Mangiare se stessi: l’autofagia e la mitofagia

Il termine autofagia significa “mangiare se stessi” e si riferisce al processo con cui il corpo si libera dei detriti che ha accumulato, comprese le tossine, e ricicla i componenti delle cellule danneggiate.

L’autofagia si verifica anche nei mitocondri. Quando l’intero mitocondrio è digerito e rimosso, il processo si definisce mitofagia.

Dieta, Contacalorie, Perdita Di Peso, Salute, Cibo

Entrambi i processi hanno un’importanza straordinaria per la salute. Nel 2016 il Premio Nobel per la Medicina è stato assegnato a Yoshinori Ōsumi, un ricercatore che ha scoperto i meccanismi che governano l’autofagia.(11).

Quando l’autofagia e la mitofagia sono inibite da una dieta malsana, un eccesso di ROS e alti livelli d’infiammazione, i mitocondri danneggiati permangono nella cellula, dove emettono molecole proinfiammatorie e accelerano il processo degenerativo.

Mitocondrio
Mitocondrio

Per questo motivo l’autofagia e la mitofagia sono importanti sia per ridurre gli stati infiammatori del corpo sia per rallentare l’invecchiamento.

Questi processi sono in gran parte governati dalla mTOR, il bersaglio meccanicistico della rapamicina (fino a poco tempo fa definito “bersaglio della rapamicina nei mammiferi”):un regolatore metabolico fondamentale.

Risultati immagini per alimentazione verdure

Quando la mTor è attivata, alimenta la crescita e la rigenerazione, e la sua azione contribuisce a migliorare la manutenzione e la riparazione delle cellule. La TMM impedisce l’inibizione (diminuzione dell’attività) di questo percorso mTor, stimolando di conseguenza l’autofagia e la mitofagia.

La biogenesi mitocondriale: la creazione di nuovi mitocondri.

La biogenesi è il processo grazie al quale si possono duplicare i mitocondri sani. Per mantenere un funzionamento biologico ottimale e un buono stato di salute, più mitocondri sani sono presenti nell’organismo, meglio è.

l'autofagia e la mitofagia

Le ricerche di laboratorio dimostrano che il passaggio a una dieta che brucia i grassi favorisce la biogenesi mitocondriale.12

Con una dieta basata sulla combustione dei grassi, i mitocondri non sono impegnati a tenere lontani i radicali liberi (perché la combustione dei grassi genera minori quantità di specie reattive dell’ossigeno rispetto alla combustione degli zuccheri).

L’effetto benefico è che i mitocondri hanno più energia per concentrarsi sui processi finalizzati alla produzione di altri mitocondri più sani. In un certo senso, i mitocondri vengono potenziati al massimo!

Risultati immagini per alimentazione verdure

11 C. R. Marinac et al., “Prolonged Nightly Fasting and Breast Cancer Prognosis,” Journal of the American Medical Association Oncology, 2, n. 8 (2016):1049– 55, DOI:10.1001/jamaoncol.2016.0164.
12 R. Pamplona, “Mitochondrial DNA Damage and Animal Longevity: Insights from Comparative Studies,” Journal of Aging Research, 2011 (2011): DOI:10.4061/2011/807108.

Dr. Joseph Mercola “Trasforma il grasso in energia”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *