Colina pura in polvere

24,50 IVA Inclusa

Conf da 100 gr. Polvere solubile (28,5 dosi da 3,5 g).

  • Non contiene conservanti, coloranti, aromi ed edulcoranti di sintesi.
  • Prodotto adatto ai vegani.

9 disponibili

Descrizione

La Colina contribuisce al mantenimento della normale funzione epatica, nervo vago, intestino – cervello 

La colina contribuisce al mantenimento della normale funzione epatica e favorisce il normale metabolismo dell’omocisteina e dei lipidi.

Da fonti alimentare si trova nel fegato, carne, pesce, frutta secca, fagioli, piselli, spinaci, cavolfiore, soia, germe di grano, uova.

Indicazioni principali, steatosi epatica, nervo vago, iperomocisteinemia,

Una delle principali fonti di gruppi metilici (donatore di metile). Carenza legata a danni al DNA. da Costa et al. 2006 PMID: 16825685 Zeisel S. et al. 2011 PMID: 21270363 Jiang X et al. 2012 PMID: 22549509

Insalata, Pane, Dieta, Vegan, Vegetariano, Pomodoro

indicazioni secondarie: ipercolesterolemia lieve, depressione maggiore, Alzheimer, sindrome di Tourette, atassia cerebrale, disturbo bipolare, schizofrenia, asma, discinesia tardiva, prevenzione disturbi del tubo neurale, (gravidanza), nervo vago, prevenzione del declino cognitivo,

Biodisponibilità orale: eccellente, ottimo nel recupero del microbiota intestinale,

Meccanismo d’azione: costituente dei fosfolipidi, di membrana cellulare e del neurotrasmettitore acetilcolina, principale sorgente di gruppi metile tramite il suo derivato, la betaina, intermedio nella biosintesi della SAMe, precursore della fosfatildicolina (lecitina) in grado di favorire accumulo di colesterolo nelle HDL e l’azione emulsionante ipolipemizzante, precursore acidi biliari.

Cibo, Sano, Insalata, Tonno, Frutta, Dieta

Popolazione testata: bambini, adulti, anziani.

Minimo dose efficace 500/mg die colina

Principali effetti positivi: abbassa i livelli plasmatici di omocisteina e colesterolemia (0,5%), abbasso di consumo di broncodilatatori, (pazienti asmatici), abbassamento del rischio di disturbi del tubo neurale, innalzamento della velocità di elaborazione, memoria, apprendimento verbale e memoria verbale, miglioramento della funzionalità epatica, indici di steatosi (LAP e HSI).

Avocado, Uovo, Pane Abbrustolito, Cibo, Sano, Colazione

Effetti ancilliari: possibile miglioramento sintomatologia, depressiva, e stress precepito (HAM-D, MMS. PSQI; SRDS, neuroprotezione (pazienti con disturbo bipolare, schizofrenia, atassia cerebellare, malattia di Alzheimer, corea di Hungtington, sindrome di Tourette,

Potenziali interazioni farmacologiche: non note.

Potenziali eventi avversi: disturbi gastrointestinali di modesta entità (diarrea o vomito) legato alla depurazione e tossiemia

Colazione, Uva, Banana, Frutta, Caffè, Tazza, Ciotola

Controindicazioni : Gravidanza e allattamento.

Le ammine quatemarie come colìna, tostatidilcolina, betaina e L-carnitina possono essere metabolizzate dai microrganismi intestinali per produrre TMA, un composto dal caratteristico odore di pesce. TMA viene successivamente assorbita dall’intestino e ossidata dalle FMO nel fegato per produrre TMAO, lo studio National Health and Nutrition Examination Survey and Pooling Prospective Data a tal proposito consiglia la co-assunzione di DMB contenuto nel vino rosso e nell’EVO ha dimostrato di ridurre la formazione di TMA bloccando la TMA-liasi di alcuni microrganismi, mentre il resveratrolo riduce i livelli di TMAO modulando il microbiota e aumentandone la biodiversità.

Frutta, Cibo, Frutti Di Bosco, Sano, Vitamine, Mirtilli

Perciò un recuperò funzionale del microbiota sostenuto da un’ottima alimentazione, da un’attività fisica a digiuno, e antiossidanti come Resveratrolo, Olio Evo, Acidi grassi a corta catena, Burro Ghipuro, ACIDO ALFA LIPOICO, NADH, NAC, MELATONINA, danno ottimi risultato contro malesseri dell’Asse Intestino cervello, fegato, nervo vago, e microbiota.

Un Nutriente Essenziale – La colina, o vitamina J è molto simile alle vitamine del gruppo B. Venendo sintetizzata solo in parte dall’organismo, è necessario renderla più biodisponibile. Ecco perché abbiamo scelto la colina bitartrato, una forma di colina con un tasso di assorbimento molto migliore della colina pura.

Il Ruolo della Colina – In quanto composto organico essenziale, la colina ed i suoi derivati sono fondamentali per il nostro organismo. Da qui l’esigenza di creare un integratore colina. La colina contribuisce al mantenimento della normale funzione epatica.

La colina contribuisce al normale metabolismo dei lipidi e dell’omocisteina. Indicazioni confermate dall’EFSA.  Prodotte senza glutine, lattosio, allergeni e sono adatte sia a vegani che vegetariani.  Il nostro integratore di choline è realizzato con ingredienti naturali, di prima qualità, senza OGM o prodotti di origine animale. I nostri ingredienti e processi di produzione sono soggetti a rigorosi controlli di qualità e detengono l’acronimo GMP. 

Modalità d’uso

La colina contribuisce al mantenimento della normale funzione epatica e favorisce il normale metabolismo dell’omocisteina e dei lipidi. Maltodestrine da mais o riso, colina tartrato. Si consiglia l’assunzione di 1 misurino raso (3,5 g) da diluire in acqua una o due volte al giorno, in qualunque momento; per un più rapido assorbimento è suggerito a stomaco vuoto o 30 minuti circa prima dei pasti. Versare la polvere nel bicchiere asciutto, aggiungere l’acqua e poi mescolare. Misurino incluso nella confezione.

Richiudere accuratamente dopo l’utilizzo.

Prontuario di nutraceutica ad uso umano

Bibliografia essenziale
Riley CA, Renshaw PF. Psychiatry Res Neuroimaging. 2018; 271:142-153.
Mazidi M, et al. Br J Nutr. 2019; 122(11): 1262-1270.
Heianza, Yoriko et al. Journal of the American Heart Association. 2017; vol. 6,7 e004947.
Youn J, et al. Clin Nutr. 2019; 38(1):100-109.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Colina pura in polvere”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare…