiche, incrementa la memoria, l’estratto fluido è consigliato per curare l’elefantismo delle gambe e dello scroto.

Le filariasi (o filariosi) linfatiche sono malattie parassitarie causate da nematodi della famiglia delle Filariidae (detti “filarie”). Si distinguono dalle altre filariasi per la localizzazione delle forme adulte a livello dei vasi linfatici, dove esercitano la loro azione patogena provocando ipertrofia dei tessuti sottocutanei (elefantiasi),

per insufficienza circolatoria e dell’edema che colpisce le gambe, possiede alcune qualità sedative a livello del sistema nervoso centrale, influisce sui processi mentali e facilita l’apprendimento con diversi gradi di ritardi mentali.

Immagine correlata

Ha attività sul: tessuto connettivo e sul circolo venoso

I triterpeni della centella asiatica sono da anni utilizzati in clinica per le sue attività sul trofismo e lo sviluppo del tessuto connettivo, indirizzata in primis sui fibroblasti, che si manifesta in un miglioramento di processi di riparazione delle ferite, migliorata riepitilizzazione ed in una normalizzazione del connettivo perivascolare, che favorisce il mantenimento del tono e dell’elasticità della parete vascolare venosa.

Con riduzione della stasi venosa e della permeabilità endoteliale (antiedematosa), essa ripristina il normale equilibrio fra circolazione capillare e venosa e trofismo tissutale. Nei testi è menzionata come efficace nel trattamento dell’insufficienza venosa cronica.

Sedum Album, Centella, Bassa Crescita, Fiorito

(Cesarno MR, Laurora G., De Sanctis MT, Belcaro G. – Clinica cardiovascolare, Università degli Studi G. D’Annunzio, Chieti, Activity of Centella asiatica in venous insufficiency. Minerva cardioangiol 1992; 40:137-43).

Il trattamento con la Centella: ha dimostrato un miglioramento degli edemi sottocutanei e del flusso ematico capillare (Cardiovascular Clinic, University G. D’Annunzio, Chieti, Italia. Capillary filtration and ankle edema in patients with venouse hypertension treated with TTFCA. Angiology 1990:41:12-8).

Ragazza, Mentire, Mare, Beach, Persona, Persone

Inoltre è usata: nel trattamento della cellulite, possiede attività cicatrizzante

– stimola la sintesi di collageno cutaneo (Laboratory of Biochemistry, CNRS URA, Faculty of Medicine, Reims, France. Stimulation of collagen synthesis in fibroblast cultures by a triterpene extracted from Centella asiatica. Connect Tissue Res 1990; 24:107-20).

Si sconsiglia: l’erba con anamnesi di cancro e con assunzione di tranquillanti e sedativi.

Occasionalmente: può provocare fotosensibilità.

Centella è nominata: l’erba della vecchiaia: due foglie al giorno.

Risultati immagini per cellulite sintomi

Modo d’uso:

concentrato totale, il standardizzato al 40% d’asiaticoside si prende a gocce, 5-10, 2-3 volte al giorno, come pure l’estratto biochelato. Non sono note le controindicazioni con dosaggio normale.

Ad alte dosi: si osservano emorragie periferiche e forti pruriti.

Sconsigliata in gravidanza: e bambini sotto due anni causa mancanza della documentazione disponibile.