Mangiare se stessi: l’autofagia e la mitofagia

l’autofagia e la mitofagia sono importanti sia per ridurre gli stati infiammatori del corpo sia per rallentare l’invecchiamento

Il termine autofagia significa “mangiare se stessi” e si riferisce al processo con cui il corpo si libera dei detriti che ha accumulato, comprese le tossine, e ricicla i componenti delle cellule danneggiate.

L’autofagia si verifica anche nei mitocondri. Quando l’intero mitocondrio è digerito e rimosso, il processo si definisce mitofagia.

Dieta, Contacalorie, Perdita Di Peso, Salute, Cibo

Entrambi i processi hanno un’importanza straordinaria per la salute. Nel 2016 il Premio Nobel per la Medicina è stato assegnato a Yoshinori Ōsumi, un ricercatore che ha scoperto i meccanismi che governano l’autofagia.(11).

Quando l’autofagia e la mitofagia sono inibite da una dieta malsana, un eccesso di ROS e alti livelli d’infiammazione, i mitocondri danneggiati permangono nella cellula, dove emettono molecole proinfiammatorie e accelerano il processo degenerativo.

Accendere, Spegni, Punto Interrogativo, Nota, Duplicato

Per questo motivo l’autofagia e la mitofagia sono importanti sia per ridurre gli stati infiammatori del corpo sia per rallentare l’invecchiamento.

Questi processi sono in gran parte governati dalla mTOR, il bersaglio meccanicistico della rapamicina (fino a poco tempo fa definito “bersaglio della rapamicina nei mammiferi”):un regolatore metabolico fondamentale.

Quando la mTor è attivata, alimenta la crescita e la rigenerazione, e la sua azione contribuisce a migliorare la manutenzione e la riparazione delle cellule. La TMM impedisce l’inibizione (diminuzione dell’attività) di questo percorso mTor, stimolando di conseguenza l’autofagia e la mitofagia.

La biogenesi mitocondriale: la creazione di nuovi mitocondri.

Mangiare, Piselli, Grano Saraceno, Carne

La biogenesi è il processo grazie al quale si possono duplicare i mitocondri sani. Per mantenere un funzionamento biologico ottimale e un buono stato di salute, più mitocondri sani sono presenti nell’organismo, meglio è.

Le ricerche di laboratorio dimostrano che il passaggio a una dieta che brucia i grassi favorisce la biogenesi mitocondriale.12

Con una dieta basata sulla combustione dei grassi, i mitocondri non sono impegnati a tenere lontani i radicali liberi (perché la combustione dei grassi genera minori quantità di specie reattive dell’ossigeno rispetto alla combustione degli zuccheri).

Errore, Punto Interrogativo, Fallire, Sbagliato

L’effetto benefico è che i mitocondri hanno più energia per concentrarsi sui processi finalizzati alla produzione di altri mitocondri più sani. In un certo senso, i mitocondri vengono potenziati al massimo!

11 C. R. Marinac et al., “Prolonged Nightly Fasting and Breast Cancer Prognosis,” Journal of the American Medical Association Oncology, 2, n. 8 (2016):1049– 55, DOI:10.1001/jamaoncol.2016.0164.
12 R. Pamplona, “Mitochondrial DNA Damage and Animal Longevity: Insights from Comparative Studies,” Journal of Aging Research, 2011 (2011): DOI:10.4061/2011/807108.

Dr. Joseph Mercola “Trasforma il grasso in energia”

Leave a Reply