Il Gomito

Malattia Espressione dell’AnimA

Seconda articolazione collegata alla spalla mediante il braccio, il gomito rappresenta l’equivalente del ginocchio. È inoltre l’articolazione che piega, allenta, cede.
 
Lesioni, Braccio, Feriti, Male, Uomo, Gomito, Dolore
 
Offre al braccio la possibilità di una mobilità multidirezionale estendendola a tutti gli assi dell’orizzontalità e della verticalità, fatto salvo per la parte posteriore contrariamente al ginocchio che invece piega solo nella parte posteriore.
 
La difficoltà di lasciar andare a confronto con una volontà d’azione troppo rigida verrà avvertita a livello di questa articolazione. Il gomito rappresenta la «porta dell’accettazione» in rapporto all’azione.
 
Wing Tzun, Arti Marziali, Autodifesa, Chi Sao
 
Si tratta inoltre dell’articolazione che oscilla tra il conscio e l’inconscio, sia nel senso dell’addensamento (dal non-conscio al conscio), sia nel senso della liberazione (dal conscio al non-conscio). È a questo livello che avvengono le oscillazioni delle nostre sensazioni, emozioni o idee d’azione, a patto che vengano accettate.

Le malattie dei gomiti


Risultati immagini per gomiti
 
Quando ci fa male un gomito significa che abbiamo difficoltà ad accettare un vissuto, una situazione.
 
Essendo localizzata a livello delle braccia, questa tensione è necessariamente in rapporto con l’azione, con il fare. Accade dunque qualcosa oppure qualcuno fa qualcosa che rifiutiamo, che abbiamo difficoltà ad accettare o che accettiamo solo perché vi siamo costretti e forzati.
 
Uccello, Ali, Svolazzanti, Natura, Animale
 
Può anche essere qualcosa che dobbiamo fare, nostro malgrado, oppure che avremmo preferito fare altrimenti o non dover fare. Le tensioni al gomito ci informano inoltre che il modo di fare, il nostro o quello di altre persone, non è adeguato, che disturba le nostre abitudini d’azione, le nostre convinzioni o le nostre certezze in rapporto ad esse.
 
(Michel Odoul)

L’articolazione del ginocchio – Lesioni del menisco

Malattia Espressione dell’AnimA

Con l’articolazione del ginocchio affrontiamo il tema dell’umiltà.
Inginocchiarsi e genuflettersi sono gesti che esprimono sottomissione.

Con questo atteggiamento ci si presenta ai dignitari ecclesiastici e in passato era così che si stava davanti ai re. Colpisce il fatto che gli uomini moderni tendano in misura sempre minore a piegare le ginocchia.

Jeans, Moda, Si È Rotto, Moderno, Stile, Ginocchio

A parte che nella chiesa cattolica, sono poche le occasioni per farlo e anche lì sono stati operati cambiamenti notevoli

secondo il nuovo «regolamento» è concesso stare in piedi anche nei momenti in cui prima ci si doveva inginocchiare.

Invece di inginocchiarsi umilmente al cospetto dell’Onnipotente, oggi ci si confronta con Lui. Umiltà e sottomissione non sono più di moda.

Ginocchio, Nastratura, Massaggio, Spalla, Umano, Relax

La persona sempre in piedi, che non si inginocchia mai, è diventata un’ideale, ognuno è il sovrano di se stesso.

Anche lavori come pulire e strofinare, che in passato costringevano a stare in ginocchio, sono oggi meccanizzati quel tanto che basta da non doversi più inginocchiare.

Non deve quindi meravigliare che i disturbi al ginocchio, soprattutto sotto forma di problemi al menisco, si manifestino in modo più significativo.

Risultati immagini per menisco dolore

La causa principale delle lesioni al menisco è uno sforzo eccessivo.

I due menischi, formati da cartilagine, permettono anche i movimenti rotatori, necessari soprattutto alla flessione interna del ginocchio, che rappresenta una sorta di articolazione cerniera. Nella forma somigliano uno a una mezzaluna, l’altro a una luna piena.

Chiedo Scusa, Mi Scusi, Rana, Dolce, Carino, Divertente

A causa della loro funzione appartengono certamente al polo femminile. In caso di lesione si spezzano, stretti tra l’articolazione superiore e quella inferiore.

La terapia adatta è simile a quella applicata per l’ernia del disco e consiste nell’asportazione del tessuto distrutto, troppo debole per sopportare il carico cui era sottoposto.

Pregare, Mani, Grato, Grati, Apprezzamento, Gratitudine

In seguito i soggetti cercano spesso di continuare a sostenere pesi eccessivi anche senza i cuscinetti ammortizzatori.

Il sintomo rivela alle persone la loro hybris (greco = orgoglio).

Essi dovrebbero riconoscere i propri limiti e constatare che l’impulso al movimento e la prestazione richiesta al loro corpo sono eccessivi in rapporto alle capacità.

Risultati immagini per ginocchio

Se ignorano i dolorosi segnali di allarme, i temi della modestia e dell’umiltà confinati nell’ombra si ripresenteranno nelle ginocchia, a ciò predestinate.

Invece di un’umiltà liberamente scelta, costoro vivono solo una modestia forzata cui sono obbligati a causa della loro limitata mobilità e un’umiltà che deriva dal dolore.

Arthrocalman, Artrosi, Ginocchio

Chi non riduce volontariamente la propria esagerata mobilità esteriore, viene costretto a farlo dai propri menischi.

È allora necessario diventare sinceri e ammettere onestamente quali prestazioni sono veramente necessarie. Certamente è lecito sospettare che gli sportivi più accaniti utilizzino la loro mobilità esteriore per compensare la propria immobilità interiore.

Preghiere, Inginocchiarsi, Donna, Strada, Religioso

Invece di preoccuparsi di effettuare internamente un certo movimento di rotazione e di cercare di acquisire un punto di vista alternativo, si girano e si voltano esternamente fino al momento in cui il loro menisco si strappa.

In questo senso il danno al ginocchio costringe anche interiormente un corrispondente atteggiamento di immobilità. È necessario ricorrere al riposo forzato per ritrovare l’armonia.

Chiedo Scusa, Proposta Di Matrimonio, Mi Scusi, Rana

Per essere esteriormente grandi, è indispensabile disporre di una certa mobilità interiore e anche di una buona dose di modestia, che non accetterà mai di ottenere a forza quello che non rientra nell’ambito delle proprie possibilità o dei propri compiti.

Se si ricerca la causa di un incidente occorso nella pratica sportiva, si trova una situazione in cui l’immobilità spirituale deve essere bilanciata da eccessive prestazioni fisiche.
Immagine correlata
Se il calciatore avesse affrontato la palla o l’avversario in modo più intelligente, non avrebbe avuto bisogno di farsi male.

In genere si tratta di situazioni in cui i soggetti hanno anche «giocato» interiormente con un sentimento teso al punto da lacerarsi.

Nelle rotazioni consapevoli, eseguite col piacere del movimento, non ci si procura alcuna lesione: per ottenere questo, è sempre necessaria una certa elasticità interiore.

Boo, Lo Swindon Town, Calcio, Dolore, Lesioni

Domande

1. Quale ruolo svolge la modestia nella mia vita?
2. Mi inchino di fronte alle necessità o mi faccio piegare dal destino?
3. C’è una persona o un tema che mi chiede di essere umile?
4. Se sono costretto a portare un carico eccessivo, cerco di trarmi d’impaccio?
5. Tendo a piegarmi fisicamente?
6. Dove sono arrivato agli estremi e mi faccio mettere in ginocchio solo da una «forza più alta»?
7. Come potrei, oltre alla disponibilità a piegarmi esteriormente, imparare a inchinarmi anche interiormente?
8. La mia mobilità esteriore deriva dalla calma o nasce dall’ambizione e dall’ansia?
9. Dove mi spinge il destino?
10. Verso cosa deve indirizzarsi il mio sguardo?

(Dott. Rudiger Dahlke)

L’articolazione del gomito

Malattia espressione dell’AnimA

Con il suo aiuto possiamo attirare il mondo verso di noi e anche prenderlo a pugni.
È la classica leva con cui muoviamo cielo e terra, solleviamo gli altri o li attiriamo teneramente a noi.


Risultati immagini per articolazione gomito sintomi
Alcuni lavorano con tali limitazioni che sui loro gomiti crescono squame in quantità. La psoriasi si manifesta con maggiore frequenza proprio in questa zona, prediligendola come punto di partenza.

La chiazze squamose sono una sorta di fodera protettiva e combattiva dei gomiti. Quanto possano essere necessarie, lo mostrano i capi di vestiario che, se non vengono rinforzati in questo punto, si logorano.
 
Skateboard, Timone, Protezioni, Protezione, Salto
 
Molto diffusa è l’espressione «sgomitare» per indicare l’atto di farsi strada, pur se cortesemente, con l’aiuto dei gomiti.

Il gomito del tennista è una malattia piuttosto diffusa ed è causata da una sollecitazione eccessiva e da un uso improprio della leva.
 
Pirata, Nave, Sangue, Imbarco, Pistole, Pistola, Spada
 
È un esempio classico dell’esistenza parallela dell’impulso alla spinta e della contemporanea resistenza ad essa. La racchetta come estensione del braccio, accresce enormemente la forza della leva.
 
Se allora si «gioca» in atteggiamento contratto, con forza eccessiva e per ambizione, l’articolazione del gomito viene costretta a un lavoro esagerato e manifesta il suo stato attraverso il dolore. Tutto ciò che viene fatto solo perché è necessario può portare a queste conseguenze.

gomito
Se l’articolazione del gomito è dolorante, è impossibile continuare a giocare e si impone immediatamente una pausa di riflessione, in cui il giocatore abbia la possibilità di esaminare le ragioni profonde dei suoi movimenti esasperati.
 
Il problema diventa grave solo quando i soggetti fanno finta di non udire il chiaro richiamo del corpo, continuano imperturbabili a fare sforzi e continuano a mettere gli altri al muro.

Il compito consisterebbe nel capire le regole del gioco e nel parteciparvi in modo giocoso.

 
Immagine correlata
Quello che deve essere fatto per prevenire il gomito del tennista vale naturalmente non solo per il tennis, ma anche per tutte le situazioni in cui si presentano problemi simili. Anche chi non ha mai tenuto in mano una racchetta può presentare gli stessi sintomi.
 
Domande
 
1. Cosa voglio veramente quando metto in movimento tutte le cose?
2. Chi voglio sollevare? Dove esagero il mio sforzo?
3. Quali sollecitazioni al riposo ho ignorato?
4. Quale opposizione si crea in me se esercito la mia leva?
5. Quali motivazioni non confessate (quale ambizione?) esistono in me?
6. Quali colpi si abbattono su di me e mi scuotono (con la mia articolazione)?
7. Per chi erano stati pensati?
(Dott. Rudiger Dahlke)

Le Articolazioni

Le articolazioni sono responsabili della mobilità della persona

Molti sintomi che possono manifestarsi nelle articolazioni portano all’infiammazione e al dolore e di conseguenza alla limitazione del movimento fino all’irrigidimento.

Se un’articolazione si irrigidisce, significa che il paziente si è irrigidito su qualcosa. Un’articolazione rigida perde la sua funzione – se ci si irrigidisce su un argomento o un sistema, questo perde la sua funzione.

Benessere, Massaggio, Relax, Rilassante, Spa

Una schiena dura, rigida tradisce la testardaggine del suo possessore

In genere è sufficiente fare attenzione al linguaggio per apprendere il significato di un sintomo: teniamo conto che, oltre a infiammarsi e irrigidirsi, un’articolazione può anche bloccarsi, deformarsi, torcersi.

Massaggio, Relax, Bassa Della Schiena

Ecco dunque che si dice: Distendere una cosa – deformare una situazione – bloccare qualcuno o qualcosa – essere girati male.

Si può rimettere a posto non soltanto un’articolazione, ma anche situazioni e rapporti.

Massaggio, Guarigione, Donna, Trattamento, Femminile

Nella riduzione chiropratica l’articolazione viene rimessa al suo posto con un colpo deciso; e questa tecnica ha un parallelo in psicoterapia.

Se una persona ha perso il baricentro, la si può lasciare continuare in questo atteggiamento finché arriva al limite estremo da cui è possibile recuperare il centro.

Risultati immagini per le articolazioni

E’ più facile emergere da una situazione se si è arrivati all’estremo limite

Tuttavia i più non arrivano a questo punto, e restano a metà strada. I più fanno quello che fanno a livello medio, per questo restano bloccati nei loro punti di vista e vivono così pochi cambiamenti.

Donna, Triste, Depressione, Mal Di Testa, Dolori

Tuttavia ogni polo ha i suoi limiti, raggiunti i quali si rimbalza al polo opposto. Così da una tensione estrema si può facilmente arrivare alla distensione (training di Jakobsen).

Per questo è stata la fisica, “a prima delle scienze esatte, a scoprire la metafisica, per questo i movimenti per la pace diventano militanti. Il centro deve essere conquistato dall’uomo con fatica – il tentativo di arrivarci subito porta alla mediocrità.

Ragazza, Seduta, Molo, Banchine, Triste, Serata

Può capitare che anche il movimento sia tanto esasperato da trasformarsi in immobilità

Le alterazioni meccaniche delle articolazioni mostrano sovente questo limite, mostrano che abbiamo tanto esasperato un polo o un indirizzo da metterlo in discussione.

Si è andati troppo avanti, si è esasperata una situazione e per questo è bene rivolgersi al polo opposto.

Cervello, Infiammazione, Corsa, Medico

La medicina moderna rende possibile sostituire varie articolazioni con protesi artificiali, e questo avviene con particolare frequenza nell’articolazione dell’anca (endoprotesi).

Come abbiamo già fatto notare, una protesi è sempre una menzogna, perché qualcosa che non esiste viene simulato artificialmente.

Risultati immagini per le articolazioni

Se una persona è interiormente rigida e immobile, però finge a livello esteriore di essere agile, il sintomo dell’anca la induce a una maggiore sincerità

Questa correzione viene resa inutile da un’articolazione artificiale, cioè da una nuova menzogna, e a livello corporeo continua ad essere mostrata un’agilità che in realtà non esiste.

Pancia, Cuore, Amore, Ragazza, Relax, Rilassarsi

Per farsi un’idea della mancanza di sincerità che viene resa possibile dalla medicina, si provi a immaginare questa situazione:

ammettiamo che con un colpo di bacchetta magica sia possibile far sparire in tutte le persone le protesi artificiali e gli strumenti di correzione: occhiali e lenti a contatto, apparecchi acustici, articolazioni artificiali, denti finti.

Massaggio, Spalla, Massaggio Relax, Relax, Dolore

I visi ” tirati ” col lifting riprendono il loro aspetto originale, i pacemaker spariscono e così tutto quello che era artificialmente impiantato nell’uomo: si tratta in genere di materiale in plastica e acciaio. Lo spettacolo che si verrebbe ora ad offrire sarebbe spaventoso!

Adesso, con un altro colpo di bacchetta magica, facciamo sparire tutti i successi della medicina, quelli che evitano all’uomo la morte: ci troveremo così in mezzo a cadaveri, storpi, zoppi, mezzi ciechi, sordi.

Persona, Donna, Giovane, Bello, Spalla, Pelle, Indietro

Sarebbe uno spettacolo tremendo – ma sarebbe sincero!

Risultati immagini per le articolazioni

Sarebbe l’espressione visibile dell’anima umana.

Molta arte medica ha reso possibile evitare questa vista spaventosa ricostruendo diligentemente il corpo dell’uomo e integrandolo con protesi di tutti i generi, così che alla fine egli appare vero, autentico e vivo.

Bella Donna, Giovane, Femminile, Stile Di Vita, Sano

Ma che ne è stato delle anime?

In loro nulla è cambiato – loro continuano ad essere morte o cieche, sorde, rigide, rattrappite, curve: noi però non ce ne rendiamo conto perché non le vediamo. Per questo la paura della sincerità è così grande.

Donna, Giovane, Pioggia, Stagno, Cambogia, Ragazza

È la storia del ritratto di Dorian Gray.

Con abili trucchi si può ottenere per un certo tempo bellezza e gioventù – però quando finalmente si viene confrontati con la propria vera immagine interiore la paura è grande.

Il lavoro costante alla nostra anima sarebbe molto più importante delle cure attente che dedichiamo al nostro corpo, perché il corpo è passeggero, la coscienza no.

(Dott. Thorwald Dethlefsen Rudiger Dahlke)

Cajeput olio essenziale

Parti utilizzate: essenza ottenuta dalla distillazione a vapore delle foglie e dei germogli della pianta

Terapia Di Massaggio, Oli Essenziali, Skincare, Spa

L’olio essenziale di  Cajeput (Melaleuca e leucadendra)

E’ un potente antisettico generale (polmonare, intestinale, urinario).

Come antisettico intestinale viene utilizzato nelle dissenterie, nelle enteriti, nelle amebiasi; come antisettico urinario nelle cistiti, uretriti e coli bacillosi; come antisettico polmonare nelle bronchiti, nelle influenze e nelle tubercolosi.

Oli Essenziali, Aromaterapia, Spa, Olio, Essenziale

Svolge attività vermifuga e antispasmodica. Ha proprietà antisettica, antinfiammatoria, spasmolitica.

Uso esterno: Frizioni nel trattamento delle affezioni cutanee (psoriasi, pitiriasi) e delle piaghe.

Da utilizzarsi tal quale o diluito in olio di oliva o di mandorle dolci.

Olio In Acqua, Sospensione, Liquido, Astratto, Macro

Modalità d’uso: O.E. 2-5 gocce su una zolletta di zucchero 3 volte al giorno o MicroDose.

Oppure applicazione sulla parte da trattare.

Sconsigliato in gravidanza Cajeput è antisettico generale (intestinale, urinario, polmonare), antinevralgico.

L’OE e MicroDose si usa per: tamponare le vesciche erpetiche, dirada la recidività. Abbinato al Bismuto per il trattamento delle infezioni O.R.L. e al Ravintsare (Cineolo 1.8)

– potente Antisettico generale (polmonare, intestinale, urinario) – Antinevralgico – Stimolante e tonificante – Espettorante, anticatarrale – Vermifugo – Antispasmodico – Decongestionando venosa

Indicazioni :

Respiratorio: affezioni dell’apparecchio polmonare (bronchite, faringite, tubercolosi…) e l’asma – Escretore: assolve alla funzione dell’escrezione infezioni urinarie (cistite, uretrite) – Dolori: reumatismi, indolenzimenti, dolori articolari, gotta, sciatica

Testa: nevralgia dentaria e dell’orecchio, laringite, sinusite – Pelle: dermatosi (psoriasi, acne) e ferite – Herpes genitale, displasie cervicale: formazione di cellule anomale, in questo caso sulla cervice, causata dal virus HPV.

Olio Essenziale, Spa, Trattamento, Aromaterapia

Se le anomalie sono lievi, in genere scompaiono senza il bisogno di terapie. Alcuni rari casi però non guariscono spontaneamente. A questo stadio, le cellule sono considerate “precancerose”. In altri termini, se esse non sono individuate e trattate, potrebbero evolvere in un cancro cervicale.

– Varici, emorroidi.