Carnitina Pastiglie

28,00 IVA Inclusa

FORMATO: da 180 pastiglie da 500 mg 

9 disponibili

Descrizione

Funzionalità degli ingredienti

Integratore alimentare a base di carnitina, arricchito con sali minerali e vitamine. Calcio e magnesio favoriscono la funzione muscolare e, insieme a fosforo, vitamina C e vitamine del gruppo B, contribuiscono al normale metabolismo energetico.

La L-acetilcarnitina, o levacecarnina o ALCAR, è una forma acetilata della L-carnitina e viene sintetizzata nei mitocondri. L’acetilcarnitina facilita l’entrata dell’acetil-coenzima-A all’interno dei mitocondri durante l’ossidazione energetica dei grassi e aumenta la produzione di acetilcolina.

Golf, Pallina Da Golf, Sport, Campo Da Golf

È dotata di molteplici attività benefiche, fra le quali attività di neuroprotezione, riduzione del dolore neuropatico, miglioramento delle lesioni tronculari del nervo periferico (sciatiche, tunnel carpale) e per questo scopo è contenuta anche in specialità farmaceutiche.

Agonista delle funzioni mitocondriali in quanto aumenta l’ossidazione dei grassi con conseguente miglioramento del metabolismo aerobico cellulare, l’acetilcarnitina viene spesso usata dagli sportivi, specialmente negli sport di endurance.

Calcio, Quarterback, Sport, Giocatore, Atleta

Stimola i fattori di crescita e di riparazione dei nervi, come il Nerve Growth Factor. Ha una potente azione antiossidante del sistema nervoso centrale e periferico, che invece la L-carnitina non possiede; inoltre migliora la memoria, l’apprendimento e l’umore.

Utilizzata in associazione con l’acido α-lipoico. Recentemente (agosto 2018) è stata dimostrata per la prima volta anche una potente azione antiinfiammatoria e antiangiogenetica. L’acetilcarnitina ha inibito l’attivazione dell’NFkB e delle molecole di adesione intercellulare 1 (ICAM 1).

Sfocatura Movimento, Ciclismo, Bicicletta, Gara

Ha inoltre ridotto l’adesione dei monociti alle cellule endoteliali limitando conseguentemente l’infiltrazione dei macrofagi e le loro conseguenze.

L’acetilcarnitina si è rivelata utile specialmente nei pazienti con cancro alla prostata, dove i livelli di carnitina sono estremamente bassi, rendendola così un interessante candidato nella angioprevenzione.

La vitamina B1 è utile per il mantenimento della normale funzione cardiaca. La vitamina B5 coadiuva le prestazioni mentali mentre magnesio e vitamine B1, B2, B3, B6, B12, C e biotina contribuiscono al normale funzionamento del sistema nervoso. Il ferro promuove il trasporto dell’ossigeno nell’organismo e, insieme alle vitamine B6 e B12, risulta utile per la normale formazione dei globuli rossi.
Monitor Per La Pressione Del Sangue, Salute
La CARNITINA (metionina-serina) è presente in tutte le cellule e trasporta i grassi a catena lunga attraverso le membrane interne dei mitocondri per produrre energia (ATP). La carnitina viene sintetizzata nel fegato e nel rene a partire da metionina, lisina, vitamine B3, B6, C e FERRO. Previene l’accumulo di grasso, aiuta nella diminuzione di peso, riduce il rischio di malattie del cuore e migliora la capacità atletica.
I vegetariani sono carenti di carnitina a causa della dieta povera di lisina. La carnitina accresce l’efficacia degli antiossidanti (vitamina E e C). È un epato-protettore, un cardio-protettore e un antiossidante, attiva la secrezione pancreatica, svolge una funzione neuroprotettiva, aumenta la motilità degli spermatozoi. Contribuisce alla sintesi dell’acetil-colina, un neurotrasmettitore carente nella demenza senile, nel morbo di Alzheimer e in varie neuropatie.
Mani, Cuore, Vernice Rossa, A Forma Di Cuore, Arte
Aumenta la produzione di cardiolipina e riduce la glicosilazione delle proteine del cristallino. Una carenza di MAGNESIO, anche sub-clinica, può essere la causa della sindrome da stanchezza cronica. CALCIO, FOSFORO e MAGNESIO cooperano nella produzione di energia.
Il FERRO è necessario per la sintesi della carnitina, del collagene, del DNA, di serotonina, dopamina e adrenalina.
La NIACINA (VITAMINA B3) accresce l’energia dell’organismo attraverso una opportuna utilizzazione del cibo. Riduce colesterolo e trigliceridi ed è uno degli antidoti dell’aterosclerosi.
Frutta, Melone, Pesca, Uva, Albicocca, Sano, Cibo
La TIAMINA (VITAMINA B1) esercita effetti antiossidanti, eritropoietici, di modulazione dell’umore e dell’attività cognitiva, antiaterosclerotica e detossificante.
La RIBOFLAVINA (VITAMINA B2) possiede attività antiossidante, antiaterosclerotica, antiemicrania; migliora la visione, attenua la stanchezza agli occhi. Interagisce con altri nutrimenti al metabolismo di proteine, carboidrati e grassi.
Tutte le condizioni si stress richiedono le VITAMINE del GRUPPO B.
Bacon, Pane, Colazione, Alla Griglia, Brown
L’ACIDO PANTOTENICO (VITAMINA B5) è essenziale per il buon funzionamento delle ghiandole surrenali; converte grassi e zuccheri in energia.
La BIOTINA dà sollievo ai dolori muscolari.
L’ACIDO FOLICO serve a scongiurare le anemie. È fondamentale per la sintesi degli acidi nucleici (DNA e RNA). È necessario per l’utilizzazione di zuccheri e aminoacidi. È un fattore di protezione del fegato per chi beve alcolici.
Pallavolo, Sfera, Giocatore, Squadra, Sport
La VITAMINA B12 accresce l’energia fisica, mantiene integro il sistema nervoso, antianemica.
Si consiglia l’assunzione di 4 pastiglie una o due volte al giorno in qualunque momento (da 4 a 8 pastiglie al giorno); suggerito a stomaco vuoto o almeno 30 minuti prima dei pasti. Richiudere accuratamente dopo l’utilizzo.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Carnitina Pastiglie”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe interessare…