La guarigione viene dalla comprensione

Così come l’amore non è quello che senti

ma è una decisione della mente di prendersi cura di qualcuno o di qualcosa, in cui l’inconscio si riconosce.

Romanticismo, Amanti, Felice, Uomo, Donna, Amore, Due

Ci si innamora quando non ha importanza quello che tu provi nel cuore.

Quello che è importante è ciò che decidi e senti TU

Coppia, Amore, Insieme, Donna, Giovane, Uomo

è come il Medico che non può curare nessuno, se non ha compreso le sue dinamiche che a specchio vede nei malati, a loro volta non guariscono.
un Bravo Terapeuta non ti Guarisce ma ti dice come Guarire.
Luna, Coppia, Blu, Amore, Innamorato, San Valentino
Così come Tu non puoi innamorarti e disinnamorarti;
non puoi delegare la tua Vita nelle mani di qualcun altro,
tu devi prenderti cura di te stesso.
Se non mi credi, o non ti riconosci in ciò che Sei veramente .. osserva la Creazione
osserva la Madre Terra che ci continua a dare Vita nonostante ciò che gli facciamo.
Analisi, Biochimica, Biologo, Biologia, Biotecnologie

Non confondere l’amore con la passione e il desiderio

Il desiderio nasce da una separazione interiore.
il Piacere da una Consapevolezza acquisita interiormente.
Questo è il tempo di prendersi cura di Sè
divenire Responsabili e Acquisire Consapevolezza di ciò che sei veramente
Olio Cosmetico, L'Olio Essenziale Di, Cosmetologia
(Francesco Ciani)

Coscienza integrata

AnimA che si separa in questo mondo per comprendere e ritornare Coscienza Integrata 

Beach, Onda, Costa, Sabbia, Carboneras, Almeria

Questa è un’altra frase che Jung scrive parlando dell’inconscio: 
è un enunciato che fa capire come AnimA abbia l’esigenza di essere collocata da qualche parte nell’Uomo; così come la Mente viene collegata al cervello e ivi inquadrata, l’Anima viene collegata al Cuore dell’Uomo e ivi collocata.

Estate, Fiore, Capelli, Ritratto, Viso, Occhio, Relax

Per i popoli primitivi, qualsiasi sia il nome che le attribuiscono, essa risiede nel Cuore; strapparlo al nemico significa privarlo dell’AnimA.

È chiaro che ciò nasconde l’ennesimo simbolismo: il cuore è l’organo del Corpo umano (Soma) il cui battito l’Uomo ha sempre saputo influenzato dalle emozioni.

Le emozioni sono una prerogativa di AnimA (attenzione a non confondere emotività con sentimento

Ragazza, Ritratto, Modello, Bellezza, Viso Dipinto

Le emozioni non sono classificabili perchè vengono dall’inconscio – cioè dall’asse della coscienza – che non ha descrittori algoritmici. I sentimenti sono propri di Spirito e del solo lobo sinistro.

Si fa confusione perché sia i sentimenti che le emozioni sgorgano sovente assieme ad essa, per Jung, è la personificazione dell’emozione e devo dire che per me è la stessa cosa.

Autunno, Panorama, Natura, D'Oro, Settembre, Fiume

AnimA, in ipnosi, si mostra con le emozioni evidenziate in modo incontenibile

Avere AnimA è sentire l’Universo al di fuori dei soliti sensi mediati dal lobo sinistro del cervello, cioè ragionati. Ascoltare il lobo destro, quello di AnimA, è differente: si tratta infatti di sentire, non di percepire, come farebbe uno dei comuni cinque sensi; sentire dentro e non percepire fuori.

Violino, Violinista, Musica, Classico, Melodia, Suono

Il percepire fuori è il prodotto dei nostri sensi, i quali misurano cosa accade al di fuori della barriera del Soma. Sentire dentro equivale ad ascoltare il messaggio dell’AnimA Mundi, ovvero di tutte le Anime che costituiscono l’unicità di AnimA.

In parole povere, sentire con il lobo destro significa ascoltare la voce dell’Universo nella sua totalità vivente. Di conseguenza, non nel Cuore è realmente situata la componente Animica e non nel cervello, regno indiscusso della Mente, ma nell’inconscio.

Natura, Estate, Fiore, Pianta, Giardino

L’inconscio è il luogo nel quale AnimA, intesa come Super-Io, agisce ed abita

“l’inconscio è la dimora degli archetipi e l’AnimA è l’archetipo di Dio” dice Jung, secondo il quale l’AnimA è ciò che in noi più si avvicina al Coscienza cosmica. Questa affermazione ancora una volta mi stupisce, poiché si sovrappone perfettamente alle idee che mi sono fatto mettendo l’AnimA in ipnosi.

Umano, Amanti, Cielo Notturno, Cielo Stellato, Coppia

Quando parla di sé, lo fa archetipicamente e si descrive come una parte della luce primordiale, qualcosa che facciamo fatica a immaginare poiché è l’archetipo di partenza, la ventiduesima carta dei tarocchi egizi di Toth:

il Matto, la creazione, l’assenza di regole prima della creazione stessa, quindi non immaginabile se non a spese di pesanti approssimazioni.

L'immagine può contenere: spazio all'aperto
Trovato nel mio giardino dopo aver compreso la Dualità

Sappiamo, però, che l’AnimA dell’uomo tetraedrico è composta da Coscienza, Spazio ed Energia, queste ultime due essendo componenti del tutto virtuali: solo la sua forte componente coscienziale è reale ed eterna, solo la Coscienza è Dio.

Via Lattea, Universo, Persona, Stelle, Cerca, Cielo

I risultati clinici sono ulteriormente avvalorati dalle note difficoltà che si incontrano negli intenzionali tentativi terapeutici di provocare gli auspicati cambiamenti della personalità. Sembra pertanto discutibile la possibilità di ottenere accentuati cambiamenti con l’ipnosi sperimentale … 

Ma non basta: nelle sedute d’ipnosi sperimentale, quando il soggetto indotto al colloquio con la propria AnimA, il proprio Spirito e la propria Mente emerge da quello stato, si è decisamente rafforzato nella consapevolezza del proprio essere.

Luce Del Sole, Foresta, Modo, Percorso, Serata

Egli sa molto meglio chi è, sa di avere un’AnimA e impara a riconoscerne i segnali

Vive subito meglio, è consapevole di essere più forte, vede l’Universo in modo differente, più in termini di essere e meno di avere. In altre parole, si avvicina a ciò che il Daimon di Hillman vuole che realizzi: il proprio Sé. Anche sé non è necessario farsi mettere in ipnosi per acquisire Consapevolezza di Sé.

Panorama, Montagna, Acqua, Uomo, Persona, Vista

Quanto si fa un’ipnosi seria e affidabile, è proprio ciò che gli psichiatri non vogliono: schizofrenizzare il soggetto per un attimo separando quattro parti differenti, delle quali tre – AnimA, Mente e Spirito – sono esseri senzienti dotati di una coscienza specifica (il Corpo, invece, non la possiede).

Questi tre esseri si guardano, si ascoltano come mai hanno fatto in precedenza, si accettano e iniziano a collaborare tra loro creando qualcosa che si avvicina molto al concetto di uomo tetraedrico.

Libertà, Cielo, Mani, Manette, Nuvole, Uomo, Ladro, Hiv

Alla fine della seduta ipnotica, al soggetto viene detto di riunirsi in tutte le sue parti; ciò accade non rapidamente, ma molto consapevolmente. Dunque, attraverso la separazione, è stata creata una maggiore coscienza in ciascuna delle parti e anche nell’insieme: in realtà è stata creata l’unità.

L’ipnosi in questo caso serve per far conoscere l’AnimA al Corpo – e viceversa – che separare le due parti per far sì che ognuna di esse possa vedere l’altra; ciò è impossibile se rimangono inscindibilmente unite.

Sedia A Rotelle, Ispirazione, Amore, Angelo, Libertà

Quel che accade separandole è che le componenti acquisiscono ciascuna consapevolezza dell’esistenza e delle caratteristiche dell’altra e, una volta riunite in un tutt’uno, sanno riconoscersi all’interno del Sé.

Lo psichiatra commette un errore macroscopico cercando di curare non la Mente, ma il misero funzionamento del solo cervello, che è l’interfaccia fra la Coscienza e il Soma.

L'immagine può contenere: scarpe, pianta e spazio all'aperto
Dopo aver visto e compreso la separazione interiore qui nel mio giardino

Egli, come il fisico, non riconosce AnimA né negli altri né, tanto meno, in se stesso e questo per il semplice motivo che sembra non averne coscienza.

Non avere Coscienza equivale a non essere AnimA e ciò può accadere perché la consapevolezza è bassa o perché AnimA non si è in quanto non si la si possiede

(Fromm E., Avere o Essere?, Saggi Mondadori, Milano, 1977).

AnimA quale manifestazione del Sè 

Monaco, Mani, Zen, Fede, Persona, Maschio, Pregare

Mi sono accorto, infatti, che, nello studiare, osservare, comprendere “facendomi anche male” nel mondo fuori, dove per estensione sia nei luoghi che nelle persone, in ogni emozione o manifestazione, avevo commesso un grosso errore metodologico:

non si possono studiare gli eventi fuori di noi, senza sapere come siamo fatti noi stessi dentro

Bambini, Fratelli, Fratello, Sorella, Amore, Bambino

Appunto perché il Mondo come ci appare è visto sentito e modificato dalla nostra poca Consapevolezza di Sé

Mi accorsi ben presto che certi Esseri cercavano in noi qualcosa che loro stessi non avevano, qualcosa che non sapevamo di possedere, qualcosa che rende molti uomini parte integrante di Dio o della stessa Coscienza.

Loto, Fiore, Estate, Zen, Natura, Rosa, Stagno

Comprendere e distinguere tra AnimA “Asse dello spazio parte immortale senza tempo, aspetto femminile del Sé”, Corpo “veicolo o contenitore della Coscienza”, Mente “Asse dell’Energia” e Spirito “ Asse del tempo aspetto maschile” e tra realtà reale “territorio” e realtà virtuale “Mappa modificabile” fornisce la chiave di lettura per poter finalmente divenire.

Uomo, Donna, Coppia, Bacio, Amore, Abbraccio

Comprendersi e ritornare ad integrasi, ricordando anche che questa manifestazione su questo piano materiale, è la massima espressione della separazione interiore da se stessi, o dalla propria Coscienza.

L’unione interiore è la manifestazione in ogni infinita espressione della Vita

Cartolina, Fiori, Per Favorito, Amore, Valentine

Questa è roba per coloro che hanno l’AnimA e che non l’hanno … “venduta al diavolo” nei vari sistemi o gerarchie .. non cambia nulla la nomenclatura.

In ogni caso oggi sono diventato un altro: ho ritrovato parte di me e sto ancora cercando i pezzi mancanti. 

lo Psicodramma nella risoluzione

Comprensione e integrazione del Sè 

Bambino, Ritratto, Triste, Povero, Persone, Bambini

Costruire una tecnica di visualizzazione che producesse immagini virtuali, ma che raccogliesse anche dati sia dalla memoria visiva a lungo termine sia dalla realtà reale – cioè dal mondo degli archetipi – poteva essere un’idea da sfruttare;

in realtà, come spesso capita, questa era già patrimonio inconsapevole della scienza ufficiale che la chiamava “psicodramma”.

Ritratto, Bambino, Le Mani, Nascondi

Tutto ciò per apprendere dalle proprie esperienze sempre maggior Consapevolezza di Sé reintegrando la propria Coscienza manifestandola in ogni tessuto sociale in cui sceglieremo di Vivere.

Nello psicodramma normalmente utilizzato, ai soggetti psicologicamente bisognosi d’attenzione si fanno recitare alcune parti ben precise generate in momenti di creatività fantastica.

Mare, Messaggio In Una Bottiglia, Naufragato, Messaggio

Ciascuna persona, a un certo punto della recita, mette la propria psiche “AnimA” all’interno del proprio personaggio e vi riconosce se stessa: è un’operazione che quindi tende a far conoscere il proprio inconscio “Acquisizione di Consapevolezza”.

Tuttavia, se quest’ultimo viene riconosciuto dal subconscio, lo schizofrenico si trasforma automaticamente in persona normale e, molto di frequente,

Tramonto, Nube, Meditazione, Buddismo, Mindfulness

lo psichiatra non desidera che ciò avvenga: sa che, se il paziente guarisce, perderà identità e potere

In altre parole, il medico della mente spesso tende a riconoscere la propria esistenza solo attraverso quella del malato: se questi non esiste, scompare anche il terapeuta; quindi guarirlo per lui significa “morire”, ovvero rinunciare all’idea di servire a qualcosa.

Ponte, D'Oro, Luce, Mistica, Drammatico, Boschi

Lo psichiatra, in generale, è molto interessato alla propria salute mentale e sovente, considerandosi inconsciamente malato, ha studiato per salvare se stesso attraverso le altrui patologie.

Costruire una tecnica di visualizzazione che producesse immagini virtuali

Fantasia, Luce, Umore, Cielo, Bella, Fairytale, Sogno

Ma che raccogliesse anche dati sia dalla memoria visiva a lungo termine sia dalla realtà reale – cioè dal mondo degli archetipi – poteva essere un’idea da sfruttare; in realtà, come spesso capita, questa era già patrimonio inconsapevole della scienza ufficiale che la chiamava “psicodramma”.

Lo psicodramma è un metodo d’approccio psicologico che consente alla persona di esprimere, attraverso la messa in atto sulla scena, le diverse dimensioni della propria vita e di stabilire dei collegamenti costruttivi fra di esse.

Natale, Decorazione, Holiday, Celebrazione, Design

Lo psicodramma facilita, grazie alla rappresentazione scenica, lo stabilirsi di un intreccio più armonico tra le esigenze intrapsichiche e le richieste della realtà, e porta alla riscoperta e alla valorizzazione della propria spontaneità e creatività.

Il dottor J. L. Moreno, psichiatra e pioniere nel campo dei processi di gruppo

Candele, Chiesa, Luce, Luci, Preghiera, Luci Di Tè

ha scoperto negli anni ’20 l’importanza e l’efficacia per la persona della rappresentazione scenica di ciò che ella vive, ha vissuto, desidererebbe vivere, avrebbe desiderato vivere…

Tale messa in scena permette di avviare, in un contesto protetto e rassicurante, un dialogo percepibile, attivo e costruttivo fra i diversi aspetti della propria vita. La persona giunge così a un più alto livello di coscienza di sé e di fiducia, e può accedere a modi maggiormente spontanei e creativi nel relazionarsi a sé e agli altri.

Luce Del Sole, Foresta, Modo, Percorso, Serata

Lo psicodramma è dunque un metodo di sviluppo personale basato essenzialmente sulla ‘messa in ‘azione’ dei contenuti del mondo interno

Nello psicodramma la persona ‘gioca’, concretizzando sulla scena le sue rappresentazioni mentali. In uno psicodramma la persona impegnata nella ricerca di sé (protagonista) trova il sostegno di:

Caduta, Autunno, Red, Stagione, Boschi, Natura, Foglie

– lo psicodrammatista, il professionista qualificato che facilita il processo;
– un gruppo di persone che creano l’ambiente adatto alla messa in scena dei ruoli richiesti dalla rappresentazione;
– lo spazio d’azione (palcoscenico), nel quale si sviluppa la messa in scena;
– la messa in azione, che viene stimolata dallo psicodrammatista.

Ragazza, Erba, Tramonto, Luce, Natura, Serata, Bellezza

I personaggi sono:

– La sua Anima. parte femminile del Sè
– Il suo Spirito. parte maschiel del Sè
– La sua Mente. parte energetica del Sè
– Chiunque voglia partecipare.

Summerfield, Donna, Ragazza, Tramonto, Crepuscolo

Se il nostro essere è composto da quattro parti fondamentali (Anima, Corpo, Mente e Spirito)

E se gli assi coordinati secondo i quali queste parti si manifestano sono anch’essi quattro (cioè Coscienza, Spazio, Tempo ed Energia); e se solo il primo di questi assi è reale, mentre gli altri tre sono virtuali (cioè modificabili da parte del primo), sta alla Coscienza emettere l’atto di volontà che, sotto forma d’archetipo, produrrà una variazione nell’espressione degli altri tre assi.

Lampadina, Lightbulb, Luce, Energia, Energia Elettrica

L’atto di volontà, insomma, produce un archetipo che è come un operatore matematico in grado di agire sulla virtualità e modificarla

Sul palcoscenico il protagonista è attivamente impegnato a conoscersi e a sviluppare le proprie risorse: ascolta le diverse parti del proprio mondo interno e relazionale, i propri dubbi, le proprie domande, i propri talenti, i propri blocchi, i propri desideri, i propri bisogni…

Vigilia Di Capodanno, Fuochi D'Artificio, Faro, Razzo

Così facendo egli avvia un dialogo interno che lo conduce a cogliere possibili soluzioni ai suoi conflitti intrapsichici e/o di relazione col mondo esterno. In questo suo procedere egli trova stimoli e conferme nella partecipazione e nell’appoggio sia dello psicodrammatista che del gruppo.

Con lo psicodramma la persona è messa in condizione di (rì)sperimentare le situazioni, piuttosto che raccontarle. La persona può parlare con le diverse parti di sé, parlare con le diverse persone della propria vita (ora interiorizzate), piuttosto che parlare di esse.

Fuochi D'Artificio, Razzo, Giorno Del Nuovo Anno

Questo approccio teso a migliorare le relazioni interpersonali consente, grazie all’utilizzo di diverse tecniche proprie della metodologia d’azione (inversione di ruolo, doppio, specchio, soliloquio, sociometria…),

lo sblocco di situazioni interiori cristallizzate e ripetitive, la soluzione di problemi e di situazioni di crisi, la ricerca e la scoperta di opzioni alternative rispettose di sé e dell’altro…

Astronomia, Costellazione, Buio, Luce Diurna

Con questo metodo la persona può, grazie allo sviluppo di un dialogo attivo,

Imboccare la via di un cambiamento che conduce all’autonomia e alla spontaneità creativa. Le sessioni di psicodramma (la durata media è di due ore) possono essere finalizzate alla crescita personale

Via Lattea, Universo, Persona, Stelle, Cerca, Cielo

(quando la partecipazione al lavoro psicodrammatico è essenzialmente orientata alla conoscenza di sé e all’armonizzazione delle esigenze interne alla persona con le richieste della realtà) o alla formazione professionale (quando la partecipazione al lavoro psicodrammatico è orientata primariamente ad acquisire una maggiore competenza nel gestire professionalmente le relazioni interpersonali)

(http://www.psicodramma.it/…/informa…/definizione/DefPsic.asp).

Per chi lavori?

Tecniche per la Guarigione & Comprensione

Qualunque sia la tua occupazione – infermiere, terapeuta, impiegato di banca, camionista, avvocato, insegnante, artista, volontario, casalinga, dirigente, postino, cameriere, redattore o giardiniere – di certo avrai delle motivazioni per farlo. Lavori per lo stipendio, per i benefit, per mantenere la tua famiglia, per servire i clienti, per compiacere il tuo capo.

Tempo, Gestione Del Tempo, Cronometro, Business

Questa è la parte che tutti conoscono.

Ma se il tuo lavoro è un peso – se hai un supervisore tirannico o ritmi estenuanti, se senti che il tuo lavoro non ha alcun valore o che nessuno ti apprezza – allora è tempo di cambiare il tuo approccio mentale:

a prescindere da cosa fai e da dove lo fai, tu lavori per la tua AnimA che ha scelto di discendere su questo piano per comprendere e integrarsi in ciò che sei da sempre. Io Sono il Creatore intenzionale sul mondo delle apparenze, creando adesso tutto il necessario per continuare a vivere e gustare la vita nei suoi molteplici aspetti.

Mano, Uniti, Insieme, Persone, Unità, Squadra

Ripetilo ad alta voce, usando qualunque termine ti faccia sentire a tuo agio; ogni giorno, connettiti con questa verità già presente dentro di TE e tutto fuori come estensione di te stesso cambierà.

Quando ti alzi al mattino, apri la porta alla giornata e di’: “Io lavoro per la mia Vita” (oppure “Io lavoro per la mia Coscienza” o “Io lavoro per la Luce che IO SONO” o “Io lavoro per la mia AnimA nell’Esperienza che ho già scelto di Vivere?”).

Poniamo che tu sia un cassiere in un supermercato.

Team, Motivazione, Lavoro Di Squadra, Insieme, Gruppo

Di solito arrivi sul posto di lavoro e trovi un direttore agitato e clienti agitati, e tutto quello che puoi fare è resistere fino alla fine del turno e sforzarti di non piangere pensando che non è questo che volevi dalla vita. Volevi cambiare il mondo. Se però cominci la giornata affermando che lavori per la tua Vita, avrai una prospettiva diversa quando entri nel supermercato.

Magari il tuo direttore è ancora agitato, ma non è un grosso problema: ora sai che non è lui il tuo vero capo, tutt’al più un’altra esperienza che puoi comprendere, certamente, nel contempo Tu x differenza Sei già Altro.

Donne, Lavoro Di Squadra, Squadra, Business, Persone

Poi, quando i clienti cominciano a mettere sul nastro trasportatore gli articoli che hanno acquistato, mentre passi i codici a barre e le carte di credito, cominci a comprendere che con il tuo lavoro consenti alle persone di nutrirsi.

Magari qualcuno in coda alla cassa nota la luce che emani, il gusto che metti nel muove le tue mani , o il tuo sguardo, e avvertono inconsapevolmente che ha , che Sei una Luce diversa, magnetica …. e iniziano a chiederti un consiglio, e potresti cambiare la sua vita senza neanche accorgertene.

Avvio, Start-Up, Persone, Silicon Valley

Entro la fine della settimana, il tuo direttore probabilmente ti guarderà in modo diverso e ti chiederà di occuparti dei servizi esterni ai clienti, o un aumento di livello sul personale .

Quando comprendi che hai un ruolo divino nel mondo, risplendi della luce di quello scopo.

Beach, Surfer, Tavola Da Surf, Alba, Ragazza, Ocean

Allora sul tuo cammino si presentano nuove opportunità che richiedono le tue specifiche virtù. E se ti senti gravato del compito di aiutare il mondo, affermare ogni giorno che lavori per la tua Coscienza che pulsa dentro di TE, ti aiuterà a trovare nuovi modi per affrontare i tuoi compiti o a connetterti con altre persone con cui puoi dividere le incombenze.

A prescindere dal tipo di impegno che devi affrontare, se ricordi qual è il tuo vero lavoro, la tua vita cambierà in modi inimmaginabili.

Tecniche per la Guarigione & Comprensione

Tutti esplorano la propria AnimA. Anche se non se ne rendono conto, anche se non si esprimono in questi termini, intraprendono una ricerca interiore.

Esploriamo la nostra anima perché una parte di noi si sente smarrita, o perché non ci sentiamo completi, o perché abbiamo l’impressione di non esprimere al meglio le potenzialità della nostra AnimA. Spesso un’esperienza negativa, o una serie di eventi spiacevoli, ci fa sentire a pezzi, svuotati, e vogliamo recuperare la nostra integrità.

Caduta Del Velo Da Sposa, Nuova Zelanda, Cascata

È questa l’esplorazione dell’ AnimA. Una ricerca che si può condurre partecipando a corsi sulla Consapevolezza del Sé, andando ad ascoltare oratori che offrono ispirazione, cercando consigli dalle persone amate, cominciando una terapia o dedicandosi ad altre attività. Quando cerchiamo di guarire il corpo e di elevare la nostra AnimA, di perseguire con più forza lo scopo della nostra vita, stiamo conducendo questa stessa ricerca.

A volte l’esplorazione dell’ AnimA permette alle persone di ritrovarsi. Spesso le fa sentire più smarrite che mai. Probabilmente avrai sentito che la malattia è solo una richiesta d’attenzione; avrai sentito che, quando ci capitano eventi negativi, siamo noi ad averli causati perché abbiamo formulato pensieri esperienza che per quanto legittime per la mente saranno inopportune per l’AnimA.

Panchina, Caduta, Park, Riposo, Sedersi, Autunno

L’ho già detto e lo ripeto: se sei malato o stai attraversando un momento difficile, per esempio a causa di un divorzio o di un lutto, sappi non è una punizione o una ritorsione contro di te, ti sei fatto una domanda “malattia” perché stai facendo qualcosa che ti porta lontano da chi e cosa sei. Non meriti di essere malato o infelice. Non è colpa tua. Tu meriti di essere sano, in equilibrio e vivo. Meriti di essere felice. Meriti di sentirti completo, per differenza a ciò che stai sperimentando Tu Sei già Altro!!!

Questo sezione ti aiuterà a comprendere cosa accade alla nostra AnimA quando incontriamo delle difficoltà e ti insegnerà dei metodi per portare guarigione nel Corpo e nella comprensione della StessA.

Strada, Foresta, Stagione, Autunno, Caduta, Panorama

Gli esercizi che descrivo sono le vere risposte per chi intraprende l’esplorazione dell’ AnimA. Quindi preparati: apprenderai i segreti per rivitalizzare la tua Anima & il tuo Spirito, trovare pace e sentirti di nuovo completo.

Disintossicazione emotiva


Il processo di guarigione da qualunque forma di malessere, specialmente da una malattia del mistero “quando non è stata compresa”, comporta un aspetto emotivo. Quando il tuo corpo si depura da tutte le tossine di un carico virale, senti che sta avvenendo anche una disintossicazione emotiva.

Foresta, Percorso, Mistica, Rocce, Fairytale

Per esempio, se dai tempi dell’università soffri della sindrome da stanchezza cronica e leggendo questo libro scopri che la tua malattia è dovuta a un virus, all’inizio puoi sentirti sollevato e persino euforico man mano che segui i consigli del libro e vedi il tuo corpo rimettersi in sesto.

Ma quando le tue cellule rilasciano le tossine fisiche, le tossine emotive possono venire a galla. Allora potresti provare rabbia verso chi ti diceva che il tuo malessere era psicosomatico, o recriminare tutti gli anni perduti stando male.

Ponte, D'Oro, Luce, Mistica, Drammatico, Boschi

Potresti anche avere un forte desiderio di alcuni cibi che hanno nutrito gli agenti patogeni o contribuito all’infiammazione nel tuo corpo. Questo aspetto emotivo è una componente perfettamente naturale del processo di guarigione. Consolati sapendo che è una fase temporanea e non devi gestire tutto ciò che emerge; se rielabori ogni singola emozione che affiora in superficie, ti sovraccarichi e rischi di ricadere nel passato.

Mal di testa, nausea, gonfiore intestinale, reazioni allergiche: è la reazione da guarigione La reazione di guarigione, anche chiamata “die off” in inglese o Reazione di Herxheimer:

La Reazione di Herxheimer – Sentirsi Peggio Prima di Stare Meglio

Tramonto, Cielo, Mare, Ocean, Impostazione, Sole

La Reazione di Herxheimer è una reazione alla detossificazione del corpo di breve durata (da alcuni giorni a poche settimane). Come il corpo si detossifica, è possibile che si abbiano sintomi simili a quelli dell’influenza, compreso mal di testa, dolore ai muscoli e alle articolazioni, dolori al corpo, mal di gola, malessere generale, sudorazione, brividi, nausea, forte stanchezza, macchie rosse della pelle, reazioni allergiche e altri sintomi.

Queste sono reazioni normali — e addirittura salutari — che indicano che I parassiti, funghi, virus, batteri e altri patogeni sono effettivamente uccisi. Il più grande problema della Reazione di Herxheimer è che le persone smettono di assumere l’integratore o il medicamento che sta causando la reazione, interrompendo proprio il trattamento che li sta aiutando a guarire. Sebbene tale sintomatologia non vi faccia sentire particolarmente bene, la Reazione di Herxheimer è in effetti un segno che il processo di guarigione si sta compiendo.

Che cos’è la Reazione di Herxheimer?


Serata, Riflessione, Tramonto, Cielo, Mare, Nuvole

La Reazione di Herxheimer è una reazione del sistema immunitario alle tossine (endotossine) che sono rilasciate quando grandi quantità di patogeni vengono uccisi, e il corpo non le riesce ad eliminare con sufficiente velocità. Detto più semplicemente, è una reazione che avviene quando il corpo si sta purificando e le tossine rilasciate possono sia aumentare la sintomatologia già esistente, sia crearne una nuova.

La cosa importante da capire è che il peggioramento dei sintomi non significa il fallimento del trattamento che si sta facendo, ma è l’esatto contrario.

Luce Del Sole, Foresta, Modo, Percorso, Serata

Detto ciò, la conferma è essenziale per la guarigione. Durante la disintossicazione emotiva, l’obiettivo è rilasciare le emozioni negative e i ricordi dolorosi (anche quelli inconsci, quando è possibile) e sostituirli con punti di riferimento rassicuranti e positivi. Più sei pacificato, più crei un ambiente propizio perché il tuo sistema immunitario faccia il suo lavoro.

Questo capitolo ti aiuterà esattamente a coltivare questo stato d’animo. Se hai una malattia o un problema di salute che non hai ancora gestito, questo capitolo è cruciale per darti la forza di affrontare il problema e guarire. Usando le meditazioni e le tecniche esposte qui di seguito, puoi lasciare andare il passato e riprenderti la vita che la tua Coscienza – la tua Fonte Superiore, il tuo Sé, la tua Luce, o Divino che è in TE nella Vita che hai e sei .

Forme di meditazione


Foresta, Percorso, Alberi, Vicolo, All'Aperto

La meditazione è uno stato dell’essere che porta il subconscio a una nuova condizione di pace, la quale silenziando la mente pensante, comprendiamo da più punti di vista l’esperienza della Vita e la tua Anima può direttamente farti comprendere e guarire le cause dei tuoi problemi una volta compresi nelle loro dinamiche.

Anche se non l’hai mai provata, probabilmente conosci i metodi di meditazione più tradizionali o più diffusi, che prevedono di sedersi in un ambiente tranquillo, scegliere qualcosa su cui focalizzarsi – un mantra, una candela accesa – ed entrare in uno stato di coscienza più pacifico. È una modalità di meditazione meravigliosa e ti consiglio di praticarla se nel tuo caso riesci a rasserenarti.

Buddista, Rituale, Acqua, Buddhismo, Meditazione

Tuttavia non è l’unica modalità possibile. Tutte le attività che ti rilassano, che riaffermano il tuo senso del Sé e ti aiutano a ricaricarti hanno una qualità meditativa. Queste attività includono andare in bicicletta, nuotare (specialmente in acque “vive”, come nei ruscelli e mari), fare attività fisica in modo divertente (per esempio ballare, saltellare su un trampolino elastico)

ascoltare musica, diventare la musica che sei mentre stai ballando, leggere, riposare sognando ad occhi aperti più del solito, accudire un animale, imparare qualcosa di nuovo insieme ad altre persone, trascorrere del tempo con le persone amate, farsi fare un massaggio e fare un bagno con oli essenziali, aggiungere il sale del Mar Morto o dell’Himalaya con della ottima musica che risuoni con il tuo Cuore.

Gioventù, Attivo, Salto, Felice, Sunrise, Silhouettes

È solo una piccola selezione. Forse hai un particolare passatempo – come pulire i filtri dell’asciugatrice o fare calcoli di aritmetica su fogli di carta – che ti calma perché porta ordine nel tuo universo. Qualunque attività ti infonda un senso di pace – e ti faccia sentire positivo e ottimista sul mondo – se la pratichi con una consapevolezza meditativa promuoverà la guarigione del tuo corpo e della tua anima. E quando ti senti rinsaldato e ottimista, è probabile che incontri persone meravigliose che amano starti accanto.

Oltre a sviluppare i tuoi speciali hobby, puoi provare le seguenti forme di meditazione in quanto sono estremamente potenti. Sono esercizi apparentemente semplici, ma se comprendi la loro profondità possono aiutarti a invertire il decorso di una malattia, riportarti in contatto con la tua Anima e scemare via energie “negative” per lasciare spazio alle migliori potenzialità della tua vita.

Onde sulla spiaggia


Giovane Donna, Donna, Mare, Oceano, Abito Bianco

È possibile raggiungere uno stato meditativo superiore osservando le onde su una spiaggia, se sai come sfruttarne il potere terapeutico. Ho visto innumerevoli clienti liberarsi dallo stress post traumatico, dal dolore e dalla sofferenza grazie a questa tecnica.

Mentre siedi, cammini o resti in piedi sulla spiaggia, contempla ogni onda come una sorgente di energia che ripulisce il tuo corpo mentre di riconnetti alla tua AnimA. Quando arriva un’onda, immagina che venga a lenire ogni ferita di guerra e che scrosti in profondità tutte le emozioni e i pensieri nocivi.

Caduta Del Velo Da Sposa, Nuova Zelanda, Cascata

Quando l’onda si allontana, osservala trascinare via con sé tutte quelle ferite emotive, dolori, bruciori, malattie, e ogni cellula malata. Lascia che ogni nuova onda ti renda sempre più spendente, vibrante, integrato, lavando via dai ricordi tossici, delle ferite passate e delle macchie sull’ AnimA “non ti appartengono più, così come non c’è più posto per queste Emozioni/Esperienze /Parassiti.

Osservale andare via disciolte dal sale e dall’acqua nel mare. Quando ti senti vibrare dal respiro al cuore, e dal cuore a ogni organo e tessuto, lascia che ogni nuova onda porti forza e rinnovamento al tuo Spirito e alla tua Anima già riuniti e integrati con la tua Mente più che mai.

Uomo Sotto La Cascata, Cascata, Strong, Acqua

Se vuoi arricchire i suoi benefici, ringrazia Madre Terra attraverso l’Acqua. Ti aiuterà a entrare nello stato mentale migliore per potenziare gli effetti della meditazione . Puoi trarre benefici anche entrando in acqua. Ogni fonte d’acqua naturale – un lago, un fiume, un torrente, il mare – è viva. Ha un suo respiro, una volontà e immense memorie. Quando entri nell’acqua, visualizza le cose che vorresti si avverassero nella tua vita.

(Anthony William modificato by Francesco Ciani)

I nervi

Malattia Espressione dell’AnimA
 
I nervi sono i nostri «cablaggi» personali che permettono di collegare il nostro computer centrale (il cervello) alle nostre periferiche (organi, muscoli, cinque sensi, eccetera). Per il sistema nervoso centrale, sono di due tipi: sensitivi e motori.
Pugno, Forza, Rabbia, Lacrima, Brezza, Rotto, Distrutto
 
I nervi sensitivi sono quelli che trasmettono al cervello o al midollo spinale le informazioni recepite. I nervi motori sono quelli che trasmettono gli ordini del cervello o del midollo spinale alla zona del corpo interessata Le malattie dei nervi.
 
Le malattie dei nervi rivelano la nostra difficoltà a far passare pensieri, desideri o voglie nel contesto reale. La trasmissione «si allenta» e i comandi non funzionano più. Cos’è che non voglio oppure ho paura di fare? Cosa mi paralizza? Sono domande che scaturiscono dalle sofferenze o dai blocchi del sistema nervoso.
Ritratto, Grim, Ragazza, Blu, Scuro, Album, TristezzaUn caso tipico è quello della sciatica paralizzante che «blocca» completamente il nervo sciatico e in tal modo ci impedisce di camminare, di spostarci e addirittura di stare in piedi (vedi gambe).
A seconda del lato colpito, cosa accade nella nostra vita di relazione?
Qual è la persona verso la quale non vogliamo più andare, con la quale non vogliamo più avere relazioni come vengono intese oggi o, più semplicemente, non vogliamo più avere relazioni?
In tal senso la cruralgia è molto interessante, in quanto questa stretta del nervo crurale si manifesta tra l’altro negli uomini con dolori talvolta molto fastidiosi in uno dei testicoli.
Donna, Giovane, Pioggia, Stagno, Cambogia, Ragazza
 
Le stesse domande poste per la sciatica paralizzante possono dar luogo a risposte particolarmente «interessanti», anche se non sono obbligatoriamente benvenute o accettate.
In ogni caso possiamo vedere come la localizzazione del nervo ci informi con precisione in merito al motivo dell’«incapacità» ricercata. Sarà quindi sufficiente fare riferimento alla parte del corpo in questione per poter individuare il legame tra i due.
(Michel Odoul)
Piante Officinali
 
https://www.successclubprofessional.com/prodotto/klamin-gocce/
https://www.successclubprofessional.com/prodotto/sedavin/
https://www.successclubprofessional.com/prodotto/serenvin/

Conferenza & Workshop

Conferenza dedicata alla comprensione di come creiamo le nostre esperienze

…nel presente, modulato dal passato non compreso o integrato … avrà luogo per tutti i partecipanti un Workshop di integrazione emisferica

Esperienza necessaria affinché la Tua Vita è ciò che Sei, manifestazione della tua AnimA; inconsapevolmente o consapevolmente scelta, risveglino le tue abilità e il tuo intelletto;

così da affrontare la vita con l’intelligenza di chi usa le proprie forze per avanzare ed evolversi, con la saggezza di chi conosce e non solo sa, portando ad emozionarsi e riconoscersi nei suoi Riflessi .. (Modificazione della Virtualità)

Nelle forme del tuo Corpo sono già insite le emozioni principali del destino, le sincronicità della tua esistenza.

Rompere i tuoi limiti mentali, ogni resistenza e paura che possa frenare, limitare il tuo cammino, la tua creatività, la tua logica.

Ciò che sei lo hai già scelto, sarà il tuo “futuro”
La consapevolezza è il processo di ciò che hai compreso, vissuto, sperimentato da ogni punto di vista, al di là delle lenti, e dai modelli.

Essere Consapevoli significa fluire nel Presente

quali osservatori e osservati di un infinito presente che tu chiami Vita o Destino perturbando l’esperienza nel modo migliore possibile.

Scegliere di scriverlo con le proprie mani, ogni idea diventa sentimento ed ogni sentimento Realtà!

VI Aspettiamo per un Abbraccio Simonetta & Francesco Ciani

Tel. 0721-824500 E-mail: successclubprofessional@gmail.com
Profilo Facebook:

https://www.facebook.com/SuccessClubProfessional/

AnimA integrazione emisferica

L’AnimA nella sua capacità di fare l’impossibile è infinitamente più potente della medicina moderna.

Corpo e mente da soli non possono dissolvere un esercito di cellule cancerogene, mentre la sostanza spirituale che si può definire anima, combinata con le risorse dello spirito, della mente e del cuore, può elevarsi ad altezze potremmo dire mistiche.

Risultati immagini per Anima guarigione
Di solito ci insegnano ben da piccoli di prendere posizione, saperci destreggiare in questo mondo e concentrare i sensi sul mondo esterno, con la sua realtà tattile e fisica, o a fidarci delle esperienze personali soggettive.

Abbiamo investito anni nell’adorazione della mente, producendo idee e mezzi sempre migliori per il nostro benessere esteriore (…), così l’anima è di-ventata una minaccia alla stabilità della nostra vita fisica e mentale.

From:  2° TESI Francesco Ciani (Epilessia Male Oscuro dell’Anima)

L’Arte di Vivere

Possiedi tante cose, ma non possiedi te stesso.

Hai tutto ciò che ti può rendere felice ma non sei felice,
perchè la felicità non potrà mai essere frutto dei possessi.

Bellezza, Donna, Ritratto, Faccia, Capelli, Femminilità
 
La felicità è un tuo affiorare interiore, è un risveglio delle tue energie, è un risveglio della tua AnimA.
 
Fermati.. osservati, nel moto impetuoso del tuo fare,
lascia precipitare ciò che persiste o resiste alla tua mente pensante
poi fai come la Crisalide con la stessa Forza nello schiudersi,
Alzati in Volo
Osho modificata by Francesco Ciani

Linguaggio degli organi

Malattia espressione dell’AnimA

Le malattie ed i sintomi altro non sono che messaggi inviati dal corpo ad una mente che si rifiuta di comprendere gli insegnamenti della vita. Quando parla il corpo non mente mai e ciascuno di noi è in grado di comprenderne intuitivamente il linguaggio, poiché parla con una lingua antichissima, esistita da sempre e destinata a non morire mai: quella dei simboli.

Uomo, Faccia, Espressione Facciale, Corpo, Nuda, Umano

L’interpretazione in chiave simbolica, psicosomatica, delle malattie consente di integrarne il messaggio profondo a livello della coscienza, in questo modo si può eliminare la vera causa di un disagio ed il corpo può guarire. Viceversa se eliminiamo solo l’effetto di uno squilibrio interiore, cioè il sintomo, questo è destinato a ripresentarsi nello stesso organo o in un altro situato più in profondità (vicariazione regressiva).

Ragazza, Modello Di Donna, Tramonto, Donna, Modello

Per interpretare correttamente un sintomo è necessaria una visione distaccata ed esterna, non scordiamoci, infatti, che il contenuto che esso trasporta è già stato rifiutato dalla coscienza, altrimenti non sarebbe necessario che il corpo lo manifesti. Una volta integratone completamente il contenuto conflittuale, qualsiasi malattia è in grado di guarire, ed il corpo ritorna al suo equilibrio abituale.

Modello, Uomo, Moda, Persona, Ritratto, Giovane

E’ interessante notare che qualsiasi interpretazione data ad un paziente e da questi accettata di buon grado, o non è corretta o è troppo superficiale! L’interpretazione corretta è relativa ad un aspetto di sé che il paziente non vede, che tenderà quindi a
negare più o meno aspramente qualora gli si presenti davanti (così come tenderà ad essere particolarmente irritato da quelle persone che lo manifestano apertamente nella propria vita: meccanismo dello specchio).

Risultati immagini per linguaggio degli organi
Per riuscire a interpretare i nostri sintomi dobbiamo chiederci che cosa mi fanno fare (che in condizioni normali non farei) e che cosa mi impediscono di fare (che in condizioni normali farei), in questo modo troviamo la finalità e dunque il messaggio.

La tabella che segue è una mappa sintomatologia e corporea per riuscire ad orientarsi in questa nuova visione delle malattie.

Occhi Azzurri, Donna, Femminile, Trucco, Modello

Per approfondire questo approccio consiglio i libri “Malattia e destino” di T. Dethlefsen e R. Dahlke (Ed. Mediterranee) – “Malattia linguaggio dell’anima” di R. Dahlke (Ed. Mediterranee) – “Metamedicina – Ogni sintomo è un messaggio” di C. Rainville (Ed Amrita).

Buona lettura e buon viaggio alla riscoperta della Vostra AnimA!
 

SINTOMO / ORGANO CONFLITTO PSICHICO
ABORTO paura di vivere, paura di affrontare responsabilità.
ACNE conflitto interiore, paura del confronto con gli altri.
AFOSI ORALE collera o aggressività repressa.
AIDS amore represso, negazione dell’io, senso di colpa nell’area sessuale.
ALCOLISMO senso di colpa, senso di inadeguatezza di fronte alla vita, fuga.
ALITOSI malevolenza, vendetta, disordini verbali.
ALLERGIE isolamento, inflessibilità, difesa, evento che non abbiamo accettato presente nella nostra memoria emozionale.

Risultati immagini per linguaggio degli organi

ALLUCE VALGO mettersi da parte per soddisfare desideri o bisogni altrui.
AMENORREA shock emozionali, fragilità, rigidità, rifiuto, amor proprio (mancanza di)
resistenza alle lezioni della vita.
ANCHE determinazione nell’andare avanti.
ANEMIA incredulità, mancanza di gioia, paura di vivere, sentirsi incompresi dagli altri
ANGINA TONSILLARE incapacità a chiedere, difficoltà di accettazione, sentimenti repressi.

Inverni, Donna, Cerca, Biondo, Bella Donna, Bellezza

ANGINA PECTORIS paura, sentimenti bloccati.
ANO rappresenta la fine di un processo, lasciar andare qualcosa o qualcuno ANORESSIA confusione, fuga, rinuncia, negazione dell’io, grande paura, “ogni parola è cibo, niente entra, niente esce”.
ANSIA insicurezza, disapprovazione di sé, sfiducia nella vita.
ANULARE legami ed unioni.

Risultati immagini per linguaggio degli organi

APPARATO CIRCOLATORIO blocco o fluidità eccessiva delle emozioni.
APPARATO DIGERENTE elaborazione errata degli avvenimenti.
APPARATO ESCRETORIO paura di lasciar andare qualcosa.
APPARATO MUSCOLARE sovraffaticamento, andare oltre le proprie possibilità.
APPARATO RESPIRATORIO repressione delle espressioni ed emozioni vitali, senso di colpa.

Donna, Bella, Ragazza, Mentire, Foglie, Autunno

APPARATO RIPRODUTTIVO mancanza di creatività, di produttività, problemi sessuali.
APPARATO SCHELETRICO problemi agli organi corrispondenti, mancanza di sostegno nella vita (materiale, affettivo, sociale).
ARITMIA riaffiorare di traumi passati non liberati.
ARTERIOSCLEROSI giudizio eccessivo, isolamento, grettezza.
ARTICOLAZIONI rigidità eccessiva, troppo esigente nei confronti di se stesso.
ARTRALGIA resistenza ad un cambiamento.

Immagine correlata
ARTRITE rigidità, testardaggine, aggressività repressa, carenza d’amore.
ARTROSI rigidità mentale con difficoltà a far fluire la vita, rancore che ha portato ad una chiusura di cuore.
ASCESSO situazione che mi provoca collera e che non riesco a risolvere.
ASMA mancanza di spazio, incapacità di dare amore, paura di essere abbandonati, senso di colpa per essere al mondo.
ASTENIA perdita di motivazione, mancanza di stimoli nelle proprie attività quotidiane.
BALBUZIE insicurezza, problemi con l’autorità.

Donna, Piuttosto, Ragazza, Capelli, Bello, Donne

BOCCA E DENTI mancanza di decisione, incapacità o impossibilità di afferrare, condizionamento da parte di altre persone, rabbia trattenuta.
BORSITE ira repressa, collera trattenuta, mancanza di spontaneità.
BRACCIA capacità di prendere, andare oltre le proprie possibilità, assumersi troppe responsabilità o volerle scaricare sugli altri, paura di non farcela in determinate situazioni.
BRIVIDI fuga da un lato di noi stessi, mancanza o perdita di ordine nella vita.

Donna, Faccia, Testa, Identità, Ricerca, Per Trovare

BRONCHI capacità di prenderci il nostro spazio vitale.
BRONCHITE conflitti, rabbie, turbamenti familiari e del proprio ambiente, senso di soffocamento.
BULIMIA paura di una perdita, grave mancanza di accettazione, vomita addosso agli altri i suoi problemi e non vuole risolverli (nel linguaggio c’è la parola troppo).
CALCOLI BILIARI aggrapparsi a pensieri difficili e a esperienze amare, accumulo di paure o giudizi nei confronti di sé o degli altri.
CANCRO profondo conflitto interiore, distacco dalla globalità della vita, accumulo di odio, grande dolore, ferite profonde.
CAPELLI problemi nel prendere decisioni, mancanza di libertà, mancanza di forza.
CATARATTA sensazione che il futuro sia oscuro e brutto.
CAVIGLIE flessibilità relativa a cambi di orientamento, il lato materiale in divergenza con quello spirituale.
CEFALE perde filo del discorso, chiede spiegazioni.
CELLULITE emozioni trattenute dal nostro passato (rimpianti, dolori, paure,…).
CERVELLO processi mentali (pensieri malvagi, distorti, pensieri non benefici).

Immagine correlata

CIFOSI sentirsi schiacciati dalla vita, difficoltà a mantenersi eretti.
CISTI problemi di crescita interiore, vecchie tematiche, antichi traumi.
CISTI OVARICHE solitudine, rabbia, ferite subite, dolore riguardo alla propria creatività o alla capacità di avere un figlio.
CISTIFELLEA rabbia, amarezza, aggressività, difficoltà nell’accettare le esperienze e nell’imparare le lezioni che vengono impartite, aggrapparsi a pensieri difficili e a esperienze amare.

Donna, Faccia, Bullismo, Stress, Vergogna, Frecce

CISTITE isolamento, insicurezza, difficoltà a lasciar correre, grande collera, frustrazione o delusione proveniente da aspettative.
COLICHE BILIARI invidia, gelosia, rabbia, orgoglio.
COLICHE RENALI frustrazione, risentimento.
COLLO incapacità di vedere più aspetti di una situazione, paura di fronteggiare una situazione, paura di fare scelte negative, necessità di controllo, rigidità nei pensieri, rifiuto di vedere il punto di vista o la prospettiva altrui.
COLON capacità di usare un’idea o un’esperienza per trarci ciò di cui si ha bisogno, potere di rilasciare ciò di cui non si ha più bisogno, senso di ripugnanza.

Risultati immagini per messaggio dell anima

CONGESTIONE sovraccarico di vari organi quali polmoni (emozioni trattenute, accettazione di cose o persone, tristezza, depressione), testa (eccesso di preoccupazioni, dubbi, paure).
COSCE E GLUTEI difficoltà ad andare avanti nella vita, insicurezza rispetto al proprio potere e alla propria sessualità.
COLITE paura di qualcuno o qualcosa che mi rappresenta l’autorità, cattiva gestione delle emozioni.
COSTIPAZIONE rifiuto ad eliminare vecchie idee, emozioni, modelli che non sono più benefici

Supereroe, Ragazza, Velocità, Corridore, In Esecuzione

CRAMPI tensioni, paure, bisogno di liberare, mancanza di rilassamento, non lasciarsi andare, trattenere qualcosa.
CUORE problemi con la parte emotiva di noi stessi, mancanza di gioia, antichi problemi emotivi, stress e tensioni.
CUTE rappresenta gli sforzi che facciamo per vivere ed essere felici, mancanza di autostima, sensibilità eccessiva o carente, problemi con il mondo esterno.
DENTI cambiamenti, difficoltà nel decidere.

Risultati immagini per depressione

DEPRESSIONE (IN GENERALE) colpevolizzazione per l’ira e l’aggressività espresse, rifiuto delle responsabilità, rifiuto di entrare nel nuovo.
DIABETE incapacità di accettare e dare amore insieme al forte desiderio di averlo rimpianto per ciò che non è stato.
DIARREA paura in generale, rifiuto, non accettazione e bisogno di abbandonare vecchie e nuove tematiche
DISMENORREA vulnerabilità, bisogno d’amore, problematiche legate all’accettazione della propria femminilità.
DISPEPSIA rabbia, paure esistenziali, non ci si sente protetti.
DITA dettagli della quotidianità.

Ragazza Triste, Ragazza Piange, Dolore, Attrice

DOLORE:
dolore acuto: brusco richiamo all’attenzione da parte del corpo
dolore cronico: rifiuto a cambiare, vecchie paure e comportamenti
EIACULAZIONE PRECOCE senso di colpa nei confronti del ruolo sessuale maschile, problematiche con il partner.
EMICRANIA rifiuto di una situazione.
EMORROIDI rifiuto, paura, ira.
ENFISEMA bisogno di libertà, paura di vivere, carenza di amore verso sé stessi, non accettazione.

Risultati immagini per depressione

ENDOMETRIOSI timore delle conseguenze della nascita di un figlio.
EPILESSIA vuoto, bisogno d’amore, senso di persecuzione e di lotta, rifiuto della vita
EPISTASSI perdita di gioia.
ERNIE stress, confusione, tensioni, peso delle responsabilità.
voler spezzare una struttura in cui ci sente prigionieri.
ESOFAGO difficoltà ad accogliere qualcuno o ad accettare una situazione.
FEBBRE perdita di contatto con la spiritualità, congestione tossica con la materia fisica, sedentarietà, rabbia trattenuta, desideri inespressi.

Pugno, Forza, Rabbia, Lacrima, Brezza, Rotto, Distrutto

FEGATO coinvolgimento eccessivo, ira, rabbia profonda, tendenza cronica a biasimare sé stessi e gli altri, emozioni negative, mancanza di stima, inquietudine o preoccupazioni rispetto a qualcosa in cambiamento.
FLEBITE gioia bloccata.
FRATTURA OSSEA senso di ribellione contro qualcosa e qualcosa, senso di colpa.
FRIGIDITÀ paura dei propri desideri e passioni sessuali, non accettazione, paura di lasciarsi andare.
FRONTE modalità di usare il proprio pensiero e di dirigere le idee.
GAMBE incapacità a progredire, evolversi e sollevarsi, mancanza di direzione e di voglia di andare.

Risultati immagini per gastrite

GASTRITE aggressività trattenuta, collera poiché non ci sentiamo apprezzati.
GENGIVE dubbio o paura dei risultati e rimandare una decisione.
GHIANDOLA PINEALE uso inappropriato delle energie fisiche (sessuali) e mentali.
GHIANDOLA PITUITARIA indecisione.
GINOCCHIA orgoglio, troppa ostinazione o inflessibilità.
GLUTEI capacità di esercitare il potere, sentirsi costretti a stare seduti dove non si vuole.

Argomento, Conflitto, Polemica, Controversia, Contesa

GOLA rabbia inespressa, creatività bloccata, caparbia ostinazione, difficoltà di comunicazione, difficoltà di comunicare per sostenere sé stessi, difficoltà o rifiuto di recepire.
GOMITI incapacità a mutare direzione, troppa ostinazione, inflessibilità.
GONFIORE essere bloccati in vecchi schemi e idee, dilatare gli avvenimenti.
GOTTA impazienza, ira, ostilità, tendenza a forzare le cose secondo la propria volontà.
GOZZO TIROIDEO forti emozioni inespresse.
IMPOTENZA paura di perdere il controllo, incapacità di dare, pressioni o tensioni sessuali.

Risultati immagini per incontinenza

INCONTINENZA forti emozioni, stress psichico.
INDICE (della mano) tematiche con l’autorità.
INFEZIONI conflitto non risolto, incapacità di decidere, paura, ira, negatività, preoccupazioni.
INFIAMMAZIONI reazione a situazioni negative, fastidio o irritazione nei confronti di persone o situazioni, rabbia e frustrazione represse, ipercriticità, rifiuto a cambiare vecchi schemi , resistenza alle lezioni della vita.
INFORTUNI E TRAUMI mettere in dubbio noi e il nostro operato, disistima

Heartsickness, Dolore Di Amante, Mal D'Amore, Coupé

INTESTINO difficoltà ad assorbire ed eliminare elementi ed esperienze della vita, ripugnanza.
IPERCOLESTEROLEMIA perdita del piacere di dedicarsi a cose gioiose.
IRRITAZIONI senso di rabbia e di irritazione, desideri inespressi, voglie insoddisfatte, insoddisfazione in generale.
ITTERIZIA giudizio eccessivo, tormento, intolleranza, amarezza.
LABIRINTITE mancanza di pace interiore.
LARINGITE introversione, problemi con l’autorità, insoddisfazione.
LESIONI ira, senso di colpa.
LETARGIA difficoltà di integrazione con la parte materiale.

Risultati immagini per incontinenza

LEUCEMIA rifiuto estremo e rapido della vita, insicurezza di esistere, vecchie barriere insuperabili,mancanza di gioia.
LINGUA difficoltà ad esprimere ciò che pensiamo, problematiche legate al mangiare.
LIVIDI insoddisfazione, senso di inferiorità.
LOMBALGIA rigidità, paura per futuro e denaro, senso di inferiorità e inadeguatezza.
MAL DI DENTI paura dei risultati di fronte ad una decisione da prendere.
MAL DI GOLA paura di esprimersi, difficoltà nella comunicazione.
MAL DI TESTA intransigenza, frustrazione nascosta, autocritica, trattenere le emozioni.
MAL DI SCHIENA
cervicale: insicurezza, paura.
toracico: conflitto di affettività, farsi carico di sofferenza altrui, difficoltà a comunicare con gli altri.
lombare: preoccupazioni per il futuro, mancanza di sicurezza (economica).

Risultati immagini per mani

MANO paura di dare (destra) o di ricevere (sinistra), insicurezza in ciò che si sta facendo, rifiuto di toccare o di essere toccati dagli altri, tenersi troppo stretti a qualcosa o qualcuno, sentirsi vittimizzati.
MASTITE paura nei confronti delle persone care, paura di non poter avere figli.
MEDIO tematiche di sessualità, piacere.
MENINGITE senso di colpa per essere al mondo.
MIGNOLO tematiche legate a famiglia e affetti.

Coppia, Beach, Azienda, Mani, Bikini, Sexy, Indietro

MILZA difficoltà di accettazione, dipendenza, insicurezza, problemi legate a tappe finali lasciate in sospeso.
MIOPIA timidezza, insicurezza, paura del futuro immediato.
MUSCOLI impegno e motivazione.
NASO mancanza di intuizione e senso di discernimento.
NAUSEA accumulo di impulsi, necessità di liberazione, confusione, eccesso di sopportazione, rifiuto di cose o persone, mancanza di sicurezza.
NEVRALGIA bisogno/difficoltà di perdono, sofferenza, emozioni che non vogliamo vivere.
OBESITÀ bisogno di protezione, paura delle emozioni.
OCCHI capacità di vedere ed osservare le cose, gli altri, la vita, percezione distorta delle cose.

Risultati immagini per orecchie

ORECCHIE paura di sentire, carenza di equilibrio interiore.
ORGANI SESSUALI difficoltà ad instaurare rapporti intimi, mancanza di creatività nell’ambito sessuale.
ORZAIOLO rabbia collegata a qualcosa che è sotto i nostri occhi.
OSSA mancanza di supporto dagli altri e verso gli altri, sistema organizzativo in cui si vive.
OSTEOMIELITE grande collera nei confronti de una autorità.
OSTEOPOROSI scoraggiamento e svalutazione sopportata a lungo, mancanza di flessibilità, svalutazione personale.
OTITI bisogno di non sentire, conflitto e confusione eccessiva.
OVAIE femminilità e creatività.
PALPEBRE riposo, quiete, distacco.
PALPITAZIONI problemi con l’emotività.

Risultati immagini per rabbia
PANCREAS mancanza della gioia o dell’amore nella vita, mancanza di discernimento delle cose positive della vita, non saper convertire le esperienze di vita in lezioni da imparare.
PANCREATITI ira, frustrazione, conflitti, assenza di dolcezza.
PARESTESIE conflitto con se stessi e con gli altri, rifiuto di andare avanti.
PELLE problemi con gli altri, protezione e interfaccia con l’esterno.
PENE principio maschile, attivo e aggressivo.
PIEDI perdita di stabilità nella vita, difficoltà con la parte materiale, difficoltà con il futuro.

Pier, Molo, Ocean, Mare, Acqua, Modo, Prospettiva

POLLICE mancanza di discernimento e di giudizio.
POLPACCI capacità di avanzare rapidamente.
POLMONI incapacità a certi livelli di assumere e di esprimere la vita e l’energia, senso di oppressione, problemi con lo spazio e con la capacità di accogliere la vita, depressione, dolore, disperazione.
POLSI flessibilità nell’eseguire gli ordini, qualità degli scambi, pressione sugli altri.
PRESBIOPIA paura di vedere le cose vicino a noi.

Risultati immagini per pressione alta

PRESSIONE ALTA inflessibilità, stress, isolamento, rifiuto di affrontare e risolvere uno o più vecchi problemi.
PRESSIONE BASSA mancanza di stabilità, debolezza psicologica, mancanza di accettazione, problemi legati all’infanzia
PROSTATA rappresenta la potenza maschile, paura, pessimismo, senso di colpa.
PRURITO desideri insoddisfatti, rabbia, rimorso, nostalgia, ansia, impazienza.
PSORIASI bisogno di amore, non sentirsi rispettati nei desideri o nei bisogni, sentirsi obbligato a soddisfare un’aspettativa.
RENI mancanza di discernimento e di giudizio, capacità di conservare l’equilibrio, tematiche di coppia.
RETTO capacità di trattenermi prima di rilasciare.
REUMATISMI CRONICI rabbia, amarezza, frustrazione, vittimismo, vecchie carenze affettive.
RITENZIONE IDRICA mancanza di saggezza, difficoltà di liberarsi di vecchi schemi, di pensieri, di qualcuno,paura di lasciarsi andare.
SALPINGITE infezione batteriche delle tube di Falloppio  collera nei confronti del partner.

Risultati immagini per pressione alta

SANGUE forza vitale e voglia di vivere – problemi emotivi irrisolti o agitazione di lunga data (pressione alta), apatia e/o paura di muoversi nella vita (pressione bassa).
SCHIENA protezione, passato, lati di ombra della personalità.
SCIATICA rigidità, conflitto, paura per futuro e denaro.
SCLEROSI MULTIPLA volontà ferrea con inflessibilità, paura di non riuscire a controllare tutto e tutti, durezza di cuore.
SCOLIOSI manifestarsi nella vita in un modo ed avere delle tendenze profonde apposite.
SCROSCIO ALLE DITA aggressività repressa.
SENI PARANASALI disarmonia, irritazione, mancanza di “fiuto”.
SENO dolore, tristezza, perdita del figlio (sx) o del compagno (dx), mancanza di affetto, paura di crescere e di maturare.
SINGHIOZZO inceppamento nei rapporti con gli altri, situazione che non riesco ad “ingoiare”.
SINUSITE conflitto con una persona vicina, dipendenza.

Risultati immagini per rabbia

SISTEMA NERVOSO eccesso o mancanza di attività, ipersensibilità, mancanza di comunicabilità.
SORDITÀ rifiuto, isolamento, mancanza di comprensione, testardaggine.
SPALLE sentire troppa responsabilità, assumersi le responsabilità altrui, rigidità nei pensieri.
STANCHEZZA disamore verso qualche aspetto delle attività o della vita.
STERILITÀ difficoltà con la parte materiale, paura della responsabilità, mancanza
di onestà con sé stessi.
STITICHEZZA trattenersi, avarizia, aggrapparsi a credenze che ci danno sicurezza.

Albero, Tramonto, Incredibile, Bella, Mozzafiato

STOMACO paura delle esperienze di vita, delle novità, disapprovazione di sé, situazioni che non abbiamo digerito.
SURRENI mancanza di reazione ad avvenimenti importanti della vita.
TESTICOLI principio maschile, creatività.
TIMO eccessiva preoccupazione di questioni correlate agli altri, condizionamento.
TIROIDE disequilibrio nella comunicazione, incompletezza, introversione, insoddisfazione, mancanza di equilibrio, difficoltà di espressione.
TORCICOLLO rifiuto di far fronte ad una situazione per paura di dover passare all’azione.

Risultati immagini per tosse

TOSSE malinconia, conflitti acuti, turbamenti.
TRACHEITE impressione di sentirsi soffocati dagli eventi, dalle situazioni.
TRISMA FACCIALE controllo eccessivo, rigidità, forte difficoltà di espressione e di
comunicazione.
TROMBOSI emozione che ha bloccato la gioia di vivere.
ULCERA DUODENALE aggressività rivolta all’interno, problemi con il potere.
UNGHIA INCARNITA senso di colpa o rimpianto rispetto ad una direzione intrapresa.
URETRITE rifiuto di passare da una situazione ad un’altra, collera o amarezza.
USTIONI collera, insoddisfazione, bisogno d’amore.
UTERO famiglia, senso di maternità.
VAGINA femminilità, recettività, accoglienza.

Risultati immagini per benessere

VAGINITE collera nei confronti del partner sessuale, difficoltà ad accettare il proprio ruolo femminile e sessuale – paura o senso di colpa
VENE mancanza di cedevolezza, arrendevolezza, accoglienza
VERRUCHE PLANTARI rimpianti di situazioni passate
VERTIGINI disequilibri, problemi con l’infanzia, variazione della situazione conosciuta.
VESCICA URINARIA ansia e nervosismo, paura in generale.
VITILIGINE provare un senso di vergogna.
VOLTO individualità, senso di sé.
VOMITO rifiuto violento, bisogno di libertà, paura.

Doc. Rudiger Dahlke, Doc. Thorwald Dethlefsen