HP 3 Helicobacter Pylori

24,90 IVA Inclusa

Conf da 30 cps

9 disponibili

Descrizione

HP 3 – Funzione digestiva

INGREDIENTI PER 2 CAPSULE: Aloysia (Aloysia citriodora Palau) foglie 300 mg, Bupleurum (Bupleurum chinense DC.) radice 300 mg. Capsula vegetale. Oli essenziali microincapsulati di: Abete bianco (Abies alba Mill.) 100 mg, Maggiorana (Origanum majorana L.) 100 mg, Issopo (Hyssopus officinalis L.) 40 mg, Lavanda (Lavandula angustifolia Mill.) 40 mg. Agente antiagglomerante: sali di magnesio degli acidi grassi.

Patologia

HELICOBACTER PYLORI

Consigli

ASSOCIARE CON ACISTOM NEW 1 CPR 1 ORA DOPO ASSUNZIONE DI HP 3

La BUPLEURUM CHINENSE contiene Oroxindina che ha ottenuto, in test clinici, un alto punteggio di legame dell’ureasi pari a 84,9, che è paragonabile alla maggior parte degli inibitori dell’ureasi i quali hanno punteggi di legame compresi tra 57,1 e 111,8. Inoltre ha dimostrato di avere un forte effetto anti Helicobacter pylori.

Le foglie di ALOYSIA TRIPHYLLA contengono Verbascoside, principio con attività antimicrobica, in particolare contro il Proteus mirabilis, Staphylococcus aureus e Helicobacter pylori (in studi in vitro). In uno studio il Verbascoside ha dimostrato effetti gastroprotettori, inibendo l’escrezione di acido gastrico attraverso il blocco della H+/K+ ATPasi. Ciò indica che il Verbascoside ha il potenziale per imitare l’azione di un inibitore della pompa protonica nel trattamento di Helicobacter pylori.

Il rivestimento degli OLI ESSENZIALI MICROINCAPSULATI (etilcellulosa, alginato) è caratterizzato da una matrice lipidico-minerale in grado di proteggere i principi attivi naturali come gli oli essenziali, altrimenti instabili. Aumenta la stabilità nel tempo dei principi attivi. Migliora la resistenza al calore, alla pressione, alla miscelazione e la resistenza alla luce e ai raggi UV. Riduce l’ossidazione dei principi attivi. Rallenta l’evaporazione di principi attivi volatili. Ottimizza il rilascio di principi attivi nel tempo.

L’olio essenziale di ABETE BIANCO (Abies Alba) ha mostrato un’attività altamente inibitoria per l’ureasi batterica dell’Helicobacter pylori. Poiché l’ureasi è essenziale per la colonizzazione dell’Helicobacter pilory, la capacità di inibirla potrebbe spiegare i suoi effetti sull’infezione da Helicobacter pilory.

L’olio essenziale di MAGGIORANA (Origanum Majorana) è costituito da un alcool monoterpene (terpinen-4-olo) noto per avere una buona attività antifungina e antimicrobica. L’olio essenziale ha mostrato una buona efficacia antibatterica in grado di inibire in vitro la crescita di 9 ceppi di Helicobacter pilory.

L’olio essenziale di LAVANDA (Lavandula Angustifolia) ha un’attività antibatterica che può essere accompagnata da un effetto immunostimolante. Ha inibito in vitro la crescita di ceppi di Haemophilus Influenzae resistenti all’eritromicina o all’amoxicillina. Ha un forte effetto antisettico contro ceppi resistenti agli antibiotici, ad esempio, Staphylococcus Aureus resistente alla Meticillina (MRSA), ceppi resistenti alla Vancomicina di Enterococcus, ceppi di E. Coli resistenti alla Piperacillina, ha la capacita di alterare la permeabilità della membrana esterna di questi batteri. L’Olio essenziale è usato per trattare le infezioni della bocca, della gola, del tratto respiratorio superiore e dei polmoni.

Le attività antimicrobiche e antibiofilm dell’olio essenziale di ISSOPO (Hyssopus Officinalis) sono state confermate in più lavori scientifici, per queste sue proprietà può essere utilizzato nel trattamento di alcune infezioni batteriche, soprattutto contro i batteri che hanno acquisito resistenza agli antibiotici convenzionali. L’Issopo Officinalis ha rivelato più dell’80% di inibizione nei confronti della Xantina ossidasi e comprende un massimo del 70% di inibizione per la superossido dismutasi. Dai risultati si conclude che esiste una forte correlazione tra contenuto fenolico, antiossidante e attività inibitoria enzimatica di questa pianta, indicando che i fenoli sono i composti principali per queste attività biologiche.

per helicobacter pilory
assumere 1 cps dopo i pasti principali e dopo 1 ora suumere 1 cpr di acistom new
per 1 mese e ripetere il protocollo per un altro mese in caso di non eradicazione del batterio

PDF HP 3 Elicobacter pylori

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “HP 3 Helicobacter Pylori”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare…